RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

il Colore di Sony è brutto?


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » il Colore di Sony è brutto?





avatarsenior
inviato il 23 Giugno 2022 ore 7:34

Non ho capito Lomo... forse il sensore registra in bianco e nero?

avatarsenior
inviato il 23 Giugno 2022 ore 7:38

Hasselblad vince, e casualmente Gobbo ne ha una MrGreen


Ah ecco MrGreen

avatarsenior
inviato il 23 Giugno 2022 ore 7:42

esatto Paolo, il sensore registra in BN, poi nel successivo passaggio di demosaicizzazione si applica un profilo colore

user209843
avatar
inviato il 23 Giugno 2022 ore 7:56

Non ho capito Lomo... forse il sensore registra in bianco e nero?


Com'è già stato detto, anche da te, parlare di colori in digitale ha poco senso, a meno che (anche questo già detto) non ci limitiamo ai JPEG in camera ma anche qui ci sarebbe da discutere (Fuji docet) …

avatarsenior
inviato il 23 Giugno 2022 ore 8:10

non ci limitiamo ai JPEG in camera ma anche qui ci sarebbe da discutere (Fuji docet) …

Nel video si criticavano le simulazioni pellicola di Fujifilm specialmente quella Eterna, sono stati spietati e tutto quello che non esce da una gfx. MrGreen

avatarsupporter
inviato il 23 Giugno 2022 ore 8:23

È importante gestire bene i colori per chi deve rappresentare la realtà… matrimoni, cataloghi di prodotti, opere d'arte, cartoline, enciclopedie ecc ecc
Il glamour lo trovò più interessante quando noto creatività, anche nelle foto paesaggistiche…
Nel digitale, soprattutto tra fotoamatori, quando leggo di colori rimango sempre un po' basito…. chi cerca il bilanciamento del bianco perfetto, chi distingue la resa dei colori tra le ottiche…
Dal secondo livello in PS ho già alterato la realtà, è per questo che sti discorsi per me lasciano un po' il tempo che trovavo….

user209843
avatar
inviato il 23 Giugno 2022 ore 9:12

Nel video si criticavano le simulazioni pellicola di Fujifilm specialmente quella Eterna, sono stati spietati e tutto quello che non esce da una gfx. MrGreen


Come sw di PP uso DxO PhotoLab 5 + Nik Collection 5 e sto usando la Trial di FilmPack 6, delle simulazioni pellicola presenti ne vogliamo parlare? MrGreen

user209843
avatar
inviato il 23 Giugno 2022 ore 9:15

È importante gestire bene i colori per chi deve rappresentare la realtà… matrimoni, cataloghi di prodotti, opere d'arte, cartoline, enciclopedie ecc ecc
Il glamour lo trovò più interessante quando noto creatività, anche nelle foto paesaggistiche…
Nel digitale, soprattutto tra fotoamatori, quando leggo di colori rimango sempre un po' basito…. chi cerca il bilanciamento del bianco perfetto, chi distingue la resa dei colori tra le ottiche…
Dal secondo livello in PS ho già alterato la realtà, è per questo che sti discorsi per me lasciano un po' il tempo che trovavo….


Concordo, anche se non sempre nelle foto di matrimonio o di cataloghi trovo questa rigorosa fedeltà cromatica, anzi …

avatarsupporter
inviato il 23 Giugno 2022 ore 9:34

Secondo voi L ho postato perché parla bene del file Hasselblad? Eeeek!!!

Questo la dice lunga sullo spessore di certi utenti!
Cosa mi può frefgare se per un colorista è meglio un file di un brand o di un altro? Solo dei bambini superficiali ragionano così …. Io no!

Loro li conosco e li guardò, mi sembrava interessante perché per esempio dice che a conti fatti la più semplice da gestire e la Z9 che oltretutto ha i raw compressi che snelliscono tutti i processi…di Hasselblad dice che va bene si ma per “giocare “ …per il fotoamatore perché per lavoro meno e mi pare ovvio!

