RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Gara MTF per passatempo 50mm.


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Gara MTF per passatempo 50mm.





avatarsenior
inviato il 12 Maggio 2024 ore 18:58

Deconvolvere dalle MISURE Canon 5DIII esige che conosci l'MTF del suo filtro AA. Ritengo che con alta probabilità usi un filtro molto simile a quello della 5DS (50 Mpx).


Certo che bisognerebbe conoscere l'MTF del filtro AA a quella frequenza (45lp/mm che ho preso in considerazione), ho provato a controllare la corrispondenza fra i due test abbassando in maniera arbitraria il valore teorico del sensore di 0.874 a 0.8 per tener conto del filtro AA.

Ma dal grafico che hai inserito, se si suppone un filtro AA uguale, secondo me si può desumere il valore di MTF(filtro AA) in questo modo.

Un sensore FF da 50MP risolve teoricamente 120lp/mm (0.5cycles/pixel), a 45lp/mm siamo a (45/120)*0.5 = 0.19cycles/pixel. Se andiamo a vedere i valori MTF con e senza filtro a 0.2cycles/pixel (per comodità) abbiamo circa 0.66 senza filtro e 0.6 con filtro, quindi MTF(filtro AA) a 45lp/mm è pari 0.6/0.66 = 0.91.
Se applichiamo questa riduzione al valore teorico del sensore a 45lp/mm di 0.874 si ottiene proprio 0.8 (0.874 * 0.91) che avevo ipotizzato, quindi pare che ci abbia imbroccato.

Con questo non vuol dire secondo me che i valori trovati con le due metodologie (su sensore come Lenstip e su banco ottico come Lensrental) siano perfettamente confrontabili con qualche calcolo.
Il mio scopo era quello di capire se i valori fossero almeno paragonabili tra loro, tanto per avere un'idea della bontà dei tester e dell'affidabilità dei calcoli teorici; sembrerebbe che i valori non solo siano paragonabili, ma che siano anche piuttosto coincidenti: tester affidabili ed i numeri non mentono. Sorriso


avatarsenior
inviato il 12 Maggio 2024 ore 21:20

@Rolu il tuo ragionamento non fa una piega, tuttavia non tiene conto che sappiamo a priori che la MTF di un filtro AA è una cosinusoide e questo semplifica tutto.
In questo caso la MTF(sistema) va a 0 (zero) a ~ 0.75 cycles/pixel. Che va a zero è cos(k*cycles/pixel). cos si annulla quando l'angolo è pari a 90°=pi/2. Quindi k*cycles/pixel=1.57.
Sostituendo cycles/pixel=0.75 si ottiene k=1.57/0.75=2.094.
Tutto si tiene se il filtro AA è uguale a quello della 5DS, ovviamente.
Se si osservano i grafici delle Canon si vede che la 5DSR a 0.5 cycles/pixel (Nyquist) ha ancora MTF25, la 5DS MTF12.
Che un filtro AA ha la FT uguale a un cos l'aveva insegnato il famoso Brandon Dube allora ancora nel team di Cicala.

avatarsenior
inviato il 13 Maggio 2024 ore 10:00

@Val carina l'approssimazione col coseno.
Ho trovato una serie di dispense che potrebbero essere interessanti per visualizzare queste robe qui, incluso lo "sharpening" che aiuta a mitigare gli effetti del filtro anti alias: cseweb.ucsd.edu/classes/fa20/cse166-a/lec1.pdf . Questa è la prima lezione, per le altre basta modificare la parte finale della url con lec2, lec3 eccetera.

avatarsenior
inviato il 13 Maggio 2024 ore 10:34

Sostituendo cycles/pixel=0.75 si ottiene k=1.57/0.75=2.094.


Se k=2.094, allora a 0.2cycles/pixel il cos(k*cycles/sec) è uguale a cos(2.094*0.2)=cos(0.4188)=0.91, che è il valore che ho trovato anch'io graficamente; tutto torna.


avatarsenior
inviato il 13 Maggio 2024 ore 16:03

@Rolu sì! Volendo esagerare si può forzare MTF9 a Nyquist alzando un attimo k, per soddisfare il criterio di Rayleigh.
@Lollus link molto gradito (non lo conoscevo)!
Ti segnalo Gerald Host:
drive.google.com/file/d/1JqCX6XlX-xK1__0HseLHIGbrR7W8gZUE/view?usp=sha
che sta un po' a cavallo anche coi tuoi interessi nell'infrarosso.
Nella fotografia digitale il rumore del sensore predomina solo nelle ombre.
In spettroscopia esiste FT-IR, non FT-UV perché nell'UV-VIS a fare rumore è la sorgente, non il rivelatore...

