RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Miroless per principiante


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Miroless per principiante





avatarsenior
inviato il 17 Giugno 2024 ore 19:02

raga, che sta succedendo? SorrisoSorrisoSorriso
tutti allegri dai, forza.
Diamo una mano a Cinzia ad usare le ML Canon

una lettura al manuale
cam.start.canon/it/C011/manual/html/UG-06_AF-Drive_0060.htm

Cinzia, il fatto che la R50 non sia riuscita a mettere a fuoco ci può stare tutta

Il DPAF di Canon è un pò diverso dai sistemi a "fase", a volte con le linee verticali ad esempio non è tanto efficiente, ci si mette anche il 18-45 che a 18mm è un f4.5 per cui può succedere che se non c'è contrasto o l' ambiente è poco luminoso, la R50 stenta a fuocheggiare, non dimentichiamoci che stiamo parlando di una R50 da 600€ con una lente kit e non di una R5 o di un' ammiraglia aps-c/m4/3 con lenti per ammiraglie).
Chiaramente tutti sappiamo che la maf, su tutte le macchine del mondo, viene fatta a TA, poi in fase di scatto viene chiuso il diaframma, sulla base della scelta delle terna esposimetrica)
Visto che non conosci il mondo aps-c ML di canon, ti suggerisco che:
ti saresti potuta aiutare con la luce ausiliaria
ti saresti potuta aiutare in manuale con il focus peaking
ingrandendo l' immagine e fuocheggiando sempre manualmente
attivando la ghiera di maf per l' assistenza ausiliaria al sistema AF.

Per quanto riguarda la scelta del diaframma, per esperienza personale, non userei f11 con l' ottica kit, che sono ottimizzate a TA proprio perché sono buie.
So che sei una profonda conoscitrice del 4/3 e m4/3, però c'è anche da dire che su quel sistema usi ottiche di pregio che hanno un comportamento esemplare anche a diaframmi chiusi, specialmente l' ottimo 12-40 (che ho avuto), nel caso R50 stai usando un ottica kit, con tutte le problematiche che ne conseguono e sinceramente non chiuderei ad f11
Il consiglio che ti do e quello di usare le ottiche kit a TA, al massimo chiuse ad f8, oltre non andare tanto a 18mm ad f4.5 dovresti averne a sufficienza ;-)

avatarsupporter
inviato il 17 Giugno 2024 ore 22:01

Grazie mille Iw7bzn....passare da un sistema all'altro in 1 minuto ... è un casino ...l'ho sperimentato , beh poi per quella foto gli ho abbassato il diaframma , e scaricando la mia foto l'ho fatta a f.6.3 ..., però hai ragione le mie ottiche sono molto diverse e più luminose della sua... saprò tenerne conto la prossima volta ;-)

avatarsenior
inviato il 17 Giugno 2024 ore 23:48

Per quanto riguarda la scelta del diaframma, per esperienza personale, non userei f11 con l' ottica kit, che sono ottimizzate a TA proprio perché sono buie.


Diciamo che 18-150 e 10-18 sono già eccellenti a TA, il 18-45 un po' meno....sono d'accordo che specialmente a 18mm non serve chiudere a f11, però, avendo fatto sempre prove in questo senso con tutti gli obiettivi che acquisto (causa 5Ds e R5), ti dico che per vedere effetti di diffrazione sulla R10 a f11, bisogna veramente praticare accanimento ottico....potrebbe essere molto più un problema il tempo di esposizione lungo, ma tutti questi Rf-s hanno un ottimo IS che permette diversi stop di compensazione, anche in assenza di ibis.....ad esempio penso di aver fatto un'ottima scelta a non aspettare il Sigma 10-18 f2,8, perchè è più pesante, più costoso, e per il mio uso dell'f2,8 non me ne faccio nulla in quelle focali, preferisco avere la stabilizzazione (che con f4,5 mi permette foto ferme a mano libera con tempi più lunghi dell'f2,8 senza stabilizzazione)

avatarsenior
inviato il 18 Giugno 2024 ore 0:52

Diciamo che 18-150 e 10-18 sono già eccellenti a TA, il 18-45 un po' meno............

