RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Scelta tele zoom m4/3 per avifauna


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. »
  5. Obiettivi Micro Quattro Terzi
  6. » Scelta tele zoom m4/3 per avifauna





avatarsenior
inviato il 23 Aprile 2021 ore 16:55

Piantel@ tieni la G9 e prendi il panaleica 100-400..
Secondo me è la soluzione migliore

Usare il 200 2,8 col 2x sempre attaccato ha poco senso, anche economicamente.... ( ma penso comunque che la resa sia superiore a quella del panaleica 100-400)
Comunque intanto fai un po' di prove con la G9.... È una macchina molto valida.... Purtroppo per me in ambito avifaunistico è inutilizzabile... Ma magari tu ci riesci ;-)

Ragazzi, dalla prossima settimana potrò finalmente tornare in montagna.. Spero.. Così proverò tutto per caccia fotografica vagante...
Se andasse male tenetevi pronti che metto tutto in vendita a prezzi competitivi ( i due tele sono come nuovi con i TC compresi MrGreenMrGreen

avatarjunior
inviato il 23 Aprile 2021 ore 17:23

@Campos adesso mi tocca gufarti! MrGreen
No, a parte gli scherzi, spero proprio che la tua caccia abbia successo, anche perchè se non ci riesci tu io ho zero chance, davvero.
Aspetterò ancora un po', in fin dei conti il 100-300 non fa schifo, anzi, non è nemmeno detto che me ne liberi anche se prendo altro. La sua compattezza e leggerezza, insieme a una resa che non è male per niente (considerato anche il prezzo) ne fanno un obiettivo da avere comunque, secondo me.
E poi io non riesco a vendere le mia cose. Anche la G80 è ancora con me, e oggi ho portato lei in giro (ma prima o poi mi tocca venderla)

avatarsenior
inviato il 23 Aprile 2021 ore 18:30

anche perchè se non ci riesci tu io ho zero chance, davvero.

io sono l'ultimo degli scarsi.... Non prendermi assolutamente come riferimento MrGreen

Il discorso è che io sono abituato all'afc di sony a6600 ( che non sarà una A9 o una A1 ma è comunque una piccola bomba..) e quando uso la G9 purtroppo i limiti saltano fuori immediatamente...
Altrimenti non ne parlerei probabilmente così male..
Anche se il continuo andare avanoti e indietro dell'afc della G9 è oggettivamente qualcosa di orribile...

avatarjunior
inviato il 23 Aprile 2021 ore 18:47

@Lele
Grazie, mi sto sempre più convincendo per il 100-400. Però, come ho scritto sopra, il 100-300 mi consente di non avere fretta. Si sa mai che arrivi una bella occasione Cool

avatarsenior
inviato il 23 Aprile 2021 ore 19:16

Di nulla Piantel!!;-)
Ciao!!

avatarsenior
inviato il 24 Aprile 2021 ore 20:41

Ragazzi, ho abbandonato per alcuni giorni il post, chiedo scusa a KentaForEver per non avergli risposto, ora torno per dirvi la mia:
-nonostante l'afc della g9 sia ballerino, ma lavorandoci su (ed imprecando il giusto) si possono tirare fuori comunque dei risultati accettabili (non ottimi), non è neanche da paragonare a quello della g80. La g80 ha un af davvero vergognoso, ha serie difficolta a trovare il soggetto nell'inquadratura, anche statico e contrastato; la g9 invece ha un ottimo afs, e soprattutto con la funzione animal detection attiva, il riconoscimento del soggetto è davvero immediato, caratteristica impagabile quando sai che il saggetto rimarrà nell'inquadratura solo per qualche istante.
- per chi fa un genere di fotografia itinerante, il 100-300 è una lente irripetibile, è l'essenza del tanto vituperato m4/3: un 200-600 equivalente che tieni in una mano e che pesa 500 grammi scarsi. Inoltre secondo me la resa è più che accettabile, anche a 300 mm (vi allego foto)
www.juzaphoto.com/galleria.php?t=3638777&l=it
www.juzaphoto.com/galleria.php?t=3731970&l=it
Penso di tenerlo anche quando (se) acquisterò un nuovo teleobiettivo.
- ahimè la fotografia avifaunistica itinerante, difficilmente genera buoni scatti; magari, se si è fortunati, genera scatti dall'alto valore documentativo, ma se il soggetto vi vede, difficilmente vi farà avvicinare mettendosi in posa, piuttosto si involerà trasmettendo il suo "nervosismo" nella foto: quindi, perché spendere più di 1000 euro per un obiettivo destinato a un genere fotografico dal quale difficilmente tirerete fuori scatti di qualità? (mio parere persole, ma cosa parecchio soggettiva).
Per far entrare un martin pescatore nel frame, così come nella mia foto postata sopra (foto che reputo assai brutta), mi sono dovuto avvicinare a lui a meno di 5 metri (o meglio, lui si è posato sul posatoio posto a 5 metri dal mio capanno), se mi avesse visto si sarebbe infastidito ed involato già ad una distanza non inferiore a 20 metri, risultato di un eventuale scatto: un puntino azzurro indecifrabile nella foto. Tutta sta pippa per dirvi che per una fotografia itinerante il 100-300, a mio parere, è ottimo e abbondante.
- io non ho ancora deciso quale tele prende, perché le argomentazioni di Campos e Kenta, mi hanno messo parecchio in crisi, attualmente se dovessi trovare un buon usato mi butterei sul 300 f4 tenendo il 100-300.

