City-Com.it






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo



Hbd
www.juzaphoto.com/p/Hbd



avatarKelbyone.com: chi è iscritto?
in Tecnica, Composizione e altri temi il 12 Luglio 2019, 19:58


Come da oggetto,

dal 2015 seguo i corsi presenti su tale piattaforma di e-learning. Personalmente li trovo discretamente interessanti, e vi è anche la possibilità di porre quesiti agli istruttori, oltre che interagire con gli altri iscritti, discutendo su vari temi.


5 commenti, 272 visite - Leggi/Rispondi


avatarTest mtf Canon superteleobiettivi serie III e ottiche prodotte dal 2018 in poi: una (tardiva) spiegazione ufficiale
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 07 Giugno 2019, 14:04


Come da oggetto,

a partire dal 2018, Canon ha modificato i grafici mtf di tutte le ottiche a listino, senza fornire alcuna spiegazione. Purtroppo lo ha fatto solo sul sito giapponese, senza inserire alcun avviso sugli altri siti.

La cosa ha creato una serie di discussioni, soprattutto sui superteleobiettivi serie III, dato che dai nuovi grafici sembrava che vi fosse stato un peggioramento evidente, rispetto ai vecchi modelli (a meno di visionare il sito giapponese, nel quale anche i grafici mtf dei superteleobiettivi serie II erano stati aggiornati).

Già all'epoca avevo congetturato che avessero cambiato le metodologie di prova, dato che mi sembrava l'ipotesi più ragionevole. Per caso, oggi ho reperito l'articolo che segue, che spiega l'arcano.


tinyurl.com/y2tkdkf6

Cito solo la parte utile:


"2018: CHANGES IN CANON'S MTF EVALUATION METHODS, AND MTF CHARTS

In late 2018, coinciding with the introduction of Canon's RF lens series for full-frame EOS R-series mirrorless cameras, Canon optical engineers made across-the-board changes to the way they evaluate lens optical performance, and how it's displayed in MTF charts.

Fortunately, for consistency, Canon has updated the MTF charts for all current EF, EF-S, TS-E, MP-E, and EF-M lenses, so that meaningful comparisons can still be made by critical Canon users. Canon RF lenses, of course, are also graded on these updated MTF evaluation methods.

- Previous Canon MTF evaluation standards were calculated from criteria derived years ago from the film (analog) era, and not changed until late 2018
- Optical performance is now measured using more critical, demanding standards, based on digital imaging and the use of high-resolution digital image sensors in digital SLRs and mirrorless cameras
- Canon MTF charts will now only display MTF results at the lens' widest maximum aperture — previous Canon MTF charts displayed results at both maximum aperture, and at an effective f/8

Because the new, updated MTF measurement system used by Canon is based on stricter, digitally-oriented criteria, if you compare older and new MTF charts, any previously-introduced lens may seem as though some aspects of its MTF results are now lower than before. Rest assured this is because it's now being graded using more demanding criteria, and does not represent an actual reduction in a given lens' actual ability to deliver contrast or resolution than it previously did."

Come avevo ipotizzato, hanno adottato standard maggiormente restrittivi, che purtroppo si guardano bene dal dichiarare in modo dettagliato...


1 commenti, 141 visite - Leggi/Rispondi


avatarCanon rf 85 f1.2 L usm: intervista ai progettisti
in Obiettivi il 30 Maggio 2019, 21:28


Come da oggetto,

www.canon-europe.com/pro/stories/rf-85mm-f1-2l-usm-developers-intervie

Why did you choose an f/1.2 aperture rather than f/1.4?

Satoshi: "Although one may think there isn't much difference between f/1.2 and f/1.4 when just looking at the numbers, there is nearly a half stop of difference in brightness. Nearly 1.4 times more light is taken in, resulting in a whole new level in terms of design difficulty. A half stop difference may not seem like much, but when designing large aperture lenses such as f/1.2 and f/1.4, this half stop makes a huge difference in terms of difficulty of design."

Kaishi: "The combination of stunning sharpness in the focused areas and the extremely shallow depth of field of f/1.2 delivers unmatched images. Portraits that use the shallow depth of field of f/1.2 have a unique beauty. The widest aperture setting on the RF 85mm F1.2L USM delivers a beautiful bokeh quality not found on other lenses, and amazing resolution, embodying a new type of imaging expression in portrait photography. That is why f/1.2 was chosen."


How is the bokeh different from that of its EF-mount cousin?

Kaishi: "In terms of bokeh, a key point is that the minimum focusing distance is closer than that of the Canon EF 85mm f/1.2L II USM. The strong bokeh created by f/1.2 can be used to create new types of imaging expressions such as close-ups of areas decorated with jewels."

