RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

Non una novità, ma seri problemi dei negozi a vendere materiale fotografico (e non) nuovo.


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Non una novità, ma seri problemi dei negozi a vendere materiale fotografico (e non) nuovo.





avatarsenior
inviato il 15 Ottobre 2021 ore 9:19

L'unica cosa certa è che per il 98% di noi l'elettrico puro non è possibile nemmeno prenderlo in considerazione…punto.
Per chi ci va in gita e non ha fretta di muoversi è perfetto!


Il 98% delle persone vive in centri storici di paesini, senza box e senza nessuna colonnina nei paraggi? E guida 200 km al giorno?
Dubito fortemente Sorriso
In molti casi bisogna solo cambiare mentalità, anche se per molti è difficile.
Non sarà un grosso problema, cmq: nei prossimi anni ci sarà un'invasione incredibile di auto elettriche, e si convinceranno anche i più dubbiosi.

user171441
avatar
inviato il 15 Ottobre 2021 ore 9:38

Mi mancherà sentire in autostrada il rombo di una Ferrari o Lamborghini...quando mi sorpassano abbasso il finestrinoSorriso

avatarsenior
inviato il 15 Ottobre 2021 ore 9:40

Mi mancherà sentire in autostrada il rombo di una Ferrari o Lamborghini...quando mi sorpassano abbasso il finestrinoSorriso


A me, per niente. Il baccano lo evito volentieri Sorriso
E con una Tesla, volendo, le superi tu Cool

user171441
avatar
inviato il 15 Ottobre 2021 ore 9:58

Nono io non supero nessuno, ci tengo alla famiglia e ai punti patente;-)

avatarsenior
inviato il 15 Ottobre 2021 ore 10:13

Nono io non superi nessuno, ci tengo alla famiglia e ai punti patente


bravo, è la cosa migliore. Aumenti anche l'autonomia, così :-P

avatarjunior
inviato il 15 Ottobre 2021 ore 11:31

Perbo io non ho bisogno di cambiare mentalità…non rifiuto l'elettrico a priori.
Quando sarà economicamente vantaggioso (o almeno al pari di quello che usiamo oggi), fruibile davvero e soprattutto quando ci saranno infrastrutture diffuse e adatte a sostenere determinati carichi, per me non sarà affatto un problema fare il passaggio…
Sono relativamente giovane e da sempre le novità mi affascinano…no problem in questo senso. ;-)

avatarsupporter
inviato il 15 Ottobre 2021 ore 11:49

Perbo mi deve una cenain un futuro raduno di Juzaphoto, ha trasformato sto thread in una discussione sulla Tesla MrGreen

avatarsenior
inviato il 15 Ottobre 2021 ore 11:51

Perbo mi deve una cenain un futuro raduno di Juzaphoto, ha trasformato sto thread in una discussione sulla Tesla


Sorriso

avatarsenior
inviato il 15 Ottobre 2021 ore 12:13

Le Tesla et simila (oggi) son quelle macchine, dove i conducenti che incontri in autostrada, li vedi sempre in 3rza corsia ai 90 orari per risparmiare autonomia, visto non sanno dove troveranno il prossimo distributore di corrente per fare rifornimento (e il tempo che ci metteranno a ricaricare). Oppure si fanno 1000 calcoli che poi sara' difficile rispettare, partono sempre con il patema d'animo, e' triste ma e' proprio cosi'. Faccio circa 80000km/anno in auto e giro parecchio tutta l'Italia, ma anche fuori. Questa e' la realta'. Oltre al fatto di costare parecchio ed essere quasi irrivendibili quando si cerchi di farlo. La svalutazione e' davvero alta e costante.

