RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie



Elleemme
www.juzaphoto.com/p/Elleemme



avatarPer Fauna cosa consigliate da attaccare al Panasonic Lumix G 100-300mm f/4-5.6 II OIS ?
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 09 Gennaio 2024, 20:13


Mi serve una quadratura del cerchio per chi fa escursionismo - alpinismo e vorrebbe un kit fotografico usato che gli permetta di spendere al massimo 950-1050 euro. Cool

Soggetti? Fauna come stambecchi, volpi, camosci. Sorriso

Corpo usato fino ad oggi ? una bridge con sensore piccolissimo 1/2.3" ottica 20-1200mm equiv.te da 18mP Sorry

Il Panasonic 100-300mm II mi sembra centratissimo e si trova intorno ai 490 eu usato garantito 2 anni

Potete darmi alcune alternative di corpi digitali Olympus o Panasonic che permetterebbero di rimanere intormo al budget indicato ?

esempi di usato con garanzia:

Olympus OM-D E-M1 340-370 eu

Olympus OM-D E-M1 II 0 occasioni trovate

Olympus OM-D E-M10 II 360-380 eu

Olympus OM-D E-M10 III 390-400 eu

Olympus OM-D E-M10 IV 550 eu

Olympus OM-D E-M5 350 eu

Panasonic Lumix G DMC-G80 320-370 eu

Panasonic G90 530-580 eu

Panasonic GH3 0 occasioni trovate

Panasonic GH4 430-450 eu

Panasonic GX9 550 eu

Panasonic Lumix DC-G9 600-680 eu ma nel complessivo siamo di un soffio fuori budget (1090-1170eu) ma forse è la digitale più giusta?


24 commenti, 863 visite - Leggi/Rispondi


avatarPer avere lo scatto Discreto-Quasi/Silenzioso modalità Q e Qc che la nikon d7100 non ha ... quale reflex apsc?
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 07 Ottobre 2023, 23:14


Un mio contatto che ha una nikon d7100... chiede se per sfruttare modalità Q e QC (scatto discreto-quasi/silenzioso) è sufficiente la d7200 o consigliate la d7500?
motivo? Uso naturalistico per ridurre il rumore dello scatto con soggetti vicini (fauna)




12 commenti, 379 visite - Leggi/Rispondi


avatarUpgrade sony a6300 con 16-70mm zeiss a ...?
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 29 Agosto 2023, 20:04


C'è un modello di sony serie axxxx con sensore apsc o ff a7C che permetta di:
- avere una maggior velocità tra uno scatto singolo e il successivo ?
- scegliere un 3° formato a parte il taglio 2/3i e il pano?

Attualmente chi mi ha posto queste due domande usa una sony a6300 con il 16-70mm f.4


0 commenti, 110 visite - Leggi/Rispondi


avatarAttenzione quando si trova un cucciolo di mammifero come il cervo, capriolo,daino ...
in Viaggi, Natura, Escursioni ed Eventi il 14 Maggio 2023, 20:09


Articolo pubblicato C.A.N.C. - Centro Animali Non Convenzionali di Torino - Ospedale Veterinario Universitario

"Per quanto lo si ripeta di continuo...per quanto sia scritto ovunque e si trovi facilmente su internet che i PICCOLI DI CAPRIOLO O CERVO NON VANNO PRESI quando trovati, qualcuno ha pensato bene di portarcelo!
Ecco il primo capriolino rapito che arriva quest'anno al CANC!
Se non c'è una madre morta vicino, non sono MAI abbandonati!
Siccome troppo piccoli e tremolanti sulle gambe per seguire la madre o scappare a un predatore (che ricordiamolo ennesimamente, difficilmente assale una preda immobile mentre insegue ciò che scappa...), rimangono immobili nell'erba dove sono partoriti.
Non hanno una tana, ma giacciono nell'erba, mentre la madre è in giro a mangiare o scappa cercando di attirare lontano dal suo piccolo i predatori.
Quando vi avvicinate, i predatori per lei siete voi e scappa sperando di attirarvi lontano dal suo piccolo.
Se rimanete vicino non tornerà MAI ...non ha armi per difendere il suo piccolo.
Il piccolo, più state vicino, più stará immobile e inerme sperando di farvi credere di essere morto...SIETE DEI PREDATORI!
Quindi allontanatevi il prima possibile, inutile nascondersi lì vicino, la madre vi fiuterebbe...lasciate che possano ricongiungersi senza volere a tutti i costi salvare chi non ne ha bisogno.
Se vicino alla strada, spostatelo a qualche centinaia di metri da essa in mezzo al verde: è una leggenda metropolitana che se toccati la madre non li accetta più! "Cuore di mamma" passa sopra tutto...trascorrerà ore a leccarlo per pulirlo, ma se lo riprenderá felice di non averlo perso.
Non portatelo a casa lasciandolo ore digiuno (i vostri figli o nipoti venivano allattati una volta al giorno?) o dandogli il latte del commercio (non va bene e possono morire di diarrea..).
Anche nei centri preparati e specializzati come al CANC non tutti sopravvivono...non digeriscono il latte di capra che diamo loro, non accettano la tettarella così dura e diversa dal capezzole di mamma, si ammalano...e anche se sopravvivono devono poi fare un lungo percorso di reinselvatichimento (oltre un anno..) prima di poter essere pronti alla vita libera...quindi che a nessuno venga in mente di allevarsi il "Bambi" in casa! Crescerebbe un soggetto non liberabile, destinato a un recinto tutta la vita e andrebbe incontro a procedimenti penali essendo vietato dalla legge detenere animali selvatici (legge 157/92).
Quindi: salviamoli se orfani (madre morta accanto) o feriti, altrimenti NON TOCCHIAMOLI!!! "






Altre info utili:

-Numero unico di emergenza 112

-Se ci si imbatte in un cucciolo di cervo , daino, camoscio o capriolo lungo un sentiero bisogna per prima cosa allontanarsi lentamente da questo.

