RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Foto di strumenti scientifici - cercasi consigli pratici


  1. Forum
  2. »
  3. Tecnica, Composizione e altri temi
  4. » Foto di strumenti scientifici - cercasi consigli pratici





avatarjunior
inviato il 11 Febbraio 2024 ore 12:01

Salve a tutti,
non sono del mestiere ma non posso esimermi dall' aiutare un amico a fotografare una serie di oggetti scientifici come quello qui in figura
www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=4735013

Non posso movimentare gli oggetti, non dispongo di attrezzature professionali e nemmeno di molto spazio.
In altre parole devo fare di necessità virtù; quindi no proposte idealistiche irrealizzabili.

Ciò premesso, qualsiasi consiglio pragmatico su luci, sfondi, prospettive etc per descrivere al meglio questi oggetti e renderli presentabili minimizzando i principali difetti è gradito.

Grazie!

avatarjunior
inviato il 11 Febbraio 2024 ore 12:55

il modo più economico, senza nessuna attrezzatura:
prendi un tavolino alto, da avvicinare ad una finestra (no sole diretto).
crea un limbo con un cartoncino bianco (il giallo non si può vedere) e piazzaci l'oggetto, con la luce della finestra sul lato sinistro o destro.
Dal lato opposto della finestra, prendi un foglio di carta bianco e avvicinalo al soggetto quel tanto che non ti entri nell'inquadratura. (se prendi un cartoncino, gli metti dietro qualcosa per farlo stare in piedi in verticale.
Usa una focale media per non fare distorsioni, se hai un 85mm va benissimo.

FINE.

avatarjunior
inviato il 11 Febbraio 2024 ore 13:05

foto fatta al volo col cellulare con la prima cosa che mi veniva sottomano:




qui il "set fotografico", manca solo un cartoncino bianco dalla parte opposta, l'ho tolto per farti la foto. Puoi usare un foglio A4, un cartoncino metallizzato come quello delle vaschette da freezer, qualsiasi cosa che rifletta la luce.



avatarjunior
inviato il 11 Febbraio 2024 ore 13:20

Quindi senza attrezzatura, utilizzando solo un cellulare scarso, nel mio caso un samsung S10 ma avendo una finestra e un foglio A4, già qualcosa si può fare, utilizzabile.
Poi, un leggero ritocco per contrasto e saturazione e te ne esce uno scatto decente per poter essere utilizzato in un ecommerce senza grosse pretese.




avatarjunior
inviato il 11 Febbraio 2024 ore 13:23

Spunto interessante Alex221,
grazie.

PS:
Davvero il giallo\arancio è inguardabile?
Il bianco\grigio effettivamente è consono ma impersonale.
Vorremmo dare un'anima a questi oggetti.

avatarjunior
inviato il 11 Febbraio 2024 ore 13:30

per me si, eviterei il giallo, mi fa tanto amatoriale.
Volete dare personalità? create un set ambientato, come piano d'appoggio delle tavole di legno ad esempio, come sfondo da tener lontano così viene sfocato qualcosa sempre in tema, un muro vecchio o sempre un pannello di legno, ma servirà più spazio.
Qui è solo una questione di gusto personale, guardatevi un po di foto ambientate su google su oggetti vintage così forse trovi ispirazione su come creare il set. Poi per la luce, quella è.

Un ultimo consiglio: ti ho mostrato la tecnica più economica possibile senza nessuna attrezzatura, manco la macchina fotografica... ma la luce ambiente cambia al passare del tempo quindi se avete vari oggetti, vi consiglio di farli tutti lo stesso giorno in breve tempo o aspettare il gg successivo la stessa ora per sperare sulla stessa luce, altrimenti avrete ogni foto diversa.

ciao

avatarsenior
inviato il 11 Febbraio 2024 ore 18:22

Ma due luci le avete?

avatarsenior
inviato il 11 Febbraio 2024 ore 18:50

Alex221 ti ha detto praticamente tutto

avatarjunior
inviato il 12 Febbraio 2024 ore 1:22

Il consiglio di Alex221 è ottimo...
purtroppo niente finestre, siamo sotto terra e lo spazio a disposizione è davvero ridotto, circa 180x200cm.

Abbiamo a disposizione un paio di ombrelli argentati da 60 cm con 3 lampade led da 11W ciascuno che equivalgono a circa 600W di lampade a incandescenza ma lo spazio è così esiguo che non è possibile posizionarli uno a destra e uno a sinistra del punto di ripresa.

Seguendo il suggerimento di Alex221 mi sono procurato un pannello di polistirolo da 1 metro di lato.

Quindi avremo a sinistra il pannello riflettente, in mezzo il soggetto, a destra un ombrello e l'altro ombrello leggermene decentrato a sinistra sopra il punto di ripresa. Non posso spostare di molto le luci sul piano orizzontale che saranno a circa 80/100 cm dal soggetto.

Tra il fondale e il soggetto, che ha dimensioni che variano da 10x20cm a 30x60cm, ci sono circa 60 cm, e tra il soggetto e punto di ripresa circa 100/150cm.

La fotocamera a disposizione è una Nikon D80 con 18/55mm oppure con Nikkor Micro 55mm (sono prevalentemente analogico) che equivale a circa 80mm.

