RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Silkypix Developer Studio Pro 10


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Silkypix Developer Studio Pro 10





avatarjunior
inviato il 01 Febbraio 2021 ore 10:31

Guarda, io per pigrizia per molto tempo non le usavo (le regolazioni locali) perché ritenevo di essere più veloce con i classici programmi da foto ritocco (PS, GIMP, AFFINITY). Invece sperimentando un po' questo modulo l'ho trovato assai veloce e funzionale ma non solo, le modiche che fai hanno un impatto sulla fotografia molto naturale, meno artefatto.

Non dico che assolva al 100% a tutte le necessità post-produttive (perché così non è, in svariati casi ha dei limiti) però c'è almeno un buon 50% di casistiche in cui già solo con questo modulo puoi apportare molte variazioni locali soprattutto se il tuo fine non è quello di stravolgere lo scatto iniziale ma semplicemente quello di rinforzare o equilibrare i punti di forza ed i relativi "pesi visivi" in una fotografia.

Quindi: colore/variazioni/saturazione - luce/luminosità - contrasto/blur, fondamentalmente, sono i tre segmenti in cui, con questo modulo, ti giochi la possibilità di orientare l'attenzione dell'osservatore. Ed è d'aiuto poter impostare il peso visivo a livello di RAW, perché o ottieni subito quello che ti interessa oppure ti sei comunque semplificato la vita per la post produzione con altri programmi.

Gli strumenti per mascherare sono vari: il classico pennello, mappa sfumatura, mappa circolare, poligono lati dritti e multiforme curvo. Io uso molto il multiforme curvo, perché sagomo grossolanamente l'area d'intervento, regolo la sfumatura dell'intensità a sfumare, sposto i punti adattandoli e faccio la variazione desiderata in pochi secondi. Tutto molto veloce.

Il limite? Che devi imparare a tenerti aperta la cronologia, perché se usi (ad esempio) 3 livelli di correzioni locali (1 pennellata su un volto + 1 maschera poligono per regolare di fino solo il colore del cielo + 1 mappa circolare per una vignettatura globale) allora agendo sulla cronologia potrai meglio renderti conto di come interagiscono tra loro queste correzioni locali.

Perché anche la cronologia in Silkypix va usata diversamente da molti altri programmi. È suddivisa per categorie di variazioni. Quindi è nella cronologia che è più comodo accendere-spegnere i vari livelli di modifiche locali e non nel loro modulo dedicato.

È tutto molto affine/simile a come si lavorava in camera scura, senza fusioni tra livelli simil Photoshop. Tuttavia ci sono ampi spazi di regolazione locale, e sono pure facili da applicare una volta capito il funzionamento.

avatarsenior
inviato il 01 Febbraio 2021 ore 10:57

poco fa mi sono guardato questo, sempre in inglese ma cosa fa lo si capisce lo stesso...


avatarjunior
inviato il 01 Febbraio 2021 ore 11:00

Ramon N : "In Silkypix hai la POSSIBILITA' DI DECIDERE TU con quanta profondità di dettaglio demosaicizzare il tuo file grezzo"
Grazie per la spiegazione che ho capito nelle sue linee generali ma,
Dov'è (o dove sono) questo/i parametro/i ??
Grazie.

avatarsenior
inviato il 01 Febbraio 2021 ore 11:00

Anche io non elaboro troppo le immagini, temo sempre di snaturarle perchè, alle volte, lo si fa senza accorgersene.
Quello che offre Silkypix e i suoi competitori classici (C1 e DxO) secondo me soddisfano quasi tutte le esigenze.


avatarsenior
inviato il 01 Febbraio 2021 ore 11:03

Dov'è (o dove sono) questo/i parametro/i ??
Grazie.


apri "development setting" (gli ingranaggini ) è nel pannello in basso

avatarsenior
inviato il 01 Febbraio 2021 ore 11:04

Siamo alla pagina 15, cosa dite?

Secondo me potremmo aprire una nuova discussione per continuare.

avatarjunior
inviato il 01 Febbraio 2021 ore 11:53

Il ragazzo nel video spiega bene quasi tutto.
Cosa non dice, ma che è molto importante sapere:

1) quando sei in modifica colore dentro la maschera c'è ANCHE un slider "range" che ti permette di estendere la tua selezione del colore alle tonalità affini presenti all'interno della tua selezione. Questo "range" è importante settarlo nel modo giusto perché altrimenti avrai effetti granulosi sul colore che modifichi. Quindi con il contagocce pigli il colore da modificare e con "range" includi/escludi tutti i toni vicini che vuoi inglobare nella modifica. Altra cosa: c'è un tastino che serve per aiutare nella visualizzazione dei colori che stai selezionando tramite "range". Quando premi questo interruttore la foto diventa grigia e tu puoi vedere esattamente l'area colore sulla quale stai intervenendo. Verifichi di non aver problemi di granulosità, che la selezione sia giustamente estesa e morbida, e poi riaccendi la foto, andando ad apportare la modifica desiderata.

2) una volta creata una maschera ovviamente la puoi copiare (come selezione). C'è un tastino "sgancia” fatto apposta. Premendolo duplichi la maschera e la puoi riposizionare anche sopra quella precedente (c'è un rombo che indica la perfetta sovrapposizione). Questo è utile perché potremmo avere bisogno di fare più modifiche di diverso tipo dentro la stessa selezione.

Sono d'accordo per la nuova discussione.
Silkypix10Pro "Tecniche Avanzate" la chiamerei MrGreenMrGreenMrGreenMrGreen

avatarsenior
inviato il 01 Febbraio 2021 ore 11:56

dai...., allora lo apriamo! MrGreen

avatarsenior
inviato il 01 Febbraio 2021 ore 11:59

Fatto!MrGreen


www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=3856733

avatarjunior
inviato il 19 Aprile 2021 ore 23:59

buonasera, spero di essere nel posto giusto e mi scuso per la lungaggine: cerco un software per correggiere le immagini. Distorsioni, vignettature errori di esposizione...

Faccio presente che ho iniziato a fotografare da ragazzino...con una lubitel cavalletto ed esposimetro regalati da mio padre che mi insegnò pure a sviluppare e stampare. Ho usato poi le reflex fino all'arrivo del digitale...vendetti tutto e comprai una piccola lumix
Ora dopo anni son tornato alle reflex (mi mancava molto il mirino) e mi son comprato un piccolo corredo per fare le foto che non potrei fare col cellulare... ma oggi è un altro mondo. Se un tempo si impazziva in ripresa ora si fa moltissimo in post produzione e non ho nessuna esperienza al riguardo

Vorrei un programma efficace e funzionale...facile da imparare possibilmente So che già la macchina corregge molto ma trovo poco agevole farlo direttamente dal corpo macchina... Voi avete qualcosa da consigliarmi?
Grazie sin d'ora per l'aiuto
Paolo

PS
sarei contento di poter correggere anche i Raw/Nef oltre ai jpg

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 207000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




20 Aprile 2021

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me