RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Fotocamera al collo su volo Ryanair


  1. Forum
  2. »
  3. Viaggi, Natura, Escursioni ed Eventi
  4. » Fotocamera al collo su volo Ryanair




PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |

avatarjunior
inviato il 21 Maggio 2023 ore 21:34

@Ektor con tutti gli scioperi che fanno credo che facciano capire molto.
Io conosco una ex hostess che è andata via prima della transizione Alitalia/Ita e mi ha detto che gli ex colleghi non se la passano bene.
In certe realtà il fatturato lo fanno i dipendenti e questo è uno di quei casi, ovvero il controllo dei bagagli.
Se te ne sbatti, fai perdere soldi alla compagnia e come avrai notato sono tanti.
Ripeto, io non voglio rotture quando viaggio per cui mi limito a rispettare le misure e pesi.

Quello che invece mi piacerebbe capire è se queste aziende riconoscono la dedizione a chi fa correttamente il proprio lavoro. Però per come vanno le cose potrei dubitarne.

avatarjunior
inviato il 21 Maggio 2023 ore 21:43

Ah, aggiungo che sono cambiate ancora le cose in Ryanair.
Ho fatto voli con loro a Luglio 2022 e Aprile 2023.
Adesso se hai il bagaglio in stiva è diventato self service. Devi prenderti tu l'adesivo da applicare alla valigia e poi ci sono le zone self e due con l'operatore per l'imbarco.
Andrà a finire che toglieranno anche quei due operatori.
Praticamente la solita cosa delle casse self dei supermercati.

avatarjunior
inviato il 21 Maggio 2023 ore 22:10

Appena rientrato da londra…avevo la mia a7iii agganciata con clip peak design allo spallaccio dello zaino e nessuno mi ha detto niente

avatarsenior
inviato il 21 Maggio 2023 ore 22:31

Essendo una compagnia low cost devono caricare più passeggeri possibili nel minor tempo possibile perciò è difficile che stanno li a romperti le scatole per un bagaglio leggermente fuori misura o per una fotocamera al collo.

Ovviamente bisogna essere furbi: se vai al collo con un 70-200 2.8 o vai con uno zaino da 100 litri o una valigia XXL grazie al cavolo che ti fermano e ti rompono le scatole, ma se vai al collo con un 24-105 o con uno zaino da 50-60 litri difficilmente ti dicono qualcosa.

Anche perchè far mettere il bagaglio nel coso a tutti i passeggeri per vedere se sono giuste le misure o meno richiederebbe troppo tempo che loro non hanno.

avatarsenior
inviato il 22 Maggio 2023 ore 10:17

Qui in francia easyJet rompe i maroni sulla taglia del bagaglio a mano in modo allucinante.
Mai pagato multe ma ci sono sempre stato attento.
Una volta ho dovuto inserire una borsa che non passava di un paio di cm a forza.
Ricordatevi che se vi passa all'andata, non è detto che passi al ritorno.

avatarsenior
inviato il 22 Maggio 2023 ore 21:02


Alcune considerazione con tanti voli alle spalle......

Non esistono più le compagnie low cost, nel senso che tutte le compagnie (eccetto quelle arabe) hanno biglietti all'osso, con l possibilità di aggiungere extra; tra questi anche pagare in anticipo, scontato, sovrappeso. Quindi rischi al chekin ci sono sempre con tutte le compagnie.

E' sempre utile conoscerete regole, la cui astrusità impedisce però il loro rispetto anche da chi vorrebbe farlo (ad es, sulle misure del bagaglio a mano, che variano da compagnia e compagnia e certo nessuno è propenso comprare il trolley più piccolo sul mercato). In ogni caso, se si parte per un viaggio fotografico è abbastanza naturale che si vogliano portare gli obbiettivi necessari , anche se s i sfora il peso. Inutile fare i moralisti su questo.

Giusto chiedere e scambiarsi esperienze, ma la realtà è che la questione è molto soggettiva e spesso dipende dal carattere e dall'attitudine di chi fa il check-in; quindi si possono avere aspettative , ma non certezze.

avatarjunior
inviato il 22 Maggio 2023 ore 22:25

Concordo.
In sostanza si sta discutendo sulla tolleranza dei controllori. Come sempre, molte volte andrà bene, una volta ti faranno storie. Ma non ci si deve lamentare, anzi.

Personalmente mi è capitato in viaggio di nozze: andata, valigetta a mano tutto ok. Al ritorno, stessa compagnia, mi han fermato per il peso ... Eppure ero sicuro di essere più leggero! Ho dovuto far travasi davanti a tutti...ma del resto, era colpa mia.

avatarjunior
inviato il 23 Maggio 2023 ore 9:54

Tornato da 10 giorni in Giordania, biglietto bagaglio a mano, zaino pieno e camera direttamente in mano, a noi nessuno ha pesato, misurato o guardato nulla, i miei amici anche marsupio portadocumenti.
A Madrid idem borsa più marsupio, check in on line....nessuna caccia alle strghe
A Budapest sono stati più fiscali ma con persone esageratamente fuori bagaglio a mano.
Queste le mie testimonianze.

avatarsenior
inviato il 23 Maggio 2023 ore 11:31

Le chiacchere stanno a zero.
Regolamento alla mano, non ti è concesso.
Il fatto che poi, il regolamento stesso, lo facciano rispettare in base all'umore del primate di turno adibito ai controlli... è un altro discorso.
Se ti contestano la cosa, non puoi lamentarti.

avatarsenior
inviato il 23 Maggio 2023 ore 13:24

Considerate che le batterie non possono andare in stiva; considerate che la compagnia non è nelle condizioni di risarcire beni di valore rilevante. Non ho mai avuto contestazioni con Ryanair, altre compagnie quando hanno visto il contenuto dello zaino non hanno fatto storie.

avatarjunior
inviato il 25 Maggio 2023 ore 23:30

Io al piu' ho pagato al ritorno la differenza perche' avevo superato il peso.
All'andata ero nei limiti, ma al ritorno o per acquisti fatti in giro, o perche' e' cambiata la temperatura ed ho inserito una giacca o due in piu', o per altri motivi, tipo libri o riviste aggiuntivi, guide aggiuntive, mi e' capitato piu' volte di superare i limiti.
Nessun problema, ho pagato tranquillamente la differenza ed ho risolto tutto. D'altro canto lo metto sempre in preventivo. Puo' succedere.
Per il resto sono sempre rimasto nei limiti consentiti del bagaglio a mano o dello zaino.
Al piu' partivo con una fotocamera piu' compatta e con due obiettivi in meno se proprio mi accorgevo di aver esagerato.

avatarjunior
inviato il 26 Maggio 2023 ore 10:42

Poche settimane fa volo Ryanair Lisbona-Ponta Delgada, zero controlli sia andata che ritorno, infatti mi sento sempre uno scemo a rispettare pesi misure e quantità, come è praticamente inutile prendere il Priority e alla fine lo prendo solo per portare bagaglio a mano e zainetto e avere la coscienza a posto.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 232000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)
PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me