RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Pellicola Ferrania P30







avatarjunior
inviato il 25 Febbraio 2021 ore 12:32

ho chiesto al signor Gerardo Bonomo, che ho visto un suo video ed mi ha detto che la P30 ha 80 ASA effettivi


Nel BN i dati variano un po' a seconda di quello che vuoi ottenere, a seconda dalla scena ripresa, a seconda dello sviluppo. L'esperienza di Bonomo è fatta con supergrain, uno sviluppo altamente compensatore col quale si riesce a utilizzare la pellicola a 80 asa. Molte altre persone trovano eccessivo il contrasto che viene fuori dall'utilizzo a 80 asa, forse perchè ci accoppiano un altro tipo di rivelatore. Io la mia idea me la sono fatta e preferendo rivelatori meno compensatori del supergrain (che cmq prima o poi proverò) ho ritenuto di esporre diveramente la P30 (a 25 asa) e di svilupparla con un rivelatore adatto alle pellicole di derivazione cine, il D96 (versione Bellini) per 10 minuti a 18 gradi (previo prebagno lungo di 5 minuti a 22 gradi). Quindi in parte ho seguito il consiglio di Bonomo di fare u n particolare prebagno e in parte mi sono affidato ai miei gusti personali e alla mia esperienza. I risultati sono stati ottimi. Poi si ossono fare anche altre considerazioni: costa troppo? Sì, si può risparmiare qualcosa con altre pellicole. Altri aspetti? Un ottimo supporto col quale mi sono trovato bene anche nell'inseriemnto della tank. Qualche segno di troppo invece che non derivano dal mio trattamento ma forse dai macchinari di preparazione della pellicola, ma su questo aspetterò di vedere le prossime

avatarjunior
inviato il 25 Febbraio 2021 ore 16:43

Gfirmani buona sera grazie della tua risposta e devo dirti che ascolto tutti voi per i consigli, perché siete degli esperti , visto che vi sviluppare chi più chi meno le foto e sapete benissimo come fare , io assolutamente No e non ci provo neanche .
Quindi tutto quello che mi dite per me e oro colato o quasi .
Spero di non aver offeso nessuno perché ho chiesto ad altre persone come il Signor Gerardo di questi famigerati 80 ASA.

avatarsenior
inviato il 25 Febbraio 2021 ore 17:14

Piccinin non hai disturbato proprio nessuno, si fanno volentieri due chiacchiere su argomenti del genere;-).
Ho trovato questo video su youtube che forse può essere utile.

SPOILER ALERT: Avendo usato lo stesso sviluppo di Diego Ranieri arriva di fatto alle stesse conclusioni, compreso il fatto che in pratica si tratta di una pellicola ortocromatica.

avatarsenior
inviato il 25 Febbraio 2021 ore 18:30

compreso il fatto che in pratica si tratta di una pellicola ortocromatica.


quindi si può tranquillamente sviluppare fuori dalla tank in luce rossa ???

avatarsenior
inviato il 25 Febbraio 2021 ore 18:45

Schyter non saprei, anche perché non l'ho mai usata, teoricamente è pancromatica ma a quanto pare almeno da questi due test pare insensibile al rosso. Tu hai ancora qualche rullo? Devo dire che la mia curiosità sta aumentando.

avatarjunior
inviato il 25 Febbraio 2021 ore 18:51

Va trattata al buio

avatarsenior
inviato il 25 Febbraio 2021 ore 19:06

@ Mauro Sansiviero
quindi si può tranquillamente sviluppare fuori dalla tank in luce rossa ???


Ero ironico... Sorriso Davanti a Diego Ranieri mi inchino naturalmente.

Ho però la brutta abitudine di tirare le mie considerazioni dopo aver visto/letto/confrontato ed infine provato personalmente ... di P30 ne ho usati 5 o 6 rullini. Trovo che sia una pellicola con caratteristiche particolari e che, se non fosse per il costo, utilizzerei molto di più. Onde evitare inutili polemiche sterili, non voglio parlare di Sensibilità Effettiva etc etc ... per le pellicole in b/n le variabili sono troppe e sarebbe come parlare del sesso degli angeli.
Dico solo di averla esposta per l'indice di esposizione del produttore (80ISO) con grande soddisfazione ed anche (come faccio spesso con il bn) sovraesponendola un poco (50ISO) ... ottimi risultati. Definirla orthocromatica è un'esagerazione.


avatarsenior
inviato il 25 Febbraio 2021 ore 19:32

Ero ironico... Davanti a Diego Ranieri mi inchino naturalmente. Ho però la brutta abitudine di tirare le mie considerazioni dopo aver visto/letto/confrontato ed infine provato personalmente ... di P30 ne ho usati 5 o 6 rullini.


