RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

consiglio macbook pro nuovo


  1. Forum
  2. »
  3. Computer, Schermi, Tecnologia
  4. » consiglio macbook pro nuovo





avatarsenior
inviato il 20 Febbraio 2024 ore 19:07

@beato angelico

Gli M3 pro sono si una via di mezzo tra M3 e M3 MAX (più vicini ad M3) e sicuramente hanno una gestione della RAM più efficiente. Il punto come già qualcuno ha scritto, riguarda non solo la velocità di banda (scesa) ma anche tutto il design intorno al SOC. Ovviamente il M3Pro va sicuramente meglio sotto molti aspetti del M1Pro, ma rispetto al M2Pro il discorso è più complicato…pertanto visto il costo, se si vuole abbracciare l'ultima attuale generazione di processori M, personalmente l'unico che escluderei è il M3 pro…soprattutto perchè con un M1 Max o Pro 32 GB o ancora meglio un M2 PRo con massima configurazione di RAM, rapporto qualità-Prestazioni/prezzo vince.
Prima i processori MPRO in estrema sintesi erano dei MMAX Spenti con banda molto buona (non come i Max che hanno più canali) con l'attuale generazione, penso che Apple abbia voluto differenziare in maniera più netta i Pro dai Max…

avatarsenior
inviato il 20 Febbraio 2024 ore 21:04

@Luigi Guarasci

Scusa ma non capisco cosa intendi, normalmente se proponi dati tecnici ne anticipi il motivo e non è necessario essere competenti per lavorare e se leggi quello che ho scritto nei.miei interventi precedenti ha un quadro più chiaro del mio approccio dato che ho le stese esigenze di @Päso1996 e ho fatto i suoi stessi ragionamenti prima di passare alla serie m con l'M1max.

Il modo nel quale @Päso1996 ha esposto la domanda da la misura esatta del grado di competenze informatiche e anch'io avrei lo stesso approccio.

Quindi mi scuso se sono stato equivocato ma ti chiederei di fare tu la sintesi di cosa rispetto al tema è utile sapere per una scelta su un computer di lavoro che dovrebbe durare almeno qualche anno.
Non deve essere rivendibile ma solo tenere botta per almeno 5 anni sotto stress e on the go.
Grazie



Prego.

Leggo solo ora.

Se le competenze informatiche sono minime anche solo stampare e leggere piu' e piu' volte quell'articolo dovrebbe portare ad un arricchimento del proprio bagaglio culturale sull'argomento, se interessa. Tale da permettere, forse, una scelta piu' consapevole alla luce dei confronti tra le famiglie esistenti dei SOC Mx.

Buona lettura.

avatarsenior
inviato il 22 Febbraio 2024 ore 9:06

Buona lettura

@Luigi Guarasci
grazie in ogni caso.

Hai evidenziato la differenza nell'approccio tra utenti e nel mio caso usare il Mac significa non dovermi informare di aspetti così tecnici e se leggi il primo intervento di @Päso1996 hai la conferma che anche i professionisti non hanno bisogno di essere informati su aspetti così tecnici quando basta un macgenius bene informato.

Il tempo della lettura va spero comunque bene per lavorare e confermo quello che ha detto il macgenius a @Päso1996 in negozio, senza entrare nel merito di nozioni tecnici da dover approfondire.

i Mac usano la ram in modo diverso dai pc e ne basta meno a parità di lavoro. Entrare nel dettaglio del perché, è utile se qualcuno lo spiega in sintesi, altrimenti ci si fida del macgenius (che nel mio caso è una persona competente, almeno dove compri io).

Se poi uno vuole criticare la sincerità o le competenze di un macgenius lo può fare, io mi sono sempre fidato e lavoro con i Mac.

avatarsenior
inviato il 22 Febbraio 2024 ore 10:28

MrGreen

avatarsenior
inviato il 22 Febbraio 2024 ore 18:41

e nel mio caso usare il Mac significa non dovermi informare di aspetti così tecnici e ......che anche i professionisti non hanno bisogno di essere informati su aspetti così tecnici quando basta un macgenius bene informato.


Non ne dubitavo e non ho altri suggerimenti in merito, se la cosa puo' interessare.

i Mac usano la ram in modo diverso dai pc e ne basta meno a parità di lavoro.


Solo per i non professionisti affermo sempre con piu' forza che la conformazione del Mac rispetta comunque il modello di Von Neumann e per i Mac (Mx) non esiste la moltiplicazione della ram e dei core. Il MacOs arriva, in alcuni casi, a swappare sul disco piu' ram di Windows ma la parziale mitigazione del rallentamento del sistema e' un segreto conosciuto solo da chi non si fida dei macgenius.

Bye.