-E' durante il mese di maggio che si concentrano i parti di camosci, cervi, daini e caprioli

-Perchè sembrano abbandonati? Nei primissimi giorni di vita vengono lasciati soli, adagiati e nascosti nella vegetazione, in attesa che le madri li raggiungano, a cadenze regolari, per l'allattamento ... è un modo per non attenzionare/richiamare i predatori.

-Evitate di accarezzare il cucciolo (con le mani nude) per non alterarne l'odore.
Il contatto con la vostra mano, lascerà sul manto del piccolo animale un odore che la mamma non sarà in grado di riconoscere. La mamma, se annusando il suo piccolo capriolo percepisce un odore allarmante (come quello dell'uomo) deciderà di abbandonarlo

-Se passeggiate in un bosco con il vostro cane, tenetelo al guinzaglio.

-Solo se il cucciolo è ferito o visibilmente malato, potrà essere raccolto ma solo dopo aver contattato il Centro Recupero Animali Selvatici (CRAS) di competenza nella zona in cui ci vi trovate e vi diranno come gestire la situazione.

-Prima di raccogliere il cucciolo se ferito, copritegli la testa con un panno per limitare lo stress.


Qui trovate la mappa completa e sempre aggiornata dei Centri di Recupero Animali Selvatici (CRAS)
elencocras.it/
www.wwf.it/dove-interveniamo/il-nostro-lavoro-in-italia/centri-di-recu

Qui un elenco dei principali Centri:

-Il CRAS di Vanzago si trova all'interno dell'Oasi “Bosco WWF di Vanzago” a circa 20 km da Milano
Tel: 02.93549076 Indirizzo: Via delle Tre Campane 21, Vanzago (MI)
Email: centrorecupero.vanzago@gmail.com www.boscowwfdivanzago.it

-Il C.R.A.S. WWF di Valpredina, struttura realizzata dal WWF Italia
Tel: 035.956140 Indirizzo Ambulatorio Veterinario C.R.A.S.: Via Pioda 1, 24069 Cenate Sopra (BG)

-Il CRAS del Benvenuto sorto per volontà del WWF di Rovigo a Polesella. Dal 2003 è gestito dal WWF in convenzione con LIPU di Rovigo e Provincia di Rovigo . Tel: 0425 947670 Indirizzo: Strada Statale 16, 2287/c, Polesella

-Il Centro di recupero per animali selvatici ed esotici (Crase) di Semproniano
Tel: 333/4102143 Indirizzo: SO 34, km 3,5, 58055 Semproniano (GR) Email: crasesemproniano@gmail.com

-Il Centro di recupero inserito nel contesto dell'area floro-faunistica della Riserva Naturale e Oasi WWF Lago di Penne (PE)
Tel: 085 8270862 Email: riservapenne@cogecstre.com Indirizzo: C.da Collalto, 1 65017 Penne – PE

-Il Centro Recupero Animali Selvatici Provinciale di Policoro(MT) è parte integrante delle attività istituzionali che l'Oasi svolge sul territorio.
Tel: 0835/1825157–340/7287994 Indirizzo: Località Idrovora, 75025 Policoro MT Email: wwf.poli@gmail.com

-Altri Centri Recupero:

-CRAS di Novara Via Visconti, 31 ter - 28010 Agrate Conturbia (NO) www.rifugiomiletta.org/cras/ numero diretto di emergenza 346 313 2222

-CRAS Reparto Biodiversità dei Carabinieri di Pescara Viale Riviera, 299 - 65100 Pescara (PE) - 085 72303

-CRAS Riserva Naturale Lago Pantano di Pignola Contrada Petrucco snc 85010 Pignola (PZ) 0971 486 142 338 125 1167 gestito da WWF

-CRAS- Parco della Biodiversità di Catanzaro Via Scuola Agraria 88100 Catanzaro (CZ) 0961 84 391

-CIPR (Comitato Italiano Protezione Rapaci) Contrada Lacone SNC- 87036 Rende (CS) 0984 404 279 -
375 556 8268

-CRAS “Le Civette” Salsominore, 29 - San Nicomede 43039 Salsomaggiore Terme (PR) 0524 588 683
339 630 2762

-CRAS Centro Recupero Fauna Selvatica - Fontanafredda Via G. Galilei 33074 Fontanafredda (PN) 335 563 6378

-Centro Recupero Fauna Selvatica Polesella Strada Statale 16, 2287/C 45038 Polesella (RO)339 468 2583

-CRAS Parco dello Storga Via Cal di Breda, 130 31100 Treviso (TV) 320 432 0671

-CRAS Recupero Animali Selvatici - Reparto Biodiversità di Fogliano Strada di Fogliano 04010 Fogliano (LT) 0773 209049

-CRAS Genova via Lastrico, 1 - 16014 Campomorone (GE) 010 721 2178 gestito da ENPA

-LIPU Provincia di Imperia Corso Verbone, 199 18036 Soldano (IM) - 348 282 2329

-CRAS e Centro Faunistico Parco Adamello Via Zumella, 7 Paspardo (BS) 348 459 5374 - 392 927 6538

-CRAS Regionale Marche Via Vallescura, 4763900 Fermo (FM) 380 798 9879

-Centro Provinciale di recupero della Fauna selvatica Sassari (SS) 079 206 9888

Ci sono poi centri gestiti dal wwf , da organizzazioni locali e da centri di Recupero locali che troverete sempre nel link soprariportato.


