RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Tamron 28-75mm f/2.8 Di III VXD G2 per Nikon Z


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Tamron 28-75mm f/2.8 Di III VXD G2 per Nikon Z





avatarsenior
inviato il 03 Aprile 2024 ore 10:21

Solite discussioni senza senso.
E Lore perdonami, tu peró hai la tendenza a difendere sempre e comunque e va bene lo stesso,
Ognuno si sceglie le battaglie che vuole, ma gli utenti che "combatti" sono semplicemente i tuoi specchi, simili.
E l'unico favore lo fate al brand e a non a voi stessi, consumatori.
Di recente ho cambiato anch'io brand, non per moda, ma per necessità, e l'andazzo nei topic della concorrenza è lo stesso.
Gente che giustifica 150euri per 4 linee, o ottiche mediocri fatte passare per gioiellini.

avatarsenior
inviato il 03 Aprile 2024 ore 10:44

"Tu hai scritto "le mirrorless del proprio marchio del cuore faranno la fine dei pc Vaio", il che vuol dire preconizzare come minimo un disimpegno di Sony nel settore fotografico.
Che non è tanto diverso da quelli che si auguravano il fallimento di Nikon.
E non è la prima volta che si legge questa cosa (magari nascondendosi dietro una faccina o una battuta) oltre ai vary Pony, paragoni con la Playstation, scatolette di tonno e via discorrendo, cose che, lasciami dire, dette da persone che vanno dai 40 agli 80 anni sono francamente ridicole.

Passo e chiudo.'


TufkaR, rispetto le opinioni altrui, spero che anche x te sia la stessa cosa e comunque la mia risposta non era rivolta a te ma
in modo satirico ad altro utente!!







us.vaio.com/






avatarjunior
inviato il 03 Aprile 2024 ore 10:55

Che possano venire ogni tanto fatte delle battute trovo sia più normale, rientra nella goliardia: in fin dei conti un forum, oltre che un luogo dove acquisire informazioni, è anche un modo per passare del tempo senza doversi prendere troppo sul serio.

Allo stesso tempo, trovo normale anche che chi ha una determinata attrezzatura e la usa con soddisfazione, tenda a difenderla: ok, sono solo oggetti che non richiedono certo avvocati d'ufficio, ma dato che ogni tanto si leggono scemenze colossali, spesso scritte da gente che un determinato marchio non l'ha mai posseduto (o gente che millanta di usarlo quando è palese non sia così), è naturale ci sia chi - a ragion veduta - interviene con un "scusa ma che stai dicendo?", declinato nei vari modi che ognuno di noi ritiene opportuno.

Ciò detto, quello che trovo realmente imbarazzante è come ci siano certi utenti che NON usano il marchio X o Y ma non si perdono un singolo thread dove si parla di quel marchio e sentono la irrefrenabile esigenza di dover sputare fango - molto spesso scrivendo, come detto, emerite scemenze - e al contempo di dover esaltare il marchio da loro amato (che talvolta ha sostituito proprio quello ora diventato oggetto di odio).

Personalmente uso Nikon da una vita, mi ci sono trovato sempre molto bene, so che non è il marchio perfetto ma tanto di marchi "perfetti" non ne esistono e - tenetevi forte - qualunque marchio non ha come obiettivo quello di rendere felice i propri utilizzatori ma quello di vendere apparecchiature (la felicità dei loro clienti non è mai il fine, nella migliore delle ipotesi è un mezzo attraverso cui centrare gli obiettivi di vendite e fatturato). Usando Nikon intervengo sui thread Nikon e questi conosco. I thread dedicati ad altri marchi li leggo molto di rado (tendenzialmente solo quando esce qualcosa di unico o altamente innovativo, vedi il nuovo 300/2.8 Sony) e di solito se scrivo qualcosa lo faccio in termini positivi o al più facendo domande. Mai in termini di puro dileggio e altrettanto mai intervengo per dire "quel marchio fa schifo, Nikon è la n.1 al mondo", come ad esempio è stato fatto a ruoli invertiti proprio in questo thread.

Dovessi intervenire costantemente su thread dedicati ad altri marchi, con toni canzonatori o di esaltazione per "il mio marchio", mi sentirei tanto un bambino di terza media o giù di lì.
Così come se dovessi rendermi conto di avere (e, peggio ancora, di non riuscire a tenerla a freno) la pulsione di ficcare sempre il naso "in casa di altri" beh, due domande probabilmente me le farei.

Ecco, se la gente si limitasse a parlare di quello che conosce ed evitasse di intervenire tanto per seminare zizzania, spesso in aree del forum dedicate ad altri marchi, probabilmente l'aria del forum sarebbe meno tossica, qualche battuta goliardica sarebbe molto più facile apprezzarla o quantomeno tollerarla, si vivrebbe tutti meglio.

