RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Club medio formato analogico


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. »
  5. Medio Formato
  6. » Club medio formato analogico





avatarjunior
inviato il 17 Ottobre 2020 ore 21:12

Rick Oleson BrightScreen.


Casualmente avrei anche un vetrino Mamiya RZ che avevo anni fa, ma ha uno spessore diverso...

avatarsenior
inviato il 17 Ottobre 2020 ore 21:22

Tra il pozzetto della mia yashicamat e la rolleiflex ho notato, che l'ottica di ripresa della rollei è decisamente superiore, ma il pozzetto della yashica è molto più luminoso

avatarjunior
inviato il 17 Ottobre 2020 ore 21:23

Ho avuto Hasselblad c, mamiyca c330 e 645, pentacon six, fuji 645w. Ora la Rolleiflex planar 3,5 (e), superikonta 531, hOlga e Diana, Lubitel 166, belair. Faccio più spesso il 35 mm però

avatarjunior
inviato il 17 Ottobre 2020 ore 21:26

Macchine medio formato che ho avuto:

Mamiya 645J
Mamiya 645 Super
Mamiya RZ67
Hasselblad 500c
Hasselblad 500cm

Che ho attualmente:

Zeiss Ikon Super Ikonta 532/16
Zeiss Ikon Nettar 6x6
Seagull 203
Kodak No, 1 Pocket Kodak' Autographic Folding Camera

Rolleicord III
Rolleiflex 3.5 E Planar (appena comprata)

avatarjunior
inviato il 17 Ottobre 2020 ore 21:29

Preparate la parte II che stiamo a 15 pagine di topic

avatarsenior
inviato il 17 Ottobre 2020 ore 23:54

@Leone, l'indirizzo giusto è questo:
">www.dw-photo.eu/about.html

Diego, se producessero ancora si potrebbero acquistare almeno nei maggiori store mondiali. Se non se ne trovano in vendita con continuità...

Ho trovato qualcosa qui rolleiflex.us/, ma è in larghissima parte materiale usato e qualcosina nuovo tipo Hy6 Mod2, ma non è affatto chiaro se sia realmente disponibile, bisognerebbe provare a simulare un ordine.
Comunque se non ce ne sono nemmeno su bh photo qualcosa vorrà pur dire...

avatarsenior
inviato il 18 Ottobre 2020 ore 0:05

Non sono esperto di Hasselblad, ma uno dei motivi che al tempo (parlo di anni 80) me la fece scartare era proprio la difficoltà di messa a fuoco, la necessità di comprare un vetrino fatto da Minolta che costava una fortuna (intorno al milione di lire) e quant'altro, e che comunque mi pare fosse semplicemente smerigliato.

Problematica sconosciuta in Zenza Bronica, con un mirino esemplare, vetrino identico alle reflex 35mm, con immagine spezzata e microprismi. Che poi, accoppiato al pentaprisma ultimo tipo, diventava un televisore 4K.

Lo stesso con Rolleiflex serie 6000. Mirino luminoso e perfetto, imm. spezzata e microprismi. Idem anche con mirino a 45° e a 90°.

Lo stesso ancora Pentax 645, mirino reflex perfetto.

avatarsenior
inviato il 18 Ottobre 2020 ore 3:02

Acute mate 2 su Hasselblad e diventa meglio del miglior display sul mercato! ;-)

avatarsenior
inviato il 18 Ottobre 2020 ore 3:15

@Jean...
Juza ha aperto la sezione medio formato! Potete aprire qualsiasi topic in questo gruppo... pero ogni discussione deve essere mirata ad un tema! ;-)

avatarjunior
inviato il 18 Ottobre 2020 ore 7:50

Io con hasselblad uso bright matte.
Devo dire che sto sempre in ansia.
Il classico cerchietto spezzato da ricomporre mi dava più sicurezza

