RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Ottime fotocamere che hanno perso.


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Ottime fotocamere che hanno perso.





avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 15:27

@Schyter, sempre interessante leggerti.;-)

A proposito di DDR, sto aspettando che mi arrivi una Exakta TLR 1000, da utilizzare con le lenti Topcon che ho già. Conosci la macchina? Com'è? Affidabilità stile Pentacon...?


avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 15:46

Scusate, proseguo sul fuori tema (off topic, o OT per chi mastica l'inglese): voglio dire che comunque tra non molto, quando anche l'otturatore scomparirà definitivamente dal corpo "macchina" (come ha già fatto il sistema di avanzamento pellicola prima e lo specchio dopo), sostituito dall'otturatore elettronio, potremo archiviare definitivamente il termine "macchina fotografica" visto che di meccanico non ci sarà più niente.
Sarà quindi più cirretto chiamarle "focamere" o magari "elettrofotocamere" (ma tale secobda opziobe è superflua, salvo si voglia proprio distinguerle dalle altre, cone facciamo oggi aggiungendo "digitale" per differenzuarle dalle precedenti a pellicol).

user254277
avatar
inviato il 30 Marzo 2024 ore 15:47

Ma il "Sistema Fotografico" SLR come lo conosciamo oggi deve molto alla Praktina FX (poi AII)
della società Kamera Werke(*)... Sistema ovviamente scippato da Nikon anni dopo con la mitica F e a ruota tutte le altre.


Sì, non male la Praktina FX ma è il Tessar che la contraddistigue e che è ottica sublime con il BN:




user254277
avatar
inviato il 30 Marzo 2024 ore 16:14

-Se non conosci Pentax, come fai a dire che capisci il suo mancato successo?


La storia della Pentax ne è conferma.
Le sue ottiche saranno anche state ottime, ma certamente non qualitative quanto le Nikon.
Nikon disponeva di ogni focale e ogni apertura...da f1,2 in poi.
Pentax - 1980 - era molto più chiusa.
Pentax LX non era affidabile...da quanto si legge in giro.
Nikon ha fatto la storia del cinema: 2 piccoli esempi.
"Apocalipse Now" - Reporter fotografa con Nikon F
"Salvador"di Oliver Stone - John Cassady fotografa con Leica M e Nikon F

Io non conosco Pentax...ma conosco la sua storia e ne ho capito il mancato successo...mica bisogna essere geni!

-La parola Fotocamera significa "camera della luce", non implica la presenza della pellicola quindi lo è anche una digitale.


Il termine "CAMERA" era stato coniato da un tecnico della Zeiss, copiando Aristotele prima, e Leonardo poi.

La "CAMERA" deve essere a perfetta tenuta di luce la quale deve poi filtrare per impressionare il fotogramma per poi rimanerne fuori; la fotocamera deve perciò garantire "SEMPRE" il buio più totale per salvaguardare la pellicola.

Non così con il corpo digitale; di fatto, tra uno scatto e l'altro, il sensore può anche prendere la luce senza rovinare lo scatto che verrà.

Perciò, Il corpo digitale, di regola, non dovrebbe essere definito "FOTOCAMERA" ma tant'è che tutti i digitalisti ne usano il termine...per sentirsi qualcuno...MrGreen

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 16:25

camera-wiki.org/wiki/Rolleiflex_6008_integral

Non la conosco se non da quanto si può leggere in rete, non la ho mai usata, ne ho vista una copia usata ma in ottime condizioni in vendita in un rinomato negozio a Milano.
Mi sembrava bellissima.
Forse qualcuno la conosce meglio di me e la ha anche potuta usare.

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 16:34

Gran bella macchina (forse non esteticamente, ma è questione di gusti) molto sofisticata e completa; peccato che sia molto ingombrante e pesante e totalmente dipendente dalle batterie, quindi poco pratica per viaggi o lunghi spostamenti, ma a parte questo, se uno non ha esigenze di "portabilità" è una gran macchina.
Il sistema è un po' complesso da comprendere relativamente alla compatibilità dei vari obiettivi e corpi della serie 6000, non so aiutarti, ma c'è un utente del forum, Leone Giuliano, che conosce molto bene questo sistema; puoi chiedere a lui.

