RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Leica m11: tempi di scatto minimi per evitare eventuale micromosso dovuto al sensore da 60mpx


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. »
  5. Leica
  6. » Leica m11: tempi di scatto minimi per evitare eventuale micromosso dovuto al sensore da 60mpx





avatarsenior
inviato il 07 Giugno 2024 ore 8:22

Forse il 3X è sufficiente, ma non c'è come opzione e per le mie capacità non mi fido del 2X. Poi uno fa le prove del caso e trova la via giusta.
Pierino la SL3 è un altro mondo, lo stabilizzatore fa miracoli e al momento su una M è impossibile metterlo senza compromettere le dimensioni.

avatarsupporter
inviato il 07 Giugno 2024 ore 8:22

Mi autoquoto… Sorriso

La cosa migliore è fare qualche prova, nel micromosso siamo parte attiva anche noi umani...

avatarsenior
inviato il 07 Giugno 2024 ore 8:24

Dopo la perla di Alessandro si può chiudere la discussioneMrGreen

avatarsupporter
inviato il 07 Giugno 2024 ore 8:28

@Belles13 una cosa che proprio non so valutare, a meno di non fare prove specifiche, è quanto lo stabilizzatore mi sia di aiuto, questo non so proprio dirtelo, potrei fare delle prove senza per avere delle informazioni più precise.

C'è anche da dire che, normalmente, con la m11 si usano ottiche corte e piccole e probabilmente il problema è quanto meno circoscritto. Diverso è quando si usano dei tele lunghi dove anche la stabilizzazione è meno efficace. Con la A7R4 ed il 200-600 ci ho messo un po' per imparare ad usarlo al meglio. Agli inizi andare sotto a 1/640 sembrava impossibile, poi con la pratica è andata molto meglio.

Su una bigMpixel, oltre ai tempi, devi dare un'occhiata anche agli ISO, il rumore è più presente rispetto ad un sensore classico da 24 Mpixel e quindi occorre bilanciare tempi veloci e bassi ISO, ove possibile. Una cosa che devo provare sulla SL3, sono le due modalità di scrittura RAW a 36 e 18 Mpixel. Da quanto si legge, la qualità dovrebbe restare molto alta soprattutto a 36 Mpixel e si ha anche un guadagno in gamma dinamica. Se fosse veramente così, potrebbe essere una ottima soluzione per scatti ad alti ISO.

avatarsenior
inviato il 07 Giugno 2024 ore 9:04

Grazie Pierino...
per il micromosso, probabilmente sono tanti i fattori che entrano in gioco e l'esperienza sul campo è quella che può determinare le regole migliori.

A mio avviso però, vista la quantità di pixel, si può essere abbastanza tranquilli perché è pur sempre un micro-mosso e se la necessità specifica è congelare al massimo la scena conviene andare di cavalletto, altrimenti con una riduzione delle dimensioni dei file e un po' di post produzione si recupera

avatarsenior
inviato il 07 Giugno 2024 ore 9:56

L'autore comunque è sparito.
Gli sarà arrivata la fotocamera e starà facendo le prove MrGreen

avatarsupporter
inviato il 07 Giugno 2024 ore 10:48

@Filo63 hai ragione. Una cosa che farò, sarà provare la SL3 senza stabilizzazione e con tempi piuttosto lunghi e vedo cosa salta fuori. A volte con tutte queste agevolazioni, ci si dimentica di come sono le cose veramente.

avatarjunior
inviato il 07 Giugno 2024 ore 10:56

Grazie a tutti per gli interventi... sicuramente le prove personali sono fondamentali, ma i buoni consigli sono sempre preziosi e fanno risparmiare molto tempo, quindi grazie a tutti.

Procedo per gradi, in funzione di ciò per cui ho aperto questa discussione, il problema dei tempi c'è, ci vuole tempo per testare una macchina, e al riguardo una soluzione si trova e sottolineo che potrei sbagliare, ma il problema si presenta.... speravo fosse possibile compensare il tutto scendendo di risoluzione, ma da ciò che ho notato, direi che no, non cambia nulla, scatti a 18 mpx, ma il sensore è da 60 e si comporta come tale... ripeto magari sbaglio.

