RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Esposimetro - consigli


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Esposimetro - consigli





avatarjunior
inviato il 10 Giugno 2021 ore 0:58

Vorrei acquistare un esposimetro da utilizzare soprattutto per foto in esterna con flash a batteria della neewer. Consigli su quale modello? Grazie mille

avatarsenior
inviato il 10 Giugno 2021 ore 8:37

Ma ti serve un esposimetro da flash?
Comunque per le foto con il flash in esterno, suppongo ti riferisci al lampo di schiarita.
Il problema, in questo caso è la potenza del flash, ora, con i flash (e le macchine) che dispongono di HSS, parzialmente risolto.
Una volta impostata l'esposizione per lo sfondo (illuminato), devi calibrare il lampo sul soggetto (in ombra). In prima approssimazione, puoi tenerti uno stop in sottoesposizione, per evitare quell'effetto innaturale del viso troppo illuminato, che si vedeva spesso nei film degli anni '50.
Comunque, se ti riferivi ad un esposimetro da flash, non credo faccia il tuo caso, quelli sono oggetti che si usano in studio, quando si lavora con più lampeggiatori professionali.

avatarsenior
inviato il 10 Giugno 2021 ore 9:00

Non sono praticissimo, ma in studio abbiamo due sekonic l-308 dei tempi della pellicola, non sono wireless, ma cmq hanno tre modalità per la misurazione, una a lettura immediata, buona per la luce ambientale/continua un'altra che rimane in attesa del flash e fa lettura, se ovviamente hai un trigger per il flash non ti serve altro.
Il terzo modo dovrebbe essere, per l'indicazione degli EV

avatarjunior
inviato il 10 Giugno 2021 ore 16:19

Grazie mille a entrambi. Purtroppo il mio flash non è hss, quindi non posso scattare al di sotto di 1/125. Proprio in queste circostanze vorrei scattare in esterno (o anche interno) e vorrei comprare un flash che legge sia luce ambiente sia flash, in maniera separata, in modo da regolare la potenza sottoesponendo di 1 stop il fondo. Su Amazon ne ho visti diversi, ma non siccome costicchiano (dai 300 ai 500) non vorrei comprare un articolo inefficace per il mio scopo.

Grazie
G

avatarsenior
inviato il 10 Giugno 2021 ore 16:44

Un esposimetro è un esposimetro... Legge la luce qualsiasi sia..
Nel tuo caso devi fare almeno due misurazioni una con luce ambiente e l'altra con il lampeggio in base ai risultati regoli di conseguenza la potenza del flash...
Alternativa è quella di prendere un flash che sfrutti il ttl della fotocamera

avatarjunior
inviato il 10 Giugno 2021 ore 17:16

io avevo il Sekonic 308, piccolo, economico e funzionale... lo usavo quando creavo gli schemi di luce in studio, ma dopo anni a prender polvere l'ho venduto, sono molto più veloce se faccio dei test e affino l'esposizione controllando gli scatti di prova (cosa preclusa quando si usava la pellicola).

In esterni sinceramente non ne ho mai sentito il bisogno. Lavorando in manuale sfrutto l'esposimetro della macchina per fare l'esposizione (sovra o sotto) e sfrutto il lampo in TTL o in manuale in base a quello che sto facendo.

avatarjunior
inviato il 10 Giugno 2021 ore 19:19

Ciao anche io uso l esposmetro (esterno/interno) su ritratti, mi facilita la vita (tempo) infatti l esposimetro esterno misura la luce incidente cosa che non fa l esposimetro della tua macchina (luce riflessa). Per avere lo stesso risultato dovresti mettere un cartocino griggio medio 18% sulla persone e utilizzare la modalita spot quindi fai il calcolo del tempo che perderesti.
Il processo di misurare con un esposimetro esterno la luce incidente fa si che l incarnato del tuo soggetto sia quasi naturale cioe rispecchia il colore reale dell incarnato stesso.
L esposimetro della tua macchina non puo misurare la luce del flash.
Non vado oltre perche l argomento e molto lungo.
Ti consiglio il Sekonic SE L308x infatti e in grado di misurare luce ambiente, luce flash.
Per l inizio va piu che bene lascia stare i neewer.

avatarjunior
inviato il 10 Giugno 2021 ore 21:24

Grazie mille!

avatarsenior
inviato il 10 Giugno 2021 ore 21:36

di piccoli esposimetri a slitta se ne è parlato qui:
www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=3737178

avatarsenior
inviato il 11 Giugno 2021 ore 8:55

In passato, gli esposimetri da flash erano molto usati, specie in studio, perché con la pellicola era difficile bilanciare l'esposizione e non si poteva aspettare lo sviluppo per conoscere il risultato. L'uso dell'esposimetro, unito alla lampada pilota dei flash, permetteva di conoscere con una certa precisione il risultato, anche se nei casi più critici, spesso si montava prima un dorso Polaroid e si faceva uno scatto di prova.
Oggi, con il flash TTL e, soprattutto con la possibilità di vedere subito il risultato, l'uso di un esposimetro da flash, mi sembra molto meno indispensabile.

avatarsenior
inviato il 11 Giugno 2021 ore 9:13

Ti dico come si faceva una volta in esterni con i flash. Ovviamente devi lavorare in manuale, ma una volta capito come funziona vai veloce egualmente.

Poniamo che ti serva 1/125 5,6 con Iso 400 e stai facendo ritratti. Bene sulla macchina lasci il diaframma che l'esposimetro ha stabilito; Sul flash invece, sul comando della sensibilità (penso che ci sia questa opzione sul tuo flash...) imposti una sensibilità MAGGIORE tipo 800 iso o + il flash ridurrà la luce di appoggio di un f. 1 o 1 e1/2 così da non far far apparire un ritratto con luce palesemente "artificiale" .
Credi più semplice a farsi che a dirsi...;-)

avatarsenior
inviato il 11 Giugno 2021 ore 9:13

Confermo: in esterna con flash ttl l'esposimetro serve a poco. Se lavori in manuale meglio, ma tieni conto che potendo subito vedere il risultato, il tempo è lo stesso. Oltretutto a volte gli ISO che segna la macchina, sono creativi per così dire e quindi non sempre 100 iso di un modello corrispondono ai 100 segnati dall'esposimetro. ;-)

avatarsenior
inviato il 11 Giugno 2021 ore 9:14

Ah. il Sekonic 308 che ho avuto è buono e costa non tanto...:-P

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 209000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me