RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Il PO con sempre meno acqua..


  1. Forum
  2. »
  3. Tema Libero
  4. » Il PO con sempre meno acqua..





avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 18:17

@maran, io non credo si tratti solo di politica, ma del comportamento della società, un esempio sono i canali idrici Italiani, che sono pieni di immondizia..non è colpa della politica che non pulisce ma della società che butta di tutto dentro…dalle bottiglie di plastica alle lavatrici…se la società fosse più rispettosa le risorse idriche sarebbero meglio gestite…non ritengo che i bovini siano la causa o la soluzione per la siccità ma ben altre più piccole accortezze che ormai nessuno mette più in atto, la terra muta così come il clima, ma noi amiamo metterci i bastoni tra le ruote da soli..

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 18:44

Ho studiato agraria, anche agraria, giusto perché non so di cosa parlo e sono cresciuto in famiglia, da parte di padre e madre che venivano dalla campagna, quindi.......


infatti é una gurra persa difendere l'indifendibile, che gli animali di allevamento siano poco efficenti é risaputo

il punto e che le proteine vegetali non mi piacciono, se devo assumerle preferisco di gra lunga la carne, e comunque si dovrebbe rinunciare ai maiale, quella e proprio una pessima carne per le arterie

avatarjunior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 19:05

@Vampy, lungi da me difendere il comportamento dei miei connazionali, pero'.. io vivo nella pianura padana, nella
parte sud del Po, quella con alle spalle gli Appennini. Il problema e' che da molti anni non nevica quasi piu', e le falde
si sono esaurite ,i nostri fiumi-torrenti sono regolarmente in secca gia' a inizio estate e a sud ovviamente sara' anche
peggio. Gli esempi che hai portato.. la Svizzera e' un piccolo (e ricco..) paese con 40-50 montagne oltre i 4.000 mt..
il Pakistan ha alle spalle l' Himalaya (o e' il Karakorum ?), zero problemi con l' acqua. Anche da noi ci sono le Alpi,
e' vero, ma io ricordo che nel 1990 ,la prima volta che sono stato sul Gr. Paradiso, dopo la morena iniziava il
ghiacciaio e ci mettevamo i ramponi, adesso per trovare la neve bisogna camminare un'ora in piu'..

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 19:19

Infatti non si può paragonare un paese come la Svizzera che probabilmente è il paese più ricco d'acqua dolce al mondo procapite.
Non discuto la differenza culturale dove sicuramente in Svizzera gestiscono meglio le risorse.

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 19:20

Quando poi si negano le evidenze è un pessimo segnale.

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 19:24

Ora la mia domanda è, come mai l'Italia non è in grado di gestire questa situazione ?


Perchè non piove più (al nord) e non siamo abituati ne strutturati per vivere senza le regolari piogge (e la neve che alimentava i ghiacciai).

Magari ci adatteremo ma è inconfutabile che il clima stia cambiando e stia arrecando danni enormi.

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 19:29

@Maran

Perdono senza problema gli errori di ortografia, anche se diventano sempre più frequenti da parte di troppa gente,


Prendo atto e ringrazio, spero di non aver prosciugato tutta la condizionale, mi dovesse scappare una punteggiatura fuori luogo poi dovrei scontare anche la H.

Tornando in concreto sul tema mi dica perché in fatto di agricoltura e allevamento si continua con lo stesso ritmo e sistema e non si adotta su scala mondiale per esempio una delle soluzioni da lei proposte.

Io la risposta la so, è unica, inequivocabile, "logica perché umana", aggiungo dannatamente umana come suggerimento,

....mi aspetto quella risposta, da chi sa.Cool

user207929
avatar
inviato il 21 Giugno 2022 ore 19:33

Credo sia incontestabile che i ghiacciai si stiano ritirando almeno fin dagli anni '60. Ricordo benissimo com'era il ghiacciaio della Marmolada rispetto allo stato in cui si trova oggi.
Per seguire un contenzioso, anni fa, il CTU ha dovuto assumere dati pluvioetrici storici di una determinata area. Nel trentennio preso in esame (in riferimento appunto a una specifica area, non al territorio nazionale) non si rilevavano grandi differenze nel quantitativo di precipitazioni. Piuttosto si sono rilevate alcune differenze della tipologia delle precipitazioni. Man mano che si avvicinava al periodo allora presente, le precipitazioni risultavano più accentuate in brevi periodi e non diluite nel tempo come in precedenza. Credo che anche questo dato sia significativo per rilevare i cambiamenti climatici in corso.

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 19:35




avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 19:39

Il problema è globale non riguarda solo l'Italia.
Abbiamo tante colpe ma quella che non piove forse no. MrGreen

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 19:46

Vero

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 19:49

Poi ci sono i cicli meteo poliennali.
Da noi durano + o - 10 anni.
In un ciclo si hanno forti e copiose precipitazioni.
Nel successivo siccità con qualche evento temporalesco esagerato.




avatarsenior
inviato il 22 Giugno 2022 ore 11:30

Credo sia incontestabile che i ghiacciai si stiano ritirando almeno fin dagli anni '60. Ricordo benissimo com'era il ghiacciaio della Marmolada rispetto allo stato in cui si trova oggi.
Se rapportato a brevi periodi i cambiamenti risultano lampanti, quando ero più giovane e mi inoltravo sulle nostre montagne ricordo bene come era messa la Presanella, Gran Zebrù, Cevedale oltre che Marmolada, ma anche zone di confine come Mesule, Gran Pilastro e altre,

però anche se ci affidiamo a cronache di 2/3 secoli è sempre poca roba, grandi e lente escursioni termiche terrestri ci sono sempre state, avessimo cronache e foto di alcune centinaia di migliaia di anni fa credo proprio che gli eventi odierni verrebbero classificati con altro peso.

avatarsenior
inviato il 22 Giugno 2022 ore 11:57

Le altre volte non era per le attività umane c'era un "equilibrio" che noi abbiamo rotto.

user207929
avatar
inviato il 22 Giugno 2022 ore 12:01

@SaroGrey - in effetti la Groenlandia (Grønland - terra verde) ha subito un discreto riscaldamento climatico nel periodo caldo medioevale e, successivamente, una piccola glaciazione. Sembra, però, che la definizione 'terra verde' non abbia a che fare con una sua ipotizzata permanente assenza del ghiaccio, dato che i carotaggi effettuati dagli scienziati non hanno dimostrato tale eventualità. Ma ciò dimostra, comunque, che anche solo 500/800 anni fa il clima abbia evidenziato di una discreta variabilità.
Sono dell'idea che i cambiamenti climatici attuali siano da ascrivere a più cause e che quella relativa alle attività umane sia la più incidente. Ma è solo l'opinione di un ignorante.
Comunque da me sta piovendo, speriamo bene…

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 224000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me