RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

Se vuoi, puoi anche abilitare o disabilitare specifici cookie tramite la pagina Preferenze Cookie.

OK, confermo

Consiglio stampante a getto di inchiostro


  1. Forum
  2. »
  3. Computer, Schermi, Tecnologia
  4. » Consiglio stampante a getto di inchiostro




PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |

avatarsenior
inviato il 19 Luglio 2021 ore 1:01

Ciao Luca, a trovare qualcuno che le stampa risparmierei tempo e fatica. Il problema però è che mi pare di capire che stampano usando la
Tecnica della serigrafia, che non va bene perché i miei disegni hanno delle porzioni fotografiche, quindi con dettagli e sfumature. Non vanno su modellini ma su legno laccato e dopo verranno spruzzate con uno strato abbondante di lucido (penso) acrilico. Ho visto dei video su YouTube e il risultato su carta inkjet e laser sembrava interessante.

avatarsenior
inviato il 19 Luglio 2021 ore 1:13

Ho appena scritto alla Inkam, perché ho visto che usano stampanti digitali con inchiostro aggiuntivo bianco. Suppongo siano laser.
Perché mi sconsiglia di fare da solo?

avatarsenior
inviato il 19 Luglio 2021 ore 9:46

No in entrambi i casi sono stampanti a getto in quadricromia. UV per quanto riguarda FIDES, mentre è sconosciuta la tecnologia inkam, ma non è UV.

Ho sconsigliato per quanto riguarda l'uso modellistico perché anche io, pur avendole stampate in casa per circa 15 anni ho trovato la qualità delle stampe esterne molto migliore complessivamente. Soprattutto per la presenza del Bianco.

Nel tuo caso in cui stampi foto non saprei cosa dire perché una stampante casalinga a 6 colori forse produce sfumature molto più continue rispetto alla retinatura della stampa in quadricromia.

Purtroppo l'inchiostro inkam regge male qualunque trasparente che non sia all'acqua.
Non so che trasparente acrilico intendi usare ma io che uso il trasparente acrilico bicomponente da carrozzeria non posso darlo senza prima aver protetto con una passata leggera di trasparente acrilico all'acqua.

L'inchiostro UV Fides, invece, è indistruttibile anche se la retinatura dei colori è più evidente rispetto a quella inkam.


avatarjunior
inviato il 19 Luglio 2021 ore 13:49

scusa, ma compra un pacco di fogli per decalcomania, vai fa un amico con una stampante inkjet ne stampi un paio
con 3/4 immagini e fai delle prove
vedi i risultati e decidi cosa fare

avatarsenior
inviato il 20 Luglio 2021 ore 2:55

Ho comprato 4 pacchi. Due per inkjet (trasparente e base bianco) e due per laser (trasparente e bianco). Nei prossimi giorni comincio le prove. Per i fogli inkjet, non è specificato il tipo di inchiostro adatto, ma suppongo che i colori a pigmenti non vadano bene e che si debbano usare i più diffusi.
Altra possibilità è la stampa diretta UV direttamente sul mio supporto.
Inkam non dichiara il tipo di stampa, salvo dire che è digitale e prevede l'uso del bianco, per cui ho pensato usasse tecnologia laser.

avatarjunior
inviato il 20 Luglio 2021 ore 10:19

Le carte per inkjet, non fanno differenza tra tipi di inchiostri: cambierà la resa fotografica, ma con lo strato protettivo che ci metti non mi preoccuperei della durata

avatarsenior
inviato il 20 Luglio 2021 ore 12:17

Meglio così, pensavo non andasse bene la carta con i colori a pigmenti. A questo punto non mi resta che provare le varie combinazioni e poi acquistare la stampante che mi offra risultati migliori. A meno che non trovi un laboratorio che realizza decalcomanie compatibili con lucido acrilico.

avatarsenior
inviato il 20 Luglio 2021 ore 20:46

Una correzione a quanto avevo scritto, perchè lo ho provato giusto mezz'ora fa. Le decals Inkam adesso (nuova macchina) reggono anche il trasparente ad alcol che, con la vecchia stampante, le distruggeva.
magari si squagliano con qualcosa che prima non le intaccava. Sono nuove e da testare bene.

Inkam e Fides sono entrambe tecnologie a getto d'inchiostro. Fides fissato UV e Inkam... boh!?
Entrambe le stampe resistono all'acqua, per cui non hanno bisogno di essere protette prima dell'uso.
Non parlano volentieri dei dettagli perchè, per ora, sono gli unici a fare stampe su decal decenti e monopolizzano il mercato degli hobbysti.
Fides si era rifiutato di dirmi la marca della stampante e Inkam di dirmi a che base erano gli inchiostri.
Hanno una nicchia che si tengono stretti.
Sono stampanti da qualche decina di mila euro, inavvicinabili per noi, ma se un Service di stampa decide di fargli concorrenza, partire dalle loro esperienze, anche solo nella scelta della stampante, è un aiuto che, giustamente, non vogliono dare.

Nella tua scelta, ricordati che, se le stampi in casa, devi (probabilmente - non conosco gli inchiostri recenti) proteggerle prima di bagnarle e non puoi farlo con una vernice "crosta".
Che io sappia, solo il Microscale Liquid Decal Film riesce a proteggerle senza alterare spessore e flessibilità e sensibilità agli ammorbidenti.

Mi fermo qui perchè non conosco l'uso che ne farai, ma hai tutto per provare e decidere.
Buon lavoro.

avatarsenior
inviato il 21 Luglio 2021 ore 15:32

Oggi ho provato la stampa inkjet (non pigmenti). È venuta benissimo ma, spruzzando l'acrilico trasparente, si è un po' alterata, perdendo un po' i dettagli, motivo per cui mi sento di bocciare questa soluzione.
Ora mi è arrivata la carta per stampante laser che, probabilmente, è più resistente al lucido.
Comincio a pensare di stampare direttamente su legno con stampante UV led; finora sono stato un po' restio, perché avevo letto che gli inchiostri non sono molto ecologici e possono dare problemi per contatto cutaneo.

avatarjunior
inviato il 21 Luglio 2021 ore 19:07

i pigmenti reggono il bagnato gli altri no

avatarsenior
inviato il 21 Luglio 2021 ore 23:56

@Ziopaino, una curiosità: i pigmenti sono anche parzialmente coprenti?
Per esempio, una stampa gialla su trasparente applicata su nero, si vede (anche solo poco) qualcosa o sparisce come gli inchiostri "tradizionali"?

avatarsenior
inviato il 25 Luglio 2021 ore 23:47

Allora, ho stampato su carta decal trasparente con stampante laser. La qualità è abbastanza alta e il colore non viene danneggiato dal bagno in acqua. L'applicazione della decalcomania è abbastanza semplice e sono soddisfatto. La decal è molto sottile ma c'è pur sempre un minimo scalino tra supporto di legno e immagine; ora devo provare a farla spruzzare con abbondante vernice lucida e vedere se il risultato finale è simile ad una stampa su legno.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 211000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)
PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me