RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie



Fabbry
www.juzaphoto.com/p/Fabbry



avatarOasi di Bolgheri
in Viaggi, Natura, Escursioni ed Eventi il 14 Marzo 2024, 10:36


Ciao a tutti,
fra qualche settimana passerò qualche giorno nei pressi di Bolgheri. Mi sono informato presso il WWF, ma ho scoperto che al momento l'oasi è chiusa e non visitabile perchè è in revisione la convenzione con i proprietari dei terreni.
Chiedo a chi è del posto, eventualmente anche con risposta in privato, se tutta l'oasi è chiusa ed inavvicinabile, o se ci sono delle zone dove legalmente è comunque possibile appostarsi per effettuare foto naturalistiche, per ungulati e/o specie ornitiche. Similmente, mi chiedevo se in queste settimane le aree di costa prospicienti, che immagino siano accessibili, siano frequentate da migratori (es. limicoli) o se vengano comunque frequentate dai mammiferi dell'oasi, ovviamente all'alba o tramonto.
O anche se avete qualche consiglio in zona su altri posti validi.
Grazie a tutti,
Fabrizio.


0 commenti, 125 visite - Leggi/Rispondi


avatarMacro sopra il rapporto 1:1
in Tecnica, Composizione e altri temi il 13 Febbraio 2024, 11:38


Ciao a tutti,
sto valutando di integrare il mio corredo macro, che al momento include un classico 100 f/2.8 (rapporto 1:1) ed un fisheye per close-up (0.39x) su full frame. Tralasciando il fisheye, stavo valutando se, volendo dotarsi di una lente dal rapporto di ingrandimento maggiore, fosse già un bel salto stare su un rapporto 2:1 (es. Venus Laowa FF II 90mm f/2.8 Macro 2X), oppure per avere una differenza sostanziale dal 1:1 servisse andare su lenti più spinte, come il Venus Laowa 25mm f/2.8 2.5-5x Ultra Macro.
Come sensazione starei sul 2x, perchè mi spaventa un pò tutta la tecnica e messa a punto, incluso il ricorso quasi obbligato al focus stacking, necessario per utilizzare rapporti superiori. Non vorrei però avere una lente che poco si discosta dal 100 f/2.8 già in mio possesso.
Inoltre, stando sul 2:1 è comunque sostanzialmente necessario dotarsi di una slitta micrometrica?
Chiedo, quindi, un consiglio agli esperti del genere.
Grazie in anticipo.
Fabrizio


42 commenti, 1742 visite - Leggi/Rispondi


avatarProposta di acquisto congiunto Eos r6+ RF 24-105 f/4 L IS
in Tema Libero il 17 Novembre 2023, 19:35


Ciao a tutti,
non so se già ne siete al corrente, ma Canon ha lanciato le offerte del Black Friday:

www.canon.it/offers/black-friday/

Tra queste, c'è un'allettante proposta per chi compra il bundle Eos R6 + RF 24-105 f/4 L IS, ovvero 1300 E di sconto immediati fino al 28/11.
Io sono interessato al RF 24-105. Potrei comprare il tutto, tenermi la lente e poi rivendere la R6. Tuttavia, per evitare rischi e per mia indole, preferirei una modalità più sicura... Qualcuno è interessato ad acquistare una R6? Se sì, considerate che per l'acquisto della sola R6 è previsto uno sconto di 280 E, qui col bundle verrebbe ovviamente molto di più. Ci si può accordare poi sulla suddivisione dello sconto. Se interessati, contattatemi in privato. Io abito in zona Monza Brianza, sarebbe più facile ovviamente fare tutto assieme di persona, ma si possono valutare anche altre modalità non in presenza.
Grazie.
Fabrizio


0 commenti, 66 visite - Leggi/Rispondi


avatarCome si fa a rovinare un tele serie L?
in Obiettivi il 09 Novembre 2023, 22:17