Vista in futuro come auto dei ricchi e' plausibile, quando lo spostamento di massa sara' comune per il 90% delle persone che non possono permettersi un mezzo proprio, sara' costretta, i ricchi potranno essere finalmente “green”, un modo di vivere che sara' estremamente costoso e per pochi. Per non parlare del rendimento scarso dei modi di creare energia che vengono proposti come “futuri” alternativi al fossile, inesistenti perlopiu', ma soprattutto fornitori di un fabbisogno energetico che se paragonato a quello del livello odierno (legato maggiormente all'uso raffinato dell'estrazione di oil e gas) sara' forse di 1/50.

Se si debbono alimentare mezzi elettrici con energia ottenuta dal fossile, inutile alimentare una catena molto piu' complessa per ottenere gli stessi risultati (trazione) e creare un sacco d'inquinamento rottamando il parco circolante oggi. Non serve a nulla, se non alle tasche di chi produce per l'automotive. Pantalone spesse volte paga, ma non sa' nemmeno cosa compra.

avatarsenior
inviato il 15 Ottobre 2021 ore 12:33

Le Tesla et simila (oggi) son quelle macchine, dove i conducenti che incontri in autostrada, vedi sempre in 3rza corsia ai 90 orari per risparmiare autonomia, visto non sanno dove troveranno il prossimo distributore di corrente per fare rifornimento (e il tempo che ci metteranno a ricaricare). Oppure si fanno 1000 calcoli che poi sara' difficile rispettare, partono sempre con il patema d'animo, e' triste ma e' proprio cosi'. Faccio circa 80000km/anno in auto e giro parecchio tutta l'Italia, ma anche fuori. Questa e' la realta'. Oltre al fatto di costare parecchio ed essere quasi irrivendibili quando si cerchi di farlo. La svalutazione e' davvero alta e costante.


tutto falso. Fa strano vedere gente che non conosce minimamente un argomento, sputare sentenze profondamente sbagliate.

1) in autostrada (e non solo) il percorso è completamente gestito dal navigatore tesla: indichi la destinazione, e da solo ti guida verso le tappe intermedie con i supercharger, se necessario. Sai benissimo prima di partire dove ti fermerai, e sei costantemente aggiornato sull'autonomia residua con cui arriverai. Per cui i patemi d'animo di cui parli te li sei sognati, non ho mai viaggiato così serenamente. E in autobahn ti assicuro che non andavo a 90km/h :-P

2) Le auto Tesla tengono il valore molto, ma MOLTO più di altre, perché sono costantemente aggiornate.
Chi compra una termica oggi sa che tra un anno le prestazioni saranno necessariamente inferiori, e così negli anni successivi. Con una Tesla invece le prestazioni aumentano, perché continuano a essere rilasciati aggiornamenti migliorativi (che sono Over The Air, non devi andare in nessuna officina a farli). Possono diminuire i consumi, può aumentare l'autonomia, può aumentare l'accelerazione, migliora ulteriormente la (già ottima!) interfaccia grafica, implementano nuove feature, migliorano l'app smartphone per il controllo del veicolo, migliorano l'autopilot, e così via.
Figurati quando uscirà la versione non beta della guida autonoma, che rivoluzione sarà.
I miei amici che hanno preso la Model 3 appena uscita si stupiscono perché oggi hanno un'auto migliore di quella che hanno acquistato. Uno che ha una Model S del 2013 (DUEMILATREDICI) gira tranquillamente con un'auto che ha delle prestazioni da paura.
Se credete alla svalutazione banfata da Banjo, fatevi pure un giro su autoscout o altri siti dell'usato, e mi dite MrGreen

Prima di parlare di un argomento, Banjo, è bene che si conoscano ALMENO le basi. O si fanno davvero brutte figure.

avatarsenior
inviato il 15 Ottobre 2021 ore 12:38

Vista in futuro come auto dei ricchi e' plausibile, quando lo spostamento di massa sara' comune per il 90% delle persone che non possono permettersi un mezzo proprio, sara' costretta, i ricchi potranno essere finalmente “green”, un modo di vivere che sara' estremamente costoso e per pochi. Per non parlare del rendimento scarso dei modi di creare energia che vengono proposti come “futuri” alternativi al fossile, inesistenti perlopiu', ma soprattutto fornitori di un fabbisogno energetico che se paragonato a quello del livello odierno (legato maggiormente all'uso raffinato dell'estrazione di oil e gas) sara' forse di 1/50.


falso anche questo. Le rinnovabili sono in costante aumento ovunque, e costano meno del nucleare.
Inoltre, il prezzo delle elettriche crollerà tra poco, altro che auto per ricchi.

