RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Consiglio acquisto mirrorless nuova o usata


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. »
  5. Mirrorless Sony
  6. » Consiglio acquisto mirrorless nuova o usata





avatarsenior
inviato il 02 Marzo 2022 ore 13:50

Giusto x fare un esempio banale: anni fa, ad una cena, ho fatto alcuni scatti con una vecchia compatta scattando con la funzione luce scarsa senza flash - risultato decente a 3200 ISO - ho letto i parametri di scatto e li ho reimpostati, scattando in M .... Risultato indecente - questo perché l' automatismo, ( probabilmente + scatti fusi in un' unico JPEG), ha fatto una PP ottimizzata - ora: gli smartphone hanno sotto questo punto di vista, programmi automatici di PP altamente evoluti, che si adattano ad ogni situazione, cosa che le fotocamere, non fanno altrettanto bene - o meglio, gli smartphone lo fanno guardando principalmente all' impatto visivo, x l' utenza a cui sono destinati

avatarsenior
inviato il 02 Marzo 2022 ore 13:52

La classica frase non è la fotocamera che fa la foto ma il fotografo.
Detto questo comprati la fotocamera che vuoi, farai esperienza a tue spese per capire e sperimentare!
Fare dei corsi senza fotocamera non ha senso quindi una la devi comprare.

avatarsenior
inviato il 02 Marzo 2022 ore 13:55

Om707 - concordo con te sostanzialmente - ma va anche ricordato che una cosa e' la PP che mira ad ottimizzare uno scatto, altra cosa manipolare lo scatto - il gettonatissimo P.S. e' di fatto un programma di grafica con incorporato un comparto fotografico - sostanzialmente, con le giuste competenze, potresti avere anche solo le sagome di una scena e riempirle con un sapiente lavoro di ricostruzione, fregandotene altamente di rumore, gamma dinamica ecc ...! - e' ancora fotografia ....?

avatarsenior
inviato il 02 Marzo 2022 ore 13:56

Ma guarda che non devi farci cambiare idea a noi che utilizziamo macchine fotografiche.

Compra sta maledetta ml e scatta.
Avrai risultati migliori del tuo smartphone?, bene sarai contenta.
Avrai risultati peggiori?, venderai la ml.

Una macchina fotografica da l'opportunità di coltivare un hobby, di guardare delle foto ad una festa di compleanno e vedere quale abbia meno rumore è una fissa tua che con la fotografia non c'entra nulla.
E cmq ti ripeto una qualsiasi reflex apsc con un fisso economico f1.8 soli mangia il tuo smartphone anche a livello di rumore. Ma se si è abituati a soggetti con pelle liscia senza più un poro visibile, completamente piallati dalla riduzione rumore, allora continuerai a pensare che lo smartphone sia migliore.

avatarsenior
inviato il 02 Marzo 2022 ore 14:07

il problema è che come usato puoi andare solo su modelli vecchi, ma intanto la tecnologia va avanti e ciò che prendi usato potrebbe rendere meno ad alti iso rispetto a modelli nuovi ma magari di pari prezzo. Insomma vedi prima sul nuovo cosa c'è x il tuo budget e se proprio non trovi nulla allora vai sull'usato


La cosa che noto con lo smartphone è che i colori delle foto non sono queli reali, anche se belli e pompati, ma vorrei foto con colori veri e cambiarli io a mio piacimento se necessario.


più grande è il sensore più accurata e fedele è la resa dei colori e dei dettagli

avatarjunior
inviato il 02 Marzo 2022 ore 14:13

Quindi tutti quelli che mi consigliano PP mi fanno capire che se non ci fossero (come anni fa) softwares per la post produzione, nonostante tutti gli studi e le solide basi di fotografia, otterrebbero risultati inferiori a me che ho un banale smatphone con un sensore in miniatura rispetto a quello di ML e FF!
Se è così, tirate voi le conclusioni.