Centri Recupero Fauna Selvatica Lipu in Italia:

Asti: Tel. 347.2425611
Bologna: Tel. 051.432020
Ferrara: Tel. 0532.772077
Firenze - Mugello Vicchio: Tel. 347.8781971
Livorno: Tel. 0586.400226
Milano La Fagiana: Centro Recupero Tel. 338.3148603
Ficuzza, Palermo: Centro Recupero - Tel. 091.8460107
Reggio Emilia: Tel. 338.2206406
Roma: Tel. 06.3201912
Trento: Tel. 0461.260913 - 340.2491886 - 340.2424237
Castiglione del lago: Tel. 338.3560692
Primo soccorso Sezioni Lipu:
Latina: Tel. 0773.484993
Ostia CHM: Tel 0656188264
Padova: Tel. 049.8648957
Piacenza: Tel. 339.5658289
Viterbo: Tel. 0761.678622 - 678032 - 613076
www.lipu.it/centri-recupero-animali#contatti-centri-recupero





21 commenti, 2072 visite - Leggi/Rispondi


avatarQuali fotocamere Canon sono dotate di ...
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 14 Maggio 2023, 14:47


-stabilizzazione dell'immagine integrata nel corpo (IBIS)?

Canon EOS R3
Canon EOS R5
Canon EOS R6 Mark II
Canon EOS R6
Canon EOS R7


-AF con rilevamento degli occhi degli animali?

Canon EOS R3
Canon EOS R5
Canon EOS R6 Mark II
Canon EOS R6
Canon EOS R7
Canon EOS R10

-focus bracketing?

Il focus bracketing consente alla fotocamera di scattare una serie di immagini in rapida successione, mentre la distanza di messa a fuoco cambia automaticamente con piccoli incrementi tra uno scatto e l'altro.

Canon EOS R3
Canon EOS R5
Canon EOS R6 Mark II
Canon EOS R6
Canon EOS RP
Canon EOS R7
Canon EOS R10
Canon EOS 90D
Canon EOS M6 Mark II
Canon PowerShot G5 X Mark II
Canon PowerShot G7 X Mark III


-uscita HDMI pulita?


consente di trasmettere filmati privi delle informazioni visualizzate nel mirino

Canon EOS R3
Canon EOS R5
Canon EOS R5 C
Canon EOS R6 Mark II
Canon EOS R6
Canon EOS R
Canon EOS RP
Canon EOS R7
Canon EOS R10
Canon EOS-1D X Mark III
Canon EOS 5D Mark IV
Canon EOS 6D Mark II
Canon EOS 7D Mark II
Canon EOS 90D
Canon EOS M50 Mark II
Canon EOS M6 Mark II
Canon PowerShot G5 X Mark II
Canon PowerShot G7 X Mark III
Tutte le videocamere Canon EOS Cinema
Tutte le videocamere professionali Canon

-Wi-Fi integrato?

Canon EOS R3
Canon EOS R5 C
Canon EOS R5
Canon EOS R6 Mark II
Canon EOS R6
Canon EOS R
Canon EOS RP
Canon EOS R7
Canon EOS R10
Canon EOS-1D X Mark III
Canon EOS 5D Mark IV
Canon EOS 6D Mark II
Canon EOS 90D
Canon EOS 2000D
Canon EOS 250D
Canon EOS 4000D
Canon EOS 850D
Canon EOS M50 Mark II
Canon EOS M6 Mark II

Canon XF705
Canon XF605
Canon XF405/XF400
Canon EOS C200
Canon EOS C100 Mark II


-schermo orientabile?

Canon EOS R3
Canon EOS R5 C
Canon EOS R5
Canon EOS R6 Mark II
Canon EOS R6
Canon EOS R
Canon EOS RP
Canon EOS R7
Canon EOS R10
Canon EOS 6D Mark II
Canon EOS 90D
Canon EOS 850D
Canon EOS 77D
Canon EOS 90D
Canon EOS 250D
Canon EOS M50 Mark II
Canon PowerShot G1 X Mark III
Canon PowerShot G5 X
Canon PowerShot SX70 HS


Quali fotocamere Canon sono resistenti agli agenti atmosferici?

Canon EOS R3
Canon EOS R5 C
Canon EOS R5
Canon EOS R6 Mark II
Canon EOS R6
Canon EOS R
Canon EOS R7
Canon EOS-1D X Mark III
Canon EOS 5D Mark IV
Canon EOS 6D Mark II
Canon EOS 7D Mark II
Canon EOS 90D

aggiungo anche:
Canon EOS 1dX
Canon EOS 1dX II
Canon EOS 1d Mark IV


-Quali fotocamere Canon registrano video 8K?

Canon EOS R5
Canon EOS R5 C


-Quali fotocamere Canon sono full frame?

