RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Nuova ammiraglia Sony apsc


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Nuova ammiraglia Sony apsc





avatarsupporter
inviato il 01 Aprile 2024 ore 15:00

Oggi in particolare il freno alla riduzione dei formati è principalmente dovuto a questioni di mero interesse di alcune case che dominano il mercato e che per ora spingono sul FF.


Se guardiamo a quel che è successo modificherei questa affermazione: sony, che è la fonte a cui ((quasi)) tutti i produttori attingono per i loro sensori, ha fatto la sua scelta ff. E l'ha fatto applicando tutti i criteri e le moderne tecnologie possibili al full frame: ridurre alla metà o a 1/4 la superficie del sensore fa risparmiare anche meno di 1/4 del peso rispetto al ff. Questo per le ragioni arcinote rende attualmente obsoleti apsc e micro 4/3. Li ha relegati a nicchie di meno del 10% di utilizzatori.

avatarsenior
inviato il 01 Aprile 2024 ore 15:03

Sony ha applicato tutte le migliori tecnologie ai sensori per Smartphone ;-)

avatarsupporter
inviato il 01 Aprile 2024 ore 15:04

Ma di fatto senza competere con la qualità e l'utilizzabilita' professionale del ff. Utilizzo gli scatti del mio S21 (e dell'S8) solo per paesaggi e sfondi. La loro qualità non compete , nell'uso con teleobiettivo, con i formati fotografici. La distanza è enorme. Nessun professionista dello sport, e nessun fotonaturalista utilizza attualmente il cellulare al posto della sua attrezzatura fotografica.

avatarsenior
inviato il 01 Aprile 2024 ore 15:09

E' una scelta commerciale non usare le tecnologie di punta ina APS-C e Micro 4/3. Pensa, alcuni anni fa Samsung aveva realizzato un sensore APS-C estremamente competitivo e le sue fotocamere dal punto di vista fotografico erano estremamente valide ma sappiamo come è andata a finire

avatarsenior
inviato il 01 Aprile 2024 ore 15:10

Al momento non esiste un sensore per smartphone GS.
Di contro alcune tecnologie vengono applicate prima su sensori più piccoli perché troppo costose inizialmente per poter essere portate su superfici maggiori.
Le case ad ogni modo investono sulla base di analisi di mercato, oggi il sensore FF è quello più richiesto, è il formato attualmente più duttile (il mf comporta troppi compromessi in dimensioni e investimenti), nel lavoro si usa per lo più FF ed in pochi casi dorsi digitali (o le nuove MF), l'offerta ottiche è oramai la più ampia possibile....direi che è normale che scelgano quel formato.

avatarsupporter
inviato il 01 Aprile 2024 ore 15:13

Sony, come canon e tutti gli altri produttori di attrezzature di imaging, hanno fatto la propria scelta. Oggi per l'imaging il ff è il formato di riferimento. Che tra 100 anni o tra trenta si sceglira' di utilizzare al posto del ff uno o più formati minori, nessuno può dirlo. Nel presente, proprio come 100 e più anni fa, il 35 mm è lo stato dell'arte. Sony in particolare ha un solo attacco per tutta la produzione di imaging, e questo attacco produce immagini ff.

Ci sono stati diversi tentativi di riduzione del formato, ma la realtà delle attrezzature rimane questa.

avatarsenior
inviato il 01 Aprile 2024 ore 15:18

La fine di Fuji e del micro43? Non lo so ma da estimatore di Fujifilm ben venga la discesa in campo seria di Sony nell'APSC.


Tutto quello di una Fuji messo dentro un body tipo serie 6xxx della Sony non la comprerei mai ...

Quello che mi stupisce è che l'avvento delle ML i corpi, di molti brand, non siano cambiati da quelli delle reflex tipo il vecchio "pentaprisma " mai eliminato.

