RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Consiglio acquisto mirrorless nuova o usata


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. »
  5. Mirrorless Sony
  6. » Consiglio acquisto mirrorless nuova o usata





avatarjunior
inviato il 27 Febbraio 2022 ore 10:01

Ciao a tutta la community!
Mi sono appena iscritta e vi chiedo un consiglio, essendo una neofita, per l'acquisto di una mirrorless.
Premetto che avevo una nikon D5200 che un paio di anni fa ho regalato per inutilizzo, visto che usavo praticamente solo lo smartphone, mi sono decisa ad acquistare una mirrorless soprattutto perchè vorrei delle foto di qualità superiore rispetto a quelle fatte con uno smartphone (ho un Samsung S21 ultra) in occasione di feste fatte in casa, quindi in condizioni di scarsa illuminazione, ma sono indecisa perchè ho diversi dubbi e per questo chiedo il parere a voi:
1) con un budget di 800€ qual'è la mirrorless NUOVA con migliore tenuta agli ISO che potrei acquistare?
2) Visto che mi piacerebbe un obiettivo versatile ho dato un'occhiata all'usato ed ho trovato una Sony a6500 usata con 18-105 F.4 OSS (circa 8000 scatti) a questo prezzo. Mi converrebbe acquistarla visto che nuova costava il doppio o è meglio andare sul nuovo? Dell'usato mi preoccupa il fatto che molte fotocamere Sony (a6400-A6500) sono state usate per fare video o streaming ed ho letto che in queste condizioni il sensore lavora di più rispetto a quando la fotocamera si usa per scattare solo foto. E' vero? 8000 scatti sono tanti? Cosa dovrei controllare prima di acquistare una fotocamera usata senza garanzia oltre alla presenza di pixel bruciati?
3) Ammesso che acquistassi una A6500 ad esempio, se usata in AUTO, rispetto al Samsung S21 Ultra, le foto ottenute avrebbero una qualità superiore o inferiore? Ho visto dei confronti A6400 contro Iphone che mi spingono a dire che il Samsung S21 Ultra vincerebbe grazie alla fotografia computazionale, nonostante un sensore più piccolo... ma allora mi chiedo che senso avrebbe acquistare una A6500/A6600 a 1600 euro circa. So che una mirrorless se saputa usare in manuale consente di ottenere foto di tipologie diverse (infatti sto iniziando a studiare proprio per ottenere questi risultati), ma possibile che in AUTO una mirrorless non regge il confronto con uno smartphone?
4) La cosa che noto con lo smartphone è che i colori delle foto non sono queli reali, anche se belli e pompati, ma vorrei foto con colori veri e cambiarli io a mio piacimento se necessario. Inoltre, vorrei stampare le foto in formato A4 o A3... otterrei risultati migliori con una mirrorless rispetto al mio S21 ultra?



avatarsenior
inviato il 27 Febbraio 2022 ore 20:32

Ciao e benvenuta, dipende cosa cerchi in sostanza: ti posso dire di vedere prima sulla usato perché se non ti piace almeno non hai speso una follia. Fuji,oppure il m43 Olympus o Panasonic. Ti consiglio il sito di rce Padova trovi di tutto ,buona scelta

avatarjunior
inviato il 27 Febbraio 2022 ore 20:49

So che una mirrorless se saputa usare in manuale consente di ottenere foto di tipologie diverse (infatti sto iniziando a studiare proprio per ottenere questi risultati), ma possibile che in AUTO una mirrorless non regge il confronto con uno smartphone?