Canon EOS R3
Canon EOS R5
Canon EOS R6 Mark II
Canon EOS R6
Canon EOS R
Canon EOS RP
Canon EOS-1D X Mark III
Canon EOS 5D Mark IV
Canon EOS 6D Mark II
Canon EOS R5 C
Canon EOS C700 FF
Canon EOS C500 Mark II

aggiungo anche:
Canon EOS 5D
Canon EOS 5D Mark II
Canon EOS 5D Mark III
Canon EOS 6D


Scritto da Angela Nicholson and Alex Summersby
Cool

www.canon.it/pro/infobank/which-camera-which-features/


0 commenti, 165 visite - Leggi/Rispondi


avatarCercasi Proprietario Scheda di memoria trovata oggi all'Isola dei Morti nel comune di Moriago della Battaglia(TV)
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 02 Aprile 2023, 12:38


La scheda Lexar 32GB 32 gb 150mb/sec 1000x contiene 3 cartelle

Con 4 uscite outdoor naturalistiche: 27/11/22 - 19/02/23 - 05/03/23 e 26/03/23 "Isola dei Morti-macro"

e 2 sessioni di scatti Test/Still life Indoor 15/12/22 e 07/02/23


Kit fotografici usati:

- Reflex FF con S.Zoom e ottica macro

- Mirrorless con grandangolare


Ovviamente negli exif non c'è il nome autore e copyright Sorry





1 commenti, 443 visite - Leggi/Rispondi


avatarAiutate a ritrovare questi importanti strumenti scientifici rubati sul Montello il 21-07-2022 (Tv) !
in Tema Libero il 23 Luglio 2022, 7:54







16 commenti, 1367 visite - Leggi/Rispondi


avatarTracolle Speciali per kit Digitali con Ottica e attacchi per spallaccio
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 10 Luglio 2022, 12:49


Indossando uno zaino possiamo approfittarne per agganciare compatte, mirrorless e digitali con ottiche compatte su uno spallaccio in modo tale di accedere al kit rapidamente e avere le mani libere durante gli spostamenti.

Cool Peak Design Capture V3, Supporto per fotocamera - costo 83 euro c.a.





https://www.amazon.it/Peak-Design-Capture-supporto-fotocamera/dp/B0781


Cool Tra le tante alternative segnalo quella Gexuamz - costo circa 26 euro




https://www.amazon.it/Cintura-Fotocamera-Alluminio-Sgancio-Supporto/dp


Cool oppure quella della Yeelan - circa 25 euro





https://www.amazon.it/fotocamera-alluminio-supporto-Fotocamera-treppie



Nel caso in cui volessimo uscire leggeri rinunciando ad indossare uno zaino fotografico e volessimo accedere rapidamente a due corpi digitali con inserite 2 ottiche dedicate tra le innumerevoli proposte evidenzio in questo post alcune possibilità pratiche.

Doppia Tracolla per kit leggeri compatti

Cool BLACKRAPID DOUBLE SLIM Breathe Imbracatura Doppia Spalla - costo circa 139 euro




https://www.amazon.it/dp/B01LFRIAKI/?coliid=I2VH1DZ3ZD51NH&colid=30ZPM

Tra le varie alternative con prezzi più umani troviamo:

Cool Top819, tracolla doppia per fotocamera - costo circa 19 euro







https://www.amazon.it/dp/B075R5VBDX/?coliid=I1GBXZPE5K7F45&colid=30ZPM

Altre alternative vengono offerte da ZTO Ztowoto Cinghia doppia tracolla per fotocamera tracolla regolabile a sgancio rapido - costi 26-29 eu circa

Cool In questa versione l'attacco alla digitale non è rapido




Cool Questa è l'alternativa forse più pratica con moschettone di sicurezza






https://www.amazon.it/dp/B078ZD6CP3/?coliid=I2X4WBVZD27YFI&colid=30ZPM



Imbragatura con aggancio singolo o doppio per kit fotografici più pesanti
Questo tipo di imbragature ci permettono di avere delel sedi stabili (non dondolanti) e di usare il kit fotografico più pesante centralmente
(es. digitali con ottiche 100-400mm)


Cool Nicama imbragatura Pettorale per Fotocamera , Cinghia Doppia Tracolla con Sgancio Rapido - attacco singolo costo 38 eu c.a. - attacco doppio 48 eu c.a.




https://www.amazon.it/Nicama-fotocamera-trasporto-fotografo-Panasonic/
https://www.amazon.it/Nicama-fotocamera-trasporto-fotografo-Panasonic/

Confuso Interessante questa piastra arca swiss con foro per attacco speciale x l'imbragatura sempre della Nicama, ma pur pubblicizzato, non è attualmente reperibile



Cool Ho interpellato il venditore e ottenuto il link attivo per l'acquisto della pistra Nicama RL1, piastra adattatore per Nicama pettorale consente quindi di agganciare la digitale alla imbragatura e fi fissarla su un monopiede o treppiede attacco arca swiss. costo 43 euro.

https://www.amazon.it/dp/B09YDL7FLX






Cool Altra proposta interessante: Fomito Micnova Multi doppia fotocamera dual trasporto fotografo Vest con guscio laterale - costo c.a. 33 euro










https://www.amazon.it/dp/B015CO7GJG/?coliid=I1B7QWAF2Q0UNH&colid=30ZPM

Tra gli accessori aggiuntivi consiglio queste due proposte:


Cool Fomito piastra Arca-Type Quick Release con foro a filetto per vite da 1/4° (per viti ad anello o per viti scorrevoli x le imbragature sopraindicate)







https://www.amazon.it/dp/B01DKA7N2O/?coliid=I2TT1FDX65V6C&colid=30ZPMB


Cool Viti con anello e Moschettoni per Fotocamera




/?&tag=juzaphoto-21">https://www.amazon.it/dp/B09G6547YY/?coliid=INGLOHJLG6GH6&colid=30ZPMB


