RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Come si diventa fotografo professionista?


  1. Forum
  2. »
  3. Tecnica, Composizione e altri temi
  4. » Come si diventa fotografo professionista?





avatarjunior
inviato il 05 Luglio 2020 ore 14:41

Ci vuole talento. Semplice.
Tecnica e talento.
Foto da matrimonio.
youtu.be/iU3ybbEK8ko
Per fare il grano bisogna essere come lui, altro che partita iva MrGreen

avatarjunior
inviato il 05 Luglio 2020 ore 14:42

Ci vuole talento. Semplice.
Tecnica e talento.
Foto da matrimonio.
youtu.be/iU3ybbEK8ko
Per fare il grano bisogna essere come lui, altro che partita iva MrGreen
Ti fai un 10 anni dietro uno così a passargli le cose e poi lo diventi, forse, un fotografo.

avatarsupporter
inviato il 05 Luglio 2020 ore 15:35

Non vedo mica un maestro a fare determinate foto... Un flash e una spiaggia...

avatarsenior
inviato il 05 Luglio 2020 ore 15:58

Mamma Mia, che pessimismo cosmico... Confuso

Sarà anche pragmatico fare un lavoro che ti fa schifo per campare.
Uno di quelli per cui il lunedì è il peggior giorno della settimana. Sempre.
Uno di quelli per cui vivi in attesa del weekend o delle giornate libere.

Certo, ci si campa in modo più facile che a cercare di inseguire sogni e passioni.

E poi passata la primavere e l'estate, quando si guarda la fine del proprio percorso, magari poi è tutto un rimpianto di aver buttato i 5/7 della propria vita attiva.

Wow!

Con questo spirito in fatico a capire come mai moltissimi scappano altrove...

Le conoscenze possono essere anche utili (ipotizzo, ahimè non ho nessuna conoscenza di tale tipo) ma saranno in caso solo una componente del successo...
La verità è che per farcela, in qualsiasi campo, serve lavorare sodo.
Duro lavoro.
Impegno, passione e dedizione...

avatarjunior
inviato il 06 Luglio 2020 ore 6:00

Cesare se fai foto così ed hai un tale seguito sui social, tanto di cappello

avatarsenior
inviato il 09 Luglio 2020 ore 12:41

Non vedo mica un maestro a fare determinate foto... Un flash e una spiaggia...
concordoCool

avatarsupporter
inviato il 09 Luglio 2020 ore 13:09

C'ha pure l'assistenteMrGreen

avatarsupporter
inviato il 09 Luglio 2020 ore 13:19

In formula 1 c'è arrivata gente del calibro di Grosjean e Stroll, quindi temo che il merito vada valutato in base alle effettive capacità, non dai followersMrGreen

La Ferragni riesce a vendere BENISSIMO se stessa ad esempio ma doti artistiche non ne ha manco mezza

avatarsenior
inviato il 09 Luglio 2020 ore 14:39

Come per tutti i lavori, non serve essere un maestro, serve professionalità, ossia fornire in modo cortese, puntuale e completo ciò che viene richiesto dal cliente, al prezzo pattuito e nei tempi stabiliti.
Il problema di questa professione é a monte, ossia fare in modo che il cliente si rivolga a te. Questo é regolato dalla legge della domanda e dell'offerta. In Groellandia il miglior impianto di aria condizionata del mondo, regalato a due soldi, non vende nulla.

avatarsenior
inviato il 09 Luglio 2020 ore 14:55

"Non vedo mica un maestro a fare determinate foto... Un flash e una spiaggia...' probabilmente la bravura è proprio quella di individuare come ottenere buone foto anche dove non c'è il nulla. ;-)

avatarjunior
inviato il 09 Luglio 2020 ore 17:11

Per fare il grano bisogna essere come lui, altro che partita iva
Agghiacciante

avatarjunior
inviato il 09 Luglio 2020 ore 17:28

Io ho cambiato lavoro, a 360 °, e sono diventata fotografa professionista. Non ho mai improvvisato nulla nella mia vita e così, anche per la fotografia, ho studiato e sto continuando a studiare, ma è come in qualsiasi settore lavorativo, se non studi dopo un po' sei vecchio. Secondo me non bisogna puntare a fare il botto guardando ai mega studi internazionali. Io punto a lavorare per mantenermi bene, facendo qualcosa che mi appaga, ma che richiede tempo, fatica ( tanta) e preparazione. quindi lavoro per essere pagata facendo quello che mi riesce bene e che mi piace. e' tutto qui, almeno per me.Sorriso

avatarsenior
inviato il 09 Luglio 2020 ore 20:20

Ogni lavoro ha diverse dimensioni e diversi modi di essere interpretato. L'importante é trovare la propria dimensione e il proprio equilibrio. C'é chi fa il fruttivendolo di quartiere e chi vende piantagioni di ananas alle multinazionali che producono succhi di frutta e non é che uno sia per forza meglio dell'altro. Ovviamente chi vende le piantagioni guadagna esponenzialmente di più.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 195000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





11 Luglio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me