RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Acquisto a Tokyo


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Acquisto a Tokyo




PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |

avatarjunior
inviato il 14 Gennaio 2022 ore 15:12

pure io ho preso un Sigma 50 f1.4 ex dg hsm in giappone su ebay,alla fine l'ho pagato 50euro in piu,però è immacolato pure la scatola sembra nuova,secondo me era proprio un fondo di magazino

avatarjunior
inviato il 14 Gennaio 2022 ore 16:03

Io ho comprato degli elettrodomestici in Giappone e se non vuoi scocciature dato che li si controllano tutte le valigie in maniera meticolosa, anche quelle da stiva, ti consiglio di gettare gli scatoli oppure farteli spedire a parte. Se vedono il prodotto scatolato nuovo stai sicuro 99% te lo tassano.

avatarjunior
inviato il 14 Gennaio 2022 ore 21:56

Sorrisograzie dei consigli

avatarsenior
inviato il 14 Gennaio 2022 ore 23:19

Sono stato in Giappone tre volte ed ho visto che per molti articoli consumer electronics ci sono evidenti vantaggi di prezzo.
Il più clamoroso nel mondo dell'alta fedeltà musicale, un oggetto hi-end, qui da noi dicesi anche "esoterico" quotato alle stelle, là trovato ad un quarto del prezzo Eeeek!!!
Tutto sta poi nel portarsela sta roba.
Anni fa, io mi ripagai dell'intero viaggio e soggiorno di 3 notti ad Hong Kong comprando un fisheye originale (col vantaggio di costo rispetto all'Italia)

avatarjunior
inviato il 14 Gennaio 2022 ore 23:45

in linea di massima i problemi di dogana si annullano (o quasi) facendo scalo in un aeroporto della comunità europea.
Logicamente se il volo da Tokyo arriva, ipotesi, a Milano o a Roma, sono più probabili i controlli.
Diverso il discorso se il primo scalo è, per esempio, a Parigi o Francoforte. i voli che arrivano dai paesi della comunità europea sono generalmente meno soggetti ai controlli di dogana, anzi quasi per niente

avatarsenior
inviato il 15 Gennaio 2022 ore 10:30

Se te lo porta il tuo amico, no problem.
Resta il problema della garanzia, ma non saresti diverso da chi compra(va) import da HK via UK.

Dato che lo pagheresti la metà, il rischio, IMHO, vale la candela.

Alla peggio ti appoggi a un laboratorio esterno per la riparazione.

Fosse un corpo, qualche remora me la farei (menu in inglese e giapponese solamente), ma una lente proprio no.

avatarjunior
inviato il 15 Gennaio 2022 ore 10:45

...presentami il tuo amico :)

avatarjunior
inviato il 15 Gennaio 2022 ore 13:34

SorrisoSorriso

avatarsenior
inviato il 15 Gennaio 2022 ore 14:39

La lente in oggetto viene da Yodobashi Camera 1832 € contro i 2394 di Amazon.
C'è un risparmio di 560€ a fronte della rinuncia alla garanzia.

avatarsenior
inviato il 15 Gennaio 2022 ore 14:50

Dal Giappone si pagano IVA 22% su costo articolo e trasporto oltre ad una percentuale per le operazioni di sdoganamento del corriere italiano...con un minimo di 13,50 euro + iva.

Non ci sono dazi.

avatarsenior
inviato il 15 Gennaio 2022 ore 14:55

Però mi sfugge perché le aziende che non pagano le tasse in Italia sono il male assoluto e invece eludere l'iva va bene...

avatarjunior
inviato il 15 Gennaio 2022 ore 15:13

nel 2008 in un viaggio di lavoro in Giappone mi comprai la 5d mark II,a quei tempi l'euro era fortissimo sullo Yen e il risparmio rispetto all'acquisto in Italia era veramente considerevole
la presi da bic camera,chiesi espressamente se c'era disponibile la versione "internazionale" coi menù in tutte le lingue e il commesso fu talmente gentile da aprirmela e impostare l'italiano come lingua
la portai in Italia come bagaglio a mano e nessuno mi controllò nulla ,ho ancora le foto che scattai dal finestrino dell'aereo durante il viaggio di ritorno

avatarsenior
inviato il 15 Gennaio 2022 ore 19:36

Le versioni “overseas” costano molto di più di quelle destinate al mercato interno.
Il risparmio in tale caso non vale(va) la candela.

Per questo non le ho nemmeno prese in considerazione.

Yodobashi non è il più a buon mercato.
Ci sono alcuni negozi ad Akihabara dove si risparmia il 10-15%, tanto la garanzia la si perde comunque.
Non chiedetemi nomi, che non me li ricordo, e poi chissà se ci sono ancora.

avatarsenior
inviato il 15 Gennaio 2022 ore 22:25

Akihabara è purtroppo profondamente cambiata.
Nel 90 era la patria del audio, video, elettronica in genere ora ci sono solo maid cafè e game shop.
Resiste quel labirinto di negozietti di minuteria ma non so ancora per quanto....

Carlo

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 216000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)
PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me