Con l'uso di queste ultime imbragature gilèt possiamo quindi rimanere minimal aggiungendo sulla nostra cintura e di lato un porta borraccia con supporto verticale velcrato passante







https://www.amazon.it/dp/B08RHXVQ98/?coliid=I1FKN9QS194EXG&colid=30ZPM




https://www.amazon.it/Lowepro-LP37182-Protactic-Portaborraccia-Profess

Le batterie di ricambio o le schede aggiuntive di memoria possono trovare posto nelle tasche dei nostri pantaloni tecnici/tattici


5 commenti, 984 visite - Leggi/Rispondi


avatarBotti pirotecnici e conseguenze sulla fauna e avifauna
in Blog il 31 Dicembre 2021, 13:00


Si stima che ogni anno in Italia almeno 5.000 animali muoiano a causa dei botti di fine anno. Di questi circa l'80% sono animali selvatici.

I botti pirotecnici scatenano negli animali paura, ansia e panico inducendoli a reazioni incontrollate e pericolose, come quelle di cani e gatti che fuggono perdendo l'orientamento con il rischio di smarrirsi e vagare per strada esponendosi a incidenti con gravi conseguenze anche per gli automobilisti, o gettandosi nel vuoto se lasciati sui balconi.
Da tener presente che gli animali hanno un udito più sviluppato di quello umano, un cane ad esempio percepisce un rumore a una distanza 4 volte superiore rispetto a noi, ma non è solo una questione di intensità del suono, anche del tipo di frequenza. La loro soglia uditiva è infinitamente più sviluppata e sensibile di quella umana. L'uomo ha un udito con una percezione compresa tra le frequenze denominate infrasuoni, intorno ai 15 hertz, e quelle denominate ultrasuoni, sopra i 15mila hertz. Cani e gatti, invece, dimostrano facoltà uditive di gran lunga superiori: il cane fino a circa 60mila hertz mentre il gatto fino a 70mila hertz.
Negli animali d'allevamento come mucche, cavalli e conigli, le conseguenze delle esplosioni possono provocare addirittura l'aborto da trauma da spavento.


L'esplosione dei botti nei centri cittadini crea uno spavento agli uccelli che alzandosi in volo contemporaneamente e in maniera disordinata,al buio, porta alla conseguenza che molti individui si scontrano tra di loro, contro i fili sospesi , quelli elettrici e le barriere architettoniche (es.case, lampioni) . Dinamica che porta alla morte e al ferimento di molti individui.

Nel caso dell'avifauna selvatica, lo scoppio dei fuochi artificiali in piena notte provoca la morte per infarto o li induce a fuggire dai dormitori costituiti da alberi e siepi e a volare al buio alla cieca anche per chilometri, andando a morire addosso a qualche muro o cavo elettrico; quelli che riescono ad atterrare o a posarsi al suolo, spesso muoiono investiti dalle automobili o assiderati a causa delle rigide temperature invernali ed alla mancanza di un riparo.

Molte specie protette sono estremamente sensibili al disturbo acustico, come rapaci notturni, volpi e pipistrelli, e altri piccoli e grandi mammiferi.




www.aspaonlus.it/no-ai-botti-di-capodanno-2/


Contromisure:
La legge 447/95 riserva ai Comuni la verifica del rispetto della normativa per la tutela dall'inquinamento acustico.
A questa si aggiungono le norme (L. 394/91) all'interno di parchi e aree protette, che impongono il divieto di disturbo della fauna selvatica.


Inquinamento: E' dimostrato come la notte di Capodanno si registri un inquinamento dell'aria, con particolare riferimento alle polveri sottili, superiore alle peggiori giornate di traffico veicolare. Secondo i dati dell'annuario delle emissioni Inemar redatto da Arpa, i fuochi d'artificio sono responsabili del 6% del Pm10 presente in città durante l'intero anno, liberano PM2.5 ma anche ozono, anidride solforosa e biossido di azoto.
Infine, va considerata l'enorme quantità di rifiuti generati dai fuochi, soprattutto per quelli detonati in mare. L'alluminio, a contatto con l'acqua salata del mare, può modificarsi e rilasciare sostanze nocive. Per non parlare della plastica e dei suoi frammenti che, sia a terra sia a mare, costituisce un vero pericolo per la biodiversità.

Gli esplosivi rilasciano un quantitativo non trascurabile di varie sostanze inquinanti, nocive per la nostra salute, tra cui potassio (K), ×o (Sr), bario (Ba), magnesio (Mg), alluminio (Al), zolfo (S), titanio (Ti), manganese (Mn), rame (Cu), bromo (Br) e piombo (Pb). La loro permanenza nell'atmosfera può durare anche giorni. Dipende dalle condizioni meteorologiche.

Appello del WWF: “Festeggiamo il nuovo anno senza fuochi e spari”
www.wwf.it/pandanews/ambiente/emergenze/capodanno-senza-botti-e-meglio

La Lipu – BirdLife Italia ha scritto all'Anci per chiedere che i sindaci vietino con apposita ordinanza la vendita e l'utilizzo di articoli pirotecnici.
fonte: www.nove.firenze.it/botti-di-capodanno-occhio-alla-strage-di-uccelli.h
www.facebook.com/lipufirenze/photos/a.932356016810302/4751960324849833

A Milano, Roma, Napoli, Varese, Modena, Bolzano, Frascati, Ancona, Firenze, Siena, Pescara, Genova, Caserta, Avellino, Matera, Isernia, Bari, Cortina d'Ampezzo e tante altre città i botti, fuochi d'artificio e petardi sono vietati anche quest'anno.
Le multe per i trasgressori arrivano fino a 500 euro.
www.meteo.it/notizie/botti-di-capodanno-2022-le-citta-dove-sono-vietat




www.abolizionecaccia.it/blog/2018/12/a-capodanno-niente-botti/

Pericolo incendi : secondo il Corpo Forestale dello Stato lo 0,5% degli incendi colposi in Italia dipende dai fuochi artificiali.


