RCE Foto

(i) Per navigare su JuzaPhoto, è consigliato disabilitare gli adblocker (perchè?)






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Sistema Flash Godox parte 12


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Sistema Flash Godox parte 12





avatarsenior
inviato il 06 Gennaio 2021 ore 20:00

Lo so, infatti anche l'AD600Pro lo uso cosi, ma sulla bilancia fanno esattamente 1,8 Kg (misurato anche quello l'altro giorno insieme ai 200...) tra testa, lampada e parabola Bowens, con un cavo molto molto rigido, spesso e corto, che ti limita nei movimenti, se il corpo principale lo hai nello zaino, mentre fai action...

Non vorrei che la testa del 400 sia simile, invece dalle foto di confronto (ricordo poi il battery pack dei Canon a cintura con il cavo spiralato) sembra che il 360 sia molto agile e leggero...

avatarsenior
inviato il 06 Gennaio 2021 ore 20:06

Il 360 ce l'ho, attaccato alla cintura funziona abbastanza bene, non so che tipo di brandeggio devi però fare.

avatarsenior
inviato il 06 Gennaio 2021 ore 20:09

ma come si può fare una foto in studio ad ISO 2000 - 4000 ...???

Io ho inteso che Andrea stesse mostrando cosa può fare la luce pilota che si usa per una preview di come cadono le ombre. Dopodiché gli ISO si posso pure riportare a valori più umani per foto posate in studio.

avatarsupporter
inviato il 06 Gennaio 2021 ore 20:18

Sig ma tra i flash a batteria, hai mai provato i Profoto e soprattutto i Broncolor Siros L da 800w/s? Questi ultimi dovrebbero essere i più potenti della categoria e di una classe decisamente diversa...
Leggendoti mi è venuta voglia di accattarmi il secondo 600EX-RTII usato...MrGreen ne ho preso uno e sono rimasto sorpreso da quanta luce riesca a fare in HSS...

avatarsenior
inviato il 06 Gennaio 2021 ore 21:04

Esatto Otto!
E la furbatissima dei Canon oltre la quantità di luce in HSS è che te ne basta uno sulla slitta che fa da trasmettitore ed il secondo/terzo sulla staffa orizzontale avvitata al fondello e sei compattissimo ed agile senza ulteriori trasmettitori/cavi.

Inoltre puoi farci scatti sotto l'acqua/neve, a mollo nelle pozzanghere quando passa la bici/auto/moto per gli spruzzi (resistono alla grande!), ecc. Cool

La "sfortuna" andare in giro con 12/16/20 batterie stilo e gestirle con i relativi carichini, che magari la sera in albergo hai una sola presa in camera che dividi con il collega, una ciabatta con cellulari, pc, rasoio, solette termiche degli scarponi e phon per asciugare il tutto MrGreen

Molte delle foto che hai sul pdf di sci/mtb sono con 2/3/4 alla bisogna RT600, ed in esterna (quelle dello snowboarder da sotto ad es.) mi hanno sovrastato il sole a 20 metri di distanza in alta montagna in pieno giorno!

Per quanto riguarda Profoto l'ho ed anche purtroppo il Multiblitz che sulla carta da 1000Ws in HSS era il più potente in commercio ma perde un casino di scatti con il suo trigger, pazzesco nonostante l'esborso.

Profoto ottima luce ma pesa e ci vuole l'assistente che ti segue con il braccio e non sempre è possibile o riesce a seguire l'azione perfettamente, va bene per le situazioni in cui sai dove passera il soggetto (auto/moto).

Infine il Broncolor no putroppo, mai usato ne io ne colleghi, per tutti fuori budget.
Ma ora è uscito il Godox 1200Ws con già la testa separata dal pacco batterie di serie.

Infine ancora ottimi ad un giusto prezzo gli Elinchrome che con lo stesso pacco batterie (piccolo e portatile) puoi scegliere tra le teste (piccolissime e leggerissime) action, standard e quella "lenta" apposita per lavorare in Hyper Sync invece del HSS, dato che il primo non perde potenza emettendo un solo lampo full contro i tanti "lampini" del HSS.... Cool

Ma una domanda, ma quindi gli RT vanno perfettamente anche sulla R5?