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 16:36

Quella della fotocamera (anglicismo) è questione di lana caprina e non conviene alimentare le inutili piccole provocazioni da troll. Sarebbe più opportuno ignorarle.

avatarjunior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 16:48

Da utilizzatore dico tutte le Minolta AF o quasi ?
Di sicuro Dynax800si, Dynax7, Dynax9. Le Sony attacco A...in particolare A700, A900/850, A77markII, A99markII.

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 16:59

OT]

A proposito di DDR, sto aspettando che mi arrivi una Exakta TLR 1000, da utilizzare con le lenti Topcon che ho già. Conosci la macchina? Com'è? Affidabilità stile Pentacon...?


Anche qui la storia è importante e incredibile se si pensa che la società Ihagee, che produceva le Exakta era una società PRIVATA in un mondo con una economia di mercato "comunista" ... La storia è davvero particolare e lunga.

In ogni caso ... uso con soddisfazione l'ultima Exakta prodotta da Ihagee (VX1000)... probabilmente la più affidabile delle Exakta anche se la meno bella.

La RTL 1000 come la tua ha iniziato la produzione nel 1969. E' l'ultima Exakta a portare questo nome costruita a Dresda, anche se dal VEB Pentacon e non dalla Ihagee ... è praticamente ... una Praktica MrGreen


avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 17:10

Si infatti, ho letto qualcosa su internet, la storia di Ihagee e delle Exakta è piuttosto interessante. Ho letto anche che la TLR è una Praktica... ma non ho resistito alla vista del design squadrato della macchina e del mirino con esposimetro (che ricorda il Photomic di Nikon).

Sono impaziente di provarla.MrGreen

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 17:21

RTL ... non TLR. MrGreen

Si tecnicamente non è più una Exakta ma una Praktica; ma con questo non vuol dire che non faccia il suo dovere, cioè ottime foto.Sorriso

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 17:31

Tanabuso, le ottiche Pentax (e non solo le sue) non avevano niente da invidiare a quelle Nikon; solo per dirne una, il trattamento anti-riflesso Pentax (SMC) era secondo solo a quello Zeiss; Nikon in confronto faceva pena sotto quell'aspetto.
Nikon ha avuto più successo per vari motivi:

-Ha fornito per prima un sistema Reflex che era il migliore sul mercato, ad un prezzo estremamente concorrenziale rispetto ai concorrenti tedeschi.

Il parco ottiche e accessori era sterminato con diversi progetti estremi (alcuni più per una questione d'immagine che per reali prospettive di vendita).

Le sue macchine erano particolarmente robuste ed affidabili.

Detto questo, la concorrenza non stava certo a guardare e proponeva validissime alternative in grado di soddisfare il 90% degli utenti, ma Nikon si era ormai fatta un'immagine molto difficile da scalzare e ci riuscì in parte solo Canon superandola nell'AF fra gli anni 80 e 90. Comunque negli anni del dominio Nikon, anche la concorrenza vantava ottimi prodotti e chi li ha usati lo può confermare.

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 18:29

RTL ... non TLR.


MrGreen tutta questa modernità DDR mi annebbia i sensi... MrGreen

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 18:59

L'elettronica fino agli anni 70 e inizio 80 veniva vista con molto sospetto dai professionisti, anche la Nikon F3 all'inizio non piacque tantissimo per i medesimi motivi; si pensava che una cosa elettronica fosse meno affidabile e più soggetta a guasti con poi il rischio di rimanere a piedi se si scaricavano le pile. Peccato che anche quelle totalmente meccaniche si potessero scassare nel caso si scaricassero le batterie (i primi modelli elettronici consumavano pochissimo), bastavano un paio di scorta per far passare la paura. Comunque il fascino del meccanico dura tuttora con macchine come Leica M-A.

avatarsenior
inviato il 30 Marzo 2024 ore 20:05

@Tanabuso, ma non conosci le lenti Pentax, esisteva un 50 1.2 dello stesso brand. Ripeto ti devi informare meglio.

Inoltre Pentax produceva contemporaneamente il medio formato, a differenza di Nikon.

Sul discorso dei film....spenderei due parole.

Sull'aspetto dell' AF, Nikon perse terreno tra i pro, a favore di Canon che aveva un sistema di messa a fuoco molto migliore.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 243000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




RCE Foto

Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me