Se si debbono alimentare mezzi elettrici con energia ottenuta dal fossile, inutile alimentare una catena molto piu' complessa per ottenere gli stessi risultati (trazione) e creare un sacco d'inquinamento rottamando il parco circolante oggi. Non serve a nulla, se non alle taschi di chi produce per l'automotive. Pantalone spesse volte paga, ma non sa' nemmeno cosa compra.


altra falsità. Già ora in Italia i mezzi elettrici sono alimentati al 41% da rinnovabili, in media. Se hai il fotovoltaico a casa, anche di più.
Inoltre, i risultati (trazione, come la definisci tu) non sono gli stessi: il rendimento di una centrale elettrica è di gran lunga superiore a quello di qualsiasi auto, sia nuove che vecchie (e di auto vecchie a combustione in italia ce ne sono una marea). Hai anche modo di controllare molto meglio le emissioni di una centrale, rispetto a quelle di milioni di veicoli a combustione decrepiti e mantenuti male. E non consideriamo quanto inquina il trasporto della benzina nei vari distributori.

Ripeto, meglio informarsi, e informari bene, invece di fare cappellate simili.

avatarsenior
inviato il 15 Ottobre 2021 ore 12:45

Magari Perbo ha interessi personali/accordi privati a promuovere mezzi a energia alternativa. Chissa'. E' sempre il primo a deviare/intervenire circa la questione.

“costano meno del nucleare”

L'unica (segnatelo bene) alternativa al fossile e' il nucleare.

Se si intende come parco circolante paritario costante all'odierno, voglia essere mantenuto appunto in vita.

Con le alternative ci fai poco e nulla. Nemmeno se tappezzi l'Africa di pannelli solari.

avatarsenior
inviato il 15 Ottobre 2021 ore 12:53

Magari Perbo ha interessi personali/accordi privati a promuovere mezzi a energia alternativa. Chissa'. E' sempre il primo a deviare/intervenire circa la questione.


ahahah interessi di che tipo? in un sito di fotografia, poi MrGreen
L'unico interesse che ho è di dire le cose come stanno, invece di raccontare balle Sorriso

L'unica (segnatelo bene) alternativa al fossile e' il nucleare.
Se si intende come parco circolante paritario costante all'odierno essere mantenuto appunto in vita.

Con le alternative ci fai poco e nulla. Nemmeno se tappezzi l'Africa di pannelli solari.


falso anche questo. Il solare è più conveniente. Informati, te l'ho già detto: è meglio per te.


avatarsenior
inviato il 15 Ottobre 2021 ore 12:57

Il tempo ci dira' Perboni, il tempo ci dira' ;-)

avatarsenior
inviato il 15 Ottobre 2021 ore 12:57

Adesso io l'elettrico lo vedo come un adolescente.
Il futuro é quello.
In autostrada la seccatura sono le persone che non tengono la corsia a destra piú libera.
Di certo non é pronto e adatto a tutti oggi ma credo che il cambio non sará così repentino.

Poi Tesla ha avuto il merito di rendere l'elettrico affascinante per tanti. Ma é un passo.
La verità é che per essere green l'autotrazione dovrebbe seguire schemi rivolti a essere efficiente prima di essere un bel vestito da sfoggiare.
Gomme piú piccole e strette, aerodinamica volta a consumare meno, limiti di velocità non superabili sono esempi.



Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me