PS: Come detto frequento al 95% thread Nikon per cui ovviamente trovo stonati gli interventi di chi non usa Nikon e ho imparato a conoscere bene quali sono i vari esaltati Canon e Sony (questi ultimi numericamente assai maggiori come numero, non chiedetemi il perché, non mi interessa). Succede che nei thread Sony ci siano esaltati Canon e Nikon o che nei thread Canon ci siano esaltati Nikon o Sony? Boh, può essere: come detto non frequento quelle pagine per cui non so. Dovessero verificarsi dinamiche analoghe il mio giudizio sarebbe ovviamente identico.








avatarsenior
inviato il 03 Aprile 2024 ore 10:59

Solite discussioni senza senso.
E Lore perdonami, tu peró hai la tendenza a difendere sempre e comunque e va bene lo stesso,
Ognuno si sceglie le battaglie che vuole, ma gli utenti che "combatti" sono semplicemente i tuoi specchi, simili.
E l'unico favore lo fate al brand e a non a voi stessi, consumatori.
Di recente ho cambiato anch'io brand, non per moda, ma per necessità, e l'andazzo nei topic della concorrenza è lo stesso.
Gente che giustifica 150euri per 4 linee, o ottiche mediocri fatte passare per gioiellini.


Riccà, la soluzione più semplice sarebbe quella di produrre materiale alla quale il materiale fotografico è dedicato e non quella di perdere tempo in chiacchere, non credi?

avatarjunior
inviato il 03 Aprile 2024 ore 11:02

Succede che nei thread Sony ci siano esaltati Canon e Nikon o che nei thread Canon ci siano esaltati Nikon o Sony?

Sì, purtroppo il forum è pieno di "bambini di terza media o giù di lì".

avatarsenior
inviato il 03 Aprile 2024 ore 11:07

Che poi.... i sensori sono quasi tutti gli stessi, gli otturatori pure, i processori chissà... ;-)
che senso ha "tifare"?

avatarsenior
inviato il 03 Aprile 2024 ore 11:46

..... sono sicuro che Gian Carlo non si sia offeso ma che piuttosto si sia fatto una risata......


infatti... ;-)
io ho la fortuna di non essere tifoso nel calcio e nemmeno in altri settori.
Cerco, per quanto possibile, di essere il più oggettivo possibile poi. ovviamente, non posso non entusiasmarmi di fronte ad eccellenze tecniche, all'ingegno umano.

Ricordo ad esempio negli anni '60, ero ragazzino, in cui Honda vinse il campionato mondiale costruttori moto in tutte le categorie (50, 125, 250, 350 e 500) con i suoi incredibili motori a 4 tempi, realizzò addirittura un 125cc a 5 cilindri! la 250 a 6 cilindri! Tutto questo per contrastare i concorrenti Yamaha e Suzuki che erano a 2 tempi, quindi oggettivamente avvantaggiati.
Con questo, pur ammirando la capacità di Honda nel settore motorsitico (basta vedere che motore monta la Red Bull) oggi ho una magnifica moto Suzuki ed auto ToyotaMrGreen

avatarsenior
inviato il 03 Aprile 2024 ore 11:55

"
“ Succede che nei thread Sony ci siano esaltati Canon e Nikon o che nei thread Canon ci siano esaltati Nikon o Sony? ?

Sì, purtroppo il forum è pieno di "bambini di terza media o giù di lì"."


Alla faccia dell'inutile gratuitàEeeek!!!

avatarjunior
inviato il 03 Aprile 2024 ore 12:09

Alla faccia dell'inutile gratuità

Non è una gratuità, è un riferimento a quanto scritto dallo stesso Fai Trhodog a cui ho risposto, infatti è virgolettato.

Questo quello che aveva scritto lui:

Dovessi intervenire costantemente su thread dedicati ad altri marchi, con toni canzonatori o di esaltazione per "il mio marchio", mi sentirei tanto un bambino di terza media o giù di lì.

avatarsenior
inviato il 03 Aprile 2024 ore 12:46

TufkaR

Difatti, a quanto vedo, Fai Trhodog con il suo intervento ribadisce che di fronte a certe tipologie di commenti é meglio passare oltre, cosa fra l'altro ribadita anche da Grohmann quando a pagina 8 scrive in risposta ad una tua affermazione...







avatarjunior
inviato il 03 Aprile 2024 ore 13:02

È incredibile come rigiri sempre la frittata non rispondendo mai nel merito.
Ci rinuncio, ho perso fin troppo tempo.

avatarsenior
inviato il 03 Aprile 2024 ore 13:08

TufkaR

Abbiamo riempito 2 pagine di inutilità gratuita, poi sarei io che non rispondo mai nel merito?
Tu sei interessato a questo Tamron? Io si, quando arriva dal mio negoziante di fiducia lo vado a provare, tu invece?

avatarsenior
inviato il 03 Aprile 2024 ore 13:12

Scrivetevi in privato.
Così rimanete amici.
Poi ci farete sapere...;-)

avatarsenior
inviato il 03 Aprile 2024 ore 16:19

Ma i post sul 28-75 dove sono finiti?

avatarjunior
inviato il 03 Aprile 2024 ore 16:47

Mi sento di quotare ogni singola virgola dell'intervento di Fai Trhodog, ma che non citeró per brevità.