il 18-150 lo conosco e concordo, anche se su R7 preferisco non "chiudere" è l' equivalente di un 80Mpizze su FF c'è più margine a chiudere il diaframma sul 24Mpixel, ma, comunque, visto che siamo nel mondo dell' aps-c e chiudere ad f8 equivale come PDC ad un f11 su ff, direi che per focali corte è già tanta roba.
Per esempio anche l' ottimo 22 f2.0 soffre un pò sulla M6 MKII se chiuso oltre f8.
Il 10-18 RF-s non lo conosco, ma se è stato fatto sulla falsa riga dell' ottimo 11-22 EF-m, allora ben venga, come stabilizzatore però con l' 11-22 sulla M6 MKII, non si superano i 3 stop.
Sul Sigma non mi pronuncio, io però preferisco sempre un' ottica luminosa all' utile stabilizzatore, perché lo stabilizzatore NON elimina il mosso ai soggetti che si muovono e uno/due stop guadagnati da usare per i tempi mi garba non poco

avatarsenior
inviato il 18 Giugno 2024 ore 1:22

Da quel che ho provato io il 18-45 è al meglio tra 6,3 e 8......il 18-150 va già molto bene a TA e migliora un pochino chiudendolo di 1 o 2 diaframmi.....il 10-18 ha il suo rendimento migliore già a TA o chiuso di 1 diaframma, poi inizia a scendere di prestazioni in modo continuo e omogeneo, ma molto limitato. L'is è migliore dell'11-22 per la M6, perchè secondo me quello non arrivava nemmeno a 3 stop....
Sull'apertura se fotografi persone hai ragione tu....io, invece, cerco posti dove la persona più vicina è a km di distanza....meglio l'IS.....MrGreenMrGreenMrGreen

avatarjunior
inviato il 18 Giugno 2024 ore 8:46

Ci stiamo focalizzando sulla cosa sbagliata, non è che non si dovrebbe usare f/11 in interni perché c'è diffrazione ma *anche* perché c'è diffrazione.
Ma il motivo principale è un altro e, anzi, la diffrazione dimentichiamocela proprio.
Tra f/5.6 e f/11 ci ballano 2 stop, che vuol dire magari la differenza fra scattare a 1600 iso e 6400 iso, con notevole impatto sul rumore considerando che in questo caso (in cui si scatta in jpeg) non possiamo invocare la "magia" dei software di riduzione rumore e quella in macchina se applicata in modo aggressivo tende a piallare (certo se guardiamo il risultato sul cellulare non ce ne accorgeremo).
E' vero che c'è lo stabilizzatore (facciamo il caso di soggetti immobili, perché se parliamo di persone i tempi salgono per forza) ma ci sono persone a cui vengono mosse anche foto da 1/10 o 1/20 di secondo.
Per non parlare del fatto che di solito le macchinette in automatico tendono ad alzare gli iso piuttosto che i tempi (poi ogni macchina fa storia a sé perché può avere opzioni più o meno avanzate per la gestione dell'autoiso).
Se poi si scatta ad f/4 (e a volte basta ed avanza, su m43 basta sicuramente ed avanza spesso) gli stop sono 3.

Quindi, lasciando perdere la diffrazione, io continuo a suggerire di evitare di scattare ad f/11 a meno di necessità molto particolari.
Questo su aps-c.
Su m43 un'apertura di f/11 (ricordiamolo, equivalente per profondità di campo ad f/22 su fullframe) è inutile.

avatarsupporter
inviato il 18 Giugno 2024 ore 9:58

TufkaR..se devi fare acqua setosa e non hai un nd a portata di mano e solo un misero polarizzatore f11 serve , anzi serve anche di piu' per allungare il tempo e non avere acqua effetto dash, tutto dipende dall'uso che in quel momento hai bisogno
qui mi e' servito f11 con pure montato il filtro nd 1000
www.juzaphoto.com/galleria.php?t=3483510&l=it

avatarjunior
inviato il 18 Giugno 2024 ore 10:56

Stiamo parlando di interni, non tiriamo fuori i casi particolari in esterna.
Parliamo della regola generale, non delle eccezioni (che ci sono), se no vale tutto e di più.

avatarsenior
inviato il 18 Giugno 2024 ore 12:26

Stiamo parlando di interni, non tiriamo fuori i casi particolari in esterna.


Però se è pro domo tua, citi le persone che si muovono (e la discussione è partita da una foto fatta ad un'opera fissa)....

....sinceramente, dopo l'affermazione che il 18-45 a f11 è ovvio che faccia fatica a mettere a fuoco, avrei evitato di insistere.


avatarjunior
inviato il 18 Giugno 2024 ore 13:39

Rinuncio.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 243000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me