RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

DJI Mini 3 Pro, l'annuncio ufficiale


  1. Forum
  2. »
  3. Computer, Schermi, Tecnologia
  4. »
  5. Droni
  6. » DJI Mini 3 Pro, l'annuncio ufficiale





avatarsenior
inviato il 12 Luglio 2022 ore 9:29

Io l'ho preso col radiocomando, mai e poi mai tornerei indietro. E' troppo comodo, appunto perchè è un apparecchio dedicato ed indipendente da tutto il resto, per me è fondamentale.
Accendi, si connette, fai tutto tramite display integrato e zero pensieri.

Non ho mai avuto un Mini 2 e probabilmente Motofoto ha ragione, certamente in termini di convenienza.
Io ti dico solo di guardare, per il 3, che razza di aggiornamenti gli han messo su in meno di due mesi... Tanta ma tanta roba. La tecnologia e gli update continui su questi velivoli fanno la differenza, certo un pò sono correzioni di bug, ma c'è anche molto molto altro (e in tal senso la spesa è giustificata, se ne fai un ragionamento complessivo e in tempo reale).
Poi a livello di puro uso creativo è fantastico (ha praticamente tutto!).

Se te lo puoi permettere e/o se te lo vuoi anche solo regalare di sicuro poi non ti metti a pensare se era meglio il modello prima... perchè ti rendi conto di cosa hai in mano.
Infatti ne stanno vendendo una marea.

P.s. Care refresh... per me assolutamente si... c'è troppa gente pentita in giro... se spendi + di 1000 euro per un velivolo non puoi risparmiare per un centinaio di euro su una copertura che ti tutela anche in caso di perdita.

avatarsenior
inviato il 12 Luglio 2022 ore 10:11

Grazie per i consigli.. Sinceramente non ho preso prima il mini 2 perché non mi convinceva del tutto a livello fotografico anche ..diciamo che sono stato indeciso se prendere l air2s o il mini3pro.. E credo andrò sul mini3pro perché mi secca prendere il patentino e con solo l assicurazione me ne esco. Il mini 3 sembra un ottimo compromesso.. Sia lato foto che lato video.. Alla fine io lo utilizzerei o per panoramiche o per foto a modelle in zone naturali a piccole distanze.. Quindi situazioni di molta calma e serenità. Non ci dovrebbe essere il rischio di buttare 1000 euro in teoria. Certo poi tutto può accadere.
Il care refresh lo prenderò.. Sicuramente ne varrà la pena.
Sono indeciso se prendere il kit fly more combo.

avatarsenior
inviato il 12 Luglio 2022 ore 10:50

ad oggi, come primo drone, un mini 3 è da consigliare? chi ce l ha può dire la sua esperienza? Consigliate il radiocomando dedicato?

Se per primo intendi da mettere in mano ad un neofita valuterei un mini 1 o un mini 2 da usare come muletto dato che costano di meno. Se chi deve usarlo ha il patentino valuterei un Air o Air2 perché più stabili. In ogni caso fai l'assicurazione RCA.
Se come primo drone intendi l'ammiraglia della tua flotta ti direi no e di puntare al mini 3 pro + RC.
Il radiocomando RC lo consiglio sì. Io uso il mio vecchio cell cui ho rotto il display e riparato. Sconsiglio l'uso con il cellulare ordinario perché con il fatto che abbiamo sempre Wifi/GPS/bluethoot/Rete sempre attivi e con il fatto che arrivino sempre messaggi, Whatsapp, Telegram e telefonate si possono creare interferenze e disturbi che possono portare a perdere il controllo del drone. Quindi avere un sistema offline nativo destinato alla connessione esclusiva con il drone io lo consiglio. Ed è un peccato non potere usare un RC per il mio Air2 altrimenti l'avrei preso.

avatarsenior
inviato il 12 Luglio 2022 ore 11:05

Riccardo basta mettere il cell in airplane mode, consuma meno e non hai problemi di sorta.
Certamente l'RC ti evita dei problemi ma sinceramente non ritengo siano così vantaggiosi rispetto all'uso del proprio cell.
Ripeto, mentre con l'N1 fai tutto quello che fai con l'RC, il contrario non è vero....non puoi usare altre app, non puoi cambiare dimensioni dello schermo (es. iPad mini o simili), ingombra e pesa di più.
Per assurdo sarebbe utile averli entrambe scegliendo in base alla situazione, ma non esiste un meglio o peggio..

avatarsupporter
inviato il 12 Luglio 2022 ore 11:23

Marco, se è il tuo primo drone, nel senso che non hai mai fatto volare prima un drone, vedrai che non sarai sereno quando voli per diversi mesi. Per un neofita, è stressante volare sia perché ha 1000 euro in volo , sia perchè si rende conto che può fare danni.
Lo uso per modelle e panorami anche io, e lo scenario più difficile è con le modelle per due ragioni:
1) pilotare il drone e orientare la videocamera sarebbero idealmente due attività da svolgere separatamente. Ti possono aiutare diversi stratagemmi, ma se sei in spazi con ostacoli, tenere d'occhio dove inquadri e contemporaneamente dove voli non è banale.
2) se fai un errore, ferisci la modella. Con il mini 3 che ha i sensori è meno pericoloso, ma non sono infallibili.
Personalmente mi sento di consigliare le batterie aggiuntive e i paraeliche.
Le batterie per permettono di aumentare molto le tue ore di volo, e con queste la padronanza e la diminuzione dello stress (stress => reazioni impulsive sui joystick => crash).
Il paraeliche è una sicurezza maggiore quando voli molto vicino a persone ed anche per allenarsi in spazi chiusi dove puoi provare molte più manovre di quelle che fai in voli reali (girare tra pilastri in un capannone o cose simili).
Considera che i paraeliche non difendono il gimbal. Quello del mini 2 è incassato e spesso si salva nei crash (non sempre). Quello del mini 3 è esposto: se sbatti, anche poco, si starano subito l'accelerometro o il giroscopio e va in riparazione. Col mini 3 è più difficile che succeda grazie a sensori, ma nei movimenti lateriali non sono protetti del tutto...quindi un po' di rischio c'è sempre. Poi dipende dalla velocità e dalla modalità di volo: se voli veloce, non ce la fanno ad elaborare. Un po' come in auto all'inizio, è bene andare piano.;-)

