RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

Se vuoi, puoi anche abilitare o disabilitare specifici cookie tramite la pagina Preferenze Cookie.

OK, confermo

Dubbi su Canon Eos 90D


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Dubbi su Canon Eos 90D




PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |

avatarsupporter
inviato il 13 Ottobre 2021 ore 18:48

Ciao a tutti e Vi ringrazio della attenzione.
Cerco di fare chiarezza in merito alla mia richiesta.

Il motivo per cui sto valutando la eventuale (e forse remota) sostituzione della fotocamera è semplicemente per aver un corpo macchina commercialmente e tecnicamente più recente, con un sensore più moderno e performante, per avere un sistema AF migliore (45 punti) rispetto a quello a 9 punti della 60D, per avere la possibilità della microregolazione AF per taratura ottiche, copertura del mirino al 100%, per avere infine un mirino con griglia e livella incorporati per una migliore gestione della composizione: tutto qua.

Le ottiche che possiedo vanno perfettamente incontro alle mie esigenze in funzione di ciò che faccio e della trasportabilità secondo i casi, anche se in un certo senso doppioni dovuti agli acquisti in un secondo momento di ottiche migliori (vedi il 15-85 ed il 70-200LIS) senza vendere quelle precedenti per realizzare di fatto poche centinaia di €.
Ricordiamoci che il parco ottiche aps.c di Canon non ha serie L e che queste, nate per ff, su aps-c per il fattore di moltiplicazione x1,6 assumono lunghezze focali molto strane, quantomeno in quelle medie.

In un commento letto qualche settimana fa su queste pagine relativo alla 90D ed alla sua risoluzione da 32 Mpx ed alle problematiche derivanti dalle ottiche aps-c l'autore, possessore di una 90D, suggeriva a appunto di impostare la qualità immagine in M-JPG o C-RAW =15,4 Mpx (di poco inferiori ai 18 Mpx della 60D).
Va chiarito, che impostare la qualità di registrazione/dimensioni immagine (risoluzione):
JPEG 3:2
(L) 6960 x 4640,= 32,3 Mpx
(M) 4800 x 3200, = 15,4 Mpx
(S1) 3472 x 2320,= 8,1 Mpx
(S2) 2400 x 1600 = 3,9 Mpx

significa semplicemente produrre la stessa immagine formata da quantità diverse di pixel (e non ritagliare l'immagine che è altra cosa e prerogativa di una specifica funzione di casa Nikon).

Non sono per nulla il tipo cui piace cambiare l'attrezzatura con frequenza per avere il “giochino nuovo”, anzi sono piuttosto restio a farlo: l'idea mi è balenata in testa perché utilizzando anche la compatta Lumix LX100, sto apprezzando parecchio la comodità ed efficienza di un mirino con griglia di composizione, area AF da 49 punti, livella orizzontale e verticale, AF con riconoscimento del viso, etc ….cose che la 60D non ha.
A questo punto credo, come mi ha scritto qualcuno, che la scelta migliore da farsi sia quella di continuare a godermi la onesta 60D ed attendere l'uscita di nuove ML (il mercato oramai sta andando in quella direzione), casomai di casa Canon a prezzi più accessibili, valutando il passaggio completo a queste ultime.

Ringrazio tutti dell'interessamento e del piacevole e costruttivo scambio di idee.Sorriso;-)
Cordialmente
Ivan

avatarsenior
inviato il 13 Ottobre 2021 ore 19:20

Ridurre la risoluzione dei file non porta ad alcun beneficio in fase di stampa: vi sono meno dettagli, molto semplicemente. D'altro canto ridurre la risoluzione del file implica eliminare informazione: viene utilizzata solo parte dei dati provenienti dal sensore (dopo la conversione a/d), e questo non porta di certo a un miglioramento della qualità d'immagine.

La visione dei file ingranditi al 100% su uno schermo può essere fuorviante, rispetto alle stampe.
Ad esempio, se si confronta un jpeg da 30,4 megapixel con uno da 3,9, relativi alla medesima scena, ingrandendo i file al 100% risulterà più nitido quello con risoluzione minore. Tuttavia, se poi si effettua una stampa A3, il risultato ottenuto con il file da 3,9 megapixel sarà nettamente peggiore di quello da 30,4.

Riducendo il formato di stampa il divario diviene meno marcato, ma vince sempre il file con risoluzione maggiore.

Detto in altri termini: per avere un'anteprima di come verranno le stampe, soprattutto se A4, è inutile guardare i file ingranditi al 100%. Io, ad esempio, valuto la resa del file scalato a 2048pixel sul lato lungo, per le stampe A4: se non noto problemi particolari in tale formato, solitamente non ne ho nemmeno sulla stampa (anzi, in genere su quest'ultima vi è meno rumore, rispetto al file). Ovviamente stampo da un file alla massima risoluzione, e non da quello scalato a 2048 pixel sul lato lungo.

avatarsupporter
inviato il 13 Ottobre 2021 ore 19:27

Grazie Hbd delle precisazioni. Sorriso
Un saluto

avatarjunior
inviato il 13 Ottobre 2021 ore 19:34

Inoltre va detto che riducendo la risoluzione delle immagini direttamente dalla fotocamera, la cosa avrà effetto esclusivamente sui file JPEG, i RAW ovviamente escono così come sono visto che non ricevono nessun trattamento.

E ridurre la risoluzione dei file jpeg in camera non fa nessuna differenza rispetto al farlo al computer con un software di editing immagini.

avatarsenior
inviato il 13 Ottobre 2021 ore 19:47

Hdb.... bisogna fare una precisazione.... Il 100% del file piccolo mostra una scena molto più ampia rispetto al 100% di quello grande.
Per la precisione io il 100% intendo far combaciare il numero dei pix della parte con quelli dello schermo...

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 213000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)
PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me