I software per la post produzione sono "nati" con la prima fotocamera digitale per sviluppare il file raw (grezzo) che ne esce.
Le solide basi di fotografia sono utili per capire come impostare la macchina: lei non sa se stai scattando un panorama che non si muove o un cavallo che salta un ostacolo, o ancora una grotta buia o una scena innevata.
Pochi mesi fa c'è stata una discussione su questo forum piuttosto interessante: c'era chi sosteneva che i cellulari potessero soppiantare le macchine fotografiche. Questo perchè hanno un algoritmo che legge la scena e decide i parametri corretti, magari fa un video e sceglie il fotogramma migliore (non mosso) e poi anche se il sensore è piccolo applicano una sfocatura prima e dopo il soggetto (ritratto) per simulare un sensore più grosso e la profondità di campo che potresti avere un un obb. luminoso.
La conclusione è stata che per molti appassionati avere la possibilità di montare un obb. tele e fare avifauna oppure un grandangolo e fare panorami ci fa scegliere una fotocamera piuttosto che un cellulare. Anche l'ergonomia è importante, per qualcuno scattare dal cellulare è scomodo mentre impugnare una macchina fotografica è meglio.
Bisogna ammettere che un cellulare è sempre con noi mentre non si può dire la stessa cosa della fotocamera.

Il paragone sulle auto non è corretto, in quanto la tecnologia avanza molto velocemente quindi un'apparecchio di 4 anni fa ha caratteristiche non paragonabili a quello di oggi (per questo il prezzo delle fotocamere usate si abbassa con il tempo).

avatarsenior
inviato il 02 Marzo 2022 ore 14:56

Facciamo i seri: tra una A6500 (tanto per citarne una, visto che è tra le opzioni d'acquisto dell'interessata) e TUTTE le altre apsc prodotte dal 2016 ad oggi c'e' differenza apprezzabile sulla tenuta ad alti iso?
Prima aveva una d5200 e non credo che il "salto" sia così evidente a livello di iso o gd. Cambia sostanzialmente il fatto che una è reflex e l'altra ml.
Se parliamo di foto scattate in interni durante una "festa" a livello di file siamo li.
Sempre che uno sappia scattare.

avatarsenior
inviato il 02 Marzo 2022 ore 14:57

vuoi un consiglio spassionato? la scelta falla andando in un negozio e provando le macchine disponibili sia nuove che usate...un corpo macchina decente ormai non è meglio questo o meglio quello perchè sono quasi tutti allo stesso livello. Prendi una decisione e nel farlo supera anche del doppio il tuo budget se la macchina ti convince e ricorda se spendi bene prima non spendi poi due volte. Altro consiglio se non hai idea di cosa utilizzare come obiettivo non prendere la macchina...prima cerca l'ottica che vuoi utilizzare, deve essere qualcosa che ti restituisce un grado di soddisfazione più che decente...(di certo non un ottica da kit) e quando hai capito che ottica vuoi utilizzare (sempre in un negozio che ti permetta questa scelta) solo dopo cerchi il corpo macchina.
Ti faccio un esempio...avevo una Nikon D5300 con un 50 1.8 ed un 28-85 di nikon...mi sono recato in altra provincia presso un negozio che aveva molto + materiale usato di quelli a me vicini... ero andato per prendere una Z6 con 24-70 f4 avrei tenuto il 50mm..mentre ero lì ho provato un ottica leica su un corpo M, poi due lenti fuji sulla xt2 oltre che la Z6 col suo 24-70 ed il mio 50...infine mentre erò lì a fare le mie prove un signore è entrato per una permuta aveva una Sony A7ii e tre lenti il 24-70 f4 zeiss, il 55 mm 1.8 zeiss e un 28mm.... il signore me li ha fatti provare sullla sua macchina.. mi sono venduto tutto il corredo nikon andando in pari per i due zeiss (il negoziante me li ha girati senza ricarico) e mi sono preso a rate la A7iii perchè la due era troppo lenta in AF...da quel giorno zeiss tutte le volte che potevo (quindi veramente pochissime volte)...li ho avuti zeiss jena, zeiss contax ed ora nativi...e lo rifarei ad occhi chiusi

avatarsenior
inviato il 02 Marzo 2022 ore 15:00

Ma infatti, per lo scopo a cui mira, a che cavolo serve un 18-105 f4?

