RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Tamron 28-75mm f/2.8 Di III VXD G2 per Nikon Z


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Tamron 28-75mm f/2.8 Di III VXD G2 per Nikon Z





avatarsenior
inviato il 28 Marzo 2024 ore 20:31

La differenza la potrebbe fare il servizio post vendita: in uno hai Nikon/Nital, nell'altro Polyphoto. Oltre, naturalmente, alla differenza tra G1 e G2.
Sarebbe interessante capire se Nikon ci abbia messo del suo nel vecchio Tamron, e se questo possa portare a delle prestazioni vicine alla versione G2.

avatarsenior
inviato il 28 Marzo 2024 ore 20:45

Speriamo facciano la stessa cosa con il 70-180, così da poter scegliere fra i due modelli quale prendere.

avatarjunior
inviato il 28 Marzo 2024 ore 21:08

e'solo questione di tempo, arriverà anche il 70/180 g2

avatarjunior
inviato il 28 Marzo 2024 ore 21:31

Che meraviglia... Quando lo faranno per Canon R saremo ormai tutti vecchi.

avatarjunior
inviato il 28 Marzo 2024 ore 22:45

ci dice solamente quanto la strategia Nikon sia, ancora una volta, al completo sbaraglio e/o inesistente. Non fa altro che creare confusione e malcontento in noi clienti Nikonisti, già ampiamente martoriati nel corso degli anni

Non manchi occasione di sparare ad alzo zero con post privi di senso. Utenti Nikon addirittura "martoriati"... Dopo che in pochi anni hanno a disposizione una line up di lenti Z tra l'ottimo e l'eccezionale. Però oh, ci sono in vendita due 28-75 simili sulla carta, che tragedia. MrGreen

avatarsenior
inviato il 28 Marzo 2024 ore 23:53

servizio assistenza (ho avuto pessima esperienza con tamron quindi se ho alternative la evito)


io con la D600 potrei scrivere un libro sull'assistenza Nital...lasciamo stare

avatarsenior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 7:25

io con la D600 potrei scrivere un libro sull'assistenza Nital...lasciamo stare


ma infatti non credo che l'italico importatore rappresenti chissà quale valore aggiunto in fatto di assistenza, più che altro serve a far lievitare i prezzi dei prodotti Nikon ben oltre il dovuto....
che poi Nikon sia arrivata al punto da dover rimarchiare Nikkor delle ottiche Tamron francamente a me pare a dir poco triste e desolante. Sempre più lontani ed appannati ormai i tempi in cui questo marchio dettava legge nel settore, anche grazie alle sue ottiche.

Intendiamoci certe furbate, direi anche peggiori, le fa ad esempio anche Panasonic con i prodotti Leica, ma quello è un mercato di nicchia formato da pochi fedelissimi.... un marchio....

Se ci pensiamo siamo ridotti al punto che a produrre REALMENTE ottiche all'avanguardia, di qualità (ed in proprio) sono ben pochi e forse:
- il noto produttore di playstation (forse oggi il N 1 al mondo)
- Sigma (ex produttore di ciofeche nel secolo scorso)
- Samyang
- un manipolo di cinesi, tra i quali spicca Viltrox
- Canon? Onestamente però è un mondo che non conosco.

tutto il resto è una melassa commerciale di colaborazioni, scambi, marchiature varie degli stessi prodotti.... tutto finalizzato a spennare ed illudere noi consumatori ignari e sprovveduti.

Con questo non vorrei che passasse il messaggio che questo obiettivo sia scarso, credo sia ottimo da quanto si legge, ma solo che trovo stupido ed avvilente che sia riproposto a prezzo maggiorato marchiato Nikon, Canon o altro....



avatarsenior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 10:35

Intendiamoci certe furbate, direi anche peggiori, le fa ad esempio anche Panasonic con i prodotti Leica, ma quello è un mercato di nicchia formato da pochi fedelissimi.... un marchio....