E' esperto ed è un bravissimo divulgatore secondo me ma inchinarsi non è il caso e se ho capito che tipo sei dalle volte che ci siamo incrociati qui sul forum non ti ci vedo ad inchinarti MrGreen, giustamente aggiungo. Ho la stessa brutta abitudine tua quindi ho rotto gli indugi e alla fine ho appena preso tre rullini Sorriso


avatarsenior
inviato il 25 Febbraio 2021 ore 19:47

Sono un vecchissimo fotografo e in analogico ho scattato, sviluppato e stampato per anni.
Ho usato tutti i tipi di dia di tutte le sensibilità sino al max 50/ASA, AGFA professional sviluppate da me (allora si diceva ASA) In B&W al massimo arrivavo a 400 ASA, ma sinceramente, pur avendo un cavalletto credo di averlo usato solo pochissime volte...!

avatarsenior
inviato il 25 Febbraio 2021 ore 19:52

Se non ricordo male alcuni film degli anni 50/60 all'epoca recavano la dicitura "girato con pellicola P30 pancro" ...oppure ricordo male Vi risulta? Non vorrei che la P30 fosse una pellicola cine...Confuso

avatarsenior
inviato il 25 Febbraio 2021 ore 19:56

oppure ricordo male Vi risulta? Non vorrei che la P30 fosse una pellicola cine

Si si, credo che il tentativo fosse proprio quello di riprodurla.

avatarsenior
inviato il 25 Febbraio 2021 ore 20:00

definirla orthocromatica solo perchè è un po' insensibile al rosso è francamente esagerato. Da qui la provocazione di svilupparla in luce rossa (come si faceva una volta con le vere ortho)...

avatarsenior
inviato il 25 Febbraio 2021 ore 20:07

Vi risulta? Non vorrei che la P30 fosse una pellicola cine...


Alla presentazione della P30 a Milano da PFG Punto Foto, Nicola Baldini (CEO Ferrania) ricordo che affermò che negli archivi trovarono tre formule della P30; una per cinema, ed altre due ... dopo qualche prova lasciarono perdere quella cine e presero come riferimento per la nuova emulsione una delle altre due.

Qui Baldini (seduto) alla presentazione della P30; in piedi Felix Bielser di PFG.

[url=https://postimages.org/]



avatarsenior
inviato il 25 Febbraio 2021 ore 21:16

Se non ricordo male alcuni film degli anni 50/60 all'epoca recavano la dicitura "girato con pellicola P30 pancro" ...oppure ricordo male Vi risulta? Non vorrei che la P30 fosse una pellicola cine...Confuso

Possiedo una copia del libro "Tu, tu sola", questo:

www.noritarte.it/books/fotografia-italiana/gian-franco-marzoni/tu-tu-s

www.ebay.it/itm/Gian-Franco-Marzoni-TU-TU-SOLA-Baldini-e-Castoldi-1969

C'è scritto che le foto sono state eseguite con pellicola Ferrania P30, quindi credo ci fosse già allora la versione "fotografica" di questa pellicola.

avatarjunior
inviato il 25 Febbraio 2021 ore 21:26

Comunque comprateli un paio di rullini e provate voi...
Io ne ho presi 7.
3 tagliati in spezzoni Li ho usati usati per fare dei test di esposizioni e sviluppo.
Al sesto spezzone sono riuscito ad ottenere un negativo decente ( per la stampa con ingranditore che è molto diverso dalla scansione!) con un'esposizione a 20 ISO riducendo di molto il tempo di sviluppo con sviluppatore che sfrutta bene la sensibilità come il kodak xtol diluito 1 + 2 a 24 ° x 10 min.'.
Contento di aver provato giusto Tempo di sviluppo, sono uscito per provare la pellicola sul campo ma sono restato deluso dalla quasi insensibilità al rosso di questa pellicola.
Avevo fatto delle Esposizioni con filtro rosso / arancione che per me sono molto importanti nella fotografia paesaggistica.
Gli altri tre rullini sono ancora la, non so se li userò più.


Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 207000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





11 Aprile 2021

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me