avatarsenior
inviato il 18 Ottobre 2020 ore 7:56

Acute mate 2 su Hasselblad e diventa meglio del miglior display sul mercato

Immagino abbiano risolto il problema, ma al tempo non c'era paragone. E comunque mi sono trovato sempre meglio coi microprismi, che non col solo smerigliato (che era preferibile solo con ottiche poco luminose) o con lo stigmometro

avatarsenior
inviato il 18 Ottobre 2020 ore 7:56

Apri la terza parte Gobbo, finalmente una discussione tecnica veramente interessante

avatarsenior
inviato il 18 Ottobre 2020 ore 8:43

Se andate sul sito DW
www.dw-photo.eu/products/extras/DigiBack.html
nella sezione Extras trovate quelli che sarebbero i dorsi digitali da accoppiare alla Rollei Hy6, trovate solo menzionati i dorsi Leaf, che non mi risulta siano più in produzione. Questo non vuol dire in sé che la fotocamera non sia più in produzione però sembra strano che oggi uno produca una fotocamera di quel costo senza dare la possibilità di usare, olre che i dorsi a pellicola, anche un moderno dorso digitale dato che il principale atout pubblicizzato da DHW era proprio quello.

avatarsenior
inviato il 18 Ottobre 2020 ore 8:52

Ho trovato questo in rete:
La stessa DHW ha presentato istanza di insolvenza il 15 agosto 2014 ed è stata sciolta nell'aprile 2015, interrompendo così temporaneamente qualsiasi ulteriore produzione di fotocamere, obiettivi e accessori. È stata costituita una nuova società più piccola chiamata DW Photo con personale ridotto e più o meno le stesse persone che guidano l'attività; la produzione e la vendita di proiettori e fotocamere reflex a doppio obiettivo, così come quella della serie 6000, è stata interrotta, per concentrarsi sulla Hy6 e sugli accessori. Una nuova batteria e un nuovo caricabatterie per i possessori della serie 6000 sono stati tuttavia rilasciati sul mercato nel 2019, poiché le batterie NiCd originali potrebbero invecchiare prematuramente.

it.qaz.wiki/wiki/Rollei#Digital

avatarjunior
inviato il 18 Ottobre 2020 ore 9:10

Stimolato da questo topic ho fatto ordine nel mio cervelletto e faccio un elenco del materiale MF che avevo:
Bronica ETRSi (2) con 50, 60, 75, 180 e prisma tipo 2, vari dorsi tra i quali 2 135w
Bronica GS (2) con 50, 105 e 150
Hasselblad 500cm con 50 fle, 60, 80, 180cf, 250c e acute matte 2 più prisma
Hasselblad SWC
Hasselblad 203fe con 110f2, 250 e 350
Pentax 67MLU
Pentax 67ii con 45, 55, 75, 90, 105, 165ls, 300star
Venduto tutto, le ultime le Pentax la settimana scorsa.
Mi sono tenuto a pellicola solo le mie amate OM3 e OM4ti con le loro ottiche fisse, che uso con soddisfazione anche con la Sony a7rlll.
Le uniche che rimpiango sono la etrsi col dorso 135 wide, con la kodak high speed infrared ho fatto cose che mi piacevano moltissimo, e la SWC. Unica.



Metti la tua pubblicità su JuzaPhoto (info)



Questa discussione ha raggiunto il limite di 15 pagine: non è possibile inviare nuove risposte.

La discussione NON deve essere riaperta A MENO CHE non ci sia ancora modo di discutere STRETTAMENTE sul tema originale.

Lo scopo della chiusura automatica è rendere il forum più leggibile, sopratutto ai nuovi utenti, evitando i "topic serpentone": un topic oltre le 15 pagine risulta spesso caotico e le informazioni utili vengono "diluite" dal grande numero di messaggi.In ogni caso, i topic non devono diventare un "forum nel forum": se avete un messaggio che non è strettamente legato col tema della discussione, aprite una nuova discussione!





 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me