RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Street ed analogica







avatarsenior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 13:04

2) il metodo di Zack Arias: portarsi una stampantina portatile e dare una stampa in regalo. Lui dice che questo rilassa gli animi e gli ha procurato bevute gratis al bar

sicuramente favorisce le relazioni.. ma i costi?

la prima soft una marea di insulti, la seconda qualcuno che gli mette le mani addosso e la terza ed anche la più istituzionale sarebbe l'intervento di Polizia, Carabinieri, vigili ecc. ecc.

MrGreenMrGreen penso c'entri anche il fatto che prima c'era meno isteria nei confronti di una macchina fotografica e di altra gente in generale
ora con tutte ste storie sulla privacyecompagniabella bisogna pure stare attenti a come si respira!

avatarsenior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 13:09

Una delle cose apprezzabili della tecnologia oggi è il fatto che molti fotografi di strada con una cam al collo si riprendono mentre sono in giro a fare foto ed inseriscono il risultato nel video. E' possibile percepire sia il metodo, l'approccio e quanto alto possa essere utile per provare a praticare questo genere.
Come il video di Winogrand in self made. MrGreen

Ne metto un paio che avevo già citato, sui loro canali vi è pieno, ed anche altri autori fanno altrettanto.





Certo ogni situazione ed ogni zona fa storia a se, ma non è detto che si debba necessariamente andare a fotografare in posti terribili, ogni tanto anche due passi in tranquillatà rilassano.
MrGreen

avatarsenior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 13:50

grazie Mirko, molto interessanti :)

ne conosco anche io alcuni, sono decisamente interessanti ;)

avatarjunior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 15:45

Fotografare persone in pubblico è un esercizio che prevede un pelo sullo stomaco notevole, soprattutto oggi con le nuove regole sulla privacy (GDPR del 2018). E' una cosa che ho tentato di fare e di tanto in tanto faccio anche in analogico, ma la maggior parte delle volte non riesco a rilassarmi e quindi a divertirmi....
Negli anni ho "studiato" le tecniche degli streettaioli da youtube, simili a quelli postati da Mirko Fambrini, ai quali aggiungerei Eric Kim www.youtube.com/results?search_query=eric+kim, Spyros Papaspyropoulos di www.youtube.com/c/StreethuntersNet, per i loro video se non altro.

Alle tecniche per passare inosservati - a meno che uno non sia spavaldo come Bruce Gilden o Matarrazzo (https://www.salvatorematarazzo.com/street-photography/gallery.html), per i timidoni come me ci sono da sperimentare

-scatto alla cieca (se non hai lo schermo tiltabile o usi la pellicola) macchina a livello della panza con grandangolo, ad es Danpa76 (www.juzaphoto.com/p/Danpa76)
-fingere di usare la fotocamere in modalità video (necessario il monitor/live view) per cui la brandisci muovendola intorno di continuo come se stessi facendo un video, ma scatti quando trovi la scena che ti interessa
-già detto, ma fondamentale ripeterlo, mai contatto visivo con le "vittime", dopo aver scattato meglio rimanere per qualche tempo fermi con l'occhio ancora nel mirino come ad aspettare un momento buono o come ad inquadrare qualcosa più indietro rispetto alla persona che nel frattempo si sarà spostata e non penserà di essere stato oggetto di una foto.




avatarsenior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 16:08

so che mi prenderanno a mazzate, legnate, pietrate e crocifiggeranno vivo in sala mensa...MrGreen...ma io quando sto in giro mi trovo bene a sentire della musica, mi fa entrare più nel mood e mi aiuta a concentrarmi
non parlo di heavy metal da far venire il mal di testa, chiaro
semplicemente una musica di sottofondo, tale da sentire il rumore della città contemporaneamente

personalmente parto sempre con l'intero album "Kind of blue" di Miles Davis fino ad arrivare al "Mezzanine" dei Massive Attack.. però, ripeto, sono scelte personali :)

avatarjunior
inviato il 25 Novembre 2021 ore 16:59

Aspide scripsit:
..omissis..
personalmente parto sempre con l'intero album "Kind of blue" di Miles Davis fino ad arrivare al "Mezzanine" dei Massive Attack.. però, ripeto, sono scelte personali :)


Due album meravigliosi. Cool

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 215000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me