Mi permetto un esempio per chiarire tale questione. Mettiamo che una persona qualsiasi decida di andare a girare al Mugello (circuito) con la propria comunissima autovettura (una Panda, una Fiesta, una Golf o quello che è). Ebbene, quella persona girerà (sparo un numero un po' a caso) in 3 minuti, un tempo altissimo rispetto a quello che si ottiene con una formula 1, ma comunque riuscirà a completare il giro.
Mettiamo adesso che quella stessa normalissima persona vada al Mugello, montando su una formula 1. Otterrà un tempo più basso? No. Non riuscirà nemmeno a completare il giro, perché finirà per girarsi alla prima curva, perché la macchina da formula 1 non perdona il minimo errore.
Allo stesso modo i telefoni permettono a chiunque di scattare pur senza conoscere le basi della fotografia, mentre il potenziale delle macchine fotografiche viene fuori soltanto se 'guidate' in un certo modo. Non sono strumenti per essere usati in automatico. Se si devono usare in questa maniera, meglio prendersi un telefono sofisticato e accontentarsi.

avatarsenior
inviato il 27 Febbraio 2022 ore 21:44

QuotoMrGreen

avatarjunior
inviato il 27 Febbraio 2022 ore 22:27

Ciao, io inizierei con un corso di fotografia, giusto per tastare un po' il terreno e vedere se la fotografia e relativo sviluppo/postproduzione ti appassiona. Per la fotocamera mi rivolgerei al mercato dell'usato, possibilmente Fuji, ha dei jpg molto accattivanti.

avatarjunior
inviato il 01 Marzo 2022 ore 11:32

Grazie per le vostre risposte, ma non mi avete tolto nessuno dei dubbi sopra citati:
1) con un budget di 800€ qual'è la mirrorless NUOVA con migliore tenuta agli ISO che potrei acquistare? Al costo di 800 euro ho trovato una Sony a6500 usata con 18-105 F.4 OSS (circa 8000 scatti), conviene andare su questa Sony che prima costava il doppio o prendere una mirrorless APS-C nuova, quindi presumo con caratteristiche inferiori rispetto alla Sony A6500?
2) È vero che se le mirrorless vengono usate per fare video o streaming il sensore lavora di più rispetto a quando la fotocamera si usa per scattare solo foto e quindi si usura prima?
3) Visto che ci sarebbe questa A6500 usata con 8000 scatti, vorrei capire se sono tanti e, comunque, quanti scatti può raggiungere una A6500?

Capisco la metafora della F1, ma la trovo sbagliata, perchè lo smartphone ha un sensore piccolo rispetto a quello di una APS-C (su cui sono orientata), quindi si presume che in AUTO quest'ultima dovrebbe tirare fuori una foto di qualità più alta (quindi rumore inferiore soprattutto).
Vi faccio un esempio ed una domanda: mettiamo che ci troviamo io con il Samsung S21 Ultra ed uno di voi (con solide conoscenze in fatto di fotografia) ad una festa in casa e dobbiamo scattare una foto (a mano libera) ad una persona che sta spegnendo le candeline della torta (non ci interessa il Bokeh, ma ottenere una foto della massima qualità per successiva stampa in formato A4/A3). Io scatto in AUTO con il mio smartphone e voi che accorgimenti prendereste per scattare con una Sony A6500 (ad esempio)?
Non credo che la vostra risposta sarà: scatto in RAW e poi faccio PP. Quindi cosa fareste rispetto ad una neofita come me con la vostra mirrorless per ottenere una foto di qualità superiore a quella che otterrei io con il mio S21?



avatarsenior
inviato il 01 Marzo 2022 ore 15:44

Sul punto 1)
Permettimi di dubitare di quell'annuncio. 800 euro per una A6500+ zoom mi paiono un po' TROPPO pochi.
Se posso chiedere, dove l'hai trovato?

Hai pensato alla Nikon Z50? Si trova a prezzi interessanti. E ad alti ISO è molto efficace.

Punto 2) la risposta è sì.

Punto 3) la A6500 è data per circa 200.000 scatti in meccanico.

Il pezzo forte di quello smartphone non è certo ad alti ISO e low light.
Dovessi usare quella lente (F4) alzando gli ISO a 800, considerando la doppia stabilizzazione , otterrai facilmente risultati molto migliori, anche scattando solo JPEG

avatarsenior
inviato il 01 Marzo 2022 ore 15:55

Sul nuovo Fujifilm X-T3 o Nikon Z50, mentre sull'usato Sony A7s.

avatarsenior
inviato il 01 Marzo 2022 ore 15:59

Premetto che avevo una nikon D5200 che un paio di anni fa ho regalato per inutilizzo

Evidente segnale che non ti serve una fotocamera. La qualità a livello di file che troverai su una a6500 è quasi identica.
Le foto di qualità si ottengono a fare post produzione.
si presume che in AUTO quest'ultima dovrebbe tirare fuori una foto di qualità più alta (quindi rumore inferiore soprattutto)

Assolutamente no, scattare la foto è la metà del lavoro.
Lo smartphone fa l'altra metà del lavoro in automatico per te (hdr, riduzione rumore ecc).
Non credo che la vostra risposta sarà: scatto in RAW e poi faccio PP.