avatarsenior
inviato il 02 Marzo 2022 ore 15:21

Solo per dare il mio contributo: ho avuto la a6500 ed ho avuto anche il 18-105mm. utilizzavo questa combo principalmente per i video: zoom motorizzato ed una buona stabilizzazione. Per le foto non mi ha mai entusiasmato per via della discutibile nitidezza ai bordi. Ovviamente mi consolavo con il 35mm e il 50mm f 1.8. Casomai dovessi acquistare questo kit, cerca un godox TT685 e sopperisci alla bassa luminosità della lente, quando scatterai foto in interni.

avatarsenior
inviato il 02 Marzo 2022 ore 15:21

Il punto e' che x fare la giusta scelta, devi avere l' esperienza x farla - la maggior parte di noi, (portafoglio alla mano), ha scelto la prima macchina ( sistema), leggendo i dati tecnici e le valutazioni su internet ... Salvo poi rendersi conto dopo qualche mese/anno che forse non e' stata la scelta ,+ azzeccata ...! - andare in un negozio, oltre al feeling, di dice ben poco sulle reali potenzialità - vero anche che, salvo le dimensioni del sensore o la reattività generale ... un corpo oramai vale l'altro - inutile ribadire, oramai lo si dovrebbe avere capito, che le differenze la fanno le ottiche e .... la PP - - - queste considerazioni spiegano perché, a seconda delle situazioni, preferisco usare usare una ML FF, una reflex 1d, una ML aps-c .... Piuttosto che una compatta di qualità - ma se lo scopo fosse la pubblicazione sui social, velocemente e senza sbattimenti scattando a feste, Amici ecc ... mi attenderei ad uno smartphone con gcam

avatarsenior
inviato il 02 Marzo 2022 ore 15:25

Ancora con sto smartphone ahahahah

avatarjunior
inviato il 02 Marzo 2022 ore 15:32

C'è qualche utente che nel suo corredo fotografico annovera anche uno smartphone e con foto pubblicate qui di tutto rispetto. Ribadisco che se l'intenzione è quella di avvicnarsi al mondo della fotografia con un altro strumento, forse è meglio andare su un usato economico per fare esperienza e focalizzare meglio quali siano le reali esigenze. Anche se ho il dubbio che questa discussione sia stata aperta in modo provocatorio. dalle risposte dell'opener sembra che non sia proprio così a digiuno...

avatarsenior
inviato il 02 Marzo 2022 ore 15:43

Allora, siamo daccordo che un corpo vale l'altro. Inoltre è abituata ad usare uno smartphone che non è altro che una compatta ad obbiettivo fisso 28mm di qualità scadente per via del sensorino.
Pigli un 18mm apsc o 28mm ff almeno f2 di ottima qualità e ci attacchi la relativa ml, anche del 2015.


avatarjunior
inviato il 02 Marzo 2022 ore 15:50

Io credo che la sua curiosità iniziale ci possa anche stare: scattando in modalità automatica e non sfruttando il formato raw (e di conseguenza tutto ciò che consente di fare la fase di postproduzione), ci sarebbero differenze sostanziali tra il jpeg sfornato da una eventuale mirrorless ed il jpeg sfornato dal suo cellulare?

Per il resto, direi che la prima cosa da prendere in considerazione, in vista di un potenziale nuovo acquisto, dovrebbe essere la fine che ha fatto la sua precedente reflex.

Poi, per carità, ognuno è libero di fare quel che vuole.


Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 223000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me