@Pierino64 hai perfettamente ragione sul rumore negli iso... mi è arrivata la macchina e sono rimasto molto deluso.

Veramente deluso.

I files a 3200 iso sono pressoché identici a quelli della m240, il rumore che ho trovato a 6400 non me lo aspettavo davvero, apri un pò le ombre e succede un casino, ho letto che questa macchina reggeva molto bene i 12800, ma da quello che ho visto è assolutamente impensabile, e non sono un pignolo, speravo ci fosse una differenza scendendo di risoluzione, ma anche qui non ho notato nulla.

Potrebbe essere anche un problema di obiettivo, io ho utilizzato un voigtlander 35 f2 ultron (seconda serie), forse la risoluzione di questo obiettivo è troppo scarsa, non si nota su un sensore del 2012, ma su quello dell'M11 "castra" le potenzialità di questa macchina... magari ci vuole minimo un summicron.

La macchina in se è fantastica, fino a 3200 il file è indubbiamente migliore e molto più lavorabile dell'm240 su tutta la linea...ma sono sincero, con 12 anni di evoluzione, mi aspettavo molto di più.

Potrebbe non essere la macchina per me, probabilmente il sensore dell'M10 per la mia fotografia è la scelta migliore, mi spiace un pò, perchè le varie novità mi sarebbero utili, memoria interna per un backup, presa usb per una ricarica con powerbank mentre si lavora, per una questione di peso dei files poter scegliere risoluzioni differenti ecc.... per me tutte utili e comode migliorie.

Come dicevo ogni consiglio e opinione è ben accetta.

Mi prendo qualche giorno per usarla, e capire meglio. e decidere se restituirla o meno, la macchina è acquistata usata, il firmware è il penultimo il 2.0.2, non credo abbia qualcosa che non va, l'ho acquista da un noto negozio a milano, ripeto, magari non è semplicemente il sensore che fa per me,

Per la cronaca, l'ho acquistata al prezzo di mercato attuale di una m10-p, mai visto un prezzo migliore, ha qualche segno sul monitor, ho applicato un vetrino e non si vedono più e qualche segno minuscolo sulla cornice del monitor, nulla che fa perdere il sonno, se qualcuno è interessato, se, e quando la restituisco posso avvertire.

Grazie e buona giornata a tutti.




avatarsenior
inviato il 07 Giugno 2024 ore 11:24

Resto piuttosto basito sul fatto che uno impegna migliaia di euro per una macchina e poi si lamenta del rumore. L'idea del rumore mi pare un po' debole per scegliere una M. Ti prendevi una Sony a7s usata a 400 euro e vivevi felice

avatarjunior
inviato il 07 Giugno 2024 ore 11:27

I files a 3200 iso sono pressoché identici a quelli della m240, il rumore che ho trovato a 6400 non me lo aspettavo davvero, apri un pò le ombre e succede un casino, ho letto che questa macchina reggeva molto bene i 12800, ma da quello che ho visto è assolutamente impensabile, e non sono un pignolo, speravo ci fosse una differenza scendendo di risoluzione, ma anche qui non ho notato nulla.


Penso che con un sensore denso come quello della M11 sia normalissimo soffrire con alti ISO, ti posso confemrare che il 61 della Sony A7RV ha lo stesso problema.

Potrebbe essere anche un problema di obiettivo, io ho utilizzato un voigtlander 35 f2 ultron (seconda serie), forse la risoluzione di questo obiettivo è troppo scarsa, non si nota su un sensore del 2012, ma su quello dell'M11 "castra" le potenzialità di questa macchina... magari ci vuole minimo un summicron.


Anche qui, per un sensore del genere serve una lente adeguata. Provala con un Summilux 1.4 o con un 35 APO, vedrai come cambia la musica.......

avatarsenior
inviato il 07 Giugno 2024 ore 11:42

I sensori BSI 24mpx, sono sempre stati il top per quanto riguarda il rapporto segnale rumore. Il 60mpx è penalizzato sotto questo punto di vista.
Posseggo una M Typ240 e normalmente non vado oltre ISO 1600.
Comunque ormai gli algoritmi di AI per la riduzione del rumore, fanno miracoli.

avatarsupporter
inviato il 07 Giugno 2024 ore 12:04

Io ho comperato la M10P proprio per la sua "modesta" risoluzione e ne sono felicissimo possessore!