avatarsenior
inviato il 13 Maggio 2024 ore 16:31

Grazie!

avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 8:21

@Andrea il Sigma Art 40/1.4 è di derivazione cine. Grosso e pesante. Nessuno ha mai messo in dubbio
che sia una delle ottiche più corrette sul mercato.
Eppure le misure Imatest se ne escono con 50 lp/mm al centro con qualità MTF50. Altri 50 mm si sono visti qui a 80 lp/mm e oltre. Que pasa?
È il pedaggio che si paga ad usare un sensore a 22 Mpx invece che uno a 42-45 o addirittura 50-61 Mpx.
C'è la scuola di pensiero dei 24 Mpx FF più che sufficienti per ogni situazione fotografica. Mezza verità.
Attualmente ci sono parecchi YT e articoli che si occupano di Mpx e stampa.
Non ce n'è uno che citi la relazione di base che ho riportato qualche post fa.
È tutta gente che convoluzione e FT non le mettono insieme, perché sono degli sprovveduti tecnico-scientifici.Eeeek!!!

avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 9:15

Intendi Nyquist Shannon Vale?



Quello sopra è per il sensore Sony da 3,45 micron di sensel, che non è il sensel pitch delle sony A7R5 o della Fuji GFX100 o della Phaseone 150 perché quello è di 3,8 micron

avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 10:44

Quello sopra è per il sensore Sony da 3,45 micron di sensel,


Una differenza non proprio trascurabile fra la curva teorica (MTF=0.64 a Nyquist) e quella reale che è molto più simile ad una retta ed ha MTF=0.5 a Nyquist.


avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 11:05

@Andrea intendevo le anime belle convinte che una Nikon D700 dia foto più "nitide" di una D850, per esempio.
12 contro 45 Mpx. Il meglio secondo tanti in buonafede a 24 Mpx FF, perché così faceva Leica (sic!), senza filtro AA.
Adesso Leitz esce con 47 e 61 Mpx. Pronta reazione dei 24 Mpxellisti: è solo marketing!
No: la fotografia digitale non funziona come CREDETE voi, con le misure postate in questo 3d potete incominciare a riveder le stelle.
Raccomandazione personale: non seguite le frescacce sulle FT che sono purtroppo passate in questo 3d, altrimenti non le capirete MAI.
Le FT si imparano da chi sa come funzionano (come me, per esempioMrGreen) non da chi le ha lette sui libri senza capirci più che tanto!Eeeek!!!

avatarjunior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 11:53

Può essere nitida finché vuoi ma una foto brutta rimane sempre brutta…una bella foto anche se non tecnicamente perfetta rimane bella…passo e chiudo

avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 12:01

Può essere nitida finché vuoi ma una foto brutta rimane sempre brutta…una bella foto anche se non tecnicamente perfetta rimane bella…passo e chiudo


Parole profonde.
Mi hanno cambiato la giornata.

Grazie, mi mancava qualcosa di cosi spesso.

avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 12:05

Val va bene, però (adoro i però) questo modellino presuppone un soggetto fermo. Un cerchiolino in movimento, a parità di esposizione, rischia di sbordare da un pixel a quelli vicini. Quindi, se non puoi esporre a 1/8000, quel colibrì tossico verrà meglio con meno pixel.

avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 12:50

"quel colibrì tossico verrà meglio con meno pixel"
Mah, se il problema è il mosso ricampioni i 61 Mpix a 24 e ti trovi un file dove "non sborda".
Ma il contrario non lo puoi ottenere, il dettaglio non lo ricostruisci ricampionando da 24 a 61, stiamo sempre a dire le stesse cose adesso arriverà chi dice che 61 non servono perché poi c'è la diffrazione ecc ecc. Ma stiamo divagando e, se per quello, si vive felici anche con 19 Mpix

avatarsenior
inviato il 14 Maggio 2024 ore 12:56

Non puoi, è proprio quello il problema.
Ricampionando da:
Nero - Bianco
a
Grigio Scuro - Grigio Medio - Grigio Medio - Grigio Chiaro
non è facile ottenere la stessa immagine.

Poi gli algoritmi di ricampionamento aggiungono (quando si rimpicciolisce) o tolgono (quando si ingrandisce) contrasto locale, per aiutare, ma non è la stessa cosa.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 243000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me