RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Canon EOS R - Esperienze d'uso (parte 4)


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Canon EOS R - Esperienze d'uso (parte 4)





user172437
avatar
inviato il 04 Giugno 2019 ore 7:32

Zeppo, sto cercando di organizzare un'uscita con alcuni amici per una mega comparativa tra 80D, 5D4, R, A7III, GH5 e sul piatto è arrivata anche una Z7: so già che vinceranno le birrette -vincono SEMPRE le birrette- ma per ora il casino è trovare un momento in cui siano tutti disponibili.

Checco, però non vale usare ottiche di altri brand... ed allora Canon vince facile, visto che oltre ad avere le migliori ottiche, ha anche modelli unici, inesistenti in altri brand! ;-)

...e comunque se anche adattassero, scoprirebbero che nella vita reale (e non nei loro sogni bagnati) avrebbero uno scatto a fuoco su 10! MrGreen

EDIT: Dimenticavo! Ora hanno questo ritrovato della scienza e della tecnica! MrGreen

www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=3206177

user183868
avatar
inviato il 04 Giugno 2019 ore 7:53

Siì sì, pare che questo Yongnuo EF-E II Adapter su fotocamere Sony sia talmente eccitente che gli utenti che lo usano hanno spesso delle inspiegabili erezioni repentine MrGreenMrGreenMrGreen

avatarsenior
inviato il 04 Giugno 2019 ore 9:32

Zeppo, con tutta onestà, Canon ha migliori ottiche in ambito Reflex, ma in ambito mirrorless non mi risulta. Quelle che ha fatto uscire sono ottime, ma ne più e ne meno della concorrenza. Che abbia ottiche uniche è vero, ma a che costo? Iniziasse anche a fare macchine uniche, cosi perderebbe meno clienti.

user172437
avatar
inviato il 04 Giugno 2019 ore 9:51

Antonio, a parte generi molto specialistici, i due corpi ML Canon sono più che sufficienti per ogni tipo di foto... contano molto di più le ottiche a parer mio e con quelle sono messi decisamente meglio della concorrenza, visto il catalogo sconfinato di EF (che funzionano nativamente, senza accrocchi alla Yongnuo o Sigma) e le ottime RF già esistenti!

Mi sembra evidente che Canon non ha l'urgenza che aveva Sony nel presentare nuovi corpi ML, visto che il suo mercato principale è ancora quello Reflex, o almeno lo sarà fino alle prossime olimpiadi... ;-)

avatarsenior
inviato il 04 Giugno 2019 ore 10:05

Dite a zeppo, quando si risveglia dalla polluzione notturna, di indicarmi dov'è sono queste super lenti.
Diciamo qualcosa come un batis 18, loxia 21, 24 gm, voigtlander 40 1.2, voigtlander 65 apo-lanthar, 70art, 85 art, 135gm,100-400gm e 400gm.
Anzi no, non svegliatelo. Lasciatelo sognare...MrGreen

avatarsenior
inviato il 04 Giugno 2019 ore 10:06

Io parlo di ottiche mirrorless, perchè se andiamo a toccare anche le ottiche reflex, quella sconfinata è più la concorrenza, su cui puoi adattare ogni ottica e funziona anche bene, anche se continui a voler far passare il messaggio che non sia così, rassegnati devi accettarlo :P (anche se non vale per tutte le ottiche). Come ottiche mirrorless, se pur poche, quelle presentate da Canon sono strepitose, ma non sono ne più ne meno migliori di quanto abbia fatto uscire la concorrenza. Avendo avuto Canon per tanti anni, avendo lavorato a stretto contatto con altri fotografi, distributori ecc, posso ribadire che otticamente Canon non è il marchio cosi inarrivabile come si vuol far credere sul forum, anzi la concorrenza c'è già arrivata. Cioè nel 2019 non si può davvero dire che esiste un marchio otticamente inarrivabile. Canon è quello nativamente più esteso e tra i più completi (assieme a Nikon).

user172437
avatar
inviato il 04 Giugno 2019 ore 10:18

Antonio, se permetti, ho ottiche prestigiose serie L e voglio attaccarle su corpi nativi... non voglio adattarle con cinesate su corpi d'altri brand, soltanto per avere 0,1 di GD in più, scattare 20 fotogrammi al secondo o altre funzionalità di cui non mi importa minimamente! ;-)

Ripeto, è una mia opinione, ma io scelgo un brand partendo dalle ottiche, visto che ormai qualsiasi corpo offre prestazioni più che degne in ogni circostanza...