La risposta è: va comprato e usato un flash, scatto in raw, e faccio PP.
A chi va a fare la stagione come fotografo nei villaggi turistici danno le reflex entry level più economiche che ci sono, un flash ed il lavoro si porta a casa comunque.

avatarsenior
inviato il 01 Marzo 2022 ore 16:07

Suppongo che nel tuo budget debba rientrare anche un obiettivo e considerato che te ne serve uno luminoso non vedo soluzioni sul nuovo; ti avrei consigliato una nikon Z50 che fino a poco fa si trovava a meno di 800€ con l'obiettivo standard 16-50 purtroppo buio, come obiettivi luminoso ci sono alcuni fissi viltrox F1.4 dal costo abbastanza contenuto. Una soluzione interessante per il tuo budget potrebbe essere una panasonic lumix lx100 mkii, rientra nelle compatte ma ha un sensore micrfo43 e un obiettivo molto luminoso.

Visto il genere di foto che vuoi fare direi però che una FullFrame sia per te la soluzione migliore, io normalmente uso m43 quando vado in giro ma per le occasioni che citi preferisco usare una FF che ha una buona resa anche in scarsa luce; la continua evoluzione del mercato permette di trovare buone occasioni su modelli superati da quelli più recenti ma che tuttavia conservano le prestazioni che avevano quando sono usciti. Visto che hai indicato sony guardando un po' in giro si possono trovare buone occasioni (500-600€) per la A7ii, potresti poi cercare un tamron 28-75/F2.8, anche questo fuori produzione in quanto è uscito un nuovo modello e quindi di prezzo non eccessivo simile a quello del corpo che ti ho indicato, e per le foto che vuoi fare tu, ma non solo, saresti ben equipaggiata.

Premesso che non conosco direttamente il mondo sony credo che anche la soluzione che avevi trovato possa dare buoni risultati; rispetto a altre soluzioni ha dei limiti dati da un obiettivo non molto luminoso, su un sensore dx non prenderei niente di meno luminoso di F2.8 per le foto che vuoi fare, e dalla mancanza dello stabilizzatore.

avatarjunior
inviato il 01 Marzo 2022 ore 16:32

So che non vuoi questa risposta, ma sinceramente non ti troveresti bene con una macchina fotografica (qualsiasi) con i limiti che ci hai posto.
La resa migliore è con un obb. diverso dal 18-105 F.4 OSS e con una post produzione decente.
Hai provato a stampante una foto fatta con il tuo cellulare (che costa più del budget messo in campo per la macchina fotografica + obbiettivo) ?
Se i colori saturi non ti convincono prova una app che ti consenta di scattare in raw e modificare i colori.

www.gsmarena.com/samsung_launches_expert_raw_camera_app_for_galaxy_s21

comunque la foto è fatta con la luce, se scatti solo con le candeline accese e le luci spente il risultato sarà pessimo, se invece hai dietro di te una finestra dalla quale entra molta luce e illumina il tavolo con la torta e il festeggiato dietro avrai una foto buona

tu parli di luce scarsa ma qualsiasi fotocamera non farà miracoli (un obb. luminoso restringe la pdc, se alzi gli iso devi poi scattare in raw per togliere il rumore)
un buon flash può risolvere ma devi saperlo usare sapientemente per evitare l'effetto foto segnaletica

avatarsenior
inviato il 01 Marzo 2022 ore 20:07

Quoto Alessio.
Capisco che la risposta non ti piaccia ma questa è la cruda verità.