Ciao a tutti,
visto che da un pò di tempo sto guardando gli annunci dell'usato di vari teleobiettivi serie L, i famosi bianconi, ho notato una cosa. Ma come si fa a rovinare così tanto la verniciatura, tanto da generare diverse scrostature e anche ammaccature? Si vedono spesso lenti offerte in stato abbastanza inquietante. Non sto dicendo che meccanicamente non siano ok, ma cavolo, possibile che l'aver speso tutti quei soldi non spinga il proprietario a trattare quell'oggetto con un minimo di gentilezza?? Cos'è, uno status symbol il far vedere che è stato usato tanto, in maniera sprezzante del suo valore??
Io ho avuto per anni sia il 400 f/5.6, sia il 70-200 f/4. Ho usato il 400 con attenzione, ma non l'ho certo lasciato in una teca di vetro, appoggiandolo spesso anche tra rocce e massi. E quando è stato il momento di venderlo, avevo visto solo due minuscole sverniciature, non più di mezzo mm, su uno spigolo. Certo, l'ho sempre usato col neoprene, ma credo sia la norma con questo genere di obiettivi. E anche il 70-200, usato più spesso senza coperture, è tuttora praticamente intonso.
Ce ne vuole per conciarli così, come poi li si vede sui siti di vendita....
Grazie.
Fabrizio


73 commenti, 2919 visite - Leggi/Rispondi


avatarTrekking 3 giorni 2 notti con bambini
in Viaggi, Natura, Escursioni ed Eventi il 26 Luglio 2023, 14:03


Ciao, ci provo, anche se so che è una richiesta difficile. Qualcuno saprebbe suggerirmi un trekking alpino di 2, massimo 3 notti in rifugio/bivacco adatto da fare in leggerezza con un bambino di quasi 7 anni? Pensavo qualcosa che prevedesse attorno ai 700-800 m di dislivello massimo e 4 ore di cammino massimo per giorno. Ovviamente, se il contesto si prestasse anche a fare della fotografia naturalistica o paesaggistica (anche in notturna) non lo disdegnerei, anzi!
Grazie.
Fabrizio


1 commenti, 272 visite - Leggi/Rispondi


avatarCome gestire un supertele da fauna...
in Tecnica, Composizione e altri temi il 04 Maggio 2023, 16:19


Ciao,
scusate il titolo un pò bizzarro, ma vorrei chiedere un parere a tutti i fortunati possessori di big supertele professionali, intendendo i vari 400 f/2.8, 500 f/4 e 600/4. Tutte lenti che, per quanto aggiornate, risultano comunque sempre belle pesanti, molto ingombranti, e soprattutto costosissime.
In particolare, mi chiedevo come fate quando siete in viaggio a gestire il trasporto, la custodia, ed il rischio di furto di tali lenti. Immaginate una situazione abbastanza comune, cioè di fare un viaggio abbastanza itinerante, con diverse opportunità fotografiche (non necessariamente solo con il tele) e magari con escursioni varie. Immaginate poi magari di pernottare non sempre in un appartamento, ma magari di appoggiarsi a camere di hotel o pensioni, o peggio rifugi, bungalow o tenda.
In un viaggio del genere vorrei portami tante lenti diverse, ma non vorrei averle tutte assieme nelle usciite se possibile, soprattutto se una di esse è il big supertele... E poi, alla sera, se dovete allontanarvi ad esempio per cenare, ve lo portate sempre in spalla assieme al resto dell'attrezzatura (cosa che io faccio ma non anche col supertele che non ho). Cosa fate? Lo lasciate in albergo/camera, auto, oppure ve lo portate sempre appresso? Vista quest'ultima prospettiva, verrebbe voglia di lasciarselo a casa, e portarsi uno zoom più maneggevole... ma allora cosa l'ho comprato a fare? Solo per le uscite di qualche ora o singola giornata, dedicate ad un solo tipo di soggetto? Perdendomi le scene migliori?
So già che la questione si presta a varie forme di ironia, come "vorrei avere quel tipo di problema...", ecc., ma vi assicuro che, subito dopo l'aspetto economico, è il dubbio che maggiormente mi assilla ogni volta che penso di vendere l'automobile della moglie...
Grazie
Fabrizio




22 commenti, 1483 visite - Leggi/Rispondi


avatarPirenei spagnoli: Sierra de Guara, Ordesa, Sierra Exteriores
in Viaggi, Natura, Escursioni ed Eventi il 19 Aprile 2023, 11:54


