RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

connettore mini xlr: voltaggio diverso?


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » connettore mini xlr: voltaggio diverso?




PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2021 ore 21:51

EDIT: traduzione di un commento su amzon.de
Quando si converte da Mini-XLR / TQG a XLR, oltre all'adattamento meccanico, è necessaria una riduzione dell'alimentazione phantom da 24 ... 48V quando si utilizza un microfono a condensatore. Questo adattatore non lo fa! -> Audix APS-910 può farlo! O Rode VXLR + (quindi con jack invece di TQG).

da cui desumo che non è esattamente lineare l'adattamentoMrGreen

avatarsupporter
inviato il 10 Gennaio 2021 ore 21:55

@Pingalep - se vuoi acquistare un Neumann U87 devi venderti un reneMrGreen

Ci sono soluzioni più economiche che fanno "quasi" il medesimo lavoro. Dai cinesi su Aliexpress ho trovato matriale microfonico molto valido ad un prezzo più che accessibile. Due anni fa (circa) ho acquistato quattro microfoni a condensatore con capsula da 25mm ed alimentazione a 48V ad un prezzo risibile. Gli sto usando ogni giorno e il rumore di fondo è praticamente nullo. L'unico problema riscontrato sono le rifiniture estetiche, forse un pochino (ma veramente un pochino) scarse.

avatarsupporter
inviato il 10 Gennaio 2021 ore 21:57

@Pingalep - lascia perdere i commenti di amazon....

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2021 ore 22:05

eh no invece da lì ho trovato che appunto questi mic electret hanno bisogno di un riduttore di voltaggio. il che spiega anche perchè la versione pp con xlr standard ha un plug lunghissimo, in cui dentro è situato l'adattatore.

sono interessato anche a mic cinesi, tanto son sicuro di romperne.
della neumann stavo cercando il 191 ma non lo fanno più, non ho capito perchè il senn mkh30 costi così tanto in europa e perchè non venga aggiornato da 25 anni...

come ti destreggi tra le offerte su aliexpress? come distingui una capsula di qualità da una scadente? a prescidere dal prezzo intendo.

avatarsupporter
inviato il 10 Gennaio 2021 ore 22:15

Hanno bisogno di un riduttore di tensione perchè sono electretMrGreen

Per la qualità mi affido alla mia esperienza (sono ingenere). Dato il prezzo estremamente basso si acquistano un paio di campioni da venditori diversi e si testano.... Da tutto il materiale che ho comperato non ho avuto significative sorprese. In un solo caso mi è stato consegnato un potenzionetro multigiri (professionale dal prezzo di 1.45€, qui ti costa 20 volte tanto!) con una botta che lo ha reso inutilizzabile... però era su un lotto da 30. Tanto per dire....

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2021 ore 22:18

eh ma quando vai a prendere capsule grandi ad esempio, tipo i cloni delle rk47 e così via, nessuno ti dice standard costruttivi e tolleranze, le immagini sono copiate tra un annuncio e l'altro, mi viene più facile prendere un mic usato con garanzia residua di prima fascia(t-bone e rode e simila)

avatarsupporter
inviato il 10 Gennaio 2021 ore 22:34

Se non ti arriva la merce, come indicato e nei tempi indicati, apri la disputa arbitrale. Entro 15 giorni ti rimborsano o abbassano il prezzo. In questo senso sono molto seri.

avatarsenior
inviato il 10 Gennaio 2021 ore 23:54

no io intendo che ti arriva una capsula che non vale quello che costa. come fai a dimostrarlo?
un conto è se ti arriva rotta o non ti arriva, ma se non vale niente che ci fai? come lo dimostri? come scegli un venditore rispetto a un altro dato che le capsule sono tutte uguali?

poi come ti dicevo un rode nt1a usato con garanzia lo trovi a 120 o meno completo di cavo stand pop filter e cavo. e ci sono mic anche più economici nella fascia 20-120 di cui in prospettiva si parla bene, tutti fatti con componenti cinesi, ma che hanno subito un controllo qualità e che sono coperti da garanzia. io ad esempio stavo pensando di prendere due t-bone sc1100 perchè sono multipattern e con un selfnoise molto basso.

avatarsenior
inviato il 13 Gennaio 2021 ore 23:56

ho fatto un'escursione lunghissima su tutti i siti che parlano di autocostruzione di microfoni con capsule electret.

ho deciso che voglio investirci un po' di tempo e soldiMrGreen
c'è differenza in qualità sonora tra un adattatore di voltaggio da phantom alle tensioni electret da 15, 30 o 70 euro come quello akg?

il mio mix pre ha 4 ingressi xlr, il mio ideale sarebbe sperimentare con configurazioni fino all'ambisonic con 4 mic cardioidi. quindi vorrei idealmente costruirmi un sennheiser ambeo.
ma anche con altre configurazioni avrò bisogno di 4 adattatori di buona fattura a cui connettere le varie capsule con cavi semplici. dato il tipo di segnale il cavo può essere sbilanciato direi. è meglio avere l'adattatore di tensione più vicino alla capsula o anche attaccato al recorder va bene?

vedo adattatori di voltaggio con schemi complessi o semplicissimi(una resistenza e un condensatore saldati ai pin di un xlr), quale via consigliate se volessi autocostruirli?

avatarsupporter
inviato il 14 Gennaio 2021 ore 5:31

Gli electret sono tutti uguali (o quasi), sono un compromesso economico. Se vuoi qualità da studio vai su capsule a condensatore con diametro minimo 25mm... Questi ultimi richiedono un'interfaccia complessa. Se la lunghezza del cavo è più di un metro, devi avere la linea bilanciata per non pescare ronzii e disturbi sulla linea.

Se non vuoi tribulare ed avere comunque qualità, vai su capsule dinamiche, che però richiedono trasformatori d'impedenza di qualità e linea bilanciata sempre e comunque.

avatarsenior
inviato il 14 Gennaio 2021 ore 10:26

volendo rimanere sugli electret dato che vedo ottime reviews e soprattutto ottimi prodotti basati su questa tecnologia, qualxcuno sa altre marche oltre ala primo? e sopratutto altri siti dove acquistare a buon prezzo olte a micparts?

i cavi starquad sono una soluzione reale alle interferenze per cavi svilanciati? migliorano poco? non cambiano per nulla la resistenza alle interferenze?

avatarsupporter
inviato il 14 Gennaio 2021 ore 13:20

L'unico modo per ridurre le interferenze è la linea bilanciata, con ai capi un trasformatore a presa centrale che elevi l'impedenza

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 204000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.







Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)
PAGINA: « PAGINA PRECEDENTE | TUTTE LE PAGINE |


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me