28 commenti, 1488 visite - Leggi/Rispondi


avatarCompatibilità Flash Nissin
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 07 Aprile 2020, 20:07






CANON









Modelli fuori produzione




NIKON









Modelli fuori produzione




SONY









Modelli fuori produzione





OLYMPUS




PANASONIC




FUJI




Compatibility Chart Last updated: Jan 2020 www.nissindigital.com/compatibility-chart

Manuali lingua Inglese-tedesca-Cinese www.nissindigital.com/instruction-manual

Sito distributore Flash Nissin Italia rinowa.it/133-flash

*Con il Sistema NAS (Nissin Air System) integrato nei Nissin mod.A, i flash slave sono controllati attraverso segnali radio. I segnali sono più stabili ed esenti da disturbi. Il controllo-radio avviene grazie al Commander Air 1 (un trasmettitore da posizionare sulla slitta ISO della fotocamera). Attraverso il Commander Air 1, che è dotato di un ampio display a colori, è possibile controllare il modo di esposizione (Auto TTL / Manuale), l'eventuale sovra e sotto esposizione (+/- 2.0 EV a passi di 0,5 EV) e la posizione della parabola zoom di tutti i lampeggiatori collegati: fino a 21 unità, ovviamente compatibili col Sistema Nissin Air


0 commenti, 314 visite - Leggi/Rispondi


avatarQuale ottica multiuso per il formato FF da affiancare ad un grandangolare classico?
in Obiettivi il 30 Marzo 2020, 18:14


Quale ottica multiuso per il formato FF da affiancare ad un grandangolare classico tipo 16-35/40mm?

Post creato per chi si sta orientando sull'acquisto di un poliedrico multiuso - tuttofare


descrizione --------------- peso - ingombri - diam.filtri - n°lamelle - prezzo Gar.Ufficiale Italy/Import circa

Canon 24-105mm L is ---- 670 g - 84 x 107 mm - 77mm -- 8- fuori produzione (350-450eu usato)

Canon 24-105mm L is II -- 795 g - 77 x 118 mm - 77mm - 10- 1050/765(i)

Canon 24-105mm is STM - 525 g - 83 x 104 mm - 77mm -- 7 - 425/345(i)

Tamron 35-150mm Di Vc** 790 g -84 x 126 mm --77mm -- 9 -755/690(i)

Sigma 24-105mm Os Art -- 885 g - 88 x 109 mm - 82mm -- 9- 730/685(i)

Nikon 24-120mm G ED Vr - 710 g - 84 x 104 mm - 77mm -- 9 - 800/450(i)


Ho escluso da questa griglia il sigma 50-150mm e i vari 70-200mm f.4
a) per l'insolito vuoto nella zona inferiore del multiuso sigma
b) per l'appartenenza dei 70-200mm alla categoria mediotele e non multiuso
c) per una ipotesi classica di affiancamento (con eventuale sovrapporsi in alcune focali) ad ottiche più grandangolari come i classici 16-35/40mm


Lens Review :

canon 24-105mm f/4L IS L
www.ephotozine.com/article/canon-ef-24-105mm-f-4l-is-usm-interchangeab


Canon EF 24-105mm f/4 IS II L
www.ephotozine.com/article/canon-ef-24-105mm-f-4-is-ii-usm-lens-review
Canon EF 24-105mm f/3.5-5.6 IS STM
www.ephotozine.com/article/canon-ef-24-105mm-f-3-5-5-6-is-stm-lens-rev
Tamron 35-150mm f/2.8-4 Di VC OSD
www.ephotozine.com/article/tamron-35-150mm-f-2-8-4-di-vc-osd--a047--re
Sigma 24-105mm f/4 DG OS HSM
www.ephotozine.com/article/sigma-24-105mm-f-4-dg-os-hsm-a-lens-review-
Nikon 24-120mm f/4G ED VR
www.ephotozine.com/article/nikon-24-120mm-f-4g-ed-vr-interchangeable-l

Raccolta MTF x un rapido confronto:






























4 commenti, 376 visite - Leggi/Rispondi


avatarCoronavirus: Decreto IoRestoACasa - Autocertificazioni - Statistiche
in Blog il 13 Marzo 2020, 16:22


- in macchina indossi la cintura?
- in moto indossi il casco?
- su una barca indossi il tuo giubbotto a vita?
- nei ristoranti non fumi?
- in aereo allacci la cintura?
Tutto questo è obbligatorio!

