RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Nikon Z 28-400mm f/4-8 VR, l'annuncio ufficiale


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Nikon Z 28-400mm f/4-8 VR, l'annuncio ufficiale





avatarjunior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 21:47

Acquisterò la Nikon Zf verso ottobre. Posseggo già una Sony (AIV) che ha quel parco ottiche che conosciamo tutti. Con un adattatore Techart TZE-01 o Megadap ETZ11 sulla Nikon potrò montare anche il Sony FE 70-300mm f/4.5-5.6 G e in zona tele sarei a posto così.

avatarjunior
inviato il 29 Marzo 2024 ore 23:44

Si, nessuno dice che sia meglio, io ho il 24-120 Z e sono contentissimo.
Ho anche il 70-200 Z quindi sono coperto.
Non mi sognerei mai e poi mai di confrontare da 24 a 200 la qualità dei miei obiettivi paragonandolo al 28-400 Z. Sarebbe una follia. A 400 ci arrivo duplicando il 70-200 VR.

Io discorso e' che un 28-400 (ventotto-quattrocento) compatto, non andrà mai meglio da 24 a 200 della somma dei miei due zoom, mai.
Ma consentirebbe in un solo obiettivo (uno solo) tutto sommato compatto, di avere tutte le focali da 28 a 400.
Non andrà mai bene come il 100-400 a 400, non andrà bene a 400 come il 400 f4.5 e ho la certezza che il 70-200 f2.8 a 400 con il duplicatore nikon Z sarà comunque piu' luminoso e potrebbe andare sicuramente meglio.

Non ha senso fare paragoni.

Nessuno degli obiettivi citati sopra, offre una focale da 28 a 400 in un unico corpo con peso inferiore al chilo.

Se uno deve andare in aereo ed ha limiti di dimensioni ma non vuole portarsi in giro le compatte, puo' portarsi una full frame con questo zoommone (consapevole, e' molto importante che lo sia, che al buio ci potrà fare poco, ma in piena luce, di giorno, all'aperto, potrà scattare tranquillamente, e, considerando la tenuta agli alti ISO dei sensori attuali potrà fare qualche foto anche in condizioni non proprio consigliabili).

Cioe' nessuno deve pensare di utilizzarlo per sostituire un intero corredo.

E' un qualcosa in piu' che faciliterebbe certe uscite (ma solo e soltanto a chi fa certe uscite e non vuole portarsi peso).

Chi non utilizza un certo range di focali e' perfettamente inutile che lo consideri e lo valuti, semplicemente non gli serve.

Quante volte mi sono trovato in situazioni in cui non mi sono portato un tele per motivi di peso? Io tantissime. Quante volte un 200 non mi e' bastato?

Non e' assolutamente indispensabile. E' utile in certi casi (a patto di accettare certi compromessi).

Non si vogliono/possono accettare?
Fine del discorso.
Io non mi sono preso nemmeno il 180-600 VR perche' costava comunque tanto e dato il peso e le dimensioni non l'avrei utilizzato.

Altri l'hanno comprato e sono molto soddisfatti.

In ogni caso vediamo i primi test e confronti.

avatarjunior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 10:08

Ma dove andiamo con f8....
Torniamo indietro con il catadiotro!Eeeek!!!Eeeek!!!

avatarjunior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 10:11

Ma dove andiamo con f8....
Torniamo indietro con il catadiotro!Eeeek!!!Eeeek!!!

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 10:19

Apeschi: concordo in tutto.

E' innegabile che se uno cerca la qualità a tutti i costi debba andare a cercare altro, ma non si vive di sola qualità da angolo ad angolo.
Per quanto mi riguarda una lente del genere è comodissima, perchè posso passare da 28 a 400 senza mettermi lì a montare/smontare lenti, spesso con la bici tra le gambe, anzi, praticamente sempre, magari solo per un paio di scatti. Ne guadagna il sensore, che si sporca assai meno. Ci guadagno io, che su un giro di tutto il giorno in zone interessanti non perdo troppo tempo a fare monta/smonta in condizioni precarie.
Certo, sarebbe fighissimo portarsi dietro anche la qualità, ma quella pesa, e costa. Uso anche il 200-500, ma sinceramente di tirarmelo dietro in bici non mi passa per l'anticamera del cervello, che gli serve uno zaino dedicato, e nemmeno troppo piccolo.

Poi ognuno ha le sue preferenze. C'è chi vede a 35mm, chi a 24, chi spazia tranquillamente da 14 a 600.
La foto che mi ha fatto cambiare idea sui fissi la posto tra poco. Quel giorno giravo con la GX9 e il 15 PL, e mi trovavo pure abbastanza bene, una mezza via tra 28 e 35, più vicino al 28, che è la focale che più si avvicina a come guardo il mondo. Però ad un certo punto vedo una tizia che sta scattando una foto in cima ad un baratro, e mi sono reso conto che l'attenzione, l'occhio, ha escluso tutto il resto, focalizzandosi su di lei, come se avesse zoomato. Nella mia testa, effettivamente, il cervello aveva zoomato, volente o nolente. Ho tentato di avvicinarmi, in base a quella stereotipata regoletta che uno zoom è un fisso con i piedi. Scontrandomi subito su un fatto: se c'è un burrone, o se hai dietro un muro, i piedi non valgono più: quello che ti serve è una focale più lunga, mettitela via. Star lì a cambiar lente, beh, avrei perso il momento. Alla fine ho scattato, e croppato, quel poco che potevo, in post. Avessi avuto uno zoom, beh, sarebbe stato meglio.




