RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy e preso visione delle opzioni per la gestione dei cookie.

OK, confermo


Puoi gestire in qualsiasi momento le tue preferenze cookie dalla pagina Preferenze Cookie, raggiugibile da qualsiasi pagina del sito tramite il link a fondo pagina, o direttamente tramite da qui:

Accetta CookiePersonalizzaRifiuta Cookie

sony A7C - Quale il corredo ideale?


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. »
  5. Mirrorless Sony
  6. » sony A7C - Quale il corredo ideale?





avatarsenior
inviato il 13 Agosto 2022 ore 17:47

Sinceramente Pie11,non ho trovato alcuni dei difetti che hai descritto anche se il mio 55mm non è nuovo, l'ho preso usato qualche anno fa a meno di 600€ ed è nominato carl zeiss,non solo zeiss come alcuni recenti,quindi una copia dei primi anni di produzione(con casi evidenti di decentramento), sarò fortunato io ma non è decentrato e probabilmente come hai detto te è un'ottima copia,strano visto che in quanto a materiale fotografico sono sempre stato sfortunato tra malfunzionamenti e problematiche varie.
Ti dico che riguardo agli aloni orrendi, di flare e riflessi ne so qualcosa,usando da molti anni A7i,mi è capitato solo una volta,il famoso flare che produce "un'alone a linea", per giunta con un lampione che causa il problema del riflesso sul sensore,spostato di poco e problema risolto(orientamento verticale).
Sinceramente trovo lo sfocato molto bello,una cosa altamente soggettiva,mi piace la leggera tendenza swirl con il fogliame,sinceramente lo trovo morbido anche con soggetti distanti,non è fluido come quello del 45mm f2.8 che subisce l'effetto dell'aberrazione sferica,non è tanto quanto quello del 65mm f2 sigma che però trovo "troppo perfetto".
E riguardo al decantato i series,ho potuto provarlo in un negozio e sinceramente non mi è piaciuto,non è sicuramente esente da ac neppure lui ma il 55 ne ha di più,specialmente in contro luce,nonostante sia nitidissimo e presenti una distorsione maggiore.

avatarjunior
inviato il 14 Agosto 2022 ore 12:18

Buongiorno. Stesso dubbio della domanda iniziale del post.
Ho letto un po' i vostri commenti e nessuno ha considerato la seguente ipotesi:
-triade tamron zoom f/2.8
-sony 50mm f/1.8 (ho considerato questo perché su apsc trovavo versatile il 35mm, ma generalizzando, direi un fisso luminoso delle lunghezza che piace).

C'è un motivo particolare per cui nessuno ne abbia parlato?

avatarjunior
inviato il 14 Agosto 2022 ore 12:20

Leggevo qualcuno che chiedeva del mirino: è piccolo. Non ci sono mezzi termini per indorare la pillola. Mi ricorda quello della RX100, si usa però diciamo che non regala un piacere d'uso. Sulla A6400 e RX10 è più grande.

avatarjunior
inviato il 14 Agosto 2022 ore 22:30

Per curiosità. Visto che possiedo il Tamron 17/70 per APSC, l'ho montato sulla A7c essendo come misura comparabile per peso ed ingombro ai vari zoome f/2.8 per FF di Tamron e mi sembra che vada bene (il feeling è come quello della A6400).... Se a qualcuno dovesse interessare.....

PS. Quallo che però ho notato usando la camera in APSC mode, é stata una certa lentezza nell'af ed incertezza con l'eyeaf (che invece con il 28/60 sono fulminee). Spero che con i modelli appositi FF la situzione sia migliore....

PPS2: quando ho rimontato il 28/60 sulla A7c, dopo averlo usato su A6400, non lo ha riconosciuto subito, ma ho dovuto staccarlo e riattaccarlo...bhà....

avatarsenior
inviato il 15 Agosto 2022 ore 10:14

Io possiedo la triade zoom Tamron f2,8 e la trovo dignitosissima lato QI e favolosa lato pesi e dimensioni, sono lenti con cui mi trovo bene,non a livello degli originali lato qualità ma si trasportano con molto più piacere, in particolare per le lenti frontali da 67 (parlo da persona che gli originali quando era in Canon li aveva e mi sono spaccato la schiena).
Torniamo però alla a7c, secondo me sono già troppo grandi per questa, il 28-75 ed il 17-28 si usano al limite mentre il 70-180 è già sbilanciato. Se si devono usare molto lenti come gli f2,8 Tamron meglio a7IV o III, se si vuole risparmiare.
La a7c nasce, a mio parere, per ottiche fisse 1.8 o f2,8 poi se uno ogni tanto ci mette un 70-180 per la recita del figlio a scuola ci sta (fatto) ma io quando devo fare un uso intenso di queste ottiche porto la a7rIV, si fa meno fatica.

avatarsenior
inviato il 15 Agosto 2022 ore 11:00

Concordo. Chi sceglie A7C lo fa anche per una questione di ingombri però un tele all'occorrenza può sempre tornare utile ed il 70-180 mi sembra comunque un buon compromesso per uso occasionale. Certo è che se si sceglie la A7c per usarla con i Mega teleobiettivi, probabilmente si è fatto un errati acquisto.

Penso che Fenice, così come gli altri intervenuti cerchino una equilibrata via di mezzo (ed in questo probabilmente ha ragione chi la vede nei tamron).

avatarjunior
inviato il 15 Agosto 2022 ore 11:45

Naturalmente va molto a gusto personale. Io possiedo la A7C da un annetto e la grande motivazione che mi ha spinto a prenderla è stata il poter avere un kit ultra compatto da portarmi dietro quando altrimenti lascerei la macchina a casa. Nel mio caso quindi, A7C con 28/35/55, in base al gusto del momento, sempre in borsa.

In viaggi/uscite mirate ci monto senza problemi lenti come il 28-200, 35 1.4, 150-500.

avatarjunior
inviato il 15 Agosto 2022 ore 13:49

la grande motivazione che mi ha spinto a prenderla è stata il poter avere un kit ultra compatto da portarmi dietro quando altrimenti lascerei la macchina a casa.

Lo stesso vale per me.

Certo un fisso per la A7C è "la morte sua" (nel mio caso prenderò il 45mm samy). Però voglio anche la versatilità dello zoom e quindi Tamron mi sembra la scelta giusta. e di fatto me lo confermi quando dici che usi senza problemi il 28-200 che è simile come form factor agli altri della triade 2.8.

avatarjunior
inviato il 15 Agosto 2022 ore 14:16

Confermo, ma per dare qualche dettaglio in più:

- Uso il 28-200 soprattutto nei viaggi on the road e trekking. Non è però la lente con cui metto la macchina nello zaino quando vado al lavoro o nel tascone della giacca alle feste familiari, per esempio.
- Se hai mani grandi il mignolo rimane senza presa. Io ci passo sopra, ma può essere scomodo. Potrebbe bastare anche una piastra aggiuntiva eventualmente.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 223000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.






Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - Preferenze Cookie - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me