RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Alla ricerca di un tele da adattare per paesaggi, ritratti e colse-up


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Alla ricerca di un tele da adattare per paesaggi, ritratti e colse-up





avatarjunior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 20:58

Sono alla ricerca di un tele (moderato) da usare saltuariamente per paesaggio, per qualche ritratto rubato mentre sono in gruppo con amici e magari per qualche colse-up.
Al momento come “corredo” ho il Panasonic 24-105 f4 e lo Zeiss ZM 50 1.5, più una Ricoh GRII (che mi fa sia da tuttofare quando non mi porto il resto, sia da 28mm quando esco solo col 50mm montato sulla macchina).

Ora vorrei integrare il set con qualche mm in più!
Il Panasonic 70-300 sarebbe sicuramente perfetto per me, però visto l'uso davvero limitato che faccio del tele non voglio spendere troppo.
Diciamo che ipotizzo di stare intorno ai 200€ (se poi spendo meno sono anche più contento, ma se ne vale la pena posso anche aggiungere qualcosa).

Vorrei qualcosa di non eccessivamente ingombrante/pesante, qualcosa di maneggevole e non avendo intenzioni di fotografare soggetti in rapido movimento pensavo di pescare dal mondo manuale/vintage…
Oltretutto trovo gli obiettivi manuali più “goduriosi” da usare

Come mm immagino un obiettivo che stia tra i 180 e i 250 mm.
Penso ad un fisso per migliorare il rapporto qualità/dimensioni, ma se dovesse esserci qualche zoom vintage che merita non lo escludo a priori…

Avete qualche consiglio per indirizzare meglio la ricerca?
Se poi avete anche immagini da condividere e/o esperienze simili ben vengano!

Grazie a chi vorrà contribuire ;-)

avatarjunior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 21:08

Nikon AI 70-200/4 100€

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 21:44

Ma su quale corpo macchina?

avatarjunior
inviato il 22 Giugno 2022 ore 0:00

@Bikerstanco, grazie, non lo conosco ma me lo studio! Tu lo usi, ti va di darmi qualche tua impressione?

@Andrea.taiana ho una SL typ 601

avatarsenior
inviato il 22 Giugno 2022 ore 1:03

Io ho usato l'elmarit R 180 con estremo profitto, costo abbastanza ridicolo.

avatarjunior
inviato il 22 Giugno 2022 ore 14:57

Scusa il Nikon è il 70-210/4 AI, io ho avuto la versione AF del 1986, ottima resa anche su sensore

avatarjunior
inviato il 22 Giugno 2022 ore 17:43

@CesareCallisto L'Elmarit-R 180 non l'ho mai provato (ho avuto per pochissimo tempo un Elmarit-R 135 che prometteva bene…anzi forse ho ancora l'adattatore da qualche parte)! Hai qualche foto da condividere?
Vedo però che ce ne sono due versioni, ci sono differenze? E i 180 f3,4 e f4 come sono?
Il 2.8 forse rischia di essere pesante?

@Bikerstanco, grazie della precisazione, appena riesco cerco qualche info!

avatarsenior
inviato il 22 Giugno 2022 ore 18:18




avatarjunior
inviato il 22 Giugno 2022 ore 18:28

Se vuoi nitidezza ci sarebbe anche l'Apo Telyt 180 f3.4 ma lo trovi dai 500 in su. Non so cosa vuoi spendere.

avatarjunior
inviato il 22 Giugno 2022 ore 20:24

Niente male la resa in foto Cesare, grazie!
Tu hai la prima o la seconda versione?
Dalle prime descrizioni che ho letto c'è una considerevole differenza di peso tra i due (1.3 kg contro 0.8kg), ma non ho ancora capito come distinguerli dalle foto e soprattutto se c'è differenza anche ottica percepibile o meno!

@Andre72, leggendo un po' online mi pare di capire che il 180 f3,4 sia qualcosa di “speciale”, soprattutto sulle lunghe distanze! Mi incuriosisce molto, ma direi che la valutazione sfora decisamente il budget che ho in mente (intorno ai 200/250€)

Del Leica R 180 f4 cosa mi dite?

Nel frattempo mi sto documentando anche sul Nikon citato prima, oltre ai 200 Pentax e Olympus che hanno buona fama

avatarsenior
inviato il 22 Giugno 2022 ore 22:10

Io avevo quello più leggero, poi venduta Sony è andato via anche lui, però lo ricordi con affetto

avatarjunior
inviato il 23 Giugno 2022 ore 18:46

Ti ricordi più o meno quanto l'avevi pagato (e venduto)? Perché mi pare che la seconda versione sia decisamente meno diffusa e di conseguenza più cara (i pochi che ho visto si avvicinano all'apo f3,4)

Intanto mi sto studiando anche l'f4 che forse per iniziare potrebbe essere un buon compromesso!

Dello zoom Nikon invece non ho ancora individuato bene di quale versione si tratta, non conoscendo il mondo Nikon faccio confusione tra le diverse serie e sigle

avatarsenior
inviato il 23 Giugno 2022 ore 19:05

ma se dovesse esserci qualche zoom vintage che merita non lo escludo a priori…


In linea di principio gli zoom vintage li escluderei...


non avendo intenzioni di fotografare soggetti in rapido movimento pensavo di pescare dal mondo manuale/vintage…

Sì, però con un 300mm non stabilizzato i tempi lenti non li potrai usare lo stesso, a meno di metterlo sul treppiedi (ma mi sembra di capire che non sia il tuo caso), specie se scatti con poca luce, e spesso le atmosfere più interessanti di luce ne hanno pochina.

avatarjunior
inviato il 24 Giugno 2022 ore 18:59

@Miopiartistica giusta riflessione quella riguardo ai tempi di sicurezza, usando poco il tele è un aspetto che tendo a dimenticare…
I 300mm però direi che sono fin troppi, mi sto orientando su qualcosa intorno ai 200mm, in modo da staccarmi bene dai 105 dello zoom che ho ora ma allo stesso tempo non avere qualcosa di troppo estremo!

In linea di massima comunque sono più orientato a cercare un fisso.
Da quel che vedo la grossa differenza (come è poi ovvio che sia) la fa l'apertura massima 2.8 vs 4! Dimensioni e peso cambiano parecchio dai 2.8 ai 4.
Da un lato un f4 mi permetterebbe di averlo con me più spesso e offrirebbe una maggior maneggevolezza… dall'altro il 2.8 avrebbe lo stop di vantaggio utile nelle situazioni di luce non troppo abbondante…

Tutto questo al netto della differenza di resa delle lenti che rimane per me l'aspetto prioritario

avatarsenior
inviato il 24 Giugno 2022 ore 19:47

Un tele luminoso non credo lo prenderei perché finirebbe per restare sempre a casa, per via di peso e ingombro. E inoltre costerebbe pure abbastanza. Sono obiettivi che vanno bene per chi fa foto naturalistiche, o fotogiornalismo, insomma per quelle situazioni nelle quali quando esci di casa sai già che lo userai di sicuro. Non è un'ottica che mi porterei sempre appresso "perché non si sa mai", mentre un 70-200 f4 (o 70-300, dipende da che foto fai) stabilizzato secondo me è più versatile e va a finire che lo si usa spesso. Certo, io sono un po' di parte: il 70-300 è ultimamente la focale che uso di più...

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 224000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me