Comunque, puoi sempre prendere la ml citata, fare qualche foto, rimanere delusa e poi decidere se:
1) vendere la ml e ritornare a scattare con lo smartphone
2) studiare, impegnarti seriamente e capire sia come utilizzare la macchina fotografica sia come post produrre le foto.

avatarjunior
inviato il 01 Marzo 2022 ore 20:50

Sul punto 1)
Permettimi di dubitare di quell'annuncio. 800 euro per una A6500+ zoom mi paiono un po' TROPPO pochi.
Se posso chiedere, dove l'hai trovato?

Hai pensato alla Nikon Z50? Si trova a prezzi interessanti. E ad alti ISO è molto efficace.


L'annuncio è vero e posso andare a visionarla dal vivo prima di acquistarla. Quindi sarebbe un affare a quel prezzo?

La Z50 è più voluminosa della A6400/A6500 ed ha un'autofocus meno efficace. In più nuova costa oltre 950 euro con obbiettivo in kit che è poco versatile.

Sul nuovo Fujifilm X-T3 o Nikon Z50, mentre sull'usato Sony A7s.

Superano abbondantemente il mio budget di 800 euro

Evidente segnale che non ti serve una fotocamera. La qualità a livello di file che troverai su una a6500 è quasi identica. Le foto di qualità si ottengono a fare post produzione.

Dalle comparative che ho visto da ISO 3200 in su la A6400/A6500 è superiore ed in più ha un autofocus molto più rapido ed è più piccola... e quindi più portatile.

Premesso che non conosco direttamente il mondo sony credo che anche la soluzione che avevi trovato possa dare buoni risultati; rispetto a altre soluzioni ha dei limiti dati da un obiettivo non molto luminoso, su un sensore dx non prenderei niente di meno luminoso di F2.8 per le foto che vuoi fare, e dalla mancanza dello stabilizzatore

L'obbiettivo è un F4 e credo che rispetto, ad esempio, a un NIKKOR Z DX 16-50mm f/3.5-6.3 VR possa dare risultati migliori. Successivamente potrei decidere di affiancare un obiettivo più luminoso, ma mi fai venire il dubbio che non riuscirei ad ottenere buone foto in interni con il 18-105 F4.

La risposta è: va comprato e usato un flash, scatto in raw, e faccio PP.
A chi va a fare la stagione come fotografo nei villaggi turistici danno le reflex entry level più economiche che ci sono, un flash ed il lavoro si porta a casa comunque.

Quindi il sensore pù grande è battuto tranquillamente dagli algoritmi degli smartphone... che amarezza!

La resa migliore è con un obb. diverso dal 18-105 F.4 OSS e con una post produzione decente.
Hai provato a stampante una foto fatta con il tuo cellulare (che costa più del budget messo in campo per la macchina fotografica + obbiettivo) ?

Onestamente non ho mai stampato foto fatte con lo smartphone al momento...
Mi fa rabbrividire il fatto di dover spendere 800 euro per avere un sensore più grande (o avere una fotocamera usata che costava nuova 1600 euro) e sapere che per ogni foto dovrò mettermi davanti ad un PC.

comunque la foto è fatta con la luce, se scatti solo con le candeline accese e le luci spente il risultato sarà pessimo, se invece hai dietro di te una finestra dalla quale entra molta luce e illumina il tavolo con la torta e il festeggiato dietro avrai una foto buona
tu parli di luce scarsa ma qualsiasi fotocamera non farà miracoli (un obb. luminoso restringe la pdc, se alzi gli iso devi poi scattare in raw per togliere il rumore)
un buon flash può risolvere ma devi saperlo usare sapientemente per evitare l'effetto foto segnaletica


Ovviamente non intendevo la stanza completamente buia e solo le candeline come fonte di illuminazione (effettivamente non si capiva da come ho descritto la scena... mea culpa), ma una stanza con la normale illuminazione.