@Centauro
Si li porti umani (per me umani è 100) se hai della "cavalleria" non certo con roba piccola infilata in un bank....

avatarsupporter
inviato il 06 Gennaio 2021 ore 21:17

Vanno alla grande Sig, io il 600 lo comando in remoto sia con il trigger originale Canon ST3-RT che con il Godox x2t ed il ricevitore x1r sotto il flash; in questo caso posso miscelare la luce del Canon con la torcia da studio Godox SK400 in modo perfetto, tutto da controller sulla fotocamera. Anzi, volendo proprio dalla fotocamera.
Questa è fatta proprio con il 600 usato di rimbalzo e montato direttamente sulla R5:
www.juzaphoto.com/galleria.php?t=3820484&l=it
mi pare un risultato molto naturale.

avatarsenior
inviato il 06 Gennaio 2021 ore 21:22

Ok tramite trasmettitore e ricevitore Godox immagino, ma anche in AFC e TTL se non sai dove accade l'azione di preciso?

E scatta anche da solo in TTL sulla slitta on-board camera?

Vista!
Azzo la luce principale davanti è perfetta!
E quella posteriore potevi stararla sovra/sotto a piacimento dalla fotocamera/trasmettitore?
Senza dover raggiungere il flash e variava l'intensità?

Si si mi hai già risposto sopra!
Ottimo!

Ed è l'unico modo per aggirare l'IDIOZIA della portata ridicola del trasmettitore Canon che in esterna oltre i 5/10 metri diventa un terno al lotto, assurdo!

avatarsupporter
inviato il 06 Gennaio 2021 ore 21:36

Sì Sig, con il sistema di trigger Godox puoi comandare il flash Canon 600 sia in ttl (starandolo separatamente dall'exp dello sfondo) che in manuale completo.
Anche in afc nessun lag, come mi accadeva invece con Sony e le ottiche Canon adattate.
Mo' me ne accatto un altro, va...MrGreen
Riflessione: spesso si corre dietro alla massima dinamica, ad alti iso “puliti” ma in moltissime situazioni, l'uso sapiente del lampeggiatore sarebbe praticamente inavvertibile, conferendo alla foto un impatto ed una qualità mille volte superiori al semplice “alzo gli iso”...

avatarsenior
inviato il 06 Gennaio 2021 ore 22:33

Ciao Signessuno, essendo interessato ad un flash Godox (come ho scritto sopra 300pro, 400pro o 600BM) sono incuriosito da queste misurazioni. Possibile ci sia così poca differenza tra il 200 ed il 600? Immagino quelli da me menzionati esattamente in questo intervallo.
In "teoria" significa che se scattassi ad f1 dovrei posizionare il soggetto ad 87 metri....
Ma significa anche che se il mio soggetto fosse a 3 metri (come l'esposimetro nella mia prova e foto), il diaframma dovrebbe essere f29 (87:3), peccato che a me risulti un f11 e 2/10 arrotondiamo pure in eccesso, per favorire il flash ad 1/3 e sarebbe f13, leggermente lontano da f29.

Domanda senza voler essere polemico ma solo per conoscenza: il decadimento della potenza illuminante il soggetto non è quadratico con la distanza? In tal caso dovrebbe risultare 87÷3²=87/9= f/9 e 7/10. Magari la parabola da te usata ha l'effetto di concentrare il fascio di luce ed incrementare la luce ricevuta dal soggetto di quello stop e mezzo da te misurato.

avatarsenior
inviato il 06 Gennaio 2021 ore 22:41

@Otto
Ah parli con uno che lo userebbe praticamente sempre!
Soprattutto di giorno!

E quando hanno un volenteroso, usano i Profoto anche in F1 ai box durante i pit-stop... fino al giorno che a qualcuno cadrà sul testone di qualche pilota, tipo il drone qualche anno addietro che sfiorò Marcel Hirscher sulla 3Tre a Campiglio e si schianto non lontano da noi.... MrGreen

Se cerchi su google ci sono foto di Wolfang dei pit-stop di Lewis con i profoto.... spettacolo!!!

