RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Reportage e Wedding...si ma non esagerate!


  1. Forum
  2. »
  3. Tecnica, Composizione e altri temi
  4. » Reportage e Wedding...si ma non esagerate!





avatarsenior
inviato il 21 Ottobre 2022 ore 21:16

E dopo il paesaggio ci spostiamo sui matrimoni MrGreen

avatarjunior
inviato il 22 Ottobre 2022 ore 0:55

Io generalmente ai matrimoni ci vado per mangiare, al massimo faccio qualche foto e se non sono top inserisco il cielo pompato con luminar e i servizi ai matrimoni li regalo.

avatarsenior
inviato il 22 Ottobre 2022 ore 5:59

In fotografia conta solo e soltanto l'immagine finita. Se ho spostato mezza stanza e usato 8 flash per una foto o meno, conta zero.
Il discorso è: gli sposi vogliono uno che interagisce con la loro giornata o non vogliono accorgersi che c'è il fotografo?
Secondo me molti vogliono solo un fotografo di buon senso che faccia le foto che servono e le faccia bene, senza bullizzare la prozia e senza sclerare gridando a destra e a manca.
Se gli sposi non vogliono accorgersi che c'è chi fa le foto, secondo me semplicemente non si va e così sono accontentati.

avatarsupporter
inviato il 22 Ottobre 2022 ore 8:10

Ennesima polemica al limite del trollaggio.


e allora viva i trollatori MrGreen

non perche condivida, ma almeno pur se in modo polemico informano, io per esempio sta moda del reportage ai matrimoni non la sapevo

avatarsenior
inviato il 22 Ottobre 2022 ore 11:05

“ Io generalmente ai matrimoni ci vado per mangiare, al massimo faccio qualche foto e se non sono top inserisco il cielo pompato con luminar e i servizi ai matrimoni li regalo.”

Ci sta ma…
non ti vorrei come fotografo neppure gratis che poi manco lo e e' visto che ti mangi questo mondo e quell'altro! MrGreen

avatarsenior
inviato il 22 Ottobre 2022 ore 13:27

io per esempio sta moda del reportage ai matrimoni non la sapevo


strano, in che regione vivi?

avatarsenior
inviato il 22 Ottobre 2022 ore 13:47

E' il mercato che apprezza questo tipo di foto. E' una questione di cultura dell'immagine. Che manca.
Stessa cosa per la Street. Oggi viene interpretata come una serie di fotografie scattte a caso, in mezzo alla strada, mentre si gira un video in prima persona con le Gopro ("POV"). Non c'è un messaggio da comunicare. Non c'è un soggetto. Sono solo scatti sparati qua e là. Come se Ivo Saglietti e Berengo Gardin (e tanti altri grandi della storia della Fotografia), non fossero mai esistiti.

avatarsenior
inviato il 22 Ottobre 2022 ore 14:15

no, è che vado dal "professionista" che la vora per 500 euro, mi fa le foto essenziali in chiesa ( che non mi fido tanto degli amici/cellulari) il resto a muzzo e tra i tanti scatti "reportageschi" che farà ( ci sono quelli che scattano 2000, duemila foto) una 50 li porto a casa.
contento il cliente che ha speso poco, contento il fotografo che lavora senza avere troppo stress e impegno sia per la specifica giornata sia in generale per la sua attività ( non ha bisogno di studiare, aggiornarsi, crescere continuamente). dopo tre anni realizza che non può campare con quegli introiti e cambia ( o cerca) lavoro e ( non può alzare i prezzi manco alzando la qualità, eventuamente ci riuscisse, perchè ormai è bruciato sul mercato che lui stesso si è creato).
il cerchio è chiuso. avanti il prossimo "reportagista".

in 20 anni ho conosciuto una decina con tutti la stessa storia e percorso.


io conosco "reportagisti" che il loro lavoro lo sanno fare benissimo, si fanno pagare bene, e che danno un risultato di assoluto livello. Non confondiamo gli improvvisati con i professionisti veri.

avatarsenior
inviato il 22 Ottobre 2022 ore 14:32

quale parte di questa frase non è chiara?

“ insomma è certamente vero che ci sono professionisti che davvero sanno cosa sia e come si pratica il reportage nel wedding ?


il fatto che un professionista possa portare a casa anche 2000 scatti da un matrimonio, per esempio.

avatarsenior
inviato il 22 Ottobre 2022 ore 14:47

Da esperienza personale di decadi di wedding mestiere che non pratico più per ragioni anagrafiche, vi dico che nn sono i fotografi non in grado di fare le foto spontanee ma i clienti che non sono in grado di accettarle…

avatarsenior
inviato il 25 Maggio 2023 ore 12:05

Leggo ora il tuo post, sei arrabbiato con qualcuno ?

avatarsenior
inviato il 25 Maggio 2023 ore 16:37

E poi perché non può essere un reportage ?
Sta scritto da qualche parte?
E nessuno è obbligato a prendere un professionista per fotografare il proprio matrimonio.

avatarsenior
inviato il 25 Maggio 2023 ore 16:57

ho fatto diversi matrimoni : analogico, in bn , diapositive a colori e digitale.

Un noia mortale.

una volta pagavano 3000 euro ( per qualche centinaio di stampe)

Ora , ho assistito a matrimoni dove gli sposi chiedevano agli invitati di inviare tutte le foto ( da tutti i supporti digitali possibili ) su un cloud e loro poi le avrebbero scelte , modificate , stampate.
Ho assistito all'ultimo matrimonio dove due mie amiche fotografe hanno scattato 8000 foto in 7-8 ore.
Ho un paio di amici fotografi che, per differenziarsi , scattano in analogico.

Nel senso... oramai vale tutto e francamente se uno scatta modello reportage ben venga piuttosto che le drammatiche foto in posa ad apertura 1.2, trattate con PS per dare un effetto romantico - retro'.

PS: per esperienza ho capito una cosa : tutto gira attorno alla sposa. Se lei viene bene le foto vanno bene , se lei decide a pellicola si fa a pellicola , e se lei decide il reportage style si fa il reportage style. il maschio( lo sposo ) è solo un accessorio.


avatarsenior
inviato il 25 Maggio 2023 ore 17:58

del resto... qual'e' il maschio, sano di mente, che si sposerebbe, se non fosse trascinato per la cravatta a forza di strattoni fino su all'altare??!..;-)


avatarjunior
inviato il 25 Maggio 2023 ore 17:58

PS: per esperienza ho capito una cosa : tutto gira attorno alla sposa. Se lei viene bene le foto vanno bene , se lei decide a pellicola si fa a pellicola , e se lei decide il reportage style si fa il reportage style. il maschio( lo sposo ) è solo un accessorio.


come disse un mio caro amico "ho avuto il dubbio di non contare più un ca..o quando mi sono sposato, quando è nata mia figlia il dubbio è diventato certezza" :-)"

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 235000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me