E pensare che avevo tanto amato la Panasonic GX8:
senza "pentaprisma " e con un mirino girevole di 90° ...
Chissà .. . lo aspetto...

avatarsenior
inviato il 01 Aprile 2024 ore 15:19

il 35 mm è lo stato dell'arte

vero, nessuno lo sta contestando, si sta facendo un discorso in prospettiva e si ragiona sul fatto che se le case principali si concentrassero sul formato ridotto i risultati sarebbero migliori. Resta di fatto che Fuji, Panasonic e Olympus vendono cara la pelle e propongono comunque soluzioni validissime. Io ad esempio sono convinto che Canon abbia fatto un grave errore ad abbandonare il formato EOS-M

avatarsupporter
inviato il 01 Aprile 2024 ore 15:22

Il punto centrale è il sensore. Visto che oggi il sensore fa tutto, chi produce e sviluppa la gran parte dei sensori decide. Basta guardare i listini e chi produce e rispettivi sensori. Mi colpisce che la miniaturizzazione non spinga i professionisti di imaging verso formati più piccoli, ma la realtà non si spiega solo dicendo che dipende dai produttori.

avatarsenior
inviato il 01 Aprile 2024 ore 15:23

@Silvano, hai centrato un'altro tema importantissimo, quello del form factor delle fotocamere, veramente non si capisce come mai le ML non abbiano proposto schemi innovativi e magari modulari. A me sarebbe piaciuto molto qualcosa in stile Rolleyflex 3xxx (Pellicola)

avatarsenior
inviato il 01 Aprile 2024 ore 15:25

Quindi il presupposto che un formato ridotto offra delle possibilità in più.....è palesemente sbagliato, è ridicolo perché è appunto un ritaglio di un formato più grande, e per tanto il suo formato superiore può ottenere lo stesso effetto....ma può anche sfruttare la sua area più grande.

È l'assioma sostenuto da tanti convinti che più ce n'è e più è grande e meglio è. Secondo me è fallace. È molto più equilibrato dire che ogni sistema ha i suoi pro e i suoi contro.
Solo i venditori (giustamente dal loro punto di vista) sostengono convintamente che dobbiamo comprare di più, più grande, spendere di più, perché col di più ci fai anche il meno.
Per assurdo, a ragionare così, dovremmo girare tutti con dei pulmini o degli autobus perché potrebbe accadere che una volta o due si voglia caricare tutta la propria compagnia di amici per fare un giro, o fare un trasloco. Ma lì invece il buonsenso ce lo dobbiamo mettere obbligatoriamente perché un pulmino ci costa 70.000 euro e non sapremmo dove parcheggiarlo.
Invece con una fotocamera spendere 3000euro invece che 1500 si può fare e ci facciamo coinvolgere dal marketing che ci convince a comprare di più di quel che ci serve, che poi tanto ci fai anche il meno.

Mi devo domandare: la foto che io faccio soffre del fatto di non averla fatta con una FF o MediioFormato? Se ne soffre (davvero, onestamente) allora si fa benissimo a scegliere un formato maggiore.

Altrimenti meglio avere una foto più compatta e sempre con sé (la migliore fotocamera è quella che hai con te, non quella che lasci a casa), eppoi una fotocamera che costa meno se ti cade o te la rubano ti crea un problema minore a ricomprarla, o se esce una fotocamera più recente che ha qualche caratteristica che ti serve puoi affrontare più facilmente il rinnovamento tecnologico (le fotocamere oggi sono infarcite di tecnologia: di processori, sensori, elettronica ecc ecc) i cicli tecnologici sono ben più ridotti rispetto a fotocamere meccaniche del secolo scorso.

Quindi la valutazione va fatta sempre considerando un orizzonte ampio, che è quello in cui viviamo. Dire che un sensore più piccolo è semplicemente una frazione di un sensore più grande e quindi è meglio avere il sensore più grande lo trovo fuorviante perché considera solo una variabile, e non tutte le variabili in gioco. E quindi può indurre nella scelta sbagliata per sé, per ciò che ci dobbiamo fare con una fotocamera.

