RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Consigli ed opinioni per acquisto monitor fotografico


  1. Forum
  2. »
  3. Computer, Schermi, Tecnologia
  4. » Consigli ed opinioni per acquisto monitor fotografico





avatarsenior
inviato il 15 Giugno 2021 ore 10:03

Devi usare il media white point e il media black point, la coordinata Y.
Non in tutti i profili trovi il media black point però. Dipende da come è stato generato.


Infatti in alcuni profili della ilford per canon non c'è il black point (mi sembra)





Sono interessato sta cosa perchè ho idea che se riesco a risalire il rapporto di contrasto e al punto di nero posso mettere i valori nella calibrazione del monitor per uso softproof per simular ela resa della carta come prevede la procedura di color navigator 7

A proposito dei software di supporto che sono importanti nella scelta di un monitor fotografico.

avatarsenior
inviato il 15 Giugno 2021 ore 14:48

Forse ho trovato

Si possono prendere le coordinate Y dei valori qui sotto indicati convertiti da Lab a xYz?

Nel caso in questione sarebbe dunque

bianco lab 95,0,-2 -> XYZ 0.8448 0.8762 0.7459

nero lab 5,0,-6 -> XYZ 0.0053 0.0055 0.0078

0.8762/0.0055 -> 159 -> 1:159 rapporto di contrasto

Stop EV -> Log2 (159) = 7.31





avatarsenior
inviato il 15 Giugno 2021 ore 15:30

Io dopo tanti mesi, davvero tanti, mi sono deciso ed ho ordinato il Benq SW321C, non volevo spendere il capitale che costa l'eizo CG319X ma volevo un 32" 4K.
Il fornitore mi ha avvisato che è arrivato in deposito e domani vado a ritirarlo.
Speriamo di aver scelto bene

avatarsenior
inviato il 15 Giugno 2021 ore 16:00

Buona fortuna... Io con la versione precedente SW320 ho avuto problemi grossi al display dopo pochi mesi. Per fortuna Amazon mi ha rimborsato e sono andato in pari sostituendolo con il 27 4k della Eizo.

Comunque al di là del pannello, a livello di utility quella BenQ fa schifo se confrontata a Colornavigator 7 della Eizo.

Per quanto grande è comunque solo un monitor con tutte le scomodità collegate.
Con due monitor (e due 32 sono un filo ingombranti) si gestiscono molto meglio le cose. Il secondo monitor non deve per forza essere fotografico e calibrato per navigare la libreria delle foto o altro.

avatarsenior
inviato il 15 Giugno 2021 ore 16:01


Io dopo tanti mesi, davvero tanti, mi sono deciso ed ho ordinato il Benq SW321C, non volevo spendere il capitale che costa l'eizo CG319X ma volevo un 32" 4K.
Il fornitore mi ha avvisato che è arrivato in deposito e domani vado a ritirarlo.
Speriamo di aver scelto bene


Le performances sulla carta di quel monitor lì sono molto buone.
Il problema dei Benq è che sono delle uova di pasqua
Ti può andar bene ti può andar male perchè il controllo qualità non è tanto alto.

sicuramente se hai altri usi oltre la fotografia il 32" può essere interessante specie se editi video
Per editare foto 32" e 4K sono belli ma abbastanza sovrabbondanti forse troppo.
Del resto quando editi foto ti concentri su aree abbastanza piccole anche perché il campo visivo umano è quello che è. Più di tot gradi non vai e un 32 pollici sulla scrivania non riesci a vederlo tutto cos' come 2K e 4K non noti nessuna differenza su un 32" figuriamoci più sotto. Ma anche il 24 sei già al limite come campo visivo. E la nostra vista perde sensibilità ai bordi esattamente come le lenti.
Certo serve spazio per le palette le barre ecc.. ma insomma... c'è sempre il tasto TAB MrGreen

Quello che mi farà tra un po' cambiare il video sarò l'introduzione definitiva della tecnologia HDR.

Ma lì ci sarà da spendere bei quattrini e non solo per il video perchè va adeguato tutto il PC.

avatarsenior
inviato il 15 Giugno 2021 ore 16:06

Con due monitor (e due 32 sono un filo ingombranti) si gestiscono molto meglio le cose. Il secondo monitor non deve per forza essere fotografico e calibrato per navigare la libreria delle foto o altro.


Io di fianco al monitor ho una tv da 32" full HD anche discreta come qualità colori.
Ho provato a collegarla per sfruttare la modalità desktop esteso

Ma mamma mia... non mi ci ritrovo proprio mi perdo sempre il puntatore e poi guarda di qui guarda di là... un macello ... Triste
Se mi danno noia le palette uso il tasto TAB faccio prima

avatarsenior
inviato il 15 Giugno 2021 ore 16:33

Beh al momento ho tre monitor sulla scrivania, un 24" 16/10 in verticale, un 25" 16/9 in orizzontale più il 16" del portatile...
Vorrei eliminare i due dell da 24 e 25...
Uso fotografico sì, ma per l'uso principale che ne faccio ci lavoro, ho bisogno di spazio e risoluzione perché ho mille cose aperte.
Con un monitor vorrei fare tutto ecco, un eizo mi sembrava sprecato a visualizzare il desktop per il 90% del suo tempo.

avatarsenior
inviato il 15 Giugno 2021 ore 16:54

Beh al momento ho tre monitor sulla scrivania, un 24" 16/10 in verticale, un 25" 16/9 in orizzontale più il 16" del portatile...
Vorrei eliminare i due dell da 24 e 25...
Uso fotografico sì, ma per l'uso principale che ne faccio ci lavoro, ho bisogno di spazio e risoluzione perché ho mille cose aperte.
Con un monitor vorrei fare tutto ecco, un eizo mi sembrava sprecato a visualizzare il desktop per il 90% del suo tempo.


ho capito fai trading di borsa...

avatarsenior
inviato il 15 Giugno 2021 ore 18:02

ho capito fai trading di borsa...


