RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Avi-Fauna group parte 2


  1. Forum
  2. »
  3. Viaggi, Natura, Escursioni ed Eventi
  4. » Avi-Fauna group parte 2





avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 19:05

Il linguaggio degli uccelli è una cosa molto affascinante, ma difficile da comprendere, ovviamente. Io mi diverto molto a sentire i miei cardellini (ne ho parecchi che frequentano il mio giardino, tranne che d'inverno), i quali producono dei richiami abbastanza differenziati. Arrivano a gruppi e sembra proprio che si parlino. In questo periodo ho svariati esemplari giovani, cioè privi della mascherina rossa, nera e bianca, i quali vengo spesso scacciati da altri esemplari adulti, che forse ritengono di loro proprietà i posatoi abituali, producendo un rumoroso cicaleccio. La cosa strana è che non rilevo quasi mai conflitti con altre specie. Forse un po' di più con le cince. Possono condividere lo stesso posatoio con passeri, i codirosso, gli spazzacamino, i fringuelli… ma quando arriva un giovane solitario della loro specie, spesso, lo scacciano con particolare veemenza… chissà perché?

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 19:48

Vittorio nel periodo prima della primavera avevo fringuelli cince peppole e cardellini perennemente al capanno..e capitava difficilmente che litighino fra speci diverse..mi sono sempre sembrati molto rispettosi..se la mangiatoia è occupata da un cardellino si avvicinano altri ma rimangono sempre a distanza mentre il primo arrivato ognii tanto emette un suono stile "ringhio" che anche noi che non parliamo l uccellese si capisce benissimo che è un suono come per dire "hey tu stai al tuo posto" mentre i fringuelli guardavano da lontano e cercavano di avvicinarsi..ma mai sforzando la cosa..uguale con le peppole!arrivavano ma mangiavano a coppie sempre..maschio e femmina..e mandavano via tutti gli altri.."scontri" sempre fra peppole..ogni tanto vedevi qualche battibecco fra speci diverse ma capitava più che altro per incomprensioni.. eheheh
Es. Erano in 3..fringuello femmina..cardellino e peppola femmina a mangiate abbastanza vicini..il fringuello parte in volo sbattendo tanto le ali e la peppola se la prende col cardellino.come se si è spaventata. Così così..i telefilm..ahahah
Ma cmq la maggiorparte delle volte erano in coppia.. la stessa cosa con la pozza..mi è capitato di vederla scena coi codibugnoli..coppia di cardellini e coppia di capinere..una fà il bagno e l altra stà sul posatoio più alto e si guarda intorno..

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 19:59

www.juzaphoto.com/galleria.php?t=4272462&l=it

Questa è una foto fatta in Svizzera.
Mi piacerebbe sapere se è una poiana giovane o qualche altro tipo..ammesso che ci siano in quelle zone.qualcuno?

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 21:02

Identica a quella che ho fatto più volte quest anno, è il piccolo

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2022 ore 21:45

È molto più chiara e ha 2 strisce sotto gli occhi ..buh..su internet mi è uscita una poiana calzata sembrava quasi uguale..come colore..
Facendo la ricerca con google in base alle immagini (non sbaglia quasi mai) penso che abbia ciccato..mi esce buteo japonicus..non credo proprio..ehehe

avatarsenior
inviato il 22 Giugno 2022 ore 0:08

Boh io non sono troppo favorevole ai richiami.. non so.. una volta mi è capitato questo:
Avevo vari Martini a tiro, anno scorso, metto il richiamo, ne arriva uno vicinissimo incazzato nero credo..nel frattempo che mi sbraitava contro parte in picchiata credo uno sparviere o forse qualcosa d'altro di velocissimo .. il martino per un pelo non ci rimane.. c'è mancato pochissimo e li mi sono sentito una schifezza.. per una foto devo alterare quasi il loro modus operandi o addirittura mettere a rischio la loro vita.. no no.. da lì praticamente mai più usato un richiamo!
E poi scusate, un po' come se una bella bionda vi invita a casa, programmi a destra e sinistra e poi sul più bello vi dice che stava scherzando !MrGreen

avatarjunior
inviato il 22 Giugno 2022 ore 8:24

Occhio con i richiami perchè:
a) si è molto border-line con la legge (anche se si rischia poco/niente);
b) bisogna avere una ottima conoscenza dell'animale per sapere quando usarli e quali usare,