avatarsenior
inviato il 24 Aprile 2021 ore 21:13

Emanuele85 resisti ancora un po', è probabile che tra non molto vendo tutto MrGreen MrGreen
si possono tirare fuori comunque dei risultati accettabili (non ottimi)

Il punto è questo.... Per chi ne fa un utilizzo prettamente naturalisto e di avifauna è inaccettabile una macchina che ti fa una foto a fuoco su 30.... e per giunta su soggetti semi statici... A prendere uccelli in volo non ci provo neppure... Non ne vale la pena..
Certo che nel complesso vendere una G9 non è facile, perché è comunque una macchina tuttofare con una qualità pari alle migliori apsc... Ci fai tutto... Però come qualsiasi prodotto tuttofare, ci fai tutto con dei compromessi.... Compromessi troppo grandi da accettare in caccia fotografica... Si rischia seriamente di non portare a casa le foto... In un contesto lavorativo, professionale, è inaccettabile


avatarsenior
inviato il 24 Aprile 2021 ore 21:25

Attendo tue, campos MrGreen
Davvero, fammi sapere se metti in vendita il corredo.
Detto questo il nostro giudizio sulla g9 è parecchio simile: macchina con pro e contro, ma per quanto mi riguarda, i suoi pro me la fanno piacere assai.

avatarjunior
inviato il 25 Aprile 2021 ore 14:31

@Emanuele85 siamo nella stessa situazione. Sono d'accordo sul fatto che il 100-300 sia davvero il top se si tiene conto delle dimensioni e del prezzo, per un uso itinerante. Però secondo me il Pana 100-400 ha ancora delle dimensioni accettabili (ma siamo al limite) mentre gli Olympus, specie il 300, sono proprio oltre.
Per quel che riguarda la qualità degli scatti "itineranti", è ovvio che non si possa paragonare a quella di foto fatte in appostamento. Però qualche soddisfazione ce la si toglie anche così. Lunedì mi sono fatto un giro sull'Adda (circa 55km) e mi sono imbattuto in una bellissima nitticora sopra uno stagno, poi mi sono seduto sulla riva con a sinistra un cormorano che si asciugava le ali in mezzo al fiume (posato su un ramo che affiorava) e a destra, sulla riva opposta, un ibis sacro che passeggiava. Poi una fila di tartarughe d'acqua su un tronco... Insomma, anche così si porta a casa qualcosa. Certo il Martino al massimo me lo vedo volare in fianco, e a fotografarlo neanche ci provo.
Campos nel suo ultimo post accenna ad un uso lavorativo/professionale della G9. Beh, mi sembra chiaro che per quello si debba proprio cambiare sistema, ma il nostro utilizzo è un altro.
Comunque ho capito che per il corredo di Campos si scatenerà un'asta, altro che prezzi competitivi! MrGreen

avatarsenior
inviato il 25 Aprile 2021 ore 14:40

Comunque ho capito che per il corredo di Campos si scatenerà un'asta, altro che prezzi competitivi! MrGreen

Speriamo!!!! MrGreen
La settimana che viene finalmente mi dovrebbe consentire di usarli in montagna, così valuto meglio...
Però secondo me il Pana 100-400 ha ancora delle dimensioni accettabili (ma siamo al limite)