Quando indosso una maschera in pubblico e nei negozi, voglio che tu sappia che:
-Sono abbastanza educato da sapere che posso essere asintomatico e darti ancora il virus.
-No, non vivo nella paura del virus; voglio solo far parte della soluzione e non del problema.
-Non mi sento come se "il governo mi stesse controllando". Mi sento come un adulto che contribuisce alla sicurezza della nostra società e voglio insegnare allo stesso modo agli altri.
-Se tutti potessimo convivere con un po ' più di attenzione agli altri, il mondo sarebbe un posto migliore.
-Indossare una mascherina non mi rende debole, spaventato, scemo o nemmeno ''controllato". Questo mi rende premuroso per la situazione ma anche per gli altri!
- Quando pensi al tuo aspetto, al tuo disagio o all'opinione che gli altri hanno di te, immagina che ci sia un vicino di casa - un figlio, un padre, una madre, un nonno, una zia, uno zio o un amico che è col respiratore installato, intubato. Morire completamente da solo senza che a nessun membro della famiglia possa essere permesso di avvicinarsi al suo letto.
-Chiediti se avresti potuto aiutarli almeno un po, magari con una mascherina.

memo: schema che riassume caratteristiche ed efficacia dei DPI, dispositivi di protezione individuale, per bocca e naso:




Le mascherine FFP3 senza valvola hanno la massima protezione verso l'esterno (0%) e verso l'interno (5%) ma sono di difficile reperibilità
Seguono le mascherine FFP2 sempre senza valvola protezione verso l'esterno (0%) e verso l'interno (18%)
e infine
le mascherine chirurgiche protezione verso l'esterno (0%) e verso l'interno (80%)

Le mascherine ghirurgiche proteggono chi ci circonda dal nostro contagio ma non proteggono chi le indossa dai contagi ... funzionano se tutti indossero una e in maniera corretta (molte in circolazione non offrono questo standard di filtraggio esempio le mascherine trasparenti non certificate , quelle in neoprene o in cotone o di stoffa fai da te sono quindi mascherine non classificabili né come dispositivo medico, né come dispositivo di protezione individuale )

Le maschere filtranti facciali, come le FFP2 ed FFP3 o N95 (l'equivalente americano delle FFP2) sono dei veri e proprio Dispositivi di Protezione Individuale (DPI).

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------
A PAGINA 5 -AGGIORNAMENTO DISPOSITIVI : Requisiti MINIMI indicati dalla Federazione Nazionale degli Ordini dei Chimici e dei Fisici "FNCF" e inseriti nel verbale della Protezione Civile n° 105 del 03 settembre 2020.
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Info/materiale per condivisione:

Questo grafico mostra la crescita del coronavirus in Italia negli ultimi 30 giorni - aggiornamento 06 marzo 2021




Questo grafico mostra la crescita del coronavirus in Italia negli ultimi 30 giorni - aggiornamento 07 febbraio 2021




Questo grafico mostra la crescita totale del coronavirus in Italia - aggiornamento 18 dicembre 2020




Questo grafico mostra la crescita del coronavirus in Italia negli ultimi 30 giorni - aggiornamento 18 dicembre 2020




Questo grafico mostra la crescita del coronavirus in Italia negli ultimi 7 giorni - aggiornamento 18 dicembre 2020




-------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Questo grafico mostra la crescita totale del coronavirus in Italia negli ultimi 7 giorni - aggiornamento 17 novembre 2020




Questo grafico mostra la crescita totale del coronavirus in Italia. aggiornamento 30 ottobre 2020




-----------------------------------------------------------------------
Questo grafico mostra la crescita negli ultimo 30giorni del coronavirus in Italia. aggiornamento 17 novembre 2020




Questo grafico mostra la crescita negli ultimo 30giorni del coronavirus in Italia. aggiornamento 30 ottobre 2020




Tamponi: Grafici Crescita Periodo complessivo e ultimi 30giorni




Questo grafico mostra la crescita Mondiale del coronavirus. aggiornamento 20 ottobre 2020



statistichecoronavirus.it/grafici-coronavirus/

.................................................................................................
Andamento del coronavirus nelle regioni in Italia in data 30-04-2021




Andamento del coronavirus nelle regioni in Italia in data 24-04-2021




* Andamento del coronavirus nelle regioni in Italia in data 06-marzo-2021




* Andamento del coronavirus nelle regioni in Italia in data 01-gennaio-2021




statistichecoronavirus.it/coronavirus-italia/
www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/homeNuovoCoronavirus.jsp

Dati aggregati per Regioni Italiane Cool ---------------------------------------------------------
www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/homeNuovoCoronavirus.jsp

























































































www.salute.gov.it/portale/nuovocoronavirus/dettaglioNotizieNuovoCorona
opendatadpc.maps.arcgis.com/apps/opsdashboard/index.html#/b0c68bce2cce
.........................................................................
Caratteristiche dei pazienti deceduti COVID-19 positivi

Ecco le principali caratteristiche dei pazienti deceduti sulla base dei dati ISS (ultimo aggiornamento 9 dicembre 2020):








www.epicentro.iss.it/coronavirus/sars-cov-2-decessi-italia

-------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ecco le principali caratteristiche dei pazienti deceduti sulla base dei dati ISS (ultimo aggiornamento 22 luglio 2020):

Età media

80 anni

Età mediana

82 anni - dall'inizio dell'epidemia (Più alta di quasi 20 anni rispetto a quella dei pazienti che hanno contratto l'infezione e la cui età mediana è di 61 anni. Negli ultimi 30 giorni l'età mediana dei contagi è scesa a 42 anni)

Sesso

uomini 57,6%
donne 42,4%%

Patologie pregresse al momento del ricovero

Pazienti con 0 patologie pre-esistenti 3,9%
Pazienti con 1 patologia pre-esistente 13,9%
Pazienti con 2 patologie pre-esistenti 20,4%
Pazienti con 3 o più patologie pre-esistenti 61,8%

