RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie



Fabio Ponso
www.juzaphoto.com/p/FabioPonso



avatarL'altra Thailandia - Samae san
in Articoli il 10 Dicembre 2023, 11:48


Conosciuta per le sue spiagge tropicali, tra cui la nota località Phuket, per i viaggi culturali e turistici che toccano la capitale Bangkok e spesso pure la bellissima Chiang Mai nel nord del paese (che spesso viene visitata assieme alla vicina Chiang Rai), la Thailandia è in realtà in grado di offrire anche angoli pressochè sconosciuti ma assolutamente interessanti e meritevoli di essere scoperti sia per le attrazioni ivi presenti sia per il forte carattere reportagistico e antropico che sono in grado di offrire anche grazie al fatto di non essere ancora stati toccati dal turismo di massa.

Uno di questi luoghi è Samae San, piccolo e caratteristico villaggio di pescatori 160 km a sud-est di Bangkok, luogo ideale dove fare fotografia di reportage ma anche paesaggistica (di cui accennerò qualcosa in alcune parti dell'articolo), ritrattistica da viaggio e foto subacquea. Nel villaggio infatti, affacciato sulle bellissime acque del Golfo di Thailandia, vivono varie comunità tra cui immigrati Birmani, Cambogiani, Hmong coi loro costumi, tradizioni, colori oltre ovviamente alla gente del posto e le attività del paese sono particolarmente interessanti e variegate in ottica reportage con tante occasioni e spunti interessanti e soprattutto unici nel loro genere.



Pescatori birmani caricano il peschereccio nel quale lavorano poche ore prima della partenza per una battuta di pesca che durerà tre settimane ca.


Il villaggio ultimamente è anche diventato meta di turismo locale, seppur minimo in termini di presenze, e alcuni resort sono stati edificati in questi ultimi anni, tutti caratteristici e rivolti ad un'utenza tipicamente thailandese ma comunque in grado, sapendo scegliere, di offrire standard qualitativi di buon livello. Gli stranieri che visitano il villaggio sono rarissimi e quei pochi lo fanno per approfittare dei tour operator locali presenti che organizzano uscite di snorkeling e immersioni nei bellissimi fondali del Golfo di Thailandia (a una manciata di km da lì c'è la famosa isola di Koh Samet).

Il villaggio ha una piccola e graziosa piazzetta centrale dove ha sede anche il tempio principale del villaggio (ne esiste anche un altro su di un piccolo promontorio molto bello da visitare e con una bellissima vista sul Golfo, luogo ideale per foto panoramiche diurne o al tramonto) che come tutti i templi buddhisti comprende vari edifici, tutti meritevoli di una visita, tra cui la suggestiva sala delle Ordinazioni, e dove è possibile incontrare i monaci (non abituati al turismo e quindi per questo particolarmente "spontanei" e autentici...


32 commenti, 1096 visite - Leggi/Rispondi












  ULTIME 10 FOTO PUBBLICATE 


Invia Messaggio Privato   Aggiungi Amico


Fabio Ponso ha ricevuto 282134 visite, 14291 mi piace

Attrezzatura: Fujifilm X-T4, Fujifilm XF 18mm f/2 R, Fujifilm XF 35mm f/1.4 R, Fujifilm XF 60mm f/2.4 R Macro, Fujifilm XF 16-80mm f/4 R OIS WR (Per vedere le statistiche di fotocamere, obiettivi e ISO più utilizzati da Fabio Ponso, clicca qui)

Interessi: Filosofia, cinema, sport, fotografia, lettura, storia delle religioni e delle tradizioni dei popoli.

Contatti: Sito Web

All that is not given is lost

Registrato su JuzaPhoto il 05 Maggio 2016

AMICI (100/100)
42nd Parallel
Agata Arezzo
Albieri Sergio
Alcenero
Alessandro Morini
Andnol
Andrea Bergamo
AngeloPrinzo
Arvina
Bennyumbo
Bepi
Biric Hino
Boscaro_luciana
Bruno_pratico
Carlo Alfonso
Cesare Carloni
Claudio Cozzani
Coradocon
Cosmosub
Dylan
Elisabetta Leonardi
Ema49
Emiliano Cavalli
Enrico F
Eus
Fabio F77
Fabrizio Federici
ForeverYoung
Francesco_s
Franco Buffalmano
Francoitaly
Fulvio Lagana'
Gabribocc
Galva
Gian1940
Giancarlo Vetrone
Gianfranco1956
Giapiergi
Ginolimbianchino
Giordano Giacomo
Giorgio Bertoletti
Giorgio Occhipinti
Gios
Giovanni e Davide
Giovanni Rabolini
Guerragaet
Ivancosta
Ivano58
Jancuia
Jankoj
Latino Rosario
Lello1956
Leopoldo Lusa
Livio Frega
Lorisb
Mafo50
Mallamaci Giovanni
Marcello.Cerrato
Marco Neri
Marco Riccardi
Marianna Mosconi
Mariogs
Maryas
MassiCricco
Massimo_Photo
Maurizio Baldari
Mauro Monesi
Maxbottax
Merak.dubhe
Miles 60
Nicola1201
Oleg Tsapko
Palmieri Raimondo
Paogar
Paolo P
Pasco887
Philip Mok
Pinitti
Renata Ponso
Renni
Renzo Fermo
Rinaldo1005
Roberto Carrano
Roby54
Rosario Cafiso
Run66
Sbtutu
Sebastiano Calleri
Silvio Maccario
Simoneperi1967
Stearm
Stefania Saffioti
Stefano Marangoni
Stefano Vezzani
Stefanopistis
Supercecc56
Susy Dan
Testarossa57
Vito Serra
Werner



 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me