Concordo in pieno!!!! É della misura giusta

Riguardo all'uso professionale, proprio stamattina una ghiandaia si è posata sul ramo a 3 metri da me.... È stata lì 5 secondi e in 5 secondo la G9 non è riuscita a mettere a fuoco.... Verrebbe voglia di farla a pezzi... Triste

avatarsenior
inviato il 25 Aprile 2021 ore 15:04

Io sono rimasto delusissimo dal 100/400 Panaleica a partire dalla costruzione economica con uno zoom che era durissimo alla resa!
Preso nuovo e fortunatamente rivenduto
Questa la mia esperienza

avatarsenior
inviato il 25 Aprile 2021 ore 15:13

a leggere certi commenti mi chiedo se vi siete mai messi più di 5 minuti a impostare l'af della g9... poi certo ha i suoi limiti. ma ho avete dei mezzi difettosi o la usate nel modo sbagliato perchè a me, in gare di equitazione e ginnastica artistica, con soggetto che corre spesso verso di me, le foto da scartare saranno meno del 5%


avatarjunior
inviato il 25 Aprile 2021 ore 16:13

Riguardo all'uso professionale, proprio stamattina una ghiandaia si è posata sul ramo a 3 metri da me.... È stata lì 5 secondi e in 5 secondo la G9 non è riuscita a mettere a fuoco....


@Campos, francamente mi sembra assurdo, sicuro di non avere problemi con la tua?

Io sono rimasto delusissimo dal 100/400 Panaleica a partire dalla costruzione economica con uno zoom che era durissimo alla resa!


@Gobbo Come sempre sui forum si legge tutto e il contrario di tutto... Ma ogni contributo è bene accetto. Se posso chiederti, con quale tele per m43 ti trovi bene? Hai per caso provato il 100-300?

a leggere certi commenti mi chiedo se vi siete mai messi più di 5 minuti a impostare l'af della g9...


@Alebri78 Io la G9 l'ho appena presa e al mio attivo ho una sola uscita seria e molte prove dalla finestra. E per ora non mi lamento

avatarsenior
inviato il 25 Aprile 2021 ore 18:35

gare di equitazione e ginnastica artistica

Ma che c'entra l'equitazione con l'avifauna
Anche a me in pista con le moto la G9 va benissimo...
Ma che c'entra con l'avifauna

a leggere certi commenti mi chiedo se vi siete mai messi più di 5 minuti a impostare l'af della g9..


A parte che un AF che necessita ore di impostazione, io personalmente lo tiro nel bidone..
E comunque le impostazioni della G9 lasciano il tempo che trovano... Non dico che una vale l'altra ma poco ci manca....
Un AFC valido deve essere pronto subito....non voglio mille impostazioni diverse.... Se ci sono tutte queste impostazioni vuol dire che che già non va bene in partenza e si deve ricorrere sempre ai ripari...
L'afc della G9 è un AFC da bridge superzoom MrGreen

avatarsenior
inviato il 25 Aprile 2021 ore 21:04

Però qualche soddisfazione ce la si toglie anche così.

@Piantel, infatti quando parlavo di soggettività mi riferivo giusto a questo: in relazione ai luoghi che si frequentano, la diffidenza dell'avifauna cambia parecchio. Ad esempio, qualche settimana fa mi trovavo a girare per un'oasi faunistica nel trapanese e notavo che la distanza di confort tra gli uomini e gli uccelli era parecchio inferiore a quella che questi ti consentono dalle mie parti. Sono passato a meno di 10 metri da un airone bianco, che non si è sentito minimamente disturbato. Da me la situazione è parecchio diversa e, giustamente, non mi permetterebbero una distanza così ravvicinata, quindi sono costretto al capanno e all'appostamento.

a leggere certi commenti mi chiedo se vi siete mai messi più di 5 minuti a impostare l'af della g9

A vedere i tuoi scatti sono certo di non avere proprio nulla da insegnarti, però lasciami dire che le tue argomentazioni mi lasciano parecchio interdetto: valutare un afc su due situazioni così diametralmente opposte, e che richiedono delle capacità, in termini di velocità e precisione, così diverse, come l'ippica e l'avifauna, significa o non avere mai neanche provato a scattare una foto ad un uccello in volo o assecondare la tanto diffusa esigenza di trattare con sufficienza degli sconosciuti sui forum. Se avessi usato un tono del tipo: "ragazzi, io ho impostato l'afc in questo o in quell'altro modo ed ho ottenuto degli ottimi risultati. Provateci.", il tuo sarebbe stato un intervento costruttivo, ma così il tuo commento mi serve davvero a poco.
Personalmente ho utilizzato le impostazioni indicate nella guida sull'afc della g9 messa a disposizione da lumix, nello specifico set 2 "For subjects that go in one direction and move at a constant speed" per uccelli che volano con un volo costante e prevedibile e il set 4 "For subjects that change speed and move unpredictably" per soggetti più nervosi. E, anche se sicuramente molto dipende dalle mie limitate capacità, non sono riuscito ad ottenere, ancora, degli ottimi risultati.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 209000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me