Ciao a tutti,
trascorrerò poco più di 2 settimane in camper nella zona dei Pirenei spagnoli a giugno, con una puntata finale verso i paesi baschi e magari le Bardenas reales. Incoraggiato da quanto trovato su questa guida:

crossbillguides.nl/product/crossbill-nature-guide-spanish-pyrenees-and

sto iniziando a valutare dove poter trascorrere qualche giornata per fotografare ovviamente i rapaci (grifone, gipeto, nibbi, aquile, capovaccaio, ecc.), ma non disdegno certo altre situazioni interessanti, inclusi anche spunti paesaggistici, che lì non dovrebbero mancare, o macro. Sembra che di punti dove poter osservare i grandi rapaci ce ne siano tanti, ma quanto poi si possano concretizzare in ottime situazioni fotografiche non lo so. Immagino che l'ideale sia andare vicino ai punti esposti sopra i le colonie, ed attendere, ad esempio, che si involino alla mattina, in modo da poterli fotografare da sopra ed ad altezza occhi. Almeno, questo è quanto avevo sperimentato al Verdon, dato che a giugno a metà giornata la luce non sia il massimo.
Considerato che sono in camper, qualcuno ci è mai stato e ha suggerimenti da darmi?
Grazie.
Fabrizio


0 commenti, 118 visite - Leggi/Rispondi


avatarFotografia alla fauna acquatica: l'importanza dell'altezza
in Tecnica, Composizione e altri temi il 08 Marzo 2023, 13:41


Ciao a tutti,
è ben noto che, soprattutto nelle foto di soggetti naturalistici acquatici (uccelli, ma non solo, anche anfibi, ecc.), lo stare bassi, ad altezza occhi è abbastanza importante ai fini compositivi e per enfatizzare la ridotta profondità di campo dei tele. Spesso è l'aspetto chiave tra una foto con carattere ed una, identica come soggetto, luce e situazione, che risulta però anonima.
Ieri ho fatto un pò di prove simulate in casa, a livello pavimento, scattando a 6-7 metri di distanza un soggetto "non vivente" equivalente ad un piccolo uccello acquatico (es. un tuffetto). Incredibile la differenza che fa anche solo 3 o 4 cm in più o in meno rispetto al livello base, misurando ovviamente dall'estremità del paraluce del mio RF 100-500 a 500 mm.
Quale altezza considerate il massimo accettabile per chi, intenzionalmente, vuole fare foto a livello del soggetto? Escludo, ovviamente, scatti dalla composizione particolare, molto grafici, in cui magari per rendere più leggibile il riflesso si sta intenzionalmente abbastanza alti, anche 1 metro.

Inoltre, non ho mai provato un 600 f/4, od un 400 f/2.8. Come idea, direi che la maggior apertura possa perdonare di più in queste situazioni, garantendo un'adeguata sfocatura davanti e dietro al soggetto anche senza essere a pelo d'acqua. Tuttavia, queste lenti hanno dei paraluce nettamente più larghi del mio 500, ad esempio, e quindi il sensore sarà sicuramente più alto di qualche cm rispetto al mio, anche appoggiando il paraluce alla superficie. Cosa ne pensate, dalla vostra esperienza?


3 commenti, 387 visite - Leggi/Rispondi


avatarMini diffusori per flash macro Godox mf-12
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 01 Marzo 2023, 22:33


Ciao a tutti,
vi chiedo un consiglio su quali diffusori o softbox applicare a dei flash Godox MF-12. Premetto che ne uso due attaccati ad una staffa macro a due bracci laterali mobili flessibili. Ho provato ad usarli con i loro classici diffusori di plastica rigida a "cappuccio", che però non diffondono molto. E, inoltre, vorrei ridurre di uno stop la potenza del flash, che così risulta essere fin troppo forte in alcune situazioni molto ravvicinate, soprattutto se non si chiude molto il diaframma.

store.godox.eu/it/illuminazione-macro/5537-godox-mf12-macro-flash-6952

Avevo pensato a due alternative di questo tipo, la prima è questa, che mi attira per il basso peso ed ingombro:

https://www.amazon.it/dp/B073MJV3LM/?coliid=I2QR2Y4KPTNNDQ&colid=2752P

La seconda il classico softbox:

https://www.amazon.it/dp/B071D1C7FG/?coliid=IM4MPBZ2H4FY7&colid=2752PN

Devono essere leggeri e non eccessivamente ingombranti, per non appesantire il tutto oltre la capacità di tenuta dei bracci flessibili, ma devono anche allargare e diffondere il fascio di luce, almeno per quanto serva per un uso macro.
Grazie dei consigli.
Fabrizio




37 commenti, 1631 visite - Leggi/Rispondi


avatarOfferta su flash Godox
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 03 Febbraio 2023, 22:42


Ciao a tutti,
per chi è interessato segnalo che sul sito ufficiale di Godox Europa (https://store.godox.eu/it/) c'è una "Promo Valentine's Day" che offre il 25% di sconto se si acquistano almeno due flash. Prezzi decisamente interessanti, io ho preso due Mf-12 per le macro "al volo".