Satoshi: "We try to ensure the bokeh shape stays round at the edge of the frame, and at such a large aperture the lens size needs to be considerably larger. I believe to a certain extent that users can see the improvements to the bokeh shape being cut out in the peripherals [compared to the shape on a DSLR] . That's because there is no mirror box on the Canon EOS R to block the light rays, which is one of the causes of this phenomenon."

Can the bokeh get any creamier?

Tomohiko: "The strong bokeh produced by the large aperture of the Canon RF 85mm F1.2L USM is one feature of the lens. However, lenses with significant chromatic aberration suppression tend to have slightly clearer bokeh contours.

"Some users aren't fond of this clarity in the bokeh, for example when the leaves of a tree overlap in the defocused area. In this regard, we wanted to create a unique lens that delivers smoother bokeh quality, motivating us to start the development of the RF 85mm F1.2L USM DS with Defocus Smoothing (DS) coating. Although its specifications are basically the same as the Canon RF 85mm F1.2L USM, the DS coating will let users enjoy a softer bokeh quality."


How have you included a wide maximum aperture of f/1.2 while keeping colour fringing at bay?

Kaishi: "I sometimes shoot weddings, and I have always felt that colour fringing on white clothing does not represent what people really want in a portrait on such a special day. So with this in mind, we decided to utilise the greater freedom in design made possible by the RF mount."

Ishibashi: The most significant part in reducing chromatic aberration for the Canon RF 85mm F1.2L USM is the BR optical element. This is the second lens to use a BR optical element after the EF 35mm f/1.4L II USM. Canon possesses various optical materials such as fluorite, DO lenses and UD lenses, which correct various types of chromatic aberration, and we select which material is best depending on the optical system of each lens. The BR optical element has extraordinary dispersion properties compared to conventional optical materials, offering sufficient chromatic aberration effects, making it possible to achieve our goal of amazingly high performance. If we didn't have the BR optical element, we would have needed to increase the number of lens elements in the design, making the lens far too large.

Satoshi: "[Also] on this lens, in addition to the usual multilayer coating, Air Sphere Coating (ASC) is used to suppress ghosting and flare."

Is the autofocus up to the L-series lens standard?

Masami: "The Canon RF 85mm F1.2L USM lens uses the same ring-type ultrasonic motor (USM) as on the super telephoto lenses, which has the most powerful torque of any Canon lens, making focusing extremely fast despite the large optics."

Yasushi: "Although the AF drive speed from close-up to infinity is approximately the same as on conventional models, including a focusing range distance selector switch reduces the focusing time during normal shooting, such as portraiture, for more comfortable usage."

Why is the Canon RF 85mm f/1.2L USM longer than its EF mount counterpart?

Satoshi: "In terms of optical design, the total length is measured from the focal plane (the position of the imaging sensor or film). If you compare the EF and RF mounts, the lens mount is closer to the sensor on the RF mount than is the case with the EF mount. Because of this the EF version of some lenses can be shorter as the extra distance is taken up by the longer distance between the lens mount and the sensor in a DSLR camera. This naturally makes the RF version longer in total length to compensate for the difference in sensor-to-mount distance. An easier way to see this is comparing the size of the Canon RF 85mm F1.2L USM by itself and the Canon EF 85mm f/1.2L II USM with the Mount Adapter EF-EOS R attached. The difference is now smaller, and this is the difference you see when you mount the two lenses on the same Canon EOS R camera."

What other custom features are on this lens?

Yasushi: "We added a control ring, which is unique to RF lenses. Just as on the other RF lenses, aperture, shutter speed and other functions can be assigned to the control ring. The control ring was positioned towards the front as on previous RF lenses in consideration of balance during handheld shooting, and considering ease of operation."


How should photographers use this lens to speed up their workflow?

Kaishi: "We recommend that users try assigning exposure compensation to the control ring during portrait shooting. For example, when shooting portraits outdoors and the lighting conditions suddenly change, you can use your left hand to operate the control ring and adjust exposure compensation while simultaneously concentrating on using the shutter button with your right hand."

How durable is the RF 85mm F1.2L USM?

Kaishi: "What we were unwilling to compromise on was the pro specifications of toughness and durability that an L-series lens should have. We want professionals and enthusiasts to be able to hold on to this lens and use it for a long time without worry. The very front and rear of the lens surfaces are coated with fluorine, making maintenance easier than on the Canon EF 85mm f/1.2L II USM. Oil and moisture are repelled, and oil can be easily wiped off with a dry cloth without using solvents."


How sharp is the lens, really?

Kaishi: "When we were developing this lens, many performance tests were carried out repeatedly on a prototype. When shooting at the widest aperture setting using Eye Detection AF in portrait photography, our test photographers spontaneously let out cries of excitement when they saw how sharp the photos were.

