RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

nikon 28mm f/2.8 CRC AiS sulla serie D3


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. »
  5. Obiettivi Vintage
  6. » nikon 28mm f/2.8 CRC AiS sulla serie D3





avatarjunior
inviato il 22 Maggio 2020 ore 10:45

Buongiorno ragazzi, a fine mese prenderò dopo vari consigli il 28mm e l'idea è quella di montarla sulla D3x per proporre matrimoni/battesimi con ottiche manuali (ho anche ottiche AF)...lo so che è idea rischiosa e bizzarra in un epoca digitale, ma a me piace la resa vintage.

Oltre al 28mm ho il Nikon 50mm f/1.2 AiS che andrà sulla D3 e il Nikon 105mm f/2.5 Pre-Ai sulla D3s. Questo è il mio corredo per cerimonie.

Vorrei sapere, da chi l'ha usato, come va il 28mm sulle D3 e qualche consiglio per usarlo al meglioSorriso
Grazie

avatarsenior
inviato il 22 Maggio 2020 ore 11:25

Ciao Emanuel,
lo so che è idea rischiosa e bizzarra in un epoca digitale, ma a me piace la resa vintage

l'idea è tutt'altro che bizzarra, la resa di quegli obiettivi è ottima
Essendo tu più esperto, più che consigli ti rigiro la mia perplessità: ti sei posto il problema della messa a fuoco?
Non che sia impossibile (ovviamente dipende da che foto hai in mente, se limitate ai posati o altro), ma sinceramente io mi sentirei più tranquillo con inserito nella reflex uno schermo di messa a fuoco apposito x la maf manuale, soprattutto con 28 e 50. Lo dico semplicemente perchè, avendolo sulla analogica, trovo sia tutt'altra cosa rispetto alla digitale, che pure ha un mirino abbastanza grande (d700).

avatarjunior
inviato il 22 Maggio 2020 ore 12:35

Grazie della risposta e il problema della MAF non me lo pongo perché sono abbastanza veloce e preciso, poi come la vedo Io se si usano ottiche manuali non si va alla ricerca della perfetta nitidezza o altro...a me piace l'imperfezione, la grana ad alti ISO e tutto quello che riporta la somiglianza alla pellicola (ecco perché ho scelto di lavorare con la serie D3... specialmente per le mie finanze MrGreen) anche se non è proprio ugualeTriste

Domanda da inesperto: cosa farebbe lo schermo x la maf manuale? Sorriso

avatarsenior
inviato il 22 Maggio 2020 ore 12:42

Vetrino di messa a fuoco con microprismi e/o stigmometro.
Io consiglio semplicemente un oculare ingranditore, io mi trovo bene cosí con D850, D600 e D5 (tutte corredate di oculare ingranditore).
Il 28mm f2.8 é ottimo, cosí ovviamente come gli altri due che hai citato.
Io uso Nikon 28mm f2.8, 58mm f1.4 Voigtländer e Nikon 105 f 1.8 ai-s.
La messa a fuoco manuale é fattibilissima per foto di cerimonia (e infatti io la uso quasi sempre). Accade perché sono un mago con occhio di falco e dita micrometriche? No, accade perché se stampi 10x15 o 20x30 anche se il fuoco non é perfetto non si vede.
La mania della maf chirurgica nasce con i pixel peepers da monitor e non ha molto a che vedere con la resa reale in stampa o uso web ridimensionando l'immagine.

avatarsenior
inviato il 22 Maggio 2020 ore 13:21

cosa farebbe lo schermo x la maf manuale?


Vetrino di messa a fuoco con microprismi e/o stigmometro.

Già
Per i motivi che avete detto sopra non è necessario, sarebbe un qualcosa in più (che poi andrebbe a destinare la reflex all'uso in manuale...).

Il vantaggio è che metti a fuoco con più sicurezza dove vuoi tu. Il pallino (telemetro elettronico) è abbastanza buono come precisione, ma hai una conferma dopo che, ad occhio, hai messo a fuoco.

avatarjunior
inviato il 22 Maggio 2020 ore 13:29

Quindi il vetrino è più per il posato....non mi piacciono quel tipo di foto perchè faccio più reportage. Comunque grazie a tutti per la spiegazione.

avatarsenior
inviato il 22 Maggio 2020 ore 14:00

Quindi il vetrino è più per il posato....non mi piacciono quel tipo di foto perchè faccio più reportage.

No, al contrario: il vetrino potrebbe aiutare proprio nel reportage ! Comunque..magari non ne hai bisogno. Prova così come sei già abituato e poi eventualmente nulla vieta di inserirlo in seguito

avatarjunior
inviato il 22 Maggio 2020 ore 15:17

Infatti.... proverò, poi valuto... Grazie, siete stati molto gentili a rispondere

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 193000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





05 Giugno 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me