RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Dal grande formato al medio formato digitale, oggi.


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Dal grande formato al medio formato digitale, oggi.





avatarsenior
inviato il 08 Febbraio 2024 ore 0:14

nessuno qui utilizza obiettivi basculanti o camere con movimenti per fare ritratti?

avatarsenior
inviato il 08 Febbraio 2024 ore 8:25

La discussione sembra essersi spenta ormai.
Salt è sparito, non interviene in merito ai ritratti di Nadar ed allora rilancio chiedendogli anche cosa pensa di quelli di August Sander.

avatarsenior
inviato il 08 Febbraio 2024 ore 9:06

Scindendo il discorso creativo ed emozionale, per cui ogni strumento può essere adeguato al progetto o alla sensibilità e perché no, alla fragilità dell'autore, si può rientrare nell'aspetto tecnico e tecnologico del foto ritratto.

Il punto focale è: l'evoluzione tecnologica della fotocamera FF e delle sue ottiche, ha colmato il gap prestazionale rispetto al semi medio, medio o grande formato?

Da quello che si è visto in questo lungo percorso, a mio avviso, non del tutto. L'esperienza di alcuni, la sensibilità di altri sembrano testimoniare che esiste ancora un divario, non così ampio, rispetto alle diverse soluzioni tecnologiche.
Dal punto di vista puramente tecnico, si potrebbe "azzardare” che il gap sarà colmato più per fattori economici che tecnici visto che sono rimasti pochi gli attori in gioco.

Vedremo se Fuji e Hasselblad saranno capaci di riaccendere il mercato o no!

avatarsenior
inviato il 08 Febbraio 2024 ore 9:59

Tornando invece alla Camera Chiara di Roland Barthes ed a cosa può trasmettere un ritratto fotografico del soggetto rappresentato voglio ricordare la parte del libro, cap. 25 e successivi, in cui Barthes racconta di avere a lungo cercato nei cassetti, alla morte della madre, una sua foto.
"Le scorrevo ma nessuna di loro mi pareva veramente'buona': nessuna performance fotografica, nessuna risurrezione viva del volto amato".
"Per 'ritrovare' mia madre, ahimè solo fugacemente, [...] bisogna che [...] io ritrovi su qualche foto gli oggetti che ella aveva sul suo comò"
"E qui incominciava a profilarsi la questione essenziale: la riconoscevo io veramente? Secondo le foto [...] io la riconoscevo solo a pezzi, vale a dire che il suo essere mi sfuggiva e che, quindi, lei mi sfuggiva interamente. [...] La riconoscevo differenzialmente, non essenzialmente. [...] Protesi versi l'essenza della sua identità, mi dibattevo fra immagini parzialmente vere, e perciò totalmente false".

Poi sl cap. 28. Barthes afferma di averla trovata.
«Era una fotografia molto vecchia. Cartonata, con gli angoli smangiucchiati, d'un color seppia smorto, essa mostrava solo due bambini in piedi, che facevano gruppo, all'estremità di un ponticello di legno in un Giardino d'Inverno col tetto a vetri. […] Osservai la bambina e finalmente ritrovai mia madre. […] la mia afflizione esigeva un'immagine giusta, un'immagine che fosse al tempo stesso giustizia e giustezza: giusto un'immagine, ma un'immagine giusta. Tale era per me la Fotografia del Giardino d'Inverno. […] Quella foto riuniva tutti i predicati possibili di cui era costituito l'essere di mia madre.[…] essa realizzava per me, utopisticamente, la scienza impossibile dell'essere unico”»

La sua "innocenza assoluta", il "paradosso insostenibile" della "affermazione di una dolcezza" "tale circostanza estrema e particolare, così astratta rispetto ad un'immagine era tuttavia presente nel volto che essa aveva sulla fotografia che avevo appena ritrovato". [...] Tale era per me
la Fotografia del Giardino d'Inverno".

Ora, la circostanza interessante è che la Fotografia del Giardino d'Inverno (notate le maiuscole dell'autore) nel libro La Camera Chiara non appare mentre ne vengono riprodotte diverse altre quasi 80 di 26 autori. Di più, la foto in questione della madre e del fratello nel giardino in inverno non è mai stata rinvenuta dopo la morte di Barthes.
Che Barthes si sia reso conto che la foto di sua madre poteva parlare a lui che la aveva conosciuta ma non ai lettori del libro?
Che sia reso conto che, al contrario di quanto scritto nel libro, era impossibile per una foto ritratto "essere essenziale"?
Che tale foto non sia mai veramente esistita?