Quoto Alessio.
Capisco che la risposta non ti piaccia ma questa è la cruda verità.
Comunque, puoi sempre prendere la ml citata, fare qualche foto, rimanere delusa e poi decidere se:
1) vendere la ml e ritornare a scattare con lo smartphone
2) studiare, impegnarti seriamente e capire sia come utilizzare la macchina fotografica sia come post produrre le foto.

quindi le fotocamere Mirrorless e FF sono da considerarsi "Attrezzi da lavoro" per fotografi professionisti o amatoriali?
Studiare, impegnarti seriamente e capire come utilizzare una fotocamera?
Quindi una volta che sai come regolare l'apertura per ottenere foto con o senza profondità di campo, abbassare i tempi di scatto per catturare un soggetto in movimento, aumentarli per abbassare gli iso ed evitare di aumentare il rumore digitale (magari su cavalletto), ecc... e tutto il resto, mi dici IN CHE MODO riesco a battere il Samsung S21 Ultra ad una festa in casa, scattando una foto (a mano libera) ad una persona che sta spegnendo le candeline della torta con l'illuminazione artificiale SENZA PASSARE DALLA PP?

O sai fare post produzione o si ottengono risultati migliori con un Samsung S21 ultra usato da me o da pinco pallo?
Se è così, allora inutile acquistare una ML che sia da 800 o da 2000 euro, visto che se mi trovo ad una festa di compleanno e faccio 100 foto, dovrò fare PP di ogni foto...

Sono davvero delusa da quanto letto nelle vostre risposte.







avatarjunior
inviato il 01 Marzo 2022 ore 20:51

Permettimi di dubitare di quell'annuncio. 800 euro per una A6500+ zoom mi paiono un po' TROPPO pochi.
Se posso chiedere, dove l'hai trovato?


Su Subito ogni tanto capitano delle buone occasioni. Recentemente è passata una 6400 con 18-135 pochi mesi di vita, ancora in garanzia e un migliaio di scatti a 800 euro. Io ho acquistato a ottobra scorso una 6400 pari al nuovo con 16-50, 2400 scatti circa e ancora un anno di garanzia a poco meno di 600 euro, rivenduta subito dopo a prezzo superiore perché avevo il dubbio che il proprietario ci avesse girato dei video preferendo di acquistarla nuova con il 18-135.

Tornando all'opener: riguardo il nuovo prenderei in considerazione una Sony Alpha 6000 nuova con 16-50 cui abbinerei il 50mm f1.8 OSS per APS-C. Dovresti stare sotto il budget di un centinaio di euro credo. Inoltre tramite il software della Sony Imaging Edge puoi usare il telefono o il tablet come telecomando.

Per l'usato, se non vuoi rischiare, potresti andare su una Sony Alpha 5100, cui associare il solito 50mm di cui sopra. Ti suggerisco di vedere in galleria cosa si riesce a fotografare con quella macchinetta. È stata usata anche dall'ideatore del forum Juza con risultati sorprendenti. Te la caveresti con 250 euro circa per macchina con obiettivo kit e con 150 euro circa per il 50mm se lo prendi usato da un privato. Altrimenti se vuoi andare su FF andrei su una Sony Alpha 7R prima serie (36 mpx) da prendere usata in garanzia da RCE o simili. Con 450-500 euro riusciresti a prenderla, un altro pianeta rispetto alla 6500 secondo me.
Come obiettivo abbinerei un Tamron 28-75 f2.8 usato, che con un pochino di pazienza si riesce a trovare usato intorno ai 500 euro.

avatarsenior
inviato il 01 Marzo 2022 ore 21:01

@Sweet, smartphone o macchina fotografica sono strumenti diversi.
Il primo serve per un risultato immediato, poiché fonde più scatti, fa post al tuo post e ti da un risultato soddisfacente se visto sul cellulare o comunque piccoli schermi.
La macchina fotografica è molto più polivalente, puoi scattare qualunque cosa e arrivare a risultati impossibile per uno smartphone, ma non è immediato. È uno strumento che va capito e che non può fermarsi ad il punta e scatta. Inoltre per ottimizzare il tutto necessità di post produzione.
Poi il tuo smartphone viene battuto anche da una Nikon d3100 + 35 f1.8 (150€ di valore totale) ma deve essere usata con cognizione di causa.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 223000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me