Ad ogni modo, non c'é da stupirsi da simili comportamenti, chiamiamoli goliarmente "fuori dalle righe", perché sono ahinoi tipici della società occidentale moderna, ormai impoverita e scevra da ogni tipo di valore morale, dove l'imperante capitalismo spinge ad apparire, piú che ad essere. Per assurdo, considerato il contesto socio-culturale in cui ci troviamo, ci sarebbe da stupirsi se ció non accadesse.
Un soggetto predisposto e con determinate fragilità emotive, che spesso hanno origine in età puberale, sviluppa un disturbo che rientra nella categoria dei disturbi d'affezione e sfocia facilmente in altri, come il disturbo di accumulo o il disturbo ossessivo compulsivo. Costui, trova rifugio e conforto in beni materiali, immutabili per defizione e quindi rassicuranti ai suoi occhi, come puó essere un oggetto o un in questo caso, un marchio, oppure in una squadra (non necessariamente calcistica).
Per questi soggetti, il mezzo é piú importante del fine, perció ecco che possedere l'ultimo oggetto, vedi ad esempio file di gente in coda per prendere l'ultimo iPhone, possedere l'ultimo obiettivo o modello di fotocamera, presenziare in tutte le partite della squadra del cuore, diventa quasi lo scopo principale della vita o comunque, una parte estremamente rilevante di essa, tanto da condizionarla.
L'atto di possedere il mezzo fotografico é ció che gratifica tale persone, non piú lo scattare fotografie, che é il fine per il quale sono progettati tali strumenti, ne consegue che non si é piú fotografi, ma siccome é l'oggetto e il marchio a portare giovamento e - di fatto - diventano piú importanti del fine, si passa dall'essere "fotografi", all'essere Nikonisti, Canonisti, Sonysti e cosí via. Analogamente, in altri ambiti come potrebbe essere quello calcistico, che piú si presta ad analogie di questo tipo, non si é piú semplici appassionati di calcio, ma Juventini, Interisti, Milanisti e cosí via. Il guaio é che - come detto in precedenza - é una psicopatologia molto diffusa ai giorni nostri, per cui, non essendo soli e facendo gruppo, si attua un meccanismo di rinforzo positivo ad ogni alleanza e battibecco, virtuale come in questo caso, o fisico, come nel caso degli ultras o bullismo.

Finché la psicopatologia rimane in confini piú o meno "bonari", ridotti a "semplici" battibecchi virtuali (perché di persona non potrebbero mai accadere) poco "male" - tra virgolette perché rientriamo comunque in comportamenti di carattere penale - non é necessario intervenire urgentemente, se non in qualche caso specifico denunciando la persona, in quanto in violazione del Cod.Pen. Anche se sarebbe agire subito con la teriapia e non sottovalutare i risvolti e le involuzioni negative che tale patologia puó portare ed in brevissimo lasso di tempo.
Se invece, la psicopatalogia dovesse evolversi superando questi limiti, magari perché il soggetto si é indebitato pesantemente o intaccato in maniera rilevante il patrimonio familiare, come potrebbe essere in questo caso una persona che affetta tra le altre cose, da disturbo di accumulo e disturbo ossessivo compulsivo, acquista ogni obiettivo e/o fotocamera del proprio marchio preferito pur di sentirsi parte di esso, ipotesi tutt'altro che remota, dato che si tratta di oggetti particolarmente costosi e che possono intaccare facilmente patrimoni in maniera rilevante anche di soggetti appartenenti al ceto medio o medio-alto, o ancora, arrivi a trascurare la famiglia per presenziare a tutte le partite della squadra del cuore o peggio, a togliere la vita a un'altra persona in nome di essa, come succede con gli ultras calcistici, in questi casi l'intervento dovrebbe essere tempestivo.

Ad ogni modo, se ne puó uscire tramite terapia cognitivo comportamentale e, nei casi piú gravi, con un aiutino farmacologico. Lo scoglio piú grande per la risoluzione di questo tipo di problematiche, é la volontà di uscirne, quindi l'autoconsapevolezza di avere questo problema, anche se spesso, dalla comparsa dei sintomi, alla richiesta di aiuto (spesso dei familiari), passano anni, proprio perché sussiste il meccanismo rinforzo positivo dato dallo squadrismo e unione con altri suoi "simili". Con conseguente "calcificazione" e interiorizzazione della psicopatologia, o piú facilmente, delle psicopatologie. Per cui non semplicissimo. Si fa, ma ci vuole una grande dose di buona volontà.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 242000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




RCE Foto

Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me