"The Canon RF 85mm F1.2L USM thoroughly suppresses chromatic aberration and delivers photos with high resolution and high contrast in focused areas. We believe the particular appeal of this lens is in its widest aperture setting. We hope that users who have always stopped down a bit during shooting will enjoy the photos that can now be captured when shooting at f/1.2."


68 commenti, 2044 visite - Leggi/Rispondi


avatarCanon rf 85 f1.2 L usm, video di presentazione ufficiale, dati tecnici e grafici mtf
in Obiettivi il 08 Maggio 2019, 8:10


Come da oggetto,

youtu.be/SttD4F4_0Cw

L'obiettivo adotta uno schema ottico di 13 lenti suddivise in 9 gruppi, con una lente asferica, una UD e la tecnologia BR.

www.usa.canon.com/internet/portal/us/home/products/details/lenses/ef/s

L'ottica pesa, in base ai dati dichiarati, 1195 g, con una lunghezza di 117,3 mm: valori superiori alla versione ef, quindi. La distanza minima di messa a fuoco è di 85 cm.

Il prezzo di lancio, in America, è di 2699 dollari, ovvero 400 in più rispetto al 50 f1.2 L usm rf. Temo che in Italia saremo quindi attorno ai 3000 euro...


15 commenti, 493 visite - Leggi/Rispondi


avatarIncompatibilità flash Yongnuo e fotocamere Canon: soluzione alternativa
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 26 Aprile 2019, 16:32


Come da oggetto, Yongnuo produce prodotti spesso apprezzabili per le caratteristiche e il rapporto qualità prezzo, tuttavia come con tutti i prodotti di terze parti ci si trova a dover convivere con il problema della compatibilità: capita quindi che, lampeggiatori che funzionavano correttamente con fotocamere prodotte fino a qualche anno fa, non lo siano più con i modelli più recenti.

E' quanto mi è accaduto con il modello Yognuo yn-14ex e la mia 6d mark II: l'unità funziona correttamente con la 1dx e altre fotocamere coeve e, sorprendentemente, anche con la eos m50.

La soluzione che ho reperito è piuttosto semplice: se avete un trasmettitore Yongnuo recente, come le unità yn-622c II, tali dispositivi dialogano correttamente sia con le fotocamere Canon sia - ovviamente - con i lampeggiatori Yongnuo.

Ho quindi montato sulla slitta della 6d mark II l'accoppiata yn-622c II e yn-14ex e, come immaginavo, il tutto funziona correttamente (persino la compensazione dell'esposizione in e-ttl, impostata lato fotocamera): anzi, si guadagna anche una luce a infrarossi per agevolare la messa a fuoco. Per contro, il peso complessivo aumenta.

Pertanto, prima di rassegnarsi a sostituire flash Yongnuo con altre unità, conviene provare tale strategia.

Nel frattempo proverò a contattare Yongnuo HK per chiedere se prevedano degli aggiornamenti di firmware per il modello yn-14ex, in modo da correggere il problema.


9 commenti, 241 visite - Leggi/Rispondi


avatarBlackmagic Da Vinci Resolve 16 (beta)
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 09 Aprile 2019, 13:01


Come da oggetto,

hanno lanciato la nuova versione del citato software. E' ancora beta, quindi sono potenzialmente possibili problemi di ogni tipo, anche se sui miei dispositivi sembra funzionare tutto correttamente, almeno con le prove eseguite finora.

www.blackmagicdesign.com/it/support/


16 commenti, 669 visite - Leggi/Rispondi


avatarDaVinci Resolve 15.2.4
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 13 Febbraio 2019, 14:24


Come da oggetto,

hanno rilasciato una nuova versione:

www.blackmagicdesign.com/it/support/

Ho notato che le prestazioni del software stanno migliorando: anche la riduzione del rumore richiede mediamente meno tempo, rispetto alle versioni precedenti.




0 commenti, 64 visite - Leggi/Rispondi


avatarCanon 5d mark IV: aggiornamento promemoria vocali (a pagamento)
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 12 Febbraio 2019, 13:54


Come da oggetto,

scopro la cosa per fattori contingenti:

tinyurl.com/y2aud37x

"Grazie per aver scelto di utilizzare i prodotti Canon.

Abbiamo pubblicato un nuovo servizio di aggiornamento per la fotocamera EOS 5D Mark IV. Con l'aggiornamento, è possibile registrare un promemoria vocale a un'immagine acquisita.

Il servizio di aggiornamento tag vocali è disponibile esclusivamente come servizio a pagamento tramite i centri di assistenza autorizzati di Canon.

