RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Potere del nome Leica


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Potere del nome Leica





avatarsenior
inviato il 22 Novembre 2021 ore 13:55

Bello notare che, spesso, critica Leica chi non ce l'ha o chi l ha usata decenni fa, a pellicola.
E si riportano pareri di conoscenti, cugini, che dicono che....
Perché quindi criticare gli appassionati di un altro marchio? Per sentirsi più fighi? Peraltro senza conoscere la qualità di una lente sl, la robustezza di un corpo ip54, la comodità di menù semplici è pochi tasti ecc ecc


Tristemente vero

avatarsenior
inviato il 22 Novembre 2021 ore 13:55

Lo strapotere Leica colpì anche la Nikon perché la loro prima fotocamera aveva il formato 24x32 poi fecero passarono al formato 24x34 ma alla fine si piegarono al formato Leica con la S2
Allego pubblicità Leica su Progresso Fotografico del 1928







avatarjunior
inviato il 22 Novembre 2021 ore 13:58

in realta' hanno impiegato anni per studiare un sistema di microlenti unico, per il sistema Leica M, dato il corto tiraggio e per sfruttare i numerosi e pregevoli obiettivi analogici di cui i loro clienti erano in possesso


Eh amico mio il punto è qui, ma si sono infognati nel "chi ha inventato prima"...MrGreen
E ovviamente è tornata fuori la solita brand war...sony...canon...nikon...ora pure contax
Confrontare mele con pere..

avatarsenior
inviato il 22 Novembre 2021 ore 14:54

Scusate ma credo si stia perdendo il senso del post. È importante se Leica sia associata al formato 35mm? Io ho scelto Leica perché più vicina al mio modo di pensare la fotografia e basta. Confermo che ci sono delle limitazioni di utilizzo, ma per me un 28mm e un 50mm mi bastano per dedicarmi ai miei generi fotografici. Se conosci i limiti e i pregi non capisco perché rimanere deluso. Avevo un corredo Nikon con lenti che andavano dal 17mm al 180mm ora ho Leica con lenti dal 21mm al 90mm (3 leica e 2 Voigt) e per la prima volta non sento la necessità di avere altro per rivitalizzare la mia voglia di fotografare mi basta prendere in mano la mia M10.

avatarsenior
inviato il 22 Novembre 2021 ore 15:07

ora pure contax


perchè, ne hai una e non ne sei soddisfatto o pensi non sia eccezionalmente buona?

avatarjunior
inviato il 22 Novembre 2021 ore 15:47

Quando si fà un excursus storico, temo che si perda di vista la realtà socioeconomica della fine '800/primi '900, pensando che le cose fossero così come sono ora. Le fabbriche di allora, oggi sarebbero considerate dei laboratori artigianali; le notizie che circolavano a km. 50 di distanza, sembravano provenire da un altro mondo; non c'erano sistemi di comunicazione; i trasporti erano assolutamente problematici; il "lavoro" stava al 90% nell'agricoltura. Diventa quindi difficile stabilire chi fu veramente il "primo" a fare qualsiasi cosa. Ci si può basare "ANCHE" sui brevetti, ma credo proprio che "anche" quel mondo avesse un rigore ... (molto) "spannometrico"! GL

avatarsenior
inviato il 22 Novembre 2021 ore 16:11

Anche questo è parzialmente vero, ma in Italia c'era già la RAI che trasmetteva via radio dal 1925, la Germania trasmetteva il suo primo programma televisivo in maniera continuativa già nel 1935 e poco anche la BBC a Londra senza contare che allora le ricerche da parte degli storici nei vari archivi (che probabilmente erano tenuti molto meglio di oggi) non sono attendibili? Non pariamo di qualche mese, ma di una decina di anni, basta leggere i link che ho postato e l'ultimo in particolare!

Comunque parliamo di aziende che vendevano in tutto il mondo (Leica ed ancora di più Kodak) e quindi non potevano essere piccole aziende di provincia senza una struttura adeguata e senza un archivio preciso e puntuale dei loro prodotti ed invenzioni … parliamo degli anni 20 e 30 non del 1200

Ma siamo parecchio OT torniamo al tema del post

avatarsenior
inviato il 22 Novembre 2021 ore 16:13

Il sistema Leica lo conosco benissimo, non bene, ma benissimo, con Leitz addirittura ci ho avuto rapporti di lavoro, e secondo me la roba Leica è costosa, ma non è affatto cara, se compri Leica compri roba fatta sempre benissimo e compri sempre del valore giusto (.........qualche eccezione c'è, ma non stiamo a sottilizzare!).

