RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

10 cose che non potete fare con una macchina fotografica


  1. Forum
  2. »
  3. Tecnica, Composizione e altri temi
  4. » 10 cose che non potete fare con una macchina fotografica





avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2023 ore 10:53

@Gio3000m
nei tuoi ragionamenti ottici (corretti) non consideri mai la parte software che fa la differenza oggi.
Basti pensare a topaz gigapixel-ai e simili per vedere cosa fanno.

avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2023 ore 10:56

Il software esiste pure per le fotocamere, comunque nessun software può recuperare le scadenti foto di un minuscolo teleobiettivo, senza artefatti.

P.S. : tornando in tema : con la fotocamera non posso accendere il riscaldamento a distanza e non posso sapere che temperatura ho in casa quando sono a 100 Km. di distanza...MrGreen
Quindi bisogna aggiungere questo undicesima cosa all' elenco e forse ce ne sono altre...;-)

avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2023 ore 11:04

Beh, la galleria degli ippawards non andrebbe però raffrontata con quelle gallerie.
Perchè con quei links buttati giù così l'intento sembra quello, eh.


Ho preso quelle gallerie, specificando che si tratta di macchine con sensore da 1"come quelli che si possono trovare su smartphone odierni perchè hai scritto:
gallerie di questo sito.


Sul resto, sull'ergonomia, uno smartphone nasce come telefono


Mha?! Il cellulare è nato come telefono. Lo smartphone è stato ideato per permettere di fare altro.

e l'ergonomia di un telefono non può essere allo stesso tempo ottimizzata per scattare foto, mandare messaggi, utilizzare le app più disparate, vedere video, telefonare, mandare vocali, navigare in rete, lasciare mi piace in giro... è impossibile.


Perdonami...per fare tutto quello che hai indicato si utilizza lo schermo, il touch e tasti fisici esattamente come per scattare foto.

Non dico che cadrà ogni due, per tre... ma ogni tanto cadrà; difatti, tutti usano le cover, l'ergonomia peggiora ulteriormente, ma perlomeno gli eventuali urti saranno ammortizzati.


Le protezioni, volendo, si possono acquistare anche per le macchine fotografiche e lenti.
Casomai, con una cover ben fatta, l'ergonomia migliora.
Come, ogni tanto, può cadere anche una macchina o una lente. Di solito, se questo accade, il danno è maggiore.

Con le macchine fotografiche questo non accade, l'ergonomia di quegli attrezzi è ottimizzata, da sempre, per scattare foto, di conseguenza sarà più facile scattare foto con quegli aggeggi rispetto al farlo con un cellulare.


Può darsi. Con cavalletto e live view, secondo me, è molto meglio lo schermo di uno smartphone.

Il cellulare, riveste questa importanza in ambito fotografico, o perlomeno un'importanza che non gli sarebbe certamente dovuta, perchè permette la condivisione immediata (e la fruizione immediata...) della roba che esce da quei sensori, tutto qui.


La roba che esce da quei sensori, se si hanno capacità, a volte, può essere migliore (e non di poco) di altra roba che esce da sensori molto più grandi.
Poi, se vogliamo parlare di ingrandimenti al 100% di una porzione di immagine, ok.
Ma in questi casi è valutazione del mezzo tecnologico, non fotografia...

avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2023 ore 11:14

Con cavalletto e live view, secondo me, è molto meglio lo schermo di uno smartphone.

Secondo me invece è molto più ingrandita e dettagliata l' immagine sul mirino elettronico EVF della RX100 con diottrie regolabili, poi con l' EVF ingrandisco l' immagine fin che basta per la messa a fuoco manuale, con il Focus Peaking attivo. Anche questo EVF manca sugli smartphone.
Poi lo schermo dello smartphone è riflettente, con il sole e la neve non si vede nulla, con l' occhio dentro l' EVF della RX100 si vede meglio, senza riflessi indesiderati.

avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2023 ore 11:14

Poi, se vogliamo parlare di ingrandimenti al 100% di una porzione di immagine, ok.
Ma in questi casi è valutazione del mezzo tecnologico, non fotografia...


Ma difatti così si arriva al punto, perchè nessuno vuole parlare di una porzione di immagine ingrandita al 100% o oltre, ma così passa il messaggio che la fotografia è il 1080X1080 di Instagram o qualsiasi file, magari anche non compresso, visualizzato da smartphone.

avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2023 ore 11:17

Il software esiste pure per le fotocamere, comunque nessun software può recuperare le scadenti foto di un minuscolo teleobiettivo, senza artefatti.

none ha uno software basilare, solo olympus spinge un po', il resto vive di rendita.
Pensa che ormai i vari problemi delle ottiche li correggono tutti via software(gli costa meno), e queste correzioni del raw li leggono i vari software e nessuno lo nota.

avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2023 ore 11:22

Secondo me invece è molto più ingrandita e dettagliata l' immagine sul mirino elettronico EVF della RX100 con diottrie regolabili, poi con l' EVF ingrandisco l' immagine fin che basta per la messa a fuoco manuale, con il Focus Peaking attivo. Anche questo EVF manca sugli smartphone.


su samsung s22 ultra, puoi fare lo zoom 100x metti a fuoco a mano con il focus peaking(se proprio ne hai voglia), rimetti lo zoom a 10x (230mm ottico) e scatti.
Ma non mi è mai capitato che sbagli a fare una foto data la pdc che ha.