Per me da quella brillantezza/tocco in più ai colori/forme (giustamente come dici usato correttamente) che spacca!
Beh nella moda è quasi (dato che si chiama moda si va a momenti...) impensabile un servizio fotografico senza flash (evitando per mio gusto di fare il Terry R. ma piuttosto il David L. Cool).

avatarsenior
inviato il 06 Gennaio 2021 ore 22:47

Ah Riccardo, boh, io sempre saputo che le formule che regolano il diaframma nell'uso flash sono:

f = NG / distanza in metri
distanza in metri = NG / f

Poi sinceramente avendo sempre usato l'esposimetro esterno.... non ci ho mai pensato più di tanto, ma con i vecchi Metz a torca in manuale, la foto veniva perfetta seguendo le due formuline sopra espresse...

Forse già il fatto che i valori del diaframma vanno in radice2 compensa il decadimento.... boh fammici fare mente locale.... magari ho fatto casino con la funzione esponenziale in base 2 per trasformare i diaframmi da decimali a "scala fotografica" ma più o meno mi tornano con le tabelle dei vecchi libri.... MrGreen

Ci penso! ;-)

avatarsenior
inviato il 06 Gennaio 2021 ore 22:56

In teoria al raddoppio degli ISO infatti devi moltiplicare per 1,4 e non per 2 il NG!

Mi sembrava di aver sempre fatto, che per fotografare a mt 2 con un Metz NG 32 a piena potenza, mettevo f16 e veniva direi... dovrei andare a riguardami delle dia in cui appuntavo sui telaietti tutti gli esperimenti da cinno....

Ah ovviamente ho usato le dotazioni standard fornite nelle scatole dei Godox!
Per quello mi girano assai!
Perchè si presume che uno li scarti e li usi cosi come sono, senza comprare accessori oltretutto di altri marchi!
La Keylite e la High Performance di Bowens le ho montate come controprova per vedere come rendeva la sua originale "tappo"

Anche perchè Godox da NG 87 ed in teoria dovrebbe essere con la sua parabola standard inclusa nella scatola....
Azzo a dire il vero non ho fatto la prova a bulbo nudo sia mai che faccia più luce così?
Mi sembra un contro senso tecnico dato che la parabola per poco (ed essendo aperta davanti senza "smorzatori") concentra la luce, non la diminuisce e l'ho misurata esattamente in asse!

Oh poi potrebbe benissimo essere il mio AD600Pro che fa cagher....

L'unica cosa certa è che quei valori sono dati sia dall'esposimetro che dalle foto, anche se non concordano con i NG dichiarati ;-)

avatarsenior
inviato il 06 Gennaio 2021 ore 23:47

Le prove che ho fatto erano solo ed esclusivamente per testare la luce pilota

Mi sembra ovvio che nessuno scatti a 4000 iso in studio

Tant é che la seconda foto dove non c'erano soggetto umani che si potessero muover ee stata fatta a 100 iso

Il fatto che io 600 sia così scarso dalle prove da te effettuate mi lascia allibito

Spero ci sia una regione dietro a questi scarsi risultati

avatarsenior
inviato il 07 Gennaio 2021 ore 6:54

E' corretto il calcolo del diaframma utilizzando il NG.

NG = distanza X F

F = NG / D

Quanto all'aumento degli ISO è corretto il fatto che al raddoppio degli ISO si debba moltiplicare per 1,4 (radice quadrata di 2) il NG e per 2 se si quadruplicano gli ISO (passando ad esempio da 100 a 400).

Però quanto lamenta Signessuno è davvero strano.

In particolare è in contrasto con quanto scritto dall'ottimo Linux nella prima pagine di questa discussione, dove viene indicato il POWER TEST tra tutti i flash.
In quella sezione si indica che la differenza di potenza tra 200 e 600 e di 2 EV (nel caso di specie si passa da F8 a F16).

Molto strano ...


avatarsenior
inviato il 07 Gennaio 2021 ore 9:09

Le prove che ho fatto erano solo ed esclusivamente per testare la luce pilota

Mi sembra ovvio che nessuno scatti a 4000 iso in studio

Ecco, appunto ;-)

13 Aprile 2021

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me