RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Plotter Hp z3200 da "resuscitare"


  1. Forum
  2. »
  3. Computer, Schermi, Tecnologia
  4. » Plotter Hp z3200 da "resuscitare"





avatarsenior
inviato il 28 Marzo 2024 ore 13:41

Buondi a tutti. Nel tentativo di trovare una seconda stampante superiore ad a4 per ritornare a stampare formati piu grandi, tra i miliardi di annunci ci si imbatte inevitabilmente anche in plotter che sono in parte altro mondo e ancora piu complesso.
Informandomi nel web leggo che questo hp era un riferimento in fatto di qualita e gli ink vivera sono ottimi. Ne ho trovato uno a poco prezzo con cinghia maciullata (era frequente e non ci vorrebbe molto a cambiarla) mq dato che e fermo da 5-6 anni mi chiedo..stampera ancora? Hanno le testine individuali sostituibili che si trovano come rimanenze magari scadute, e sarebbero 4 da cambiare. Gli inchiostri sono 8.. ammess9 che riesca a spuntare un buon prezzo su testine e inchiostri, conviene fare l impresa?

avatarsenior
inviato il 31 Marzo 2024 ore 15:14

Ci sono i pacchetti di manutenzione che hp vendeva con cinghia e altre parti.
Poi un pacchetto con spugnette e l'assorbi inchiostro.
Ti toccherebbe cambiare entrambi e ci vorrà una giornata, poi le testine sarebbero da sostituire e gli inchiostri.
Dopo dovrebbe andare.

avatarsenior
inviato il 31 Marzo 2024 ore 18:48

Sebby, hai visto questo?
www.northlight-images.co.uk/hp-designjet-z3200-review/
Le testine sono sei e (a quel tempo) costavano 70$ l'una... Triste

avatarsenior
inviato il 31 Marzo 2024 ore 21:17

Grazie lorenzo. Ho trovato uno stock di rimanenza di testine e qualche colore a 200 euro circa, calcolando sempre qualche altro colore da comprare ci aggiriamo sulle 350-400 in totale, 50 la cinghia e 200 il plotter da sistemare. Stiamo intorno le 600 e oltre di spesa totale. Nel frattempo avrei trovato anche un canon ipf8400 perfettamente funzionante a qualcosina in meno. E stato utilizzato per usi piu professionali e sicuramente non sara cosi longevo come l hp che una volta sostituito tutto grazie anche allw testine intercambiabili mi permetterebbe piu affidabilita ma e vero anche che...chi lo sa se e davvero in buono stato? Purtroppo la maggior parte delle macchine usate in giro sono ferme da tempo e non si possono provare (vale anche 0er le normali stampanti piu piccole a3: eh la cartuccia magenta e finita ma fino a 6 mesi fa stampava...ma non mi dire!). Direi che e da fare un pensiero anxhe su quel canon che leggendo in giro su forum esteri specifici era in linea con l hp . Settimana prossima andro a vedere il canon intanto. Infondo chissa quante poche stampe ci faro..se ci stamp9 poco ma con frequenza, col 50% rimanenti di quei 330ml a cartuccia che equipaggia x 12 ..chissa quando li consumero tutti. :D

avatarsenior
inviato il 01 Aprile 2024 ore 15:04

Con l'HP non si cambia solo la cinghia.
Quindi facile sali anche oltre le 600.
Il Canon ha la testina che si cambia e il kit scarto inchiostro che evita di smontare mezza macchina.
Metti in preventivo di cambiare la testina ogni 2 anni, costa sui 400. La testina se appare il codice si cambia, pulirla come mostrano certi geni non risolve e anzi rischi di bruciare la scheda madre.

avatarsenior
inviato il 02 Aprile 2024 ore 19:40

Grazie mille mak. Il canon ne porta una o sono due? E possibile vedere via software qhanto ha lavorato il plotter per stimare l utilizzo fhe ne e stato fatto? Sicuramente ci faro poco, ma se prendo gia una macchina con 300.000 km presumo rotture anche se ci faccio poco

avatarsenior
inviato il 02 Aprile 2024 ore 20:54

Non sono esperto, ma se cambi le parti più soggette ad usura (cinghia, testine?) magari di Km ce ne fai altrettanti...

avatarsenior
inviato il 02 Aprile 2024 ore 21:27

Si vede sia da menu plotter che da videata tramite collegamento di rete dal pc.
Una sola testina, è la stessa per tutta quella generazione, più colori significa che il plotter sarà più lento rispetto i fratelli con meno colori.
La testina è da considerare un consumabile. non ha un numero di stampe predefinito, che lo si usi tanto o poco. Non da avvisi quando cede, lo fa perchè con troppi ugelli morti, si cambia, lo fai tu senza tecnici.
Cambiare testina oltre al costo richiede pannolo manutenzione a 2/3 o meno, e taniche che non siano verso la fine, perché ne butta via un sacco.
La 12 colori è lenta lenta ma le taniche si trovano facilmente, anche a prezzi scontati.
Come qualità di stampa è un modello che ha davvero un qualcosa in più, sui giusti supporti, perché in vera esacromia (violetto-blu, verde e arancio-rosso)
Come costi sono quelli, le taniche/testine sono il meno, il grosso resta la carta.

Non sono esperto, ma se cambi le parti più soggette ad usura (cinghia, testine?) magari di Km ce ne fai altrettanti...

Nel caso dell'hp si, ma è un lavoraccio e non sono solo cinghia e testine ma anche altre parti che andrebbero cambiate con la cinghia, con la spesa ci si prende un onesto Canon in tricromia, nuovo che per moltissimi casi, da risultati indistinguibili.





avatarsenior
inviato il 03 Aprile 2024 ore 8:12

Utilissimo mak grazie..ma non era un 12 colori? Mi fa piacere sapere che la testina costa moltonmeno di una pro-1000 per poterla sostituire. Cercavo qualcosa di piu obsoleto ma non troppo proprio per poter avere la possibilita di trovare cartucce di rimanenza da quei venditori tipici di ebay che commerciano cartucce scadute o privati che rivendono le loro rimanenze, cosa gia molto difficile trovare invece per stampanti tipo pro-1000 o p800. Come altra manutenzione il plotter canon porta altro ?

avatarsenior
inviato il 03 Aprile 2024 ore 11:50

Utilissimo mak grazie..

le stampanti o hanno 4 colori ciano magenta giallo nero a cui si possono aggiungere arancio, viola e verde.(canon li chiama verde rosso e blu ) che sarebbero il risultato teorico della miscela dei tre base.
Il resto che siano grigi o colori chiari non sono altro che gli stessi pigmenti più diluiti, che hanno qualche pro ma non sono altri colori e non aumentano la gamma tonale o accuratezza di cui è capace la stampante.
Le cartucce le trovi nuove e scontate.

Le differenze con i colori chiari si vedono solo su certi dettagli, con certi supporti e magari serve il lentino.
Chi prende i modelli con meno cartucce e magari ci lavora, non è detto lo faccia per risparmiare sulla macchina, ma spesso perchè la velocità di stampa è proporzionale al numero di cartucce e non è detto ci si stampi solo fine art su carte da 40€ il mq.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 241000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




RCE Foto

Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me