Direi più Leica con i prodotti Panasonic, parlo delle compatte rimarchiate.

avatarsenior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 11:58

Direi più Leica con i prodotti Panasonic, parlo delle compatte rimarchiate.


anche... sarebbe bello capire quanto realmente Leitz sia padrona di se stessa o un marchio costola di Panasonic

avatarjunior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 12:45

Apparentemente una concorrenza in casa ma ha un senso. Sono tanti che non comprano il Nikon perché costa tanto ma sono altrettanti che comprano il Nikon perché è un Nikon. Il mondo è bello perché è vario.

avatarsenior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 15:37

250 euro di differenza tra un "tarocco" e l'originale....certe scelte aziendali fatico a capirle .

avatarsenior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 15:49

250 euro di differenza tra un "tarocco" e l'originale....certe scelte aziendali fatico a capirle .


al di là che sostanzialmente è una vera e propria presa per il cu.lo a me fa davvero tristezza vedere marchi storici e un tempo di primissimo ordine fare operazioni del genere, ci vedo il segno inequivocabile del loro declino.
Quì non c'è solo il delegare a terzi (magari in Cina o Thailandia) la mera produzione industriale che già francamente non è bellissimo (loro decidono prezzi giapponesi o tedeschi!! Pensano solo a guadagnare di più...), ora taroccano un prodotto progettato e costruito da terzi per dargli un marchio che nell'immaginario del consumatore è di prestigio e quindi gli applicano aumenti di prezzo assurdi.

Ma il vero assurdo ed incredibile è che quì l'ottica originale è Tamron mentre quella tarocca è Nikon.

avatarjunior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 16:17

ma infatti non credo che l'italico importatore rappresenti chissà quale valore aggiunto in fatto di assistenza, più che altro serve a far lievitare i prezzi dei prodotti Nikon ben oltre il dovuto....

La solita leggenda metropolitana che tiri fuori ad ogni occasione, già sbugiardata più volte... Il solito disco rotto insomma.

che poi Nikon sia arrivata al punto da dover rimarchiare Nikkor delle ottiche Tamron francamente a me pare a dir poco triste e desolante.

Mai quanto tristi e desolanti sono i tuoi interventi. Basta fare due ricerche su internet per vedere ad esempio che il 70-180 Nikon NON è uguale al 70-180 G1 Tamron. Lo è per schema ottico ma non per prestazioni, evidentemente delle differenze ci sono.
L'accordo Tamron-Nikon, di cui noi non conosci nulla (come neanche io ovviamente) perché certo non ti hanno citofonato sotto casa per spiegartelo, è uno dei migliaia di accordi che tutte le multinazionali fanno in tutti i settori. In campo automotive ad esempio è cosa assai comune. Negli anni 80, Lancia Thema, Alfa Romeo 164 e Saab 9000 condividevano larga parte del progetto, in tempi più recenti Mercedes ha montato motori Renault, attualmente BMW (settore moto) monta motori cinesi (Loncin) mentre in passato montava i Rotax usati anche da Aprilia.

Agli occhi tuoi sono accordi "tristi e desolanti", agli occhi dei CEO sono accordi industriali che certo non hanno fatto perdere blasone a Mercedes o BMW anche perché in catalogo mantenevano veicolo esclusivi e invidiati, esattamente come fa oggi Nikon.

Ma giustamente, chi saranno mai questi CEO in confronto alla tua sapienza. Tu si che ne sai.

Sempre più lontani ed appannati ormai i tempi in cui questo marchio dettava legge nel settore, anche grazie alle sue ottiche.

Leggendo i tuoi continui interventi del tutto a sproposito, direi che il numero e la qualità delle lenti Z Nikon "originali" è tale quantomeno da provocare mal di pancia in chi ha deciso di saltare ad altri marchi, altrimenti non si spiegano questi tuoi costanti attacchi basati sul nulla.

Se ci pensiamo siamo ridotti al punto che a produrre REALMENTE ottiche all'avanguardia, di qualità (ed in proprio) sono ben pochi e forse:
- il noto produttore di playstation (forse oggi il N 1 al mondo)

Eccolo là che arriva la marchetta al proprio marchio del cuore. Certo Sony ha lenti eccellenti. Ma dire che Nikon non rientri tra i marchi che producono in proprio lenti all'avanguardia è semplicemente una barzelletta.
- Samyang
- un manipolo di cinesi, tra i quali spicca Viltrox

Ah ok, Nikon non rientra in questi eletti mentre ci rientrano Samyang e Viltrox. Ah beh.

avatarsenior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 16:35

Meno male che certi personaggi, appartenenti alle truppe cammellate giallonere e specializzati in attacchi personali e caciare, li ho bannati..... MrGreenMrGreenMrGreen


Ora ne arrivano sicuramente altri....MrGreenMrGreen

avatarsenior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 16:38

E' un'ottima notizia per gli utenti Nikon che Tamron produca e venda a suo marchio senza re-brandizzare. E' sinonimo che lo Z-mount si sta aprendo con indubbi vantaggi per l'offerta.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 242000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




RCE Foto

Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me