A me il sistema medio formato Fujifilm GFX affascina e attrae un casino, qualità alta e reale a vagonate. Ma… mi serve? Nel mio caso la risposta è facile facile: no!
Potrei fare fotografia con una micro43 e sarebbe già sovrabbondante per me. Anche con uno smartphone potrei fare già tanta fotografia. Solo non mi piace granché il tipo di interfaccia con lo strumento.
Ma conta mooolto di più il fotografo. Un ottimo fotografo farebbe eccellenti fotografie già con un buono smartphone se fosse posto in tale condizione.

Valutiamo un po' troppo lo strumento fotografico (parlo anche per me ovviamente) e troppo poco le immagini.

avatarsupporter
inviato il 01 Aprile 2024 ore 15:31

Questo è principalmente un sito di fotonaturalisti. Oltre agli uccelli, vado in montagna dove il 4/3 mi farebbe molto più comodo di a1 e 200-600. Ma se ho bisogno di ingrandire il 4/3 .... è già ingrandito... non croppabile. Mi farebbe fare alcune foto che non faccio in montagna ma mi farebbe perdere più foto di qualità con l'avifauna. Di fatto i formati minori restano una scelta di pochi utenti.
Per me l'ideale sarebbe una doppia attrezzatura, ma ora non posso permettermela. Poi c'è il problema che i progressi tecnologici dei sensori escono prima nel ff, solo anni dopo escono sui sensori più piccoli. Se i produttori 4/3 e apsc non investono, questo non cambierà. È un cane che si morde la coda: non possono competere con sony e canon, che puntano sul ff.

Poi c'è chi dice che la corsa ai megapixel (e perciò anche ai formati maggiori) è un trucco dei produttori ed è inutile per fare buone fotografie, come Alessandro Pollastrini. Ricordo che quando si è passati dalla pellicola al digitale tutti scattavano con formati ridotti di 4 o 8 mega.

Dodo, personalmente concordo con quello che dici, ma chi pensa così, almeno su questo forum, non ha grande seguito: guardate le statistiche, vanno forte ff e megapixellate. Tuttavia concordo col tuo ragionamento.

avatarsenior
inviato il 01 Aprile 2024 ore 15:50

Dodo condivido assolutamente, come ho detto non è lo strumento (e tantomeno il fornato) a scattare una bella foto.
La scelta è fondamentalmente legata alle possibilità che un certo mezzo permette, in termini di portabilità (motivo per cui ho scelto sony, che come pesi e dimensioni non è poi molto più ingombrante di un formato ridotto), disponibilità di ottiche rispetto alle proprie esigenze, sempre legato al punto precedente le possibilità di stacco dei piani, raffica, funzioni particolari…etc.

Tutto ciò parlando di possibilità, di comodità, perché per il necessario basta ovviamente molto poco.

Sul fatto che si pensi troppo agli attrezzi invece che alle foto è un dato di fatto, basterebbe vedere per cosa vengono usati nella gran parte dei casi su questo forum.

avatarsenior
inviato il 01 Aprile 2024 ore 16:28

Dodo, personalmente concordo con quello che dici, ma chi pensa così, almeno su questo forum, non ha grande seguito: guardate le statistiche, vanno forte ff e megapixellate.

Mica vero siamo in molti a pensarla così.
I fufuisti ci battono soltanto perchè perchè tra di loro ci sono tanti esibizionisti...
Hai presenti quelli delle barzellette che di notte aspettano una donna sola e gli si parano davanti aprendo l'impermeabile per farglielo vedere? MrGreen

@DodoPL for president!Cool

avatarsupporter
inviato il 01 Aprile 2024 ore 16:50

MrGreenMrGreenMrGreen

RCE Foto

Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, soprattutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me