RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Ottime fotocamere che hanno perso.


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Ottime fotocamere che hanno perso.





avatarsenior
inviato il 24 Marzo 2024 ore 16:45

Mi riferisco a macchine straordinarie, che però non hanno retto la concorrenza o comunque non sono riuscite a scalzarla dal podio: Topcon RE SUPER, Pentax LX, Minolta Dynax 9, Olympus OM4, Pentax MZ-S, Contax 645, Minolta XM, Sony A900, Minolta 7D, Leica R8, Contax RTSIII, Olympus E-5...

avatarsenior
inviato il 24 Marzo 2024 ore 17:15

Ci metterei subito la Mamiya ZD, ne sto usando una da qualche giorno ed onestamente non mi capacito del perché, con tutti i limiti del caso e pur essendo uscita in ritardo rispetto al previsto, nel 2007 sia stata un flop, a ISO 50-100 ha tutt'ora una qualità d'immagine stratosferica e cmq non esiste altro di simile in un corpo reflex Cool

Probabilmente il prezzo esorbitante al tempo non era visto come giustificato (un pò come la Sigma SD1 prima del mega-ribasso quando ormai era già troppo tardi).

avatarsenior
inviato il 24 Marzo 2024 ore 18:04

La Pentax K1000 a suo tempo costava da nuova meno di una Canon FTB usata. MrGreen

avatarsenior
inviato il 24 Marzo 2024 ore 18:08

I motivi possono essere diversi; Contax RTSIII e Leica R8 erano molto costose e sono nate in un periodo dominato dall' Autofocus; Sony A900, seppur presentasse notevolissime (e alcune uniche) frecce nel suo arco (24 Megapixel, unica Full Frame munita di ibis, mirino eccellente, lenti Zeiss e compatibilità con l'intero parco ottiche Minolta AF), mancava di live view, video, l'AF non era al livello della concorrenza e il parco ottiche era spesso carissimo e inferiore a Canon e Nikon; Sony ha dovuto strafare con le Mirrorless Full Frame (in particolare A9) per convincere la clientela a considerarla al posto di marchi meno noti.

avatarsenior
inviato il 24 Marzo 2024 ore 18:26

Topcon RE SUPER, Pentax LX, Minolta Dynax 9, Olympus OM4, Pentax MZ-S, Contax 645, Minolta XM, Sony A900, Minolta 7D, Leica R8, Contax RTSIII, Olympus E-5...


Tra queste citate ne posseggo alcune ed in particolare utilizzo spessissimo la Pentax LX, in questo momento sto facendo un viaggetto e con me ho proprio la LX. Rispetto al "mostro sacro" cui all'epoca Pentax ambiva fare concorrenza, ovvero la Nikon F3, a mio parere non c'è paragone, la Pentax è superiore in tutto. La LX è più compatta, più leggera e più silenziosa, è meccanicamente molto "discreta" tanto che si può scattare a mano libera con tempi quasi da telemetro, ha la possibilità di lavorare a priorità di diaframmi, a mio parere ha un esposimetro interno più accurato, ha ovviamente anche lei il mirino intercambiabile ed una nutrita serie di accessori dedicati. Manca soltanto, come da "tradizione" Pentax, il blocco lettura esposimetrica. Avevo una F3 ed ho preferito venderla, tenendo la LX.

Non so esattamente perché questa macchina non ha avuto successo, forse il prezzo, forse il blasone... ma meritava e merita ancora oggi.

avatarsenior
inviato il 24 Marzo 2024 ore 18:34

NB di seguito opinioni personali rispetto alla discussione in atto. Nessun giudizio o classifica.

Se ti riferisci a macchine "straordinarie" mi viene in mente una serie di iniziative commerciali potentemente sovvenzionate di cui ho sentito parlare pochissimo.

Le ammiraglie del consorzio L per aggredire il segmento In questo caso temo non abbiano avuto successo. Sigma poi la doveva fare un macchina FF con foveon !!. Eppure di Leica e Panasonic FF ne parlano tutti benissimo e non solo i possessori, ma gli addetti ai lavori.

La Sony RX1R II. Per qualche motivo non è riuscita a contendere lo scettro alla Fuji x100.

La Minolta 7000. Sembrava che il futuro fosse arrivato. Non so quanti siano passati da Canon/Nikon a Minolta e poco dopo è finito tutto.

La Leica S. Non si è affermata. Oggi c'è la Fuji gfx.

Però quelli menzionati non sono prodotti scadenti, anzi racchiudono una serie di caratteristiche di primissimo livello, sono stati progettati per essere al vertice sotto vari profili. Il primo problema credo sia il prezzo, il secondo la fidelizzazione di altri marchi che è fortissima.

avatarsenior
inviato il 24 Marzo 2024 ore 18:43

Per quanto riguarda Panasonic ho preso con i ribassi prima la S5 poi la S1R ottime macchine ma l'AF a contrasto è purtroppo carente rispetto un AF a fase.

Certo che in molti casi ha influito non solo la macchina ma anche la diffusione del brand.

avatarsenior
inviato il 24 Marzo 2024 ore 18:44

Mi riferisco a macchine straordinarie, che però non hanno retto la concorrenza o comunque non sono riuscite a scalzarla dal podio: Topcon RE SUPER....


Complimenti !
Ti sei ricordato della Topcon RE super.
Anni '70
un collega, al lavoro, ne aveva una con alcune ottiche
Poi non ne ho più vista una.
E nemmeno il collega che si è trasferito ...