Torniamo indietro con il catadiotro!

Imparagonabili. O meglio: solo l'apertura minima è paragonabile, mentre tutto il resto... Il catadiottrico non è AF, non è stabilizzato, non è uno zoom 14x, non pesa così poco, ha uno schema ottico diverso. E' come paragonare un trattore e una macchina da F1 perchè hanno entrambi le ruote grandi dietro, e sono rossi. ;-)
Che poi... non è che le altre lenti siano sta botta di luce. Se vuoi un 400 f/2.8 ti costa 16000€, e lo brandeggi come un pezzo d'artiglieria costiera, con tanto di serventi. Sorriso Se guardi bene le lenti Z, beh, sono per lo più f/5.6, f/6.3. A meno siamo nel mondo delle lenti costosissime, e fisse. Chi spende tutti quei soldi, per una foto ricordo? Io no, grazie. Che poi rispetto a f/5.6 siamo ad 1 stop in meno. Anche meno quando andiamo a f/6.3 o 7.1. Cambia così tanto, sinceramente, quello stop in meno? Mah...

avatarsupporter
inviato il 30 Marzo 2024 ore 11:11

Se l'avessero fatto con apertura massima 6.3 o meglio ancora 5.6 sarebbe stato molto più grosso e sarebbe costato molto di più.

È un'ottica tuttofare e va considerata come tale. Se si vuole badare alla qualità e alla luminosità si deve cercare altro.

Anche altri brand hanno a catalogo ottiche con apertura f8 o f9. Le macchine di oggi e i relativi sw Denoise consentono di scattare ad alti ISO senza rumore

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 11:25

L'importante è che conservino un diaframma o due prima di entrare in diffrazione.
Poi sono ottiche da usare di giorno oppure su stativo.

avatarjunior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 11:59

Lo comprero' vendendo prima il vecchio l'80-400.Perchè?Perchè pesa la metà dell'80-400 ed è molto più versatile.La qualità sarà inferiore lo so bene ma nn di tantissimo(o almeno credo...aspettiamo le prove).Il fatto che sia buio da 200 in poi è per me irrilevante,non sbaglio uno scatto nemmeno a 1/4 di sec con le focali minori e 1/20 a 400(ho una mano molto ferma)sempre sperando che il vr sia del livello del 400 4,5 col quale ho scattato a 1/20 senza problemi.Mi spiace molto per canonisti e sonisti ma nikon ultimamamente sta facendo il c... a striscie all'universo mondo.Amen.

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 12:23

L'importante è che conservino un diaframma o due prima di entrare in diffrazione.


La diffrazione dipende dal diaframma, un obiettivo f/8 a TA manifesterà la stessa diffrazione di un obiettivo f/1.4 settato ad f/8.

Se il Nikon sarà meglio ad f/11 rispetto ad f/8, vuol dire che il miglioramento ottico (al netto della diffrazione) nel passare da f/8 ad f/11 è maggiore del peggioramento dovuto alla maggior diffrazione, ed il saldo è attivo.
Ma molto probabilmente non sarà così, almeno al centro f/8 sarà il diaframma migliore, gli angoli facilmente saranno migliori ad f/11.


avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 12:56

Altrettanto probabilmente sarà piatto da 8.0 a 11.0 sia al centro che ai bordi.

avatarsupporter
inviato il 30 Marzo 2024 ore 13:26

Gianluca uno spettacolo la foto

avatarjunior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 13:43

Mi spiace molto per canonisti e sonisti ma nikon ultimamamente sta facendo il c... a striscie all'universo mondo.Amen.


L'importante è arrivare a questa rivelazione, così anche oggi possiamo dormire tranquilli.

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 13:51

Se Panasonic avesse fatto un 12-200 come lo ha fatto Olympus pure sarebbe stato un bel colpo, ma quelli di Panasonic mi sa vivono su un altro pianeta. Mi sono dovuto accontentare del lumix 14-140.

"Mi spiace molto per canonisti e sonisti ma nikon ultimamamente sta facendo il c... a striscie all'universo mondo.Amen. ?"

Più che altro Nikon ha tirato fuori obbiettivi piu furbi ovvero con escursioni più logiche e adatte ai fotografi generalisti come me, vedi i 24-120, 24-200 e 28-400. Sony e canon sono fermi ai loro 24-105 (troppo corto) e 24-240 e Tamron 28-200 (non eccezionali)

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 14:36

Lo considero un obiettivo tutto-fare per uscite naturalistiche-paesaggistiche itineranti e non da vacanza o generico, dove invece il 24-200 è più indicato. Da canonista, lo considero un obiettivo interessante e non mi scandalizzo per le aperture, essendo comunque una lente votata ad uscite diurne e non per caccia fotografica o scatti sportivi.

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 14:43

Né carne né pesce per me.
Non lo comprerei mai, avessi una Nikon.

RCE Foto

Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, soprattutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me