1 commenti, 256 visite - Leggi/Rispondi


avatarUmidità all'interno del mirino di Eos R5
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 11 Gennaio 2023, 16:06


Ciao a tutti,
durante una passeggiata sotto una leggera nevicata, mi sono accorto che all'interno del mirino digitale della mia R5 si è progressivamente formata della apparente condensa, che vedete in foto.

www.flickr.com/photos/fabbry_75/52621246584/in/dateposted/

Tornato a casa, ho messo la macchina in ambiente secco e a T ambiente, ed è scomparso. Nessun problema nel funzionamento, sia durante l'uscita, sia a casa dopo aver fatto asciugare.
Ho chiesto lumi a Canon, ed ho avuto risposte che potrei definire imbarazzanti, sostanzialmente volte a dichiarare la cosa normale a causa delle differenti temperature (ed umidità relativa atmosferica), dovuta quindi ad una mia scarsa attenzione nel non proteggere la macchina durante l'uso (vedi manuale a pag. 23). A queste distorte intepretazioni, mi son messo a fare conti vari e a confutare tutte le loro teorie, sostanzialmente dimostrando che quella quantità d'acqua non può derivare dal vapore atmosferico, ma che deve per forza derivare da infiltrazioni dal mirino stesso. Sono in attesa di una loro controrisposta, anche perchè non intendono prendermi la macchina in assistenza.
Preciso che ho montato il RF 100-500 in automobile, prima di scendere e non l'ho più tolto fino alla fine. Preciso anche che ho sempre trattato così, asciugando la macchina e la lente più volte, anche le vecchie Eos 7D ed Eos 450D (!!!), senza mai alcun problema. Per cui, per me è un problema del mio esemplare, non una regola.
Domando quindi a tutti i possessori di R5, è capitato anche a voi, specialmente durante nevicate o giornate umide? Non intendo acquazzoni, ma appunto leggere nevicate o pioggerelline.
Guardando il sito di Roger Cicala, dove smontano una Eos R5, il mirino è parte di un unico componente, che sembra chiuso e separato dal resto del corpo macchina, per cui faccio fatica a credere che lì entri ed esca naturalmente aria dall'atmosfera.
Grazie

www.lensrentals.com/blog/2020/09/taking-apart-the-canon-r5-mirrorless-







0 commenti, 110 visite - Leggi/Rispondi


avatarConsigli per zona Ravenna
in Viaggi, Natura, Escursioni ed Eventi il 01 Gennaio 2023, 23:30


Ciao a tutti,
prossimamente passerò qualche giorno in zona Ravenna, diciamo attorno alla riserva dell'Ortazzo e Ortazzino e a tiro della Piallassa Baiona e della parte sud di Comacchio. Ho letto che quest'anno hanno censito la maggiori quantità di fenicotteri proprio alle saline di Comacchio (ora chiuse, però), a quelle di Cervia, e poi alla Piallassa e a Boscoforte. Mi interesserebbe poter fare qualche foto a questi soggetti all'alba, recandomi sul posto ancora col buio ed aspettandoli poi nelle due ore successive. Mi servirebbe quindi qualche consiglio sulle zone maggiormente fruibili da un punto di vista fotografico, con la possibilità magari anche di sdraiarsi a terra. Avete qualche consiglio a riguardo? In alternativa, anche aree con elevata densità di limicoli (e la stessa possibilità di avvicinarsi e sdraiarsi) potrebbero interessarmi, anche sulla costa.
Grazie in anticipo!
Buon anno a tutti!
Fabrizio


7 commenti, 610 visite - Leggi/Rispondi





Foto Personale

49 anni, prov. Monza, 406 messaggi, 18 foto

  ULTIME 10 FOTO PUBBLICATE 


Invia Messaggio Privato   Aggiungi Amico


Fabbry ha ricevuto 22693 visite, 870 mi piace

Occupazione: Ricercatore in ecologia acquatica

Interessi: Natura, natura e natura....

Contatti: Sito Web

Registrato su JuzaPhoto il 03 Gennaio 2012

AMICI (0/100)



 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me