Nota: le impostazioni Canon-Log e Voice-Tag non possono essere configurate simultaneamente per la stessa fotocamera. "

Mi sorprende che il tutto non sia gratuito: si devono versare ben 82,50 euro più iva, ed è necessario l'intervento di un centro di assistenza. Al contempo, è curioso che tale aggiornamento sia incompatibile con il Canon log: il mio sospetto è che l'aggiornamento venga salvato in un'area di memoria separata dal firmware, e che non vi sia spazio sufficiente per avere entrambe le funzionalità.

Detto ciò, personalmente sarei disposto a versare 100 euro anche per nuove funzionalità firmware per la 6d mark II, ad esempio:

- formato di compressione all-i nei video
- Canon log
- miglioramenti nella qualità d'immagine dei filmati

Tuttavia, temo che per le usuali questioni di marketing non agiranno mai in tal senso...


5 commenti, 381 visite - Leggi/Rispondi


avatarCanon eos m50, nuovo firmware
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 05 Febbraio 2019, 16:26


Come da oggetto, è disponibile la versione 1.0.2:

"Il firmware versione 1.0.2 include i miglioramenti seguenti:

1. Migliora la stabilità della comunicazione con i flash esterni."

tinyurl.com/ybczh43x


0 commenti, 66 visite - Leggi/Rispondi


avatarOfferta black friday Canon 6d (Canon store ufficiale): 899 euro
in Tema Libero il 19 Novembre 2018, 13:08


Come da oggetto,

probabilmente intendono esaurire le scorte, ma l'offerta non è male: ovviamente si hanno due anni di garanzia del costruttore.

store.canon.it/canon-eos-6d-body/8035B022/


9 commenti, 350 visite - Leggi/Rispondi


avatarCanon speedlite: i limiti della modalità manuale vs e-ttl (gestione potenza)
in Fotocamere, Accessori e Fotoritocco il 18 Novembre 2018, 21:28


Come da oggetto,

nella modalità manuale di uno speedlite Canon si può regolare la potenza fino a un minimo di 1/64 o 1/128, a seconda del modello.

Il problema è che la potenza minima che il flash può erogare è ben inferiore a tali valori, impostabili manualmente: questo accade, ad esempio, se si imposta la modalità e-ttl, e si utilizza la compensazione dell'eposizione. Non ho gli strumenti per fornire valori precisi, ma da stime empiriche il divario è di diversi stop.

Il tutto si nota quando le condizioni di illuminazione sono molto scarse, e la potenza erogata dal flash deve essere bassa, per non avere zone sovraesposte. In tali frangenti, la modalità manuale può divenire inutilizzabile, proprio perché il lampo emesso dal flash causa una sovraesposizione della foto, anche alla potenza minima impostabile.
A questo punto l'unica opzione è la modalità e-ttl, anche se la regolazione della potenza può divenire problematica, dato che basta cambiare l'inquadratura per avere una lettura dell'esposizione differente.

Non so quali siano le ragioni tecniche per tale limitazione: forse progettare un circuito che consenta di regolare la potenza al di sotto di 1/128, manualmente, diviene eccessivamente oneroso.


15 commenti, 556 visite - Leggi/Rispondi


avatarIntervista ai progettisti dei nuovi Canon 400 f2.8 e 600 f4 serie III
in Obiettivi il 01 Novembre 2018, 20:35


Come da oggetto,

snapshot.canon-asia.com/article/en/shaving-1000g-off-the-big-white-len

Vi è anche un file con dettagli maggiori:

Facendo un sunto:

1) La riduzione di peso (che supera il kg sul nuovo 600 f4) è stata ottenuta sia rivedendo lo schema ottico, che intervenendo sulla parte meccanica.
2) L'ergonomia è migliorata, in quanto nella parte anteriore dell'ottica vi sono meno lenti.
3) Il nuovo schema ottico dovrebbe garantire una migliore resa in controluce.
4) La distanza minima di messa a fuoco è stata ridotta, e la velocità di messa a fuoco aumentata (con e senza extender).
5) Si è tornati alla messa a fuoco manuale a controllo elettronico: questo, sia per poter ridurre ingombri e pesi della componentistica annessa, che per consentire una messa a fuoco manuale più accurata, fornendo la possibilità di intervenire sulla relazione tra tra angolo di rotazione della ghiera e spostamento del piano focale (vi sono tre impostazioni).
6) Lo stabilizzatore è migliorato.

Come sempre, l'unico problema è il prezzo, in tali ottiche.


9 commenti, 353 visite - Leggi/Rispondi





6793 messaggi, 0 foto

  ULTIME 10 FOTO PUBBLICATE 

Invia Messaggio Privato   Aggiungi Amico


Hbd ha ricevuto 6817 visite, 0 mi piace

AMICI (0/100)



 ^

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me