Che ci vuoi fare, a me piace la righina rossa Canon! MrGreen

avatarsenior
inviato il 04 Giugno 2019 ore 10:25

La qualità delle ottiche è uno dei punti di forza di Canon. Questo mi pare assolutamente fuori discussione.
E questo è fondamentale evidentemente per la qualità finale di un'immagine. Non ci sarebbe nemmeno bisogno di dirlo...

Dal mio personale punto di vista, la qualità complessiva del parco obiettivi è uno degli aspetti più importanti nella scelta di un sistema.

È sorprendente quanto il marketing Canon sia stato poco capace di valorizzare questo aspetto e quanto invece il marketing "avversario" sia riuscito a distrarre il popolo dei fotoamatori, inducendoli a cedere che fossero altre la cose davvero fondamentali.
Tipo il 10% in più di pupille a fuoco..... Sorriso

avatarsenior
inviato il 04 Giugno 2019 ore 10:27

Sigma non è una cinesata, ed in più la Cina ad oggi è diventato uno dei più grossi produttori di attrezzature fotografiche. Ci sono aziende di filtri e di tripod che si mangiano a colazione le varie Lee, Manfrotto, Gitzo ecc. Quindi il termine cinesata oramai lascia il tempo che trova :P forse è meglio dire italianata, visto che non c'è cosa italiana che funzioni bene senza rompersi.

Il mio MC11 ha dato vita al mio 100F2, come fosse nativo. Alla fine l'accrocchio lo metti anche sul Canon, che è praticamente identico al sigma (quest ultimo non ha lenti interne). Io scelgo un brand in base a quello che ci devo fare, ottiche e corpi, e mi pare che la concorrenza ottichamente sia messa uguale e sui corpi è messa decisamente meglio e non è solo questione di GD, che oltretutto non è neanche di 0.1stop ma quasi 1 stop e mezzo, ne di 20fps, ma di autofocus più prestante, profondità colore e diverse cose che sono decisamente migliori (ed alcune peggiori, tipo il grip, touchscreen, risoluzione monitor). Giusto che ognuno utilizzi quello che gli aggrada, ma un po' di obiettività in più non guasta.

user172437
avatar
inviato il 04 Giugno 2019 ore 10:31

Il mio MC11 ha dato vita al mio 100F2, come fosse nativo. Alla fine l'accrocchio lo metti anche sul Canon, che è praticamente identico al sigma (quest ultimo non ha lenti interne).

Anche tu ti ci metti Antonio! ;-) non puoi paragonarmi l'accrocchio Sigma al tubo di prolunga Canon...

Io scelgo un brand in base a quello che ci devo fare, ottiche e corpi, e mi pare che la concorrenza ottichamente sia messa uguale e sui corpi è messa decisamente meglio e non è solo questione di GD, che oltretutto non è neanche di 0.1stop ma quasi 1 stop e mezzo, ne di 20fps, ma di autofocus più prestante, profondità colore e diverse cose che sono decisamente migliori (ed alcune peggiori, tipo il grip, touchscreen, risoluzione monitor). Giusto che ognuno utilizzi quello che gli aggrada, ma un po' di obiettività in più non guasta.

A parte i 20fps (che poi servono solo in casi molto specifici che comunque devo ancora capire quali...) il resto all'atto pratico non ti porta a risultati visivamente superiori, sono differenze infinitesimali che a risoluzione web o in stampe di dimensioni normali, non noteresti neppure

avatarsenior
inviato il 04 Giugno 2019 ore 10:32

Ma è anche il Sigma un tubo di prolunga. Ti assicuro che sono del tutto simili. Cioè non vedo davvero che cosa cambi se in entrambi gli automatismi funzionano bene e nello stesso modo. Non è che siccome lo fa Canon, quello non sia un accrocchio. Quindi li non si può parlare di marketing Canon che ti vende un accrocchio facendolo passare per tubo di prolunga?

avatarsenior
inviato il 04 Giugno 2019 ore 10:34

EDIT: Dimenticavo! Ora hanno questo ritrovato della scienza e della tecnica! MrGreen

Ahahah, quasi quasi prendo una A7 old pur di poterci adattare ogni cosa!
A me gli accrocchi come adattatori e ottiche non native dan da fare, ho avuto lenti di terze parti e ho lavorato con colleghi che hanno ottiche di terze parti ma sul medio/lungo periodo a nessuno è mai andata liscia. Quando ho preso la R ero tentato anch'io di usarla solo con il Super Takumar e il 50 f1,2 Zuiko ma dopo qualche minuto di giochi son tornato al 50 STM. L'unica cosa che invidio a Sony è il 28 f2 ma so che è già nella road map della Canon, con quello e il 50 STM (che su 5D4 e R è rinato rispetto a 6D e 5D3) potrei quasi vendere 24L e 50L e vivere felice e leggero.