Poi lo schermo dello smartphone è riflettente, con il sole e la neve non si vede nulla, con l' occhio dentro l' EVF si vede meglio, senza riflessi.

Ti posso dare ragione in base a come arriva la luce. ma gli ultimi smartphone hanno luminosità di picco elevata e si vedono di giorno sotto il sole e se vuoi anche con occhiali polarizzati perchè hanno monitor ottimi.



avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2023 ore 11:33

Anche se mi metto gli occhiali +3 diottrie lo schermo dello smartphone è troppo piccolo per me, hai mai guardato un mirino elettronico EVF ? è molto più grande ( campo visivo molto più grande, più comodo da vedere ed ha le diottrie regolabili, non c' è bisogno degli occhiali per vedere "da vicino" ).

avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2023 ore 11:47

schermo elettronico EVF

significa dire tutto e niente.
Non sono tutti uguali, si passa da quelli scadenti ai top di gamma della Z9 per esempio.
Li ho usati, e li uso.
se mi dici che con il sole in certi casi e scomodo scattare ok(la stessa cosa lo faccio sulla lx100), ma non mi dire che lo schermo di un cellulare è piccolo che sono delle padelle MrGreen
Poi ti ripeto non ho bisogno di fare zoom per prendere il fuoco.
Mi dici con il sole non si vede un cavolo meglio usare l'EVF ti do ragione, ma non mi venire a dire non c'è bisogno degli occhiali c'è la correzione delle diottrie ecc.. perchè mi sembra l'arrampicata sugli specchi.


avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2023 ore 11:53

Avevo scritto in fretta, ora ho corretto : mirino elettronico EVF... io lo trovo superiore, l' angolo di campo visivo è enorme rispetto al minuscolo campo dello schermo smartphone, sarebbe uguale se metto lo smartphone a 8 cm da un occhio, ma ci vuole una lente da ingrandimento davanti a quel singolo occhio.

avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2023 ore 11:56

Secondo me invece è molto più ingrandita e dettagliata l' immagine sul mirino elettronico EVF della RX100 con diottrie regolabili...


Ho parlato di Live view ;-)


Ma difatti così si arriva al punto, perchè nessuno vuole parlare di una porzione di immagine ingrandita al 100% o oltre, ma così passa il messaggio che la fotografia è il 1080X1080 di Instagram o qualsiasi file, magari anche non compresso, visualizzato da smartphone.


Ma chi l'ha detto? Io, non ho mai parlato ne di 1080x1080 ne di Instagram. Manco ce l'ho.
Non vogliamo parlare di porzione di foto al 100%, ok. Parliamo di stampa. Hai mai stampato in A4 un file di uno smartphone? Io, si. E confrontato con quello di una Rx100 che ho avuto, le differenze non le vedi. Fidati.

avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2023 ore 11:58

Io faccio fatica a capire perchè devi metterti il cellulare vicino alla faccia per fare una foto, anche l'angolo visivo.
Veramente faccio fatica.
Io inquadro, scelgo la focale corretta e scatto, avrei problemi fuori con certa luce, ma non mi frega niente del campo visivo.
Ma la stessa cosa lo faccio con reflex o la lx100 o in passato con le mirroless se faccio paesaggi o altro.
veramente faccio fatica a capire qual è il limite.

avatarsupporter
inviato il 15 Marzo 2023 ore 12:06

Comunque noto con piacere che il topic scorre via liscio, anche se ci si scontra su ideologie completamente opposte, nessuno si permette di offedendere la parte opposta… bravi! ;-)

avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2023 ore 12:12

@Murphy : La differenza sta nel fatto che con il tele io preferisco il manual focus, perchè se voglio la massima risolvenza con la RX100 il manual focus risolve tutti i problemi di immagini sfocate nel paesaggio di montagna , tipo : metto a fuoco il monte vicino o quello dietro più lontano? io uso diaframmi aperti per avere la massima risolvenza, altrimenti tanto vale fare le foto con un cellulare tutto in autofocus con piccoli diaframmi e poca risolvenza, diventa tutto più facile ma con risultati più scadenti... avrei meno dettagli nelle foto con il tele.
Invece con le foto grandangolari la differenza fra uno smartphone moderno ed una compatta RX100 è molto meno visibile.

avatarsenior
inviato il 15 Marzo 2023 ore 12:38

La differenza sta nel fatto che con il tele io preferisco il manual focus, perchè se voglio la massima risolvenza con la RX100 il manual focus risolve tutti i problemi di immagini sfocate nel paesaggio di montagna , tipo : metto a fuoco il monte vicino o quello dietro più lontano?

scusa ma la sony in AFS su punto singolo non riesce a mettere a fuoco dove dici tu?
poi a distanza con sensori piccoli la pdc è tanta, mi sembra strano che la sony sbaglia e devi andare di manual focus

io uso diaframmi aperti per avere la massima risolvenza, altrimenti tanto vale fare le foto con un cellulare tutto in autofocus con piccoli diaframmi e poca risolvenza, diventa tutto più facile ma con risultati più scadenti... avrei meno dettagli nelle foto con il tele.

si dovrebbe usare il diaframma dove rende meglio , che non è sempre a tutta apertura.
Poi ricorda sempre che la sony ha uno zoom, mentre i cellulari hanno lenti fisse.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 232000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me