avatarsenior
inviato il 12 Luglio 2022 ore 11:38

@Marco,
"Sono indeciso se prendere il kit fly more combo".
Guarda io alla fine il kit l'ho preso perchè, considerando l'importanza delle batterie in + e della power station, col kit ci risparmiavo. Poi con 1 batteria non ci si fa nulla, soprattutto all'inizio.
Il resto del kit prima o poi ti servirà quindi tanto vale... ecco, diciamo che già che c'erano potevano metterci anche le levette di scorta x i due joystick... io le ho prese a parte, assieme ai filtri (non si sa mai per qualche video).


P.s. Bè è ragionevole il tuo discorso "col mini 3 pro mi assicuro e via, tanto x l'uso che ne devo fare mi basta ed avanza".
Se lo assicuri x uso hobbystico e non professionale, controlla se hai una polizza casa-famiglia rc xche' spesso in quei pacchetti sono compresi i droni come il 3 Pro (io, dovendo rifare assicurazione x casa-famiglia, ne ho proprio una così... con dentro RC drone per uso ludico e nel rispetto delle normative vigenti con i massimali richiesti ecc ecc... ovviamente ho prima parlato col mio assicuratore).

avatarsenior
inviato il 12 Luglio 2022 ore 13:06

Matteo l'assicurazione di casa non va bene, devi fare una assicurazione dedicata.

Ps per il 3 non mi pare ci siano parareliche al momento, inoltre aggiungendo dei paraeliche supereresti i 250g cosa che ti porterebbe nell'illegalità non avendo il brevetto.

avatarsenior
inviato il 12 Luglio 2022 ore 14:36

@Mactwin,

il mio assicuratore (gruppo Allianz) mi ha confermato che la mia rispetta la proporzionalità dello scopo (ludico) imposta per legge.
E' considerata praticamente identica ad una "dedicata" (stesse condizioni, stessi massimali, stessi riferimenti normativi).
Mi costa di + perchè ovviamente fa parte di un pacchetto + grande ma, a livello normativo, è commisurata allo scopo.
Così mi è stato detto (e le clausole lette mi sembrano piuttosto chiare a riguardo).

P.s. Non è una assicurazione casa e basta, è una Casa + RC famiglia verso terzi (intesa come assicurazione attività della vita privata, tipo sportive e altro, che possono causare danni terzi, drone compreso con paragrafo dedicato, che ne stabilisce gli ambiti di validità).
Speriamo di non doverla mai usare.





avatarsenior
inviato il 12 Luglio 2022 ore 14:43

Se nella tua assicurazione è presente da voce “UAS” allora basta, se parla di aeromodelli allora non va bene, non è riconosciuta.
È obbligatorio che si parli di “UAS”.

avatarsupporter
inviato il 12 Luglio 2022 ore 15:30

E' vero che i paraeliche posso portare di qualche grammo sopra i 250.
La decisione se rischiare di affettare la faccia ad una modella o volare nei soli dintorni del soggetto con un peso poco oltre il limite è tutta e solo del pilota.
La prima volta che si mette il dito tra le eliche si capisce subito cosa è meglio fare.;-)

avatarsenior
inviato il 12 Luglio 2022 ore 15:40

@Mactwin,
se ricordo bene nell'assicurazione è presente la voce "Aeromobili a pilotaggio remoto" (cmq prima di stipularla mi erano stati chiesti i dettagli del drone e l'uso che ne avrei fatto e ci siamo parlati + volte proprio perchè volevo essere sicuro).


Scusate per l' off topic...

avatarsenior
inviato il 12 Luglio 2022 ore 16:34

Motofoto se rischi di affettare una persona stai già volando male, se superi i 250g DEVI avere la licenza, non è ponderabile, se entri in banca e rubi 10€ non è che ti dicono..vabbè per 10€…vada vada.
La legge è quella…si va sul penale.


Non per nulla il regolamento europeo ha levato l'obbligo dei paraeliche ed imposto precise regole sul peso ed i joule prodotti.

Matteo se non è esplicitato l'uso di UAS non va bene, per qualche decina di euro non rischiare.

avatarsenior
inviato il 12 Luglio 2022 ore 16:40

Anche io credevo che per assicurare i droni ci fossero solo prodotti assicurativi specifici. Invece evidentemente, vista la diffusione sempre maggiore, stanno cominciando a diffondersi tutele anche nei prodotti assicurativi più generalisti delle assicurazioni più diffuse

avatarjunior
inviato il 12 Luglio 2022 ore 16:43

io ho scoperto che la polizza casa che ho con unipol sai copra anche l'uso di UAS per uso hobbistico. non male

avatarsenior
inviato il 12 Luglio 2022 ore 18:00

l'assicurazione per drone per uso hobbystico io l'ho pagata 18 euro per un anno. ma unmio amico dice che anche lui ce l'ha inclusa in quella per la casa



Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me