Le big Mpx ingolosiscono, che siano Leica o altro, ma bisogna saperle usare nel senso che bisogna capire bene quali sono i "punti deboli" dei sensori densi per poi saper sfruttare bene le loro potenzialità, a partire dalle ottiche.
Tu hai motivato il fatto che ti andavano bene soprattutto le nuove caratteristiche della fotocamera quali porta USB C, memoria interna e altro, caratteristiche indubbiamente utili.
Ti consiglio di provarla ben bene prima di restituirla in modo da avere un'idea precisa dei pro e dei contro.

Io ho anche due reflex Nikon, D610 e D800, della quale sono innamoratissimo e non le venderò mai, ma mi sono reso conto che i 24 Mpx della D610 pesano 1/3 di quelli della D800 che ne ha 36 Mpx e con i 24 faccio stampe anche da 75/50 cm con ottimi risultati.

Ripeto, cercavo di proposito la M10P anche per i suoi "pochi" pixel e la scelta che ho fatto è risultata proprio azzecata (per me ovviamente).
Un saluto.
Marco

avatarsenior
inviato il 07 Giugno 2024 ore 12:30

Più pixel più rumore

Personalmente, sono andato solo una volta oltre i 24 Mpx con la Q2 per qualche anno, ma lì la risoluzione era doverosa, visto che se usi una una Q il crop fa parte del processo fotografico.
Quando sono tornato indietro (a 24) non me ne sono pentito.

avatarsenior
inviato il 07 Giugno 2024 ore 12:43

cercavo di proposito la M10P anche per i suoi "pochi" pixel e la scelta che ho fatto è risultata proprio azzecata


L'ho cercata anche io per un po', la M10-P, per le sue dimensioni un po' più sottili della M-P 240 (adoro le versioni P, per il vetro infrangibile e per la loro sobrietà). Ma alla fine ho rinunciato: la differenza in QI, fatte le prove, era trascurabile rispetto alla differenza di prezzo fra i due modelli per me eccessiva. Alla fine sono andato su quel carrarmato, la cui batteria non finisce mai, che è la typ240 in versione P (della quale comunque continuo a sopportare male il fatto che faccia i video).
Una Leica M...i video...

Il mondo Leica sotto certi aspetti è fantastico: sulla 240 metti un lentino correttivo delle diottrie che paghi centinaia di euro e se poi cambi modello (es. M10) cambia anche l'attacco del lentino, quindi altre centinaia di euro aggiuntivi solo per vederci bene MrGreen

avatarsupporter
inviato il 07 Giugno 2024 ore 12:58

Sul rumore non ci si deve preoccupare troppo, la prima impressione è ovviamente “terribile” ma poi si impara a lavorare il file al meglio e soprattutto a scattare tenendo conto di questo fatto. La SL3, esattamente come la M11 o la le Sony A7RIV o V, non sono esenti.

Questo non vuol dire che non esistano delle soluzioni, ovviamente la più banale è stare bassi e dotarsi di ottiche di qualità, ma questo è il minimo che talvolta non si può mettere in pratica.

Sulla SL3 e da quanto so, anche sulla M11, si può abbassare la risoluzione e ho visto che la gamma dinamica è differente, per cui mi riprometto di dare alcune prove al riguardo e sono molto fiducioso che a 36 Mpixel o nella peggiore delle ipotesi a 18 Mpixel, si vada a pareggiare la pulizia di un sensore da 24 Mpixel, per me il riferimento come pulizia del file.

Quando si acquista una big Mpixel, passato l'entusiasmo per la ricchezza di dettaglio, esce lo sconforto per il rumore, ci siamo passati in tanti, ma le soluzioni esistono e, se posso dare un consiglio, non fermarti al primo ostacolo.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 244000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me