Antonio, a parte generi molto specialistici, i due corpi ML Canon sono più che sufficienti per ogni tipo di foto... contano molto di più le ottiche a parer mio e con quelle sono messi decisamente meglio della concorrenza, visto il catalogo sconfinato di EF (che funzionano nativamente, senza accrocchi alla Yongnuo o Sigma) e le ottime RF già esistenti!

Quoto, dopo anni di mestiere (la × dei clienti MrGreen ) sono giunto anch'io alla stessa conclusione, addirittura basterebbe una 6D (o equivalente) e un pizzico di manico per fare qualsiasi cosa senza troppa sbatta.



avatarsenior
inviato il 04 Giugno 2019 ore 10:37

Checco indubbiamente. Ho avuto la 6D da gennaio 2013 fino a 7 mesi fa, e c'ho fatto una parte di fotografie del mio portfolio, ma è innegabile che le attrezzature odierne, specialmente lato corpi, hanno delle migliorie che sul campo fanno la differenza. Ho fatto foto con la r3 che con la 6D mi sarebbe risultato più difficile realizzare se non impossibile, ma questo non dipende dalla marca, quanto dal sistema ML che ha introdotto migliorie (le avrei fatte ugualmente anche con una R, che io ho sempre reputato ottima)

user172437
avatar
inviato il 04 Giugno 2019 ore 10:39

Ma è anche il Sigma un tubo di prolunga. Ti assicuro che sono del tutto simili. Cioè non vedo davvero che cosa cambi se in entrambi gli automatismi funzionano bene e nello stesso modo. Non è che siccome lo fa Canon, quello non sia un accrocchio. Quindi li non si può parlare di marketing Canon che ti vende un accrocchio facendolo passare per tubo di prolunga?

Antonio, il Sigma ha dentro un software che fa credere ad un corpo Sony che ci sia collegata un'ottica Sony, il tutto complicato dal fatto che l'ottica utilizza un protocollo AF di cui non vengono fornite le specifiche...

Il Canon riporta soltanto i contatti EF sulla flangia RF, non ha elettronica al suo interno, è il corpo che riconosce nativamente che si tratta di un'ottica EF e switcha sul protocollo, trattando l'ottica come, appunto, nativa!

Checco indubbiamente. Ho avuto la 6D da gennaio 2013 fino a 7 mesi fa, e c'ho fatto una parte di fotografie del mio portfolio, ma è innegabile che le attrezzature odierne, specialmente lato corpi, hanno delle migliorie che sul campo fanno la differenza. Ho fatto foto con la r3 che con la 6D mi sarebbe risultato più difficile realizzare se non impossibile, ma questo non dipende dalla marca, quanto dal sistema ML che ha introdotto migliorie (le avrei fatte ugualmente anche con una R, che io ho sempre reputato ottima)

Antonio, con la 6D ti posso dare ragione, visto che avevo la 5DIII... la differenza di resa con un sensore Sony è impietosa, ma con quello della 5DIV/EOS R è tutta un'altra storia! Canon ha praticamente pareggiato la resa e se ti ricordi ho fatto diverse prove per dimostrarlo...

avatarsenior
inviato il 04 Giugno 2019 ore 10:40

È vero. Ognuno deve ragionare in termini di "quanto è importante per me?".
Sono le domande a cui personalmente sto cercando di dare risposta per arrivare ad una scelta.

Cosa cambia *concretamente* nelle mie foto 1,5 EV di GD in più?
Cosa cambia una raffica "cinematografica"?
Oppure il 10% di pupille a fuoco in più (facciamo pure il 20%)?
Oppure la stabilizzazione su qualsiasi obiettivo che ha senso solo su soggetti immobili?
Oppure la perfetta compatibilità con ottime ottiche EF (che purtroppo le mie prove mi dicono non assicurata dall'MC-11 e tantomeno dal Metabone)?
Oppure un parco ottiche di qualità eccellente e assolutamente compatibile?
Oppure un'ergonomia che per il mio modo di lavorare è superiore?

Queste sono le cose sul piatto della bilancia che per quanto rime sono importanti.



Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me