RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

Se vuoi, puoi anche abilitare o disabilitare specifici cookie tramite la pagina Preferenze Cookie.

OK, confermo

martin pescatore lazio abruzzo


  1. Forum
  2. »
  3. Viaggi, Natura, Escursioni ed Eventi
  4. » martin pescatore lazio abruzzo





avatarjunior
inviato il 13 Ottobre 2021 ore 12:57

salve, vorrei passare una giornata al parco nazionale degli abruzzi, conoscete qualche posticino in cui è più probabile l'avvistamento del martin pescatore? grazie mille :)

avatarsenior
inviato il 13 Ottobre 2021 ore 13:11

Per aver risposto con una precisa informazione su questo stesso quesito sono stato bannato da un utente di questo forum; spero reagirai diversamenteMrGreen. Dunque, incontrare il soggetto in questo o quel luogo di un parco con a disposizione una sola giornata è problematico; troppo casuale la cosa. Ciò non toglie che qualcuno potrebbe venirti incontro facendoti accedere ad una sua personale postazione. Ripeto il consiglio che mi è costato l'ostracismo di quello strano tipo: abiti a Roma; corso d'acqua tranquillo, fuori da frequentazioni di disturbo, palo vicino alla riva, appostamento discreto da lasciare in loco con il consenso del proprietario. Lo fotograferai tutto l'anno. Non fossi così lontano te lo farei incontrare in tutte le salse.

avatarjunior
inviato il 13 Ottobre 2021 ore 19:16

@Francesco Sestili probabilmente non conosceva il martin pescatore MrGreen

avatarsenior
inviato il 13 Ottobre 2021 ore 21:29

... @Francesco Sestili probabilmente non conosceva il martin pescatore MrGreen...


Sarebbe bello che qualche abruzzese raccogliesse la sua richiesta; qualcuno c'è di sicuro. Diciamo che il periodo è dei meno favorevoli; in primavera-prima estate è altra storia. Se comunque Daniele capitasse nel basso veronese in quel periodo volentierissimo.

avatarsenior
inviato il 13 Ottobre 2021 ore 21:52

Quoto Francesco, non credo sia il soggetto che uno si aspetta di fotografare lì.
Comunque lo trovi dappertutto, e - a parte lo scatto casuale per il colpo di fortuna - ti conviene, una volta visto, seguirlo un po' e scoprirne i posatoi.
Io ho fatto così con una coppia sul Piovego a Padova in città. Poi ti apposti magari con rete e treppiede e aspetti.
L'unico problema è arrivare ad una distanza efficace.

avatarjunior
inviato il 14 Ottobre 2021 ore 9:03

grazie mille francesco gentilissimo, capisco perfettamente il tuo discorso e non vedo il motivo del ban sinceramente, motivo in più per venire a verona :-P
speravo in qualche tipo di capanno o simile, poco conosciuto, da qualche fotografo della zona
grazie mille lo stesso Sorriso

avatarsenior
inviato il 14 Ottobre 2021 ore 9:14

Di niente ma il consiglio che ti ho dato non è difficile da mettere in pratica. Il torrentello più vicino a casa va benissimo e non abbisogna neanche di permessi di proprietà. I coraciiformi sono confidenti, un pó meno tra di essi l'upupa, e chiedono soltanto di evitare l'avvicinamento allo scoperto. Da un appostamento al quale abbia fatto l'abitudine il martino è fotografabile in teoria anche a tre metri; quelli che vedi nella mia gallery sono a cinque. Basta mettere un palo; prima o poi arriva.

avatarjunior
inviato il 14 Ottobre 2021 ore 11:30

Pensa, ero in montagna a seguire un merlo acquaiolo ed è arrivato il martin pescatore MrGreen, in giro ce ne sono tanti, il problema spesso è la voglia di trovarli MrGreen richiede tempo e ne abbiamo sempre meno, ma se uno decide di trovare un posticino ti basta anche il capanno mobile, l'importante è mettere un posatoio

avatarjunior
inviato il 14 Ottobre 2021 ore 14:27

Il Martin Pescatore è un uccello molto comune in tutta Italia ( e non solo ).
Certo, non è ubiquo come un qualsiasi piccione, ma non si fatica a vederlo.
Dalle mie parti ( tra la provincia di Treviso e Venezia ) lo si vede frequentemente.
Il problema non è trovarlo ma fotografarlo da una distanza accettabile.
Sopra i 10-15mt ( pur avendo 600mm equivalenti FF ), lascia perdere.
Gli esemplari presenti in fiumi, laghi o cave vicini ad ambienti fortemente antropizzati sono genericamente più confidenti ( almeno questo è quanto ho notato da esperienza diretta ).
Per il resto, non posso che sottoscrivere quanto già detto da altri.

avatarsenior
inviato il 15 Ottobre 2021 ore 9:06

Si, devi trovarlo, capire quali posatoi usa ed appostarti. Random é difficile ottenere buoni risultati.
A parte in Oasi, ma è un altro discorso.

avatarjunior
inviato il 15 Ottobre 2021 ore 11:09

ok grazie :) @mauro conosci delle oasi nel lazio o vicino al PNALM?

avatarsenior
inviato il 15 Ottobre 2021 ore 17:37

Ti mando mp in merito, non oasi ma fotografi.

avatarsenior
inviato il 15 Ottobre 2021 ore 19:35

Son di Venezia, mai stato lì anche se avevo in progetto di andarci.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 213000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me