Aree geografiche con la percentuale maggiore di deceduti

Lombardia con 49,1%
Emilia Romagna con il 12,5%
Piemonte con il 9,1%.
Veneto con il 5,8%

Sintomi più comunemente osservati prima del ricovero nelle persone decedute

febbre 75%
dispnea 73%
tosse 38%
diarrea 6%
emottisi 1%

............................................................................
Il presente rapporto, prodotto congiuntamente dall'Istituto Nazionale di Statistica (Istat) e dall'Istituto Superiore di Sanità(ISS), presenta un'analisi approfondita delle malattie presenti sulle schede di morte di soggetti diagnosticati microbiologicamente tramite tampone rino/orofaringeopositivo al SARS-CoV-2
-16 luglio 2020 -





www.istat.it/it/files//2020/07/Report_ISS_Istat_Cause-di-morte-Covid.p


...........................................................................
È disponibile il nuovo modello di autodichiarazione per gli spostamenti dal 18 maggio 2020. Cool
L'autodichiarazione è in possesso degli operatori di polizia e può essere compilata al momento del controllo
www.interno.gov.it/sites/default/files/allegati/nuovo_modello_autodich





Può essere ancora utilizzato il precedente modello barrando le voci non più attuali.
www.interno.gov.it/sites/default/files/allegati/modello_autodichiarazi


91 commenti, 7611 visite - Leggi/Rispondi





Foto Personale

prov. Treviso, 35529 messaggi, 6830 foto


  ULTIME 10 FOTO PUBBLICATE 


Invia Messaggio Privato   Aggiungi Amico


Elleemme ha ricevuto 2694224 visite, 53611 mi piace

Attrezzatura: Canon 7D Mark II, Canon 40D, Canon 50D, Canon 7D, Canon 1D Mark IV, Panasonic Lumix DMC-LX100, Tamron SP 150-600mm f/5-6.3 Di VC USD G2, Tokina AF-X Pro 16-50mm f/2.8 DX, Tamron 28-300mm f/3.5-6.3 Di VC PZD, Sigma 150-600mm f/5-6.3 DG OS HSM C, Tamron 16-300mm f/3.5-6.3 Di II VC PZD Macro, Sigma 150-600mm f/5-6.3 DG OS HSM S, Tamron SP 150-600mm f/5-6.3 Di VC USD, Canon EF 24-105mm f/4 L IS USM, Canon EF 17-40mm f/4.0 L USM, Canon EF 400mm f/4.0 DO IS USM, Canon EF 300mm f/2.8 L IS USM, Canon EF 100mm f/2.8 L Macro IS USM, Sigma 150-500mm f/5-6.3 DG OS HSM, Canon EF 16-35mm f/4L IS USM, Canon EF 300mm f/4.0 L IS USM, Canon EF 100-400mm f/4.5-5.6 L IS USM, Canon EF 24-105mm f/4 L IS USM II, Canon EF 2.0x III, Canon EF 1.4x III, Kenko Pro 300 DGX 1.4x, Sigma 1.4x TC-1401 (Per vedere le statistiche di fotocamere, obiettivi e ISO più utilizzati da Elleemme, clicca qui)

Interessi: Fotografia, Nuoto, Trekking.

Contatti: Sito Web

"Le critiche e i commenti contribuiscono alla rispettiva crescita fotografica.. Nessuno ha la verità in tasca. "
Listening to the silence of nature, to stop time in a moment.
Ascoltando il silenzio della natura, fermare il tempo in un attimo.


Registrato su JuzaPhoto il 24 Luglio 2011

AMICI (100/100)
Alan220387
Alex150
Angelo Butera
Annarita
Antonio Pavan
Apemaya77
Bepi
Carlo Tavallini
Carracate
Chiodi.andrea
Ciufospeed
Dal Pozzo Carlo
Delo64
Devid Ballari
Dexter
Donna
Enrico Boscolo
Enrico De Cenzo
Enrico Parigi
Enzo Brasil
Epago
Eraldo Brunettin
Fabio Ferretto
Francesco Tatti
Franco_63
Gennaro
Giancarlo Di Miceli
Giobol
Giordano52
Giorgio Chiaranda
Giorgio Vannucci
Giovanni Antonini
Giovanni76
Giuseppe Guadagno
Gtabbi
Guidoz
Hiba
Hotars
Immagine13
Istrice
Kiccop
Koda59
Koveras
Laura Bova
Lelestrange
Luca Avanzini
Lucaben
Luca_S
Luibu
Luigi Beri
M.a.t.
Maddalena Sebellin
Marco Gianesini
Margit
Mario Vigo
Marisa Giordano
Mastro78
Mattia Cordioli
Maurizio 53
Maurizio Baldari
Maurizio Barba
Maurizio Corti
Maurizio Mazzanti
Max57
Maximusbg
Maxspin73
Michela Checchetto
Michele Battistin
Myk
Nicola75
Nivola
Nymphalidae
Ol Muntagner
Olrenzo Lot
Onnis G.l
Pallotta Luigi
Peter Pipistrello
Pier Giorgio Milza
Pierluigi Medda
Pigi47
Powder92
Radeski
Raffaella Coreggioli
Raffaella Iossa
Rial
Roberto Ciccardini
Roberto Kravos
Roberto Labelli
Roby1965
Rubacolor
Ruben Rodriguez Spinetto
Simonespe
Sparkino
StefanoDM
Steve Mackay
Tore Serra
Tornado
Ugo Ferrero
Volpe
WCurtis



 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me