Un estimatore incondizionato dei prodotti Apple.

Edit

Se poi uno vuole criticare la sincerità o le contentezze di un macgenius lo può fare, io mi sono sempre fidato e lavoro con i Mac.


Concludo scrivendo che ad "uno" non serve "la sincerita' o le contentezze di un macgenius", "uno" si accontenta. questa volta si, soltanto della sua professionalita'. La professionalita' si basa sulla competenza e la competenza devi avere gli strumenti per valutarla. Il top di gamma di solito dissipa tutti i dubbi, lato utente e lato macgenius, se esistenti.

avatarsenior
inviato il 22 Febbraio 2024 ore 18:46

Ma che è un Mac Genius?

avatarjunior
inviato il 22 Febbraio 2024 ore 19:37

Sono anch'io assolutamente convinto e d'accordo con Luigi Guarasci.

Mac e' ottimo, ma non puo' fare i miracoli.
La memoria serve eccome.
(Il mio da 32 GB, quando uso programmi di riduzione del rumore, ne occupa 26 fissi). E' vero che pagina, e' vero che ha una gestione della memoria migliore di windows (e' un vecchio problema di windows, soprattutto le versioni piu' vecchie, la capacità di gestire e liberare la memoria). E' vero che i sistemi ARM (e i Power che Apple utilizzava prima degli Intel) hanno vantaggi.
E' vero che gli SSD montati sono al top, ma il funzionamento e' comunque uguale per tutti i sistemi operativi e quando pagina pagina anche MAC. Il programma legge da disco, porta in RAM, viene elaborato e quando la RAM e' piena (perche' vengono caricati piu' programmi o i dati non servono in quel momento), viene liberata paginando (cioe' scrivendo su disco).

La moltiplicazione della RAM, dei Core e dei pollici dei video, non l'ha ancora inventata nemmeno Apple. Solo il marketing e chi crede nel marketing.

Poi, nulla da dire. Ho iPhone, iPad, Mac Book Pro M2 Max e Mac Mini M2.
Felice possessore di Apple.

Apple fa ottimi sistemi operativi quando utilizza processori RISC. Infatti i Power e gli ARM erano e sono velocissimi.

Quando si e' buttata su i5 e su i7 non ha saputo gestirli allo stesso modo e (per mia esperienza avendo utilizzato due mac book e dei windows), posso dire che i windows (OS a parte, che poi e' soggettivo) andavano decisamente meglio a pari processore Intel serie I.
Inoltre Apple finche parliamo di SW Nativo e progettato per Mac, nulla da dire. Quando il SW e' stato adattato e non e' nativo per Apple, non sempre va ai massimi livelli.

Chiedo scusa se sono andato OT. ;-)

Ma penso di non essere il solo ad essere andato OT visto che in molti l'hanno liberamente fatto. Cool



avatarsenior
inviato il 23 Febbraio 2024 ore 11:29

.
Ma penso di non essere il solo ad essere andato OT visto che in molti l'hanno liberamente fatto. Cool
@apeschi

In parte questo meccanismo OT è incentivato dalla assenza di un indice che riporti il primo intervento in testa ad ogni pagina o le risponde notevoli segnate da chi ha aperto la discussione ma questo dipende dalla necessità di farci scrivere il più possibile a prescindere dalla reale utilità nelle connessioni tra gli interventi e questo a fini di rating, questa è la meccanica per cui andiamo tutti un po' OT, basta saperlo

Sono un fotoreporter che lavora con alcune testate del nord italia.
A breve dovrò sostituire il mio vecchio macbook pro 15'' mid 2015 con uno un po' più nuovo.
…All'Apple store di Bologna mi hanno consigliato la versione M3 pro con 18 gb di ram dicendomi che questa nuova famiglia di processori gestisce molto meglio la ram ed è come se si avesse a disposizione 30 gb di ram su processore intel (mi sembra molto strana la cosa).
Voi cosa consigliate?
.
Questo è quello che chiede @Päso1996 nel primo intervento per cui basta valutare quanto alle sue domande le risposte sono state coerenti.
.

avatarjunior
inviato il 23 Febbraio 2024 ore 15:23

Solo per capire meglio.

Ma qualcuno e' stato incaricato di fare il 'moderatore' su questo forum oppure no?

Perche' se ci sono moderatori ufficiali, massimo rispetto (basta saperlo), ma se non ci sono moderatori ufficiali, mi pare che sia OT anche improvvisarsi tali.
O qualcuno puo' farlo per istituzione?

(A volte, a me personalmente, indispone un po' la cosa, visto che non ci conosciamo, mentre massimo rispetto se sono riconosciuti tali ufficialmente).

O sbaglio?

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 240000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me