RCE Foto

(i) On JuzaPhoto, please disable adblockers (let's see why!)






Login LogoutJoin JuzaPhoto!
JuzaPhoto uses technical cookies and third-part cookies to provide the service and to make possible login, choice of background color and other settings (click here for more info).

By continuing to browse the site you confirm that you have read your options regarding cookies and that you have read and accepted the Terms of service and Privacy.


OK, I confirm


You can change in every moment your cookies preferences from the page Cookie Preferences, that can be reached from every page of the website with the link that you find at the bottom of the page; you can also set your preferences directly here

Accept CookiesCustomizeRefuse Cookies



 
Chiari & Strong...

Paesaggi 3

View gallery (21 photos)

Chiari & Strong sent on March 28, 2020 (23:02) by Elleemme. 0 comments, 449 views.

1/640 f/5.6, ISO 800, hand held. Cimitero Dei Burci , Italy.

www.lauromagrisphotonature.com -focale 24mm equivalenti - priorità apertura - val.dev.esp. -1,00, Obiettivo LEICA DC Vario-Summilux F1,7-2,8 24-75 mm eq.ti - "Archeologia Industriale lungo il Sile" : Complesso Industriale (conosciuto come Stuckyno) ex Chiari & Forti nato dall'ex Mulino Toso di Silea (TV), anno di costruzione opificio 1881 . Il complesso sito a ridosso del fiume Sile sfruttava l'energia idraulica di uno degli affluenti del Sile, il Melma. In questa sede fu lanciato l'olio di semi Topazio (Olio Cuore - anni '70), sul finire della 2° guerra mondiale divenne il primo polo di produzione di olio di semi in Italia. Il 19 settembre 1922 viene fondata a Venezia la Società Anonima Mulini Angelo Toso, il presidente è l'ingegnere Giancarlo Stucky. Nel 1937 gli Stucky vendettero l'area alla ditta parmense Chiari & Forti. Nel 1957 arriva in commercio la confezione di olio di semi da mezzo litro e da un litro in contenitori di latta decretando il successo dei piccoli formati. Nel 1979 la Quacker Oats, azienda americana, arriva a detenere circa l'80% della società e dal 1982 il controllo. Nel 1995 la “Chiari & Forti” torna ad essere una società interamente italiana, nel 2006 il polo produttivo viene svuotato/sospeso. La struttura viene inserita in un progetto di riqualificazione dell'area proposto nel 2008, dal nuovo proprietario, l'immobiliarista romano Francesco Bellavista Caltagirone. Causa difficoltà finanziarie il complesso industriale viene poi messo in liquidazione. Aprile 2015: scoppia un enorme rogo dell'edificio abbandonato, bonificato e privo di corrente elettrica, pochi giorni prima della 3° asta. Il rogo distrugge completamente gli spazi interni provocando anche il collasso della copertura. - L'immagine è coperta da copyright di Lauro Magris , non può essere utilizzata in alcuna forma senza il consenso dell'autore - #ArcheologiaIndustriale #FiltroPolarizzatore #Urbex #abbandono #decadenza #LuoghiAbbandonati -





What do you think about this photo?


Do you have questions or curiosities about this image? Do you want to ask something to the author, give him suggestions for improvement, or congratulate for a photo that you really like?


You can do it by joining JuzaPhoto, it is easy and free!

There is more: by registering you can create your personal page, publish photos, receive comments and you can use all the features of JuzaPhoto. With more than 240000 members, there is space for everyone, from the beginner to the professional.







Publish your advertisement on JuzaPhoto (info)

Some comments may have been automatically translated with Microsoft Translator.  Microsoft Translator



 ^

JuzaPhoto contains affiliate links from Amazon and Ebay and JuzaPhoto earn a commission in case of purchase through affiliate links.

Mobile Version - juza.ea@gmail.com - Terms of use and Privacy - Cookie Preferences - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

May Beauty Be Everywhere Around Me