Più o meno viste quasi tutte, provata qualcuna di quelle nominate.

C'erano dei progetti interessanti per quei tempi.

Anche la Konica Autoreflex era un gioiellino, soprattutto le ottiche.

Ero, a quei tempi, curioso di prendere in mano una Miranda, pubblicizzata molto nelle riviste americane, che aveva un corpo tipo la mia Nikon F di quei tempi perché consentiva di cambiare pentaprisma e anche vetrino di messa a fuoco.
Fisicamente non ne ho mai vista una ...

avatarsenior
inviato il 24 Marzo 2024 ore 18:47

Effettivamente davvero non si capisce perchè Pentax LX non sia riuscita ad affermarsi a livello professionale...

avatarsenior
inviato il 24 Marzo 2024 ore 19:32

“Effettivamente davvero non si capisce perchè Pentax LX non sia riuscita ad affermarsi a livello professionale..”

Marketing, parco ottiche ed essere nata nel 1980 quando la prima nk F è nata nel 59


avatarsenior
inviato il 24 Marzo 2024 ore 19:50

Penso fosse soprattutto questione di Marketing; ogni marchio (Canon, Minolta, Yashica, Olympus, Konica...) aveva un ottimo parco ottiche, mica solo Nikon, però fino agli anni 80 era il riferimento in ambito professionale; forse solo Canon si avvicinava, per poi scavalcarla negli anni 90 con il sistema EOS. E' una storia che si ripete, anche in ambito entry level dove le differenze sarebbero quasi nulle per l'utente che le prende al massimo con un paio di zoom, alla fine la massa si rivolge ai brand più gettonati; per emergere bisogna superare (e di brutto) gli altri.

avatarsenior
inviato il 24 Marzo 2024 ore 19:52

Topcon è un nome pressoché sconosciuto al grande pubblico, eppure fu proprio Topcon a introdurre l'idea di "Sistema Fotografico" sul finire degli anni '50, e subito seguita da Nikon.
Purtroppo per essa ebbe la (s)ventura, all'inizio degli anni '60, di vincere una ricca commessa da parte dell'Esercito Giapponese e questa cosa la tenne fuori dal mercato civile per tutti gli anni '60, quando vi si riaffacciò erano già gli anni '70... Nikon aveva ormai preso il largo e anche Canon, ormai, si proponeva ai vertici della produzione mondiale.

La Pentax LX, presentata in occasione del 60° della fondazione, da cui la sigla LX... ossia 60 in numeri romani, è anch'essa un'ottima macchina, ma pur essendo una reflex meccanicamente precisa e pure ben costruita ha pagato dazio, sia a Canon che a Nikon, a causa in primis di un Sistema meno ampio rispetto alla concorrenza, in secundis perché non aveva prezzi assai convenienti, e infine anche perché, nell'uso professionale, non era ritenuta affidabile come la Canon F-1n e la Nikon F3.

Le Olympus OM-3 (meccanica) OM-4 (elettronica) sono anch'esse macchine eccellenti e dotate, tralaltro, di un ottimo esposimetro, per inciso il primo in assoluto dotato di lettura Multi-Spot, ma furono presentate all'inizio dell'era AF e anch'esse, come le Pentax, non erano giudicate affidabili in ambito professionale.

La Leica R8 infine, pur eccellente, era assai costosa di suo, con un parco ottiche ancor più costoso ed è stata, peggio ancora, una macchina presentata del tutto fuori tempo massimo.

E lo stesso discorso, pari pari, vale anche per la Contax RTS III Triste

avatarsenior
inviato il 24 Marzo 2024 ore 19:59

In tempi recenti, una camera sfortunata è stata la Samsung NX1.

avatarsupporter
inviato il 24 Marzo 2024 ore 20:14

Io ci metterei anche la Contax G, per me erano gioiellini, sia la G1 che la G2, peccato siano state presentate in ritardo sul mercato, a prezzi non concorrenziali e con alcuni difetti tipo la messa a fuoco manuale, pessima... Sorriso

Ogni tanto mi prende la voglia di analogico e, se mi capitasse, prenderei proprio la G2 con le 3 ottiche basilari.

avatarsenior
inviato il 24 Marzo 2024 ore 20:42

Topcon RE super e Pentax LX sono tra le migliori reflex mai costruite. La prima di qualita' meccanica con nulla da invidiare ai marchi tedeschi, ed in piu' tecnologicamente molto avanti, forse la prima in assoluto con esposimetro ttl e chiusura automatica del diaframma. Ottima qualita anche delle ottiche ma forse limitate dalla baionetta Exacta.
La LX la uso tuttora e posso dire che tra le altre cose il sistema esposimetrico e' eccezionale, in automatismo e' in grado di variare la velocita' di otturazione in base alla luce misurata in tempo reale, motivo per cui, almeno secondo Pentax, non aveva bisogno del blocco dell'esposizione. Arriva in ritardo rispetto a Nikon e Canon che ormai si erano spartite la maggioranza della clientela professionale. Per la verita' anche il particolare sistema esposimetrico, tramite una via diversa con doppia cellula, era stato raggiunto prima dalla Olympus (om2 credo).
Pentax LX che tuttavia ha presentato difetti, riparabili ma che l'hanno resa meno affidabile, pur avendo caratteristiche superiori, rispetto alla Nikon f3.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 243000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




RCE Foto

Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me