E per quale motivo dovrei fare trading?

avatarsenior
inviato il 15 Giugno 2021 ore 18:27

@Giovanni-bg

Se non trovi il tag media black point, puoi usare Argyll per interrogare direttamente il profilo icc

xicclu -v -i a -p XYZ_PCS ILFORD_EPSC6000_8000_GPGFG_PGPP250.icc
Internal input value range: 0.000000..1.000000 0.000000..1.000000 0.000000..1.000000
Internal output value range: 0.000000..100.390625 -128.000000..127.996094 -128.000000..127.996094
Input value range: 0.000000..1.000000 0.000000..1.000000 0.000000..1.000000
Output value range: 0.000000..1.999969 0.000000..1.999969 0.000000..1.999969
Header:
size = 1958464 bytes
CMM = 0x0
Version = 2.1.0
Device Class = Output
Color Space = RGB
Conn. Space = Lab
Date, Time = 27 Jul 2016, 9:01:03
Platform = Microsoft
Flags = Not Embedded Profile, Use anywhere
Dev. Mnfctr. = 0x0
Dev. Model = 0x0
Dev. Attrbts = Reflective, Glossy, Positive, Color
Rndrng Intnt = Perceptual
Illuminant = 0.96420288, 1.00000000, 0.82490540 [Lab 100.000000, 0.000000, 0.000000]
Creator = 'XRCM'

0 0 0
0.000000 0.000000 0.000000 [RGB] -> Lut -> 0.319765 0.335539 0.264044 [XYZ]
1 1 1
1.000000 1.000000 1.000000 [RGB] -> Lut -> 93.670654 97.036743 79.055786 [XYZ]


L'output è normalizzato 0/100. Fai sempre il rapporto e ottieni un risultato più preciso piuttosto che il valore Lab arrotondato di ColorThink.

avatarjunior
inviato il 15 Giugno 2021 ore 19:21

ma semplificarsi la vita con un Eizo CS2420 ?
Vanno bene, costano poco e li usano anche molti professionisti della stampa ...

www.wazer.eu/eizo-cs2420/

avatarsenior
inviato il 15 Giugno 2021 ore 19:44

Bisogna capire che uso principale fai del monitor. È un peccato usare un Benq da 1500€ o un Eizo CS/CG se photoshop è aperto il 2% del tempo di attività del pc.
Meglio come dici te un CS2420 per il fotoritocco e un monitor decente per il resto.

Ora con la mania dell'hdr stanno migliorando parecchio la qualità dei monitor "consumer" con una rapidità mai vista in decenni.

Per la certificazione HDR600 è obbligatorio uno spazio colore DCI-P3 oltre il 95% (e di conseguenza una buona copertura anche dell'AdobeRGB) e un deltaE basso.
Si trovano schermi con pannelli 4K VA da 32 pollici con copertura AdobeRGB e contrasto statico superiore a 3000:1 a meno di 600€

Lo standard è fresco, tempo qualche anno e si troveranno un sacco di modelli validi per un fotoritocco amatoriale a pochi soldi.

avatarsenior
inviato il 15 Giugno 2021 ore 21:09

Ragazzi ho poco spazio al momento, utilizzo un solo portatile per tutto.
Se avessi spazio avrei una postazione dedicata al fotoritocco, una per lavorare, una per cazzeggiare, una per il gaming...
Quindi sarà anche sprecato un monitor wide gamut con l'utilizzo che ne farei io, ma intanto un monitor decente per foto ritocco non ce l'avevo e per lavoro ho esigenze di avere un desktop ampio in quanto il 25" QHD che ho adesso non mi basta, oltre al fatto che voglio pensionare i due schermi ed usarne soltanto uno.
Se avessi avuto una postazione dedicata vuol dire che il restante 95% del tempo che non lo utilizzavo per quello scopo (il foto ritocco) sarebbe stato spento, invece ora mi farà visualizzare quello che mi serve.

avatarsenior
inviato il 16 Giugno 2021 ore 0:48

E chi ti dice di fare un postazione dedicata, non ha senso... Al mio portatile volendo ci posso collegare 5 schermi esterni... Come ne colleghi due ore, ne puoi collegare due in futuro (risoluzioni e scheda video permettendo).

I cristalli liquidi dei monitor si consumano letteralmente usandoli... La resa cromatica cala con il tempo, soprattutto se lo tieni 10 ore al giorno acceso. Ed è per questo che la calibrazione hardware è da ripetere frequentemente.
E' un peccato consumare 1500€ di cristalli liquidi con word ed excel. Poi eh, se te lo puoi permettere buon per te. Fra l'altro ogni poche ore ti fa spuntare il messaggio sull'osd di ricalibrare il pannello. E fin che non prendi la sonda e la sua app per accontentarlo, rompe abbastanza ad ogni accensione. E da manuale Benq devi aspettare almeno 30 minuti (senza mai andare in stanby e possibilmente su sfondi neutri) prima che il pannello si scaldi e produca i colori "giusti" per poterlo calibrare.
L'Eizo costa di più ma i suoi monitor CS e CG si "scaldano" in 5-6 minuti invece dei 30 minuti degli SW della Benq....

Comunque quando ti arriva se vuoi testare al volo la resa cromatica visita con Firefox questo sito:
webkit.org/blog-files/color-gamut/

Con Chrome ed Edge non funzionerà, non gestiscono i colori Triste

avatarsenior
inviato il 16 Giugno 2021 ore 7:35

E per quale motivo dovrei fare trading?


Lo pensavo perché il tuo è il setup tipico di chi fa questo lavoro.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 209000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me