avatarsenior
inviato il 08 Febbraio 2024 ore 15:36

www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=4732426&show=last#28227507
Ne parliamo qui visto che in questa discussione siamo un po' fuori tema

avatarsenior
inviato il 08 Febbraio 2024 ore 15:47

Dai ragazzi, contribuite. Che qui sta diventando un monologo...MrGreen

avatarsenior
inviato il 08 Febbraio 2024 ore 17:09

Ne parliamo qui visto che in questa discussione siamo un po' fuori tema


Giusto un tantiniello..... MrGreen

Comunque, noi ci impicchiamo migliaia di euro alla caccia del sensorone e poi questo weekend in montagna ho fatto questo con il sensore del drone che sono 2/3 di pollice..... MrGreen

4k

paco68.prodibi.com/a/54vy505loymk79q/i/6417j49qj7kzvyz?s=U3AjVs9pVMiL1

Questa addirittura a 1360 iso

paco68.prodibi.com/a/54vy505loymk79q/i/2kqgozq982xmxxd?s=h0rEiJGQa%2BF

E allora... che minkia mi esalto a fare per un catafalco di 3 kg che a quella sensibilità tira fuori i pallettoni?

MrGreen


avatarsenior
inviato il 08 Febbraio 2024 ore 17:15

E allora... che minkia mi esalto a fare per un catafalco di 3 kg che a quella sensibilità tira fuori i pallettoni?
e ma che drone è, forse quello di chi ha comprato Hasselblad? MrGreenMrGreenMrGreen

Belin! qualità dell'immagine interessante

avatarsenior
inviato il 08 Febbraio 2024 ore 17:30

nessuno qui utilizza obiettivi basculanti o camere con movimenti per fare ritratti?


Io ora ho un sistema basculante per Contax e Sony, ma è un po' che non faccio ritratti...

avatarsenior
inviato il 08 Febbraio 2024 ore 17:55

Giusto un tantiniello..... MrGreen

Comunque, noi ci impicchiamo migliaia di euro alla caccia del sensorone e poi questo weekend in montagna ho fatto questo con il sensore del drone che sono 2/3 di pollice..... MrGreen

4k

paco68.prodibi.com/a/54vy505loymk79q/i/6417j49qj7kzvyz?s=U3AjVs9pVMiL1

Questa addirittura a 1360 iso

paco68.prodibi.com/a/54vy505loymk79q/i/2kqgozq982xmxxd?s=h0rEiJGQa%2BF

E allora... che minkia mi esalto a fare per un catafalco di 3 kg che a quella sensibilità tira fuori i pallettoni?

MrGreen


Gia!

ridendo e scherzando e' un problema quando poi vedi ste rese.

avatarjunior
inviato il 08 Febbraio 2024 ore 18:33

In tutto questo io il problema lo vedo nella mancanza di neve Triste

avatarsenior
inviato il 08 Febbraio 2024 ore 19:12

Il catafalco serve per fare ritratti.
Per paesaggio, meglio il cmos della gfx.
Sennò, paesaggi luminosi...MrGreen

avatarsenior
inviato il 08 Febbraio 2024 ore 22:55

Belin! qualità dell'immagine interessante


Quando scatti in modalità 48MP non puoi fare bracketing come invece puoi fare con la modalità a 12MP.

Però se curi bene l'esposizione, puoi sfruttare l'ampia risoluzione per rendere il file potabile ridimensionandolo a 24MP

Quello che vedi è ulteriormente ridimensionato a 12MP

Un bel prodottino il Mini 3 PRO

Gia!

ridendo e scherzando e' un problema quando poi vedi ste rese.


Si... ti poni alcune domande.... e fatichi a darti risposte.... Confuso

In tutto questo io il problema lo vedo nella mancanza di neve


Sabato pomeriggio ad Aosta c'erano 23° Eeeek!!! C'era gente in maglietta..... Eeeek!!!

Il catafalco serve per fare ritratti.
Per paesaggio, meglio il cmos della gfx.


Si... però il catafalco se la cava bene anche in landscape.

Per quanto riguarda i ritratti, è la morte sua.

A questo proposito, domani mattina salto sul treno con la bagasciona.... dita incrociate, perchè devono avvenire alcune combinazioni astrali, tra le quali anche il meteo che però promette male....

Ma se tutto dovesse coincidere......

Cool;-)

avatarsenior
inviato il 09 Febbraio 2024 ore 22:11

Giornata di fuoco, tornato da poco.

Purtroppo gli eventi hanno rovinato parzialmente il progetto





Però ho avuto modo di capire cosa vuol dire fotografare con i "vecchi" medio formato.... con i loro pro ed i loro contro.....


avatarjunior
inviato il 09 Febbraio 2024 ore 22:22

Bè ci lasci così?!?

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 242000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




RCE Foto

Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve una commissione in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me