RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie



Darioca
www.juzaphoto.com/p/Darioca



Recensioni di fotocamere, obiettivi, treppiedi, teste e altri accessori pubblicate da Darioca


nikon_z24-70_f4sNikon Z 24-70mm f/4 S

Pro: compattezza, leggerezza, nitidezza, silenziosità, costruzione, AF

Contro: nessuno

Opinione: Partiamo dall'estetica. Tanti criticano l'aspetto cheap, ma io credo che la linea "essenziale" sia un po' diffusa e il trend del momento, per quanto riguarda la costruzione nulla da dire. A molti non piace che gli obiettivi S si debbano aprire prima di usarli, ma io non lo trovo un difetto, piuttosto una caratteristica. La resa è spettacolare già a tutta apertura, molto deifnito da bordo a bordo. La messa a fuoco è veloce e silenziosa, nei video non si sente NIENTE. La leggerezza e la compattezza ne fanno un obiettivo ben studiato per una mirrorless dove la trasportabilità deve essere il massimo. Se devo trovare un difetto non mi piace lo stellato col sole in controluce, ma è roba da poco. Doppia ghiera, la prima per lo zoom la seconda è programmabile. Insomma per essere un obiettivo da kit direi che è decisamente un livello molto alto, d'altra parte tutti gli obiettivi nativi S sono mediamente superiori agli F. C'è chi dice che è al pari del 24-70 f2.8 F, ma io non ho mai provato quest'ultimo.

inviato il 29 Ottobre 2019


nikon_z6Nikon Z6

Pro: leggerezza, robustezza, stabilizzazione, Z mount, AF, ergonomia, video, mirino EVF, compatibilità totale con F Mount, ISO,focus peaking, focus stacking, timelapse

Contro: Schede XQD (affidabilissime ma costose), video log non in camera, non poterla caricare mentre si usa

Opinione: Acquistata da poco più di un mese. Provengo da D300, la differenza tecnologica è tanta a favore della Z6, ovvio, ma comunque non mi fa rimpiangere le caratteristiche tipiche di una reflex. Ho letto tanto prima di scegliere e devo dire che nell'uso pratico ha poco da invidiare alle dirette rivali (tipo sony), ancora non è al livello, ma per alcune caratteristiche e utilizzi è anche superiore. La batteria non mi ha mai dato particolari problemi di durata, le mirrorless si sa che per via dell'utilizzo di EVF e Monitor consumano di più, ma provenendo da reflex ed abituato a guardare sempre nel mirino per i miei utilizzi non ho particolari problemi, diciamo che sui 500-600 scatti li faccio. La uso con il suo 24-70 Z f4 che è nitido e pratico, il 2.8 secondo me è da lasciare a chi ha particolari esigenze di sfocato e luminosità. Ha una raffica spettacolare, una resa agli alti ISO ottima e un mirino che non ti fa rimpiangere quello ottico. La messa a fuoco per l'utilizzo che ne faccio io non mi ha mai dato problemi, per ora come soggetti in movimento ho scattato a bambini che giocano e non ha mai sbagliato una foto, sempre precisa su volto o occhio. Tra l'altro lAF ha la possibilità di regolarne la reattività e la velocità di transizione. La scheda è costosa, ma una volta presa l'affidabiltà e la velocità ti fanno dimenticare quanto sborsato, non si sente la mancanza del secondo slot. A breve sarà disponibile un firmware per renderla compatibile con lo standard CFExpress. Peccato che per scaricare le foto o usi un lettore esterno o devi usare il software proprietario, ma questo è cosa da poco. I video spettacolari, con diverse possibilità di fps e anche i 120 fps con velocità normale e quindi poi rallentabili in fase di montaggio. Peccato che per avere file video log sia necessario un monitor esterno, speriamo in un aggiornamento software. Le ottiche F mount sono completamente compatibili con l'adattatore , ad eccezione di quelle senza motore autofocus dove devi focheggiare a mano, io però preferisco le ottiche Z altrimenti se devo portarmi ottiche pesanti e ingombranti si perde la praticità di un sistema mirrorless (con eccezione di casi particolari). Il sistema in totale con le sue ottiche Z grazie al Z mount e stabilizzatore sul sensore (che funziona benissimo) consente lo sviluppo di ottiche leggere, compatte e qualitativamente prestanti da bordo a bordo. Speriamo in uno sviluppo rapido di nuove ottiche. Ha mille altre funzioni tra cui focus peaking, focus stacking e timelapse che ancora devo provare però. Il menù per chi ha sempre usato Nikon è il classico e ben gestibile senza traumi e comunque c'è la possibilità di personalizzarlo un minimo. Insomma il passaggio da reflex a mirrorless non è stato per niente traumatico, grazie alla Z6 per ora ho trovato solo vantaggi. Mi riservo di integrare e/o corregge la recensione, per ora la Z6 può fare cose che io non so ancora fare :-)

inviato il 27 Settembre 2019




 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me