Ma chi non L ha ascoltato e nemmeno tradotto spara sciocchezze giusto per il suo livello

avatarsenior
inviato il 23 Giugno 2022 ore 9:38

Il colore dell'incarnato, ma avete visto la post che viene fatta? Non c'è una foto in galleria con l'incarnato corretto

avatarsenior
inviato il 23 Giugno 2022 ore 9:46

- profilo macchina
- profilo lente
- profilo monitor
- profilo stampa

insomma è un gran gran casino...

e sappiamo ci siano 2 strade:
1) dallo scatto direttamente stampa--> e questo è possibile se riusciamo a stabilire per bene il wb in macchina (qui serve una macchina che calcola anche bene il wb) e se tra i profili il costruttore ha dato possibilità di scegliere quello adatto alle varie condizioni di scatto, esempio FUJI è il top in questo però non è che è sempre perfetto, bisogna conoscerla.
2) scatto, post, stampa --> è fondamentale a mio avviso l'acquisto di un monitor che abbiama almeno una buona copertura sRGB, quindi utilizzare per aprire i file raw il software di riferimento del produttore perchè è l'unico che permetterò con molta probabilità un match profilo camera/lente adeguato

c'è anche da dire anche che sarebbe sempre preferibile usare lenti native dello stesso produttore della macchina e di qualità, sicuramente lo sviluppo su queste ottiche è stato migliore e con più attenzioni progettuali (a rendere meno invasivo l'intervento sulla pre post in raw ad apertura del file), quanto anche gestione del colore... ad esempio prendi una qualsiasi sony a7 con un 24 gm, lo apri con C1 e c'è poco altro da dire.. profilo molto ben fatto, colori neutri con micro contrasto, contrasto, valori tonali ben gestiti su RAW, non si può dire la stessa cosa del mio sony 28 f2 (molto corretto e plasticoso su c1) o del 45 1.8 samyang, onesto ma un pò più caratterizzata sul colore dallo standard tipico sony.

avatarsenior
inviato il 23 Giugno 2022 ore 9:52

Cosa mi può frefgare se per un colorista è meglio un file di un brand o di un altro? Solo dei bambini superficiali ragionano così …. Io no!


ogni brand tipicizza il colore... diventa solo una scelta di stile, oppure scegli il brand per degli aspetti e ti affidi a profili colore "ricalibrati" da terzi come i cobalt... (Almeno per il sensore)

avatarsenior
inviato il 23 Giugno 2022 ore 10:07

se si usa il RAW è possibile applicare una tale PP che non è possibile riconoscere un brand da un altro.

Se invece si usa il JPEG le differenze restano, come era nella pellicola.


esattamente
io per esempio il JPEG delle mie Sony lo aborro; una passata di C1 sul RAW e passa la paura.
resta comunque un limite.

avatarsenior
inviato il 23 Giugno 2022 ore 10:26

i jpeg della gran parte delle macchine sono personalizzabili in ogni parte, contrasto, bilanciamento bianco, taratura colore....etc.

mettendo due foto con jpeg tarati, in generale, ritengo che non si otterrebbe nessuna evidenza di preferenze o capacità di riconoscere i file.

In alcune condizioni alcuni apparecchi producono un rappresentazione di alcuni colori più o meno evidente, ciò dipende da diversi fattori non gestibili, come il tipo di Bayer utilizzato (si potrebbe prediligere minor rumore pagando in precisione cromatica), dal trattamento AR delle ottiche che portano di loro una dominante, all'elaborazione svolta dalla casa.
Pertanto in alcune (ripeto....alcune) condizioni, è possibile notare differenze nella resa dei rossi, dei verdi/gialli o degli arancioni (colori messi non a caso), ma difficilmente qualcuno sarebbe in grado di determinare uno come migliore dell'altro in ogni condizione....impossibile.

Questo parlando di Jpeg, su raw....bah...conta solo la corrispondenza cromatica, cosa misurata scientificamente da alcune società che poi ne pubblicano i risultati, e....leggendoli l'unica cosa ben evidente è che nelle attuali macchine le differenze sono risibili, sono rilevabili solo da apparecchi appositi....non da occhi.

avatarsenior
inviato il 23 Giugno 2022 ore 10:29

La corrispondenza cromatica che le società come dxo pubblicano, si basa su profili canned.

Come se provo un'auto con gomme cinesi standard e ne traggo la tenuta di strada nella recensione.

Come dimostrato dal link in prima pagina, una vecchia Canon e una Sony con profilazione degna hanno coerenza di indici colore con ovvia minima superiorità della nuova e non a seconda del brand con salti random di qualita.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 223000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me