Insomma, siamo in condizioni non ideali dalle quali dobbiamo ricavare il miglior risultato possibile.
Perciò, a partire dai difetti che riscontrate nello scatto di prova
www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=4735013
fatevi avanti con i suggerimenti.
Grazie!

avatarsenior
inviato il 12 Febbraio 2024 ore 8:00

Partendo dalla foto del link,Secondo me ...
1/30 800 ISO ......pare mossa ,o c'è poca definizione per piani fuori fuoco,fatta a mano libera ? in questo tipo di foto ,cavalletto obbligatorio,e anche f8 perché a distanze ravvicinate si sta poco ad avere zone fuori fuoco specie se li fai di lato
Poi le inquadrature vanno fatte a 90 gradi e con gli oggetti paralleli al piano i fuoco ,
Oltre a tutto quello detto per le luci che sono fondamentali

avatarjunior
inviato il 12 Febbraio 2024 ore 11:10

gli ombrelli argentati lasciali perdere, non li usare.
Sarebbe meglio un flash ma se hai le lampade, usiamo le lampade: le pareti di questa stanza, sono bianche? Bene, quindi butta gli ombrelli, un solo faretto lo punti sul muro di destra, tienilo ad una distanza di 40cm dal muro, quella sarà la tua "finestra".
Perchè un solo faretto? Perchè più punti luce hai, più difficile è gestirli, puoi solo peggiorare lo scatto, quindi usane solo uno e usa il pannello di polistirolo dalla parte opposta.
Il muro non è bianco? ecchec***o MrGreen
Se hai il 55mm, usa quello, treppiede, scatto remoto o temporizzato con blocco dello specchio per evitare vibrazioni. Tieni un diaframma chiuso che ti permetta di avere tutto il soggetto a fuoco.


avatarsenior
inviato il 12 Febbraio 2024 ore 13:49

ma le dimensioni di questi oggetti quali sono? perche' una pianta di 2mt x 2 e' piu che sufficiente per gestire due flash su un tavolinetto ..

diversamente ti fai un box con 3 di queste..

www.planetitaly.it/indoor-lighting-ceiling-led-ceiling-lights-plafonie

due ai lati, una sopra e sul fondo un compensato su cui fissare tappezzerie diverse con puntine da disegno...

Cavalletto, iso bassi e tempo lungo di scatto (i led ti fregano sempre) .

Poi ti compri un po' di cartoncini neri e bianchi e quei supporti per sostenerli e sei a cavallo..

provare per credere..

avatarjunior
inviato il 12 Febbraio 2024 ore 19:34

Speedking,
grazie per l'ottimo consiglio, effettivamente il test è stato fatto a mano libera con quanto ne consegue (mosso più sfocato).
Messaggio ricevuto: cavalletto obbligatorio + F8.
Sui piani paralleli e i 90° ho qualche perplessità; come faccio a far percepire la profondità dell'oggetto o dei dettagli disposti su più lati se non mi metto almeno a 30\45°? Certo, c'è il problema delle linee convergenti ma dal punto di vista documentativo, oltre alle prospettive "piatte", una visione tridimensionale mi serve.

Alex221,
niente muro ai lati... (ecchec***o) solo scaffali stracolmi. Ok per il resto. Grazie (anche se guardando lo scatto di prova non ti è saltato all'occhio l'effetto dell'ombrello argentato + diffusore fatto con la velina).
E... grazie ancora per l'esempio pratico che hai fatto dimostrando che con niente si può fare davvero moltissimo.

Salt,
bella la plafoniera led da 60x60!
Gli oggetti possono arrivare a 70 cm di larghezza, 50 cm di altezza e altrettanto di profondità.
Più o meno come un televisore a tubo catodico per visualizzare qualcosa con dimensioni e aspetto simili (parti in vetro riflettenti, manopole, scritte minute etc).
Altre volte sono più piccoli; l'oggetto in foto è circa 20x35x15 cm.

Criticate, criticate, criticate così, pian piano, metto a punto tutto o, perlomeno, ci provo.

Grazie a tutti!

avatarjunior
inviato il 12 Febbraio 2024 ore 20:18

@Iz2ohl MrGreen non ho notato l'ombrello sul tuo scatto di prova perchè in quello scatto, la luce è pessima e anche l'inquadratura, non me ne volere Sorry
Insisto per consigliarti cose senza farti spendere soldi: hai lo scaffale, ok... ma puoi sempre metterci davanti un telo bianco... qualcosa che faccia la parete bianca così da avere, puntandoci una luce, sia continua o flash, una superficie ampia eche rifletta una luce morbida e diffusa. Il fatto di stare col punto luce a 30/40cm è per averla morbida ma per non creare una fonte luminosa da 2metri quadrati, che non ti serve, le ombre son tanto importanti quando la luce in uno scatto e, come nel tuo scatto di prova, ombre non ce ne sono praticamente, luce piatta che svalorizza lo scatto.

Criticate, criticate, criticate così, pian piano, metto a punto tutto o, perlomeno, ci provo.

Mi fermo qui, perchè i corsi di still life li faccio, ma a pagamento MrGreen MrGreen
Scherzi a parte, inizia a mettere in pratica e fare delle prove fatte bene, poi le posti qui e si valuta se è possibile dare consigli semplici da forum. ciao

avatarsenior
inviato il 12 Febbraio 2024 ore 21:26

Scattare a 45 gradi puo' diventare un problema se gli oggetti sono di dimensioni tali che ti devi avvicinare molto

Con un 50mm a F11 su apsc a 60cm hai 6cm circa di campo a fuoco. (esempio)


Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 241000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




RCE Foto

Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me