Purtroppo molti birdwatchers e fotografi di natura usano i richiami a manetta, pur di portare a casa un avvistamento o uno scatto, rischiando di causare danni agli animali (esempio più eclatante il basettino, che in alcune zone ha subito un bombardamento acustico che neanche Noriega nella nunziatura a Panama... Triste ).

avatarsenior
inviato il 22 Giugno 2022 ore 8:46

So per certo che i richiami audio magnetici e in qualsiasi forma automatica per uso venatorio sono vietati, troverei logico fossero tali per qualsiasi altro uso,

molto più "romantici" e doverosi di allenamento e studio sono quelli a soffio il cui uso credo sia consentito senza particolari prescrizioni.

avatarsenior
inviato il 22 Giugno 2022 ore 8:47

Quella del richiamo è in effetti una tecnica che non conosco. Vedrò di studiarmi di più il tema, prima di combinare guai. Se qualcuno conoscesse testi nell'argomento e li volesse indicare, avrebbe la mia gratitudine;-)

avatarjunior
inviato il 22 Giugno 2022 ore 10:49

I richiami sarebbero vietati nel periodo riproduttivo soprattutto e anche in altri momenti dell'anno. Io li uso poche volte, purtroppo per certe specie se le vuoi fotografare da vicino li devi usare altrimenti ciao. Pochi minuti di richiamo disturbano ma non sono deleteri, ad esempio tutte le foto del cuculo, upupa ecc sono fatte con il richiamo e camole poi, lo stesso vale per altri migratori. Non esistono studi sui richiami che si possano leggere, va ad esperienza. I canti li puoi registrare e riprodurre oppure scaricare da xeno.org, non tutti funzionano e non sempre funzionano a seconda del soggetto, c'è quello più sensibile e quello meno.

Il discorso sui richiami è spesso motivo di controversie, la verità è che non utilizzare richiami (anche se con moderazione), cibo d'inverno o camole d'estate o qualsiasi forma di attrazione la fotografia naturalistica sarebbe ridotta a foto documentative da birdwatching, foto lontanissime e che si contano sulla punta delle dita di una mano. Diffidate anche di chi è contro i richiami ma che in galleria ha soggetti fotografati ed attirati solo con quelli, si fa tanto presto a parlare MrGreen

Per gli estivi le tecniche poco etiche per avvicinarsi sono:
1) foto nei pressi della nidificazione (disturbo)
2) foto con cibo vivo ( non etico e deleterio per pulli)
3) richiami acustici (vietati e altamente stressanti)

Tecniche etiche:
1) foto nei pressi dei posatoi abituali studiando il comportamento del soggetto (gheppio, ghiandaia marina, averla piccola, martin pescatore,rapaci e coraciformi vari) tecnica che richiede tantissimo tempo di osservazione e attesa
2) pozza d'acqua (la pozza deve essere avviata e richiede un monitoraggio con fototrappola)
3) foto nei pressi delle piante o coltivazioni (cutrettole sul grano, cardellini sui cardi, occhiocotto e frugivori su fitolacca, rigogolo sul fico ecc..)

Per gli invernali il capanno con mangiatoie o i posatoi con carne ha sempre suscitato discussioni e ognuno ha il suo punto di vista.

Aggiornamento mie osservazioni: nei pressi del capanno in collina gira nel cielo un gigantesco biancone. Ecco questo è il caso in cui è necessario studiare i posatoi abituali Cool

avatarsenior
inviato il 22 Giugno 2022 ore 12:39

Bella spiegazione! Tutto sicuramente giusto e frutto di esperienza .. spettacolo il biancone.. te lo accettiamo anche senza lo sfondo perfetto a sto giro MrGreen

avatarsupporter
inviato il 22 Giugno 2022 ore 15:00

Tecniche etiche:

ottima disamina Rita.
Brava!

avatarsenior
inviato il 22 Giugno 2022 ore 15:21

Applauso a Rita per la.sua spiegazione esauriente e distante da vis polemica ;-)

avatarjunior
inviato il 22 Giugno 2022 ore 17:14

Grazie Sorriso a sto giro con il caldo che fa temo che il biancone rimanga senza il suo stalker MrGreen però già bella cosa che ci sia Sorriso

avatarsenior
inviato il 22 Giugno 2022 ore 18:45

qui un video fresco fresco di ieri..a me paiono 2 femmine..voi che dite? questo richiamo che significa Blackgrouse? sempre che ha un significato..
ah oggi ho sistemato la pozza con altro muschio e altra acqua..prima che dite che fa schifo MrGreen


Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 222000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me