Da giovane sulla Leica ci sbavavo sopra, perchè era una 35 mm che faceva immagini visibilmente migliori di tutte le altre 35 mm, ma a quel tempo non avevo i soldi per comprarla, mentre oggi, da vecchio, che non avrei problema alcuno a comprarmene qualcuna, non mi attira più, perchè fa fotografie come tutte le altre 35 mm, il digitale livella tutto, soprattutto se si fa fotoritocco fatto bene.

E poi, se uno vuole fare Fotografia meditata, la fa con tutto, da sempre, e quando sento dire che uno usa la Leica perché l'aiuta a fare un certo tipo di fotografia, meditata, a me viene da pensare che costui non ha certo, diciamo così, una mente...... prodigiosa.

avatarsenior
inviato il 22 Novembre 2021 ore 16:15

@Giovanni Leoni ... certo, però la cosa è facilmente superabile al di là dei brevetti. Se ad esempio la prima fotocamera nota era del 1924 e montava pellicola cinematografica 135 ... presumibilmente sarà la prima ad aver utilizzato questo supporto... in attesa che ne venga scoperta una fotocamera antecedente. Sorriso

avatarjunior
inviato il 22 Novembre 2021 ore 16:29

perchè, ne hai una e non ne sei soddisfatto o pensi non sia eccezionalmente buona?


In realtà si, ne ho qualcuna...
Purtroppo 2 non funzionano più, una proprio non scatta...ho chiesto a un paio di fotoriparatori (uno a Bologna e uno a Modena, se vuoi ti faccio i nomi), ma mi hanno detto che su Contax non hanno la minima intenzione di metterci le mani.

E poi, se uno vuole fare Fotografia meditata, la fa con tutto, da sempre, e quando sento dire che uno usa la Leica perché l'aiuta a fare un certo tipo di fotografia, meditata, a me viene da pensare che costui non ha certo, diciamo così, una mente...... prodigiosa.


Invece uno che compra l'ultimissimo modello a 7000 euro con global shutter, video 8k a 120 fps, un miliardo di punti di MAF affogati in un sensore e AF che mette a fuoco leggendoti il pensiero, per fare fotografia meditata, è un fulmine di guerra..."the fox"...

avatarsenior
inviato il 22 Novembre 2021 ore 16:39

Sentivo proprio ieri un signore affermare che oggi non si può quasi più parlare si fotografia con queste macchinette che ti sparano 30scatti al secondo. Non c'è più niente di studiato e ponderato ma si arriva a estrapolare il frame più adatto alle proprie esigenze da una sorta di filmato ( facendo come sempre appello alle opportune eccezioni), nulla di più lontano dalla vera natura della fotografia.
Grazie a Dio c'è ancora qualcuno che si oppone a tutto questo e che affronta ancora la fotografia con l'ausilio di un cervello e non delle raffiche (Leica).

avatarsenior
inviato il 22 Novembre 2021 ore 16:41

Ripeto la domanda, a prescindere dal fatto che, non so perchè, le tue non funzionino più, mentre i miei tre corpi e le mie 4 ottiche funzionano perfettamente, "pensi non siano eccezionalmente buone?", cioè pensi che distingueresti un'immagine Contax G da una Leica M, dunque le Leica M sono superiori alle Contax G?

avatarsenior
inviato il 22 Novembre 2021 ore 16:46

Al giorno d'oggi sono tutti dei Rambo della fotografia, trrrrrrr-trrrrrrr-trrrrrrrrrr-trrrrrrrrrr

avatarsenior
inviato il 22 Novembre 2021 ore 16:46

il bello è che una delle prime ad utilizzare pellicole cinema fu inventata da una ditta italiana agli inizi degli anni 20.

Venduta ad una società francese, era (teoricamente un piccolo capolavoro) una multiuso ... fotocamera 18x24, cinepresa, proiettore, ingranditore etc.

camera-wiki.org/wiki/Debrie_Sept

flic.kr/p/2hMwt2b

avatarsenior
inviato il 22 Novembre 2021 ore 16:53

ma quella era un aps-c

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 217000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me