RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Tamron 28-75mm f/2.8 Di III VXD G2 per Nikon Z


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Tamron 28-75mm f/2.8 Di III VXD G2 per Nikon Z





avatarsenior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 16:45

Dalle citazioni vedo che sono arrivati i soliti commenti sul declino e prossimo trapasso di Nikon ad opera dei soliti nomi.
Poi siamo noi i fanboys incalliti. MrGreen

Sicuramente è un bene che Tamron allarghi l'offerta di lenti Z native; anche se il listino Nikon è già abbastanza completo ed anche l'offerta import e usato non è più così limitata.
Ma più scelte ci sono e meglio è per noi utenti.

avatarsenior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 16:48

E' un'ottima notizia per gli utenti Nikon che Tamron produca e venda a suo marchio senza re-brandizzare. E' sinonimo che lo Z-mount si sta aprendo con indubbi vantaggi per l'offerta.


assolutamente d'accordo

avatarsenior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 17:10

Ottima la collaborazione con Tamron.
Ancora migliore sarebbe quella con Sigma.
Magari per alcune ottiche di complemento.

avatarsenior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 17:18

Dalle citazioni vedo che sono arrivati i soliti commenti sul declino e prossimo trapasso di Nikon ad opera dei soliti nomi.
Poi siamo noi i fanboys incalliti. MrGreen

Vorrei far notare che se una azienda multinazionale come Tamron investe, tanto o poco che sia, su un prodotto per Nikon significa che in Tamron non pensano certo che Nikon stia fallendo.

Come tutte le aziende Tamron investe per guadagnare e non butterebbe certo i suoi soldi su un brand che ritiene morto


Come si faccia invece a pensare che se Tamron fa una lente per Nikon allora Nikon sta per fallire... direi che sia un mistero misteriosoMrGreen

avatarsenior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 17:38

Sti 2.8 a prezzi "competitivi" sono comunque fuffa.
Per avere una buona resa tanto poi bisogna chiudere a f4 - 5.6.
Se dovessi scegliere tra un buon 24-70 f4, come lo è quello z, e un mediocre 2.8 come lo sono i tamron e alcuni sigma, scelgo il primo.
E quei 24mm sono molto più utili dei 75.

avatarsenior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 17:44

Interessante e divertente leggere alcune boiate dei soliti disinformatori.
Ad oggi, l'unico brand che produce e lavora interamente i propri vetri in casa e' Nikon.
Tratto da qui phototrend.fr/2024/02/interview-nikon-mitsuteru-hino-cpplus-2024/

"Nikon ha anche creato un logo per il 90° anniversario del marchio Nikkor. Quali sono le sfide future per Nikkor in termini di sviluppo per creare lenti atipiche?
Innanzitutto Nikon produce il vetro per i suoi obiettivi, il che rappresenta un enorme vantaggio. Fin dalla nostra creazione, abbiamo sempre progettato le nostre lenti basandoci sull'arte del vetro, una tradizione storica. Queste lenti sono prodotte in una regione settentrionale del Giappone.
Siamo sempre stati pionieri nello sviluppo e nella produzione di lenti in vetro e ci impegniamo anche a integrare tecnologie all'avanguardia nella produzione di queste ottiche. Vogliamo continuare su questa strada."

Qui la parte più importante
"Nikon è quindi l'unico produttore a produrre i suoi obiettivi dal tavolino in vetro. L'azienda di vetro [Hikari Glass, ndr] fa parte del gruppo Nikon, il che ci permette di avere uno scambio costante e di specificare le nostre esigenze in termini di obiettivi. Questo rappresenta un vantaggio significativo per Nikon, è una capacità che altri produttori non hanno."

Ora fatevene una ragione e buona Pasqua...anche al club delle ex mogliMrGreen



avatarsenior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 18:06

Neanche a farlo di proposito...video fresco fresco MrGreen

avatarsenior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 18:57

“…….
Come tutte le aziende Tamron investe per guadagnare e non butterebbe certo i suoi soldi su un brand che ritiene morto ……”


Chi ha detto che Nikon sta fallendo?
Mi sono perso qualcosa?

avatarsenior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 19:08

Il fatto è che negli ultimi tempi (Sigma è stata l'apripista con la serie Art) gli universali non sono più un grosso ripiego, ma un'alternativa estremamente valida; di conseguenza, alcuni brand (Canon in primis) hanno chiuso i loro sistemi per il timore che gli utenti non comprassero più le loro ottiche.

avatarsenior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 20:08

“Il fatto è che negli ultimi tempi (Sigma è stata l'apripista con la serie Art) gli universali non sono più un grosso ripiego, ma un'alternativa estremamente valida; di conseguenza, alcuni brand (Canon in primis) hanno chiuso i loro sistemi per il timore che gli utenti non comprassero più le loro ottiche.”


Però così non si fa sinergia e si restringe l'offerta di ottiche.

Senza contare che se a me piace una determinata ottica, tipo il 50mm Art, ecco lì che non scelgo i brand che mi impediscono di usarlo. Ho fatto questo esempio concreto proprio perché lo avevo e adoravo su D800 e lo ho ricomprato per mirrorless.
E fu anche per quello che si cambiò marchio....

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 8:55

Il fatto è che negli ultimi tempi (Sigma è stata l'apripista con la serie Art) gli universali non sono più un grosso ripiego, ma un'alternativa estremamente valida; di conseguenza, alcuni brand (Canon in primis) hanno chiuso i loro sistemi per il timore che gli utenti non comprassero più le loro ottiche.


Per "chiudere" un sistema devi avere brevetti validi. Affinchè siano tali, devono contenere una parte di inventiva che dia un vantaggio tecnologico e non sia arte nota. A questo aggiungi che la durata delle patent è 20 anni. Si può eventualmente sviluppare delle estensioni di un brevetto, e queste avranno sempre una copertura di 20 anni rispetto alla data di deposito, che avverrà a posteriori. E' il metodo che utilizza Intel per tenere in piedi la licenza x86 (il set di istruzioni originali è libero dagli anni 2000).
Ne consegue che sia più facile blindare una tecnologia recente come quella delle mirrorless, che non una datata come quella delle reflex.
Poi comunque nessuno ti obbliga, in assenza di brevetti, a divulgare le tue competenze ed insegnare alla concorrenza come sviluppare ottiche per i propri sistemi.

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 9:37

L'unione fa la forza recita un vecchio proverbio...
Il protezionismo, a meno che uno non sia davvero largamente dominante sul mercato, porta all'isolamento, ad essere nella retroguardia.

Ricordo che, quando Asahi Pentax abbandonò l'attacco a vite e utilizzò la baionetta K, rese libero l'utilizzo di quell'attacco ad altri costruttori di fotocamere, lo stesso fece Olympus quando si inventò il M4/3.
Sony, in tempi più recenti, incoraggiò i produttori terzi di ottiche rendendo loro disponibili le interfacce software, nel contempo però ha sviluppato una serie di ottiche da primato, così oggi si è piazzata in una posizione invidiabile, direi dominante o quasi, se solo 10 anni fa mi avessero fatto una previsione del genere non ci avrei creduto e mi sarei messo a ridere.

Insomma, basta guardarsi attorno per capire.... l'importante è non essere accecati dal fanboysmo che quì purtroppo è anche troppo presente, basta leggere certi interventi....

Poi chìssà, magari tra 10 anni, Canon o Nikon o Fuji riuscirà ad inventarsi non so che cosa e diventerà lei "dominante", benissimo! Così gira il mondo.....
Come io, nella mia vita, sono passato da Fiat a Peugeot, Mercedes e poi Toyota, così magari qualcosa di analogo farò con le mie attrezzature fotografiche, chi lo sa?

Direi infine che la strada dello sviluppo non è certo quella di rimarchiare Nikon o Canon le ottiche Tamron o di qualsiasi altro produttore terzo! Quella è una politica di sopravvivenza e di retroguardia.
Io la penso così;-)

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 10:39

Giancarlo, mi sembra che anche tu peró non scarseggi con il fanboyismo quando partecipi a certi thread.
Ovvio che più scelta c'è e meglio è, ma hai mai usato ottiche Z o un corpo Z?
Fallo e magari ti renderai conto che i nikonisti di gran parte di ste ottiche di terze parti, f2,8., 1.4, focali esotiche ecc. possono farne a meno. E in molti casi conviene pescare tra le ottiche F.
Sono passato di recente a Sony, e gli ultimi mesi ho usato diversa attrezzatura Sony per dei lavoretti, e grazie ad un amico ho avuto anche modo di usare, testare diverse ottiche.
Tutto sto ben di dio io non l'ho visto.
È un sistema come gli altri, con pro e contro.
Gli amatori si fanno problemi che nemmeno chi di fotografia campa si fa.

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 11:30

Giancarlo, mi sembra che anche tu peró non scarseggi con il fanboyismo quando partecipi a certi thread.


Dici?
Onestamente non mi pare proprio, tra l'altro non è nella mia natura esserlo, di Sony poi credo sia difficile diventarlo, è un marchio troppo "giovane" secondo me.
A dirtela tutta io ho dei bellissimi ricordi con le Nikon analogiche (Nikkormat, F3, i Nikkor AI/AIs), ancora ora ho una decina di AI/AIs che uso con religiosità su (Ahimè) Sony.
Le mie critiche a Nikon, che comunque non credo di farle a vanvera, credo derivino soprattutto dal fatto che ho vissuto il periodo migliore di questo marchio, tanto per dirne una pensa che Nikon produsse il primo zoom PRO della storia (l'80-200mm/4,5 poi f4), aveva una resa pari ai fissi, oggi sembra tutto facile ma allora fu una grande cosa davvero! Insomma dentro di me provo davvero tristezza nel vedere certe scelte tipo quella di marchiare Nikon uno zoom di terze parti.
Insomma se dovessi tifare per un marchio lo farei sicuramente più per Nikon che per Sony, ma non è nella mia natura....

Riguardo al sistema Z, nulla da dire, soprattutto sulle nuove Z8 e Z9 e relativi obiettivi originali, però ovviamente quando si prende una strada per mille motivi è assai difficile tornare indietro....

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 12:05

i nikonisti di gran parte di ste ottiche di terze parti, f2,8., 1.4, focali esotiche ecc. possono farne a meno


Il sistema Nikon Z è almeno alla pari degli altri sistemi per quanto riguarda la qualità ottica, questo è certo.

Ma per quanto riguarda la scelta le cose cambiano, anche questo è certo.

Se un utilizzatore Nikon Z volesse un 35mm AF di dimensioni contenute, anche sacrificando un po' la luminosità, per fare street in maniera discreta, cosa ha ha disposizione?

O si prende il 35mm f/1.8 Z oppure il Viltrox 35mm f/1.8 che è praticamente uguale come dimensioni e peso.

Un utilizzatore Sony, oltre al suo 35mm f/1.8 che è già un po' più contenuto, ha ha disposizione:

- Sony-Zeiss 35mm f/2.8
- Samyang 35mm f/2.8
- Samyang 35mm f/1.8
- Tamron 35mm f/2.8
- Sigma 35mm f/2

Può anche essere che il Nikon sia migliore di tutti (non penso rispetto al Sigma), ma spesso si sceglie non in base alla qualità ottica assoluta, ma in base al rapporto qualità/prezzo o qualità/peso-dimensioni.


Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 242000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




RCE Foto

Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me