RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Consigli acquisti per Polo Sud


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Consigli acquisti per Polo Sud





avatarjunior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 15:32

Leica SL... pare vadano di moda in questo periodo...
cmq serve una buona scorta di batterie... viste le temperature

avatarsenior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 15:47

secondo me su quel budget ci stai solo con la olympus em1x e 12-40.
già sulla vecchia em1mk1 ci sono molti video di utilizzo in codizioni estreme (certo non i -90) di certo l'ammiraglia non è da meno

avatarsenior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 16:01

La domanda mi sorge spontanea: già a meno 10 gradi fa molto freddo. A meno 20 o meno 40 sottozero fa freddissimo. Quindi, d'accordo che con le basse temperature si scaricano velocemente le batterie, ma il fotografo che va a lavorare in Antartide quanti minuti pensate che possa resistere all'aperto? Due, tre massimo cinque minuti poi entra all'interno della base altrimenti diventa un ghiacciolo. Quindi a mio avviso per pochi minuti si può fotografare quasi con qualsiasi fotocamera. Sorriso

avatarsenior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 16:06

Ci si copre bene... la mia ragazza ha dormito in tenda a -40 circa. In Alaska. Io non ho mai provato. Con il materiale giusto non è proprio comodo ma non si hanno problemi.

avatarsenior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 16:08

È difficile dare consigli, anche le ammiraglie che solitamente vengono considerate più robuste non è detto che poi lo siano a temperature estreme, perché entrano in gioco fattori diversi e imprevisti che non vengono considerati e che magari sono migliori in una fotocamera più cheap che non in un'ammiraglia.
In ogni caso tocca sempre vedere a che temperature sarà veramente sottoposta quell'attrezzatura, perché dubito che "solo" a -60° usciranno molto spesso a fare foto MrGreen

A quelle temperature credo sarà l'elettronica a fare fatica, io andrei con una buona reflex. Meno elettronica possibile, meno problemi.


Perché dovrebbe faticare l'elettronica? A me pare il contrario, tra dilatazioni termiche e lubrificanti che si congelano penso soffra molto di più la meccanica che non l'elettronica.
In ogni caso non ci sono sostanziali differenze tra l'elettronica di una ML e l'elettronica di una refelx, l'unico componente molto diverso è l'EVF.


Detto questo, imho meglio restare su Canon, specialmente se ha già famigliarità con quello stile di menu.
In quel budget ci rientra tranquillamente una R6, altrimenti se non si vogliono sorprese per quanto riguarda l'affidabilità una reflex serie 5 vai sul sicuro.

avatarsenior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 16:15

Semplicemente dovrebbe chiedere non sul forum di Juza ma ai suoi colleghi che sono nelle basi antartiche ( non polo)
A -90 ( che è una esagerazione non certo quella alla quale fotograferà ) non solo non c'è macchina che regge ma nemmeno persone.

L'ultima volta che ho visto Walter Bonatti era stato in Antartide a fotografare ( a pellicola mi pare una Olimpus )

In definitiva, alle temperature che resisterà lui probabilmente andrà bene qualsiasi buona macchina tropicalizzata

Questo è il suo autografo dopo l'Antartide

www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=2586319

avatarsenior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 16:23

Senza svenarsi può andare di Olympus M1 Mark II o Mark IiI che sono dei carri armati certificati IPX1 e resistenti anche ben sotto allo zero, e come obbiettivi può andare per il Zuiko 12-40 2.8 come tutto fare e un 40-150 f2.8 come tele,, entrambi certificati IPX1 e resistenti ben sotto allo zero.

Oppure può andare per il solo 12-100 f4 pro, tutto usato lo si trova a buoni prezzi in condizioni pari al nuovo.


avatarsenior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 16:23

Bubu, non so spiegarti perché, credo che i circuiti facciano fatica a trasportare l'elettricità a basse temperature. In ogni caso molte cose elettroniche diventano lente a certe temperature, display non funzionano più tanto bene, e poi batterie durano meno.
Ho pensato che una reflex, dato che non ha un mirino elettronico, fosse più pratico e che funzioni sempre in ogni caso, oltre a consumare meno energia mentre guardi nel mirino.

avatarjunior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 16:24

mi piacerebbe fare pipì all'aperto a -90°....

avatarsenior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 16:33

Fai una riga giallognola congelata, la stacchi dal pipo e la getti via intera stando attento di non buttare pure lui

avatarsenior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 16:34

Io lascerei da parte le ML, valuterei ammiraglie.
Le temperature molto basse uccidono le batterie, a meno di portarsi sacchi di batterie in saccoccia sarebbe un grosso problema.
Ho usato ML Sony a -28 (per altro modello vecchio con pessime batterie) e non ho avuto problemi, ma come ho detto giravo con parecchie batterie perché in media duravano 1/3 o meno.
A -70 ...a parte che vorrei sapere che cazzuola si deve fotografare, il problema non sarebbe solo alle batterie ma a svariati componenti che potrebbero anche rompersi o smettere di funzionare.
A questo aggiungi la questione USO, a -28 puoi reggere con dei guanti a dito bucato, a -70 vedo complicato fare qualsiasi cosa, anche respirare....figuriamoci fotografare.

Se invece si parla di temperature più miti, -10, -15....allora qualsiasi cosa va bene, con la minima attenzione a quando si entra in luogo riscaldato dopo essere stati fuori....meglio chiudere in sacchetto ermetico con silca o avvolto da lana.

PS
per inciso...meglio -28 senza vento che -10 con 70kmh di vento.....fidatevi.

avatarsenior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 16:38

Allora grazie a tutti intanto dei consigli e pareri ho già provveduto a girargli la conversazione così si fa una idea....andando per gradi ho indicato le temperature massime (minime) che troverà...per cui sicuramente penso uscirà a fotografare per poco tempo nei momenti opportuni...e dubito che lo farà di frequente se ci tornerà anche di inverno al polo sud ...giustissima osservazione di avere più batterie ...per la macchina adesso vedrà un po' i vari consigli ...il consiglio di Giovanni Azzi della Sony alpha IV con cannone 200-600 rispecchia il mio pensiero...ma sicuramente c'è imbarazzo della scelta...per discorso umidità vero ..ricordo una volta quando andavo a fare snowboard a dicembre sulle Dolomiti c'erano -15 ma probabilmente era secco ed era fattibile...anno dopo a Canazei stesso periodo erano -7...ma era qualcosa di assurdo probabilmente davvero l umidità entrava nella schiena

avatarsenior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 16:38

Non sarà a -70 e nemmeno a -50, lì sta per entrare l'estate, niente notte, troverà 24 ore di luce.
Come diceva Mactwin deve stare attento agli sbalzi di temperatura.

avatarsenior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 16:44

Arrivare in quelle basi e rimanerci per molto tempo comporta un'attenzione massima ai pesi e ingombri di tutto quello che uno deve portarsi dietro.
Non mi pare troppo opportuno portare cannoni.
Ma , ripeto, contatti chi è la e magari c'è stato diverse volte. Se ascolta il forum sentirà solo suggerimenti di comprarsi quello che ha il suggeritore

avatarsenior
inviato il 24 Novembre 2021 ore 16:44

Sarà anche un off topic ma le quattro gallery di Gianluca Lombardi del link di Daniele_86 sono